Indirizzi (7)

Via Giuseppe Parini 16, Milano
Centro Onze


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Contanti, Carta di credito, Carta di debito, + 1 Altro
02 8973..... Mostra numero


viale montegrappa 6/a, Lecco
Studio Medico Larius


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Assegno, Carta di credito, Carta di debito, + 1 Altro
02 8973..... Mostra numero


Via Casnedi 4, Valmadrera
Gruppo Medici Valmadrera


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Contanti, Carta di credito, Carta di debito, + 1 Altro
02 8973..... Mostra numero


Via Tiziano 9, Milano
Studio Medico Fattore

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Carta di credito, Carta di debito, Bonifico istantaneo, + 1 Altro
02 8973..... Mostra numero


Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 50 €


02 8973..... Mostra numero

Il pagamento va effettuato subito dopo la prenotazione della consulenza online. Avrai 30 minuti di tempo per completare il pagamento, in caso contrario la tua prenotazione verrà cancellata.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Via Quadronno 29, Milano
Casa di Cura "La Madonnina"

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Assegno, Bonifico, Contanti
02 8973..... Mostra numero


Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
02 8973..... Mostra numero

Esperienze

Su di me

La Dott.ssa Laura Sala ha conseguito la laurea nel 2011 nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano. Nel 2017 ha otten...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ipomastia
  • Ipertrofia Mammaria
  • Neoplasie della mammella
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia - Università degli Studi di Milano
  • Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica - Università degli Studi di Milano

Specializzazioni

  • Chirurgia Plastica, Ricostruttiva & Estetica
  • Medicina Estetica
  • Chirurgia Oncologica
Visualizza altre informazioni


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Francese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


50 €

Consulenza Online



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


Via Giuseppe Parini 16, Milano

120 €

Centro Onze


viale montegrappa 6/a, Lecco

Scopri di più

Studio Medico Larius


Via Casnedi 4, Valmadrera

120 €

Gruppo Medici Valmadrera



Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore



Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

Durante una visita di chirurgia plastica è possibile esporre le proprie problematiche al Chirurgo, il quale saprà consigliare il migliore approccio per la risoluzione del problema funzionale e/o estetico



Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore

Altre prestazioni


Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

L’addominoplastica è una procedura di chirurgia estetica che prevede l’asportazione di cute e grasso in eccesso addominale, a cui viene associata la tonificazione dei muscoli della parete addominale, per avere un addome tonico.

È un intervento molto richiesto sia negli uomini sia nelle donne che vogliono migliorare l’aspetto del proprio addome.

I risultati di questo intervento sono considerati permanenti. Significative fluttuazioni di peso o una gravidanza possono alterare i risultati.

Quando è indicato l’intervento di addominoplastica ?
• Dopo variazioni ponderali;
• Importanti dimagrimenti;
• Addome pendulo;
• Perdita di tonicità dei tessuti della parete addominale (diastasi dei muscoli retti);
• Post-gravidanza.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

Asportazione di lesione cutaneo o sottocutanea (fibromi o noduli sospetti) della mammella in regime ambulatoriale e Day Hospital.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

La biorivitalizzazione permette di ripristinare le componenti perse, con un significativo miglioramento della qualità dei tessuti e grazie all’azione anti-ossidanti dei prodotti utilizzati permette di combattere i radicali liberi. L’idratazione profonda e la stimolazione delle cellule porta a un aumentato turgore, con miglioramento della compattezza e della luminosità.
Il trattamento è indicato ad ogni età: infatti se nelle persone giovani è utile per prevenire i processi di invecchiamento e nascondere le rughe più sottili, nelle persone più mature è utile per combattere gli effetti di invecchiamento e foto-aging.
La biorivitalizzazione è una procedura ambulatoriale che prevede l’infiltrazione nel derma con piccolissimi aghi di preparati di ultima generazione a base di acido ialuronico a basso peso molecolare, vitamine e aminoacidi.
L’acido ialuronico a basso peso molecolare stimola i fibroblasti a produrre elastina e collagene; inoltre grazie all’azione igroscopica, è in grado di trattenere acqua. Questo si aggiunge l’azione antiossidante e protettiva verso i radicali liberi.
Anche le vitamine e gli amminoacidi sono indispensabili per la rigenerazione cellulare e la prevenzione dei radicali liberi.



Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze

Con l’invecchiamento cambiano sia la struttura che la composizione dei tessuti. La perdita di collagene, elastina e acido ialuronico agisce negativamente agisce negativamente su elasticità, turgore, compattezza e luminosità della pelle.
La biorivitalizzazione permette di ripristinare le componenti perse, con un significativo miglioramento della qualità dei tessuti e grazie all’azione anti-ossidanti dei prodotti utilizzati permette di combattere i radicali liberi. L’idratazione profonda e la stimolazione delle cellule porta a un aumentato turgore, con miglioramento della compattezza e della luminosità.
Il trattamento è indicato ad ogni età: infatti se nelle persone giovani è utile per prevenire i processi di invecchiamento e nascondere le rughe più sottili, nelle persone più mature è utile per combattere gli effetti di invecchiamento e foto-aging.
La biorivitalizzazione è una procedura ambulatoriale che prevede l’infiltrazione nel derma con piccolissimi aghi di preparati di ultima generazione a base di acido ialuronico a basso peso molecolare, vitamine e aminoacidi.
L’acido ialuronico a basso peso molecolare stimola i fibroblasti a produrre elastina e collagene; inoltre grazie all’azione igroscopica, è in grado di trattenere acqua. Questo si aggiunge l’azione antiossidante e protettiva verso i radicali liberi.
Anche le vitamine e gli amminoacidi sono indispensabili per la rigenerazione cellulare e la prevenzione dei radicali liberi.



viale montegrappa 6/a, Lecco

Scopri di più

Studio Medico Larius

Con l’invecchiamento cambiano sia la struttura che la composizione dei tessuti. La perdita di collagene, elastina e acido ialuronico agisce negativamente agisce negativamente su elasticità, turgore, compattezza e luminosità della pelle.
La biorivitalizzazione permette di ripristinare le componenti perse, con un significativo miglioramento della qualità dei tessuti e grazie all’azione anti-ossidanti dei prodotti utilizzati permette di combattere i radicali liberi. L’idratazione profonda e la stimolazione delle cellule porta a un aumentato turgore, con miglioramento della compattezza e della luminosità.
Il trattamento è indicato ad ogni età: infatti se nelle persone giovani è utile per prevenire i processi di invecchiamento e nascondere le rughe più sottili, nelle persone più mature è utile per combattere gli effetti di invecchiamento e foto-aging.
La biorivitalizzazione è una procedura ambulatoriale che prevede l’infiltrazione nel derma con piccolissimi aghi di preparati di ultima generazione a base di acido ialuronico a basso peso molecolare, vitamine e aminoacidi.
L’acido ialuronico a basso peso molecolare stimola i fibroblasti a produrre elastina e collagene; inoltre grazie all’azione igroscopica, è in grado di trattenere acqua. Questo si aggiunge l’azione antiossidante e protettiva verso i radicali liberi.
Anche le vitamine e gli amminoacidi sono indispensabili per la rigenerazione cellulare e la prevenzione dei radicali liberi.



Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

Con l’invecchiamento cambiano sia la struttura che la composizione dei tessuti. La perdita di collagene, elastina e acido ