8, Largo Agostino Gemelli, Roma
Policlinico Agostino Gemelli (mappa)

Calendario online non attivo

Chiedi di attivare le prenotazioni online
06.....

Visita cardiologica • 250 €

Coronarografia

Visita di controllo • 230 €

Esperienze

Su di me

Direttore Diagnostica cardiologica non invasiva Columbus (UOC) Dirigente Medico responsabile di Struttura Complessa Dirigente Medico Terapia subinte...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università Cattolica Sacro Cuore di Roma (1979)
  • Specializzazione in Cardiologia presso l'Università Cattolica Sacro Cuore di Roma (1983)
  • Research fellow at Albert Einstein School of Medicine, New York (1988-1989)
Visualizza altre informazioni


Competenze linguistiche

Inglese, Italiano

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
1 recensione

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
P
Paziente verificato
Presso: Studi Medici Romani

Ottima persona, rassicurante, competente, molto professionale . Si capisce dai modi la notevole esperienza e preparazione


Prestazioni e prezzi

Visita cardiologica

250 €


Viale Mazzini 33, Roma

250 €

Studi Medici Romani


8, Largo Agostino Gemelli, Roma

250 €

Policlinico Agostino Gemelli


ECG dinamico secondo holter


Viale Mazzini 33, Roma

Prezzo non disponibile

Studi Medici Romani


Test da sforzo


Viale Mazzini 33, Roma

Prezzo non disponibile

Studi Medici Romani


Visita a domicilio


Viale Mazzini 33, Roma

Prezzo non disponibile

Studi Medici Romani


Ecografia


Viale Mazzini 33, Roma

Prezzo non disponibile

Studi Medici Romani


Ultrasuoni


Viale Mazzini 33, Roma

Prezzo non disponibile

Studi Medici Romani


Coronarografia


Viale Mazzini 33, Roma

Prezzo non disponibile

Studi Medici Romani


8, Largo Agostino Gemelli, Roma

Prezzo non disponibile

Policlinico Agostino Gemelli


Visita di controllo

230 €


Viale Mazzini 33, Roma

230 €

Studi Medici Romani


8, Largo Agostino Gemelli, Roma

230 €

Policlinico Agostino Gemelli


Elettrocardiogramma


Viale Mazzini 33, Roma

Prezzo non disponibile

Studi Medici Romani

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
1 recensione

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
P
Paziente verificato
Presso: Studi Medici Romani

Ottima persona, rassicurante, competente, molto professionale . Si capisce dai modi la notevole esperienza e preparazione


