Indirizzi (3)

Via Prenestina, 692, Roma
Farmacia Federico


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Carta di debito, Carta prepagata, + 3 Altro

Centro Yoga Il Sole a Mezzanotte


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
06 9762..... Mostra numero

Colloquio psicologico

Pagamento dopo la consulenza

Con questo specialista, potrai pagare comodamente dopo la consulenza. Altro



Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 35 €


Presso questo indirizzo visito: adulti
06 9762..... Mostra numero

Metodi di pagamento: PayPal, Bonifico

Potrai effettuare il pagamento dopo la consulenza online. Non appena la consulenza sarà terminata, riceverai un SMS o una email con il link al pagamento sicuro online.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Esperienze

Su di me

Sono uno psicologo psicoterapeuta specializzato in Psicoterapia Gestalt ed abilitato alla pratica EMDR. Credo nella Gestalt come via di accesso ad una...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi Roma ;La Sapienza;
  • Istituto Gestalt Firenze

Specializzazioni

  • Psicologia Clinica

Competenze linguistiche

Inglese, Rumeno, Italiano

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite

Consulenza online


Via Prenestina, 692, Roma

da 50 €

Farmacia Federico


35 €

Consulenza online


Consulenza psicologica


Via Prenestina, 692, Roma

50 €

Farmacia Federico


Psicoterapia


Via Prenestina, 692, Roma

da 80 €

Farmacia Federico


Psicoterapia individuale


Via Prenestina, 692, Roma

da 80 €

Farmacia Federico

Altre prestazioni

Colloquio psicologico


Via Prenestina, 692, Roma

da 60 €

Farmacia Federico


Via Fosso dell'Osa 563,

Scopri di più

Centro Yoga Il Sole a Mezzanotte


Colloquio psicologico clinico


Via Prenestina, 692, Roma

da 80 €

Farmacia Federico


Prima Visita


Via Prenestina, 692, Roma

da 60 €

Farmacia Federico


Psicoterapia di coppia


Via Prenestina, 692, Roma

da 120 €

Farmacia Federico


Visita a domicilio


Via Prenestina, 692, Roma

da 100 €

Farmacia Federico

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
10 recensioni

A
Presso: Altro Altro

Ho avuto la fortuna di fare terapia con il dottor Sereni, lo rifarei altre 100 volte. Grazie a lui ho ripreso in mano la mia vita. È una persona pronta ad ascoltare e mi ha spronato ad aprirmi. La ringrazio


R
Presso: Altro Altro

Il Dott. Sereni ha ottime capacità di accoglienza e ascolto. Favorisce una completa presa di coscienza delle proprie problematiche e offre sempre interessanti spunti di riflessione. Propone punti di vista efficaci attraverso la descrizione di scenari ipotetici mai banali e ricchi di riferimenti culturali ben calibrati al mio background e alle questioni affrontate. Durante il colloquio, anche in momenti di difficoltà estrema, mi sono sentita subito meglio e il sollievo avvertito perdura perché fondato su discussioni aperte e fonti di importanti riflessioni condivise con il dottore.


S
Presso: Farmacia Federico psicoterapia individuale

Ho incontrato il Dottor Sereni in un momento di grandi cambiamenti nella mia vita, mi ha accolta, sostenuta e guidata nella mia ricerca esistenziale. Senza il suo sostegno non ce l’avrei fatta. Consigliatissimo. Professionista preparato e competente e uomo di grande umanità .,


M
Presso: Centro Yoga Il Sole a Mezzanotte colloquio psicologico

L’aiuto del Dottor Sereni è stato fondamentale per affrontare un periodo difficile, grazie alla sua grande competenza, empatia, conoscenza ed esperienza professionale si è dimostrato da subito molto accogliente.
Svolge il suo lavoro con grande passione ed è per questo che lo consiglio vivamente a tutti.


C
Presso: Centro Yoga Il Sole a Mezzanotte colloquio psicologico

Persona molto calma e pacata. Predilige l'ascolto empatico al fare domande. Mi sono sentita molto accolta.


F
Presso: Farmacia Federico psicoterapia individuale

In uno dei momenti più difficili della mia vita, ho trovato nel Dott. Sereni un forte sostegno. La sua professionalità che non manca di empatia mi fornisce gli strumenti per affrontare un duro quotidiano.


M
Presso: Farmacia Federico colloquio psicologico

Sono pienamente soddisfatta del percorso intrapreso con il Dottor Sereni, professionista serissimo.


M
Presso: Farmacia Federico colloquio psicologico

Bravissimo, intuitivo, sensibile, gentilissimo, affidabile e sopratutto professionale somministrando terapie efficaci.


