70 visualizzazioni profilo negli ultimi 30 gg.

Indirizzi (3)

Via Cottolengo 71, Vinovo
PLV srl - Poliambulatorio Vinovese


Pazienti senza assicurazione sanitaria


011 1988..... Mostra numero


Via Vittorio Amedeo Gioanetti 7, Torino
Studio Medico Gran Madre


Pazienti senza assicurazione sanitaria


011 1988..... Mostra numero

Piazza del Donatore di Sangue, 3, Torino
Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Carta di debito, Satispay
011 1988..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Durante il corso di specializzazione ho frequentato molti reparti degli ospedali Piemontesi, confrontandomi con alcuni dei principali esperti di ogni ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Artrosi
  • Frattura
  • Protesi
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Torino, Facoltà di Medicina e Chirurgia di Orbassano, Ospedale San Luigi Gonzaga
  • Università degli studi di Torino, scuola di specializzazione in Ortopedia e Traumatologia

Specializzazioni

  • Ortopedia del Ginocchio
  • Ortopedia e traumatologia del sistema motorio

Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite

Prima visita ortopedica


Via Cottolengo 71, Vinovo

130 €

PLV srl - Poliambulatorio Vinovese


Via Vittorio Amedeo Gioanetti 7, Torino

130 €

Studio Medico Gran Madre


Piazza del Donatore di Sangue, 3, Torino

100 €

Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino

Visita che comprende la raccolta anamnestica, la valutazione del quadro clinico e della documentazione eventualmente in possesso del paziente


Visita ortopedica


Via Vittorio Amedeo Gioanetti 7, Torino

Scopri di più

Studio Medico Gran Madre


Piazza del Donatore di Sangue, 3, Torino

Scopri di più

Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino


Visita ortopedica di controllo


Via Cottolengo 71, Vinovo

da 90 €

PLV srl - Poliambulatorio Vinovese


Piazza del Donatore di Sangue, 3, Torino

65 €

Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino

Rivalutazione del paziente con esami consigliati o dopo le eventuali terapie prescritte. Visita di controllo durante il processo riabilitativo post-operatorio

Altre prestazioni

Artrocentesi


Via Cottolengo 71, Vinovo

da 70 €

PLV srl - Poliambulatorio Vinovese


Via Vittorio Amedeo Gioanetti 7, Torino

Scopri di più

Studio Medico Gran Madre


Piazza del Donatore di Sangue, 3, Torino

50 €

Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino

Artrocentesi evacuativa in caso di versamento articolare o emartro


Infiltrazione acido ialuronico


Via Cottolengo 71, Vinovo

da 70 €

PLV srl - Poliambulatorio Vinovese


Piazza del Donatore di Sangue, 3, Torino

50 €

Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino

Infiltrazione articolare di caviglia ginocchio e spalla con acido ialuronico (in possesso del paziente) nella patologia artrosica moderata


Infiltrazione ecoguidata


Via Cottolengo 71, Vinovo

da 130 €

PLV srl - Poliambulatorio Vinovese


Infiltrazioni


Via Cottolengo 71, Vinovo

da 70 €

PLV srl - Poliambulatorio Vinovese


Piazza del Donatore di Sangue, 3, Torino

50 €

Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino

Infiltrazione di corticosteroidi nei tessuti peritendinei o intraarticolare di ginocchio, caviglia, spalla e gomito in caso di processi infiammatori acuti.


Visita ortopedica domiciliare


Via Cottolengo 71, Vinovo

da 200 €

PLV srl - Poliambulatorio Vinovese


Piazza del Donatore di Sangue, 3, Torino

150 €

Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino

Visita ortopedica al domicilio

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
10 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: PLV srl - Poliambulatorio Vinovese infiltrazione ecoguidata

Ottima impressione. Chiaro nelle spiegazioni , deciso e sicuro nell"impostare sia la diagnosi e le relative terapie. Lo consiglio.


A
Presso: Altro Altro

Valutato per un problema al ginocchio, ha saputo inquadrare il problema e trovare la giusta soluzione. Intervento andato liscio come l'olio. Molto professionale.


I
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: PLV srl - Poliambulatorio Vinovese

Tutto ottimo, la visita è stata molto soddisfacente, spiegazione del medico chiarissima. Sono soddisfatto della scelta.


C
Presso: PLV srl - Poliambulatorio Vinovese

Il dott. Schirò si è dimostrato subito disponibile, molto professionale, scrupoloso, molto preparato e attento alle nuove tecnologie. Consigliatissimo!


V
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino prima visita ortopedica

Dottore gentilissimo, molto professionale e mette a proprio agio il paziente in tutto e per tutto! Soddisfatta! Consigliatissimo ????


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino prima visita ortopedica

Mette tranquillità e sono stata molto a mio agio . Professionale , molto attento a quello che dicevo.


M
Presso: Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino Altro

Per una caduta mi sono rotta la spalla e vista l'età avanzata il problema era piuttosto importante. Nonostante questo sono stata curata con coscienza e professionalità. Medico consigliato anche quando si tratta di avere particolare empatia con pazienti particolarmente fragili.


C
Presso: Altro Altro

Medico attento non solo alle problematiche ma anche alla persona.
Cortese e soprattutto capace e professionale.
Abbiamo avuto necessità di un suo intervento per la rottura di un polso di mio marito ed è stato impeccabile.
Assolutamente consigliato!


F
Presso: Altro Altro

Sono andata dal Dr. Schiro' per il sito a scatto, dopo visita mi ha detto che c'erano 2 la possibilità : o fare le infiltrazioni ed evitare così l intervento oppure optare x l intervento alla mano.
Io ho scelto l intervento perché avevo troppo dolore.
L' intervento è andato benissimo ed il Dottore è stato molto bravo...mi sono trovata benissimo..poi sono andata altre 2 volte a controllo per assicurarsi che tutto procedeva bene.
Molto bravo e gentile.


C
Presso: Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino prima visita ortopedica

Scrupoloso, gentile e molto preparato sulle nuove tecnologie. Dopo aver consultato diversi specialisti, finalmente ne ho trovato uno bravo!


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 42 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buongiorno.
    Ho 34 anni e sono un maratoneta. Recentemente operato di haglund ed in via di recupero (manca poco alla ripresa della corsa)
    Da circa un anno, alla ripresa della corsa dopo una borsite retrocalcaneare, mi è iniziato in modo lento e sordo un fastidio (crescente) prima sotto alluce sinistro e poi anche sotto il destro. Usavo una scarpa di grande qualità ma molto morbida nell'avampiede e con un dislivello tallone punta di 1,5 cm.
    Feci una infiltrazione di cortisone e corsi la maratona a fine settembre, poi mi fermai completamente. Il dolore regredi' molto, per alcuni periodi scomparendo del tutto. Dopo l'intervento di haglund alla ripresa del cammino, ad entrambi gli alluci (probabilmente per lo squilibrio posturale) giunse un dolore alla digitopalpazione della base-area laterale della falange prossimale. Procedendo nella ripresa atletica (esercizio eccentrici e pliometrici e lunghe camminate veloci fino a 8 km) il dolore (più un fastidio intenso) è tornato quasi come un anno fa: estendosi oltre alla base della falange prossimale, appena al centro laterale dell'articolazione del I raggio ed alla pressione della corsa/passo anche un po' sotto la testa metatarsale. Nessun edema, né particolare rossore.
    Ho fatto rx in ortostatismo: escluso alluce rigido o qualsivoglia frattura.
    Ho fatto RMN, referto: significativa distensione fluida della capsula metatarso falangea del I raggio con associato ganglio cistico sinoviale al versante superiore. Concomita lieve capsulite al versante dorsale del II e III raggio. Lieve tendinite del muscolo flessore capo breve del I raggio. Lieve assottigliamento delle cartilagini Metatarsali. Non Morton.
    Ghiaccio e riposo sono stati inutili.
    Lo scorso anno feci anche 10 sedute di laser ad alta potenza, ma ci corsi sopra vanificando tutto.
    La domanda è: si tratta (ovviamente nei limiti del quesito a distanza senza visita e del referto sopra indicato) di sesamoidite o lesione della placca plantare?
    È una patologia guaribile per cui potrò sperare di tornare a correre come prima?
    Sono stato in ospedale da due specialisti ortopedici che hanno dato scarso rilievo alla questione. Ma il mio fastidio è costante e dura da un anno.
    Vi prego di orientarmi, indicativamente, sulla possibile natura della patologia ed il protocollo terapeutico (per quanto invasivo possa essere) . Grazie mille

    Buonasera,

    è necessario correlare la clinica e le immagini.
    Ci sono possibilità terapeutiche differenti a seconda di quelli che sono i possibili sospetti diagnostici. Si può tentare con della fisioterapia strumentale o dei cicli infiltrativi. Si rivolga a un ortopedico di Sua fiducia

    Cordiali saluti

    Dott. Matteo Schirò

  • Sono disperata in 3 anni con dolore al fianco tante visite,ognuno dice la sua,tanti esami tac risonanza magnetica alla colonna vertebrale e al costato da un anno operata di ernia e lipoma sembrava tutto passato,dopo 18 giorno dell'intervento ecco ritornare il dolore,passo da un medico all'altro per bruciore che adesso oltre al fianco destro.mi bruciano le coste.Il fisiatra mi fa fare una visita chirurgica toracica.Mi dicono ma i dottori non gli mai detto che è la sua schiena che le porta questo dolore al fianco,specialmente laD12 ernia grossolana. Ma dico l'hanno vista tanti.medici neurologo gastrenterologi ortopedico. Mi rispondono si vede che non era un buon ortopedico. Intanto io soffro sto perdendo la fiducia e sto cadendo in depressione.

    Buongiorno, è necessario valutare la clinica e le indagini radiografiche per poter inquadrare il Suo caso. È possibile che la soluzione sia da ricercare in ambito di terapia antalgica. In ogni caso chiederei una valutazione a un ortopedico che si occupi di colonna vertebrale di Sua fiducia.

    Cordiali saluti

    Dott. Matteo Schirò

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Durante il corso di specializzazione ho frequentato molti reparti degli ospedali Piemontesi, confrontandomi con alcuni dei principali esperti di ogni ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Artrosi
  • Frattura
  • Protesi
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Torino, Facoltà di Medicina e Chirurgia di Orbassano, Ospedale San Luigi Gonzaga
  • Università degli studi di Torino, scuola di specializzazione in Ortopedia e Traumatologia

Specializzazioni

  • Ortopedia del Ginocchio
  • Ortopedia e traumatologia del sistema motorio

Tirocini

  • Ortopedia e Traumatologia, Ospedale San Luigi Gonzaga di Orbassano (TO)
  • Ortopedia e Traumatologia, Ospedale CTO di Torino
  • Ortopedia e Traumatologia, Ospedale Umberto I di Torino
Visualizza altre informazioni


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (1)

Ricerche correlate