• Dott.ssa Ramona Freti
    Dott.ssa Ramona Freti
    Consulenza online

    Il primo colloquio con i minori di 18 anni verrà effettuato in presenza di un tutore/genitore.

  • Indirizzi (2)


    Pazienti senza assicurazione sanitaria


    Colloquio psicologico clinico • 60 €

    Colloquio psicologico di coppia • 70 €

    Colloquio psicologico età evolutiva • 60 € +4 Altro

    Primo colloquio psicologico • 60 €

    Sostegno psicologico (descrizione) • 60 €

    Tecniche di rilassamento (descrizione) • 60 €

    Mostra tutte le prestazioni

    Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 16 anni
    035 630..... Mostra numero

    1. effettuare pagamento su codice IBAN: IT14U**********************
    Banca Intesa Sanpaolo
    Destinatario: Ramona Freti
    2. Inserisci il tuo nome, cognome e la data della consulenza nel campo descrizione
    3. inviare copia del pagamento all'indirizzo mail: ********************** entro due ore dall'inizio della consulenza

    I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

    In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

    Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

    * Parte delle informazioni è nascosta per garantire la protezione dei dati. Potrai accedere a queste informazioni dopo aver effettuato la prenotazione.


    Almeno 30 minuti prima della consulenza riceverai un SMS ed un'email con il link per iniziare il videoconsulto. Potrai collegarti sia da PC che da smartphone.


    Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


    Ramona Freti
    Seriate


    Pazienti senza assicurazione sanitaria


    Bonifico, Bonifico istantaneo, PayPal
    035 630..... Mostra numero

    Prestazioni e prezzi

    I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

    Prestazioni suggerite


    60 €

    Consulenza online



    Ramona Freti

    Altre prestazioni


    70 €

    Consulenza online



    60 €

    Consulenza online



    60 €

    Consulenza online



    60 €

    Consulenza online

    L’ obiettivo è il miglioramento della qualità di vita dell’individuo, sviluppando e potenziando i suoi punti di forza e le sue capacità di autodeterminazione.



    60 €

    Consulenza online

    Le Tecniche di rilassamento (come il Rilassamento Semplice di Vogt o il Rilassamento Progressivo di Jacobson) ci permettono di lavorare sull'ottenimento di uno stato psico-fisico di calma, abbassando i livelli di ansia e contenendo gli effetti negativi dello stress.



    60 €

    Consulenza online

    Esperienze

    Su di me

    Psicologa clinica e psicoterapeuta in formazione; lavoro prevalentemente con adulti ed adolescenti in modalità online poiché questo mi permette di sup...

    Mostra tutta la descrizione


    Formazione

    • Istituto di Psicoterapia Integrata di Bergamo
    • Università degli Studi di Roma - La Sapienza

    Specializzazioni

    • Psicologia Clinica
    • Psicologia Clinica-Dinamica
    • Psicoterapia breve integrata
    Visualizza altre informazioni

    Tirocini

    • Tirocinio e formazione per il supporto ed il sostegno psicologico a distanza in modalità online per istituto privato.
    • Ospedale Bolognini di Seriate (BG): supporto psicologico individuale per pazienti oncologici.
    • I.N.M.I “L. Spallanzani” presso Servizio di Psicologia e della struttura residenziale di cure palliative per malati terminali.

    Certificati


    Foto


    Competenze linguistiche

    • Italiano

    Profili social

    Pubblicazioni e articoli

    Pubblicazioni (1)

    Punteggio generale

    Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
    A
    Presso: Consulenza online colloquio psicologico clinico

    La Dottoressa mi ha aiutato molto in un periodo molto difficile della mia vita, è molto attenta ed empatica. Ottima professionista!

    C
    Profilo verificato
    Presso: Consulenza online sostegno psicologico

    Ottima Professionista! Precisa, paziente e Chiara.

    S
    Presso: Consulenza online sostegno psicologico

    Professionista eccezionale,empatica, disponibile e di grande supporto emotivo. La consiglio assolutamente!

    Dott.ssa Ramona Freti

    Grazie Silvia.


    M
    Presso: Consulenza online sostegno psicologico

    Cortese, puntuale e molto professionale. Durante il colloquio cerca di creare una situazione dove si è a proprio agio.


    I
    Presso: Consulenza online Altro

    Molto professionale, puntuale ed educata, massima disponibilità.