B
Presso: Farmacia Federico colloquio psicologico

Mi sono trovata bene con il Dottor Sereni, molto attento l'ascolto e valido il supporto fornito. Continuerò sicuramente il percorso intrapreso


F
Paziente verificato
Presso: Farmacia Federico consulenza psicologica

Voglio ringraziare il dottore perché con la sua competenza e la sua pazienza è riuscito a farmi rivedere la luce che dal tunnel buio in cui ero finito non trovavo più. Grazie dottore


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 7 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Salve, sono un ragazzo di 17 anni.Scrivo perché ho avuto problemi con la scuola per quasi tutto l’anno e ho attraversato un periodo difficile, anche se ho sempre avuto l’appoggio dei genitori .Ho avuto problemi con i professori e prendevo brutti voti anche se studiavo.
    Un pomeriggio, dopo che la mattina avevo preso un pessimo voto in un interrogazione andata male, mi sono “bloccato” mentre facevo la cacca; non riuscivo più a pulirmi da solo e allora anche se molto imbarazzato ho chiamato mia mamma, le ho spiegato la situazione e le ho chiesto se poteva pulirmi lei.In un primo momento mia mamma è rimasta un po’ sconvolta della mia richiesta ma poi senza aggiungere altro mi ha pulito
    Da allora, e ormai sono passati più di tre mesi, non riesco più a pulirmi da solo e infatti ogni volta quando finisco chiamo mia mamma e mi faccio pulire da lei
    Mi potete aiutare anche perché quando esco da solo non so cosa fare se mi viene di fare la cacca e poi ho paura che prima o poi qualcuno scopre che ancora mi pulisce mia mamma

    Ciao,
    il tuo sintomo relativo al blocco nelle operazioni di defecazione è senz'altro indice di malessere ad un livello più profondo e meno immediato.
    Suggerisco di contattare quanto prima un terapeuta ed una volta espletate le formalità di rito relative alla tua minore età, iniziare un percorso di sostegno anche solo per evitare lo stigma sociale al quale potresti andare incontro qualora il problema persistesse.

    Dr. Nicola Sereni

  • Sono colei che ha detto di vet paura di rifare sedut emdr sul lutto fraterno, dopo la 1 esperuenza che ha detonato paure, ben 8 mesi fa. Martedì mi si alza la paura di rivivere le paure panico, mercoledì vado a fare forse inutili test sulla valutazione deficit memoria, decisi in base alla paura di poter avere una demenza come ebbe mamma, sapevo che sarei tornata provata e che forse non era o così necessari ma ormai avevo l appuntamento. Ieri lo psicologo geriatra che lii ha fatti, sosteneva che non ne avessi bisogno, chela mia è più ansia. Che dietro la paura di morire gli avevo accennato alcune cose mie, vi è in realtà quella di vivere. E vabbe concordo. Tra chiacchiere e test 4h...e momenti di commozione, di memorie smosse perché ho rivisto mamma quando non poteva disegnare o fare cose che ai suoi test, poi definirono la sua demenza. Li per li mi è parso che ho contenuto. Poi il tragitto con uno che mi ha portata in auto, sia andata che ritorno, fatto di paureeeee di morire in un incidente, caldo atroce che peggiorava stato di ansia, consapevolezza che da mesi causa covid e pure post panico della prima seduta emdr, propri sul treno, non ho voglia di prendere mezzi. Senso di vertigine che credevo sarebbe passato appena tornata a casa. Macché... Peggio che mai. Da ieri pomeriggio mi sono sentuta dissociata, una me adulta che vile vivere e una me più fragile che ha avuto una ennesima paura, sono stanca di rivivere emozioni dolorose, spaventi, panico che viene dal passato. Non avevo voglia di mangiare, temevo che le vertigini fossero altro di brutto. Ora odio gli evitamenti, ma devo andare dallo psicoterapeuta oggi e prenderò un taxi.. Cosa che non faccio perché cammino. Oggi non riesco. Mi sento come se in me una parte non volesse alzarsi muoversi dallo spavento. Ok prendo un ansiolitico, non farò emdr glielo dico, ma io so che non voglio vivere così. Non voglio dissociarmi, né essere depressa, né diventare matta. Non vo fuori dal conflitto tra esercizio controllo e lasciarlo andare. Da Dentro vorrei vomitare tutto il dolore ma ho paura.... Sempre il termine paura. Maledizione

    Gent.ma,
    traspare un profondo senso di smarrimento dalle sue parole. La terapia EMDR è molto valida, anche se inizialmente sembra disorientare.
    Mi sento di dirle di non aver paura di vomitare tutto il suo dolore, perchè l'organismo - ed in questo la Gestalt potrebbe costituire l'approccio più indicato per lei - ha anzi proprio bisogno di vomitare un peso che non può più sopportare. Spesso pensiamo che le emozioni siano pericolose perchè una volta avviate, una volta aperto un varco, una frana ci finirebbe addosso. In realtà l'organismo è più che abituato, dopo millenni di sopravvivenza, ad utilizzare le emozioni per indirizzare la persona verso i propri bisogni.
    Perciò non abbia paura di provare quello che prova, anzi vedrà che una volta lasciate defluire, le emozioni che prima erano bloccate la aiuteranno a riprendersi in mano una qualità di vita a lei più funzionale.

    Dr. Nicola Sereni

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono uno psicologo psicoterapeuta specializzato in Psicoterapia Gestalt ed abilitato alla pratica EMDR. Credo nella Gestalt come via di accesso ad una...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi Roma ;La Sapienza;
  • Istituto Gestalt Firenze

Specializzazioni

  • Psicologia Clinica

Tirocini

  • CSM AUSL FIRENZE
  • OSPEDALE PEDIATRICO A.MEYER FIRENZE

Competenze linguistiche

Inglese, Rumeno, Italiano

Ricerche correlate