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 5 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Donna, 39 anni,114 kg(persi 16 kg negli ultimi 6 mesi con dieta ed attività fisica),priva di tiroide causa carcinoma tiroideo 10 anni fa,esami del sangue completi eseguiti 2 mesi fa tutti nella norma(tsh,potassio,emocromo completo),solo colesterolo leggermente alto e carenza di vitamina D.Ho iniziato 4 mesi fa a sentire uno sfarfallio al petto della durata di circa 30 secondi,1 volta al giorno,sempre a lavoro(faccio la cameriera,barista,receptionist in un hotel e sto in piedi mediamente 10 ore al giorno 5 giorni su 7)in posizione eretta ma mai mentre cammino veloce,sempre mentre sono ferma o muovo comunque pochi passi,spesso mentre parlo con qualcuno.Inizialmente capitava solo in fase premestruale e mestruale,ed il medico ha pensato ad extrasistoli causate dagli ormoni(Ho un ciclo regolarissimo,mai avuto problemi),l'ecg era perfetto ed anche l'ecocardiogramma eseguito il mese scorso.Per un mese e mezzo nn ho avuto nessuno di questi episodi(nemmeno in pre-ciclo e ciclo),poi ieri si sono ripresentati (22esimo giorno,quindi considerabile pre-ciclo) piu' forti che mai e sono andati avanti per ore,cosa mai accaduta prima.Inoltre questa volta ho sudato tantissimo durante questi episodi(Forse per la paura?).Dalle 10 alle 15 ho avuto lunghe serie di extrasistoli(sempre che lo siano):Sentivo il cuore sfarfallarmi in petto,come un battito d'ali,un nodo in gola e sudorazione elevatissima.Battiti:96 al minuto.Devo specificare che la notte precedente ho dormito malissimo,risvegliandomi un sacco di volte a causa di un intorpedimento delle braccia(mai successo prima)che mi causava forti dolori e che prima di andare a dormire avevo un forte dolore centrale parte alta della schiena ed anche alla cassa toracica.Mi spiego:Sono andata in bagno,ho aperto l'armadietto con la mano destra e cercato di prendere qualcosa con la sinistra nello stesso tempo,nel movimento ho aperto quindi completamente la cassa toracica ed il dolore trafittivo è stato devastante.Dato che solo quel tipo di movimento mi procurava dolore ho pensato che si trattasse di un dolore muscolare,è infatti passato piano piano continuando a ripetere il movimento.La notte però ho avuto il problema agli arti descritto sopra,e la mattina a seguire le lunghe successioni di extrasistoli...anche 2 minuti di fila.Il mio medico dice che l'holter nn è necessario e che essendo l'ecocardiogramma perfetto non morirò certo di extrasistoli...io mi domando:"Si,ma ho una storia familiare di infarti ed ictus,una sequenza così lunga di extrasistoli sarà mica fibrillazione atriale?"So che questa sull'allungo può portare ad ictus,è capitato a mio nonno,morto a 50 anni all'improvviso e 5 minuti prima non aveva nessun disturbo.Idem mio padre,a 60 anni.Vorrei inoltre sapere se secondo voi è possibile che problemi muscolari al torace come quelli riscontrati la sera prima(Lavoro molto,sono fuori forma e ho spesso dolori articolari e muscolari)possono causare extrasistoli.Faccio presente che vivo all'estero e che qui la sanità non è di facilissimo accesso,fare un holter privatamente è impossibile dato che non sono ricca.Prendo anche antiacidi,soffrivo di bruciore di stomaco,passato completamente in cura con OMEPRAZOLE,il medico mi ha detto che anche il reflusso è una causa di extrasistole;ma anche adesso che non ho sintomi essendo il cura con il farmaco,è possibile che lo stomaco mi causi extrasistole?Vi ringrazio per l'aiuto...probabilmente spiegare tutto questo ai medici qui in una lingua che non è la mia, rende tutto più difficile.Sono molto spaventata.

    si tratta sicuramente di estrasistolia, se non di fasi di fibrillazione atriale, il che comporterebbe un significativo aumento del rischio, per altro controllabile con terapia, e' indispensabile fare almento un Holter Cardiaco

    Prof. Luigi Biasucci

  • Buongiorno, sono un uomo di 44 anni ho avuto il primo episodio di fibrillazione atriale parossistica a 21 anni poi a 27 poi a 33 poi a 39 e l'ultimo a 44 sempre risolto con terapia in ospedale tranne l'ultima volta che mi hanno fatto cardioversione .Mi hanno sempre detto che ho un cuore sano ....non ho mai fatto nessun tipo di terapia ieri ho fatto un day hospital elettrocardiogramma ok eco cuore ok pressione ok ma dopo fatto prova da sforzo ho avuto un po' di tachicardia (premetto che sono un soggetto molto ansioso) a quel punto il mio cardiologo mi ha detto che non c'era bisogno del olter e che dovrò fare ablazione ......vorrei un vostro parere .
    Grazie

    l'ablazione e' certamente la opzione migliore, deve sapere pero' che ha un piccolo rischio e che e' possibile che abbia recidive.

    Prof. Luigi Biasucci

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Direttore Diagnostica cardiologica non invasiva Columbus (UOC) Dirigente Medico responsabile di Struttura Complessa Dirigente Medico Terapia subinte...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università Cattolica Sacro Cuore di Roma (1979)
  • Specializzazione in Cardiologia presso l'Università Cattolica Sacro Cuore di Roma (1983)
  • Research fellow at Albert Einstein School of Medicine, New York (1988-1989)
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Cardiologia



Competenze linguistiche

Inglese, Italiano

Premi e riconoscimenti

  • Elite Review Prize dell’Editorial Board dell'European Heart Journal (2009-2018)
  • Paul Dudley White International Scholars 2017
  • Top Italian Scientists http://topitalianscientists.org/top_italian_scientists_VIA-Academy.aspx?Cerca=luigi+biasucci

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (3)