    Si è verificato un errore, riprova

    Risposte ai pazienti

    ha risposto a 2 domande da parte di pazienti di MioDottore

    Buonasera, ho un problema con il mio percorso di studi poiché ho frequentato per 2 anni una facoltà che non mi interessa pur mantenendo una buona media.
    Quando ho acquisito la consapevolezza che il percorso di studi che stavo frequentando non era di mio interesse, non mi piaceva e non era ciò che avrei voluto fare in una vota futura, ho parlato con i miei genitori della mia intenzione di cambiare corso.
    Nonostante io abbia espresso chiaramente le mie intenzioni (cambiare facoltà) e il mio rifiuto al proseguimento di questa laurea, loro continuano ad essere convinti che la mia sia una "stupidata" e che non sia possibile perdere due anni della mia vita senza conseguire un titolo. Potete darmi un consiglio su come comportarmi? Dovrei seguire quello che vogliono loro o le mie volontà?
    Grazie

    Buongiorno, capisco la difficoltà della situazione che sta vivendo. Condivido quanto espresso dai colleghi sul fatto che la scelta spetta solamente a lei. La possibilità di darsi uno spazio di riflessione in un contesto di ascolto e privo di giudizio potrebbe aiutarla ad orientarsi sia rispetto ai suoi desideri/bisogni sia a poter comunicare, condividere e confrontarsi con la sua famiglia.
    Un caro saluto,
    Dott.ssa Ramona Freti
    Non sono mai “io” che decido il “mio” desiderio, ma è il desiderio che decide di me, che mi ustiona, mi sconvolge, mi rapisce, mi entusiasma, mi inquieta, mi anima, mi strazia, mi potenzia, mi porta via. - Massimo Recalcati

    Dott.ssa Ramona Freti

    salve
    sono un ragazzo che per 7 mesi ha vissuto la prima relazione seria e sana. Per me lei èstupenda ho un enorme attrazione fisica per lei, mi capiva mi accettava per i difetti, e stava sempre con me quando ne avevo bisogno. Era tutto estremamente bello ogni giorno tirava l'altro e sentivo essere veramente me stesso con un altra ragazza, poi un giorno eravamo solo io e lei in giro per strada sensa far nulla e mi accorsi che c'era una situazione di noia incredibile, qui sono nate le prime paranoie "mi annoio sempre con lei?" " ma ora mi sento felice" " se ora stavo a casa per fatti miei forse stavo meglio".
    ne avevo parlato con lei però la sua reazione è stata affranta pensando che io la volevasi lasciare però avevo capito quanto tenevo ancora a lei, ho cercato di affrontare il problema e ho capito che la cosa migliore che potessi fare era cercare di ignorare tutti questi pensieri e per circa 3 mesi c'ero riuscito a volte di più altre di meno finché lei ai 7 mesi mi scrive un messaggio dove diceva di amarmi completamente e che io ero perfetto per lei, ho avuto paura nel rispondere pk ero stato preso da mille ansie " ma io non mi sento di dirglielo però lei ora si aspetta che rispondo " questo mi ha fatto sprofondare in paura assoluta e gliene ho parlato c'è stata tensione tra noi per qualche giorno, io però sentivo solo sensi di colpa per quello che stavo facendo, allora per non farla soffrire continuamente ho deciso di lasciarla ora sono circa 7 giorni che sto male piango ogni volta che penso a lei e mi sono reso conto che con amici sensa di lei mi sento escluso non mi sento bene, solo lei mi faceva stare bene quando stavamo in gruppo, però durante il giorno non sento la sensazione di vuoto nel cuore come se mi mancasse qualcosa sento solo il cuore a mille e se mi riesco a distrarre e solo per poco tempo, sto prendendo la decisione di farmi aiutare da un professionista spero che riesco a capirci qualcosa

    Buongiorno, mi dispiace per la situazione che sta vivendo. Affrontare una separazione, soprattutto da una relazione significativa, è sempre un’esperienza dolorosa; è normale sentirsi tristi, impauriti, provare la sensazione di vuoto e senso di colpa. È importante, in questo momento, avere una buona rete di supporto; inoltre è buona cosa considerare un supporto professionale che può aiutarla ad affrontare questo momento di difficoltà e confusione nonché aprire la strada ad una maggior comprensione di sé e dei propri bisogni.
    Rimango a disposizione per un eventuale supporto.
    Un caro saluto,
    Dott.ssa Ramona Freti
    “Ho deciso di essere felice perché fa bene alla mia salute” - François Marie Arouet Voltaire

    Dott.ssa Ramona Freti

    Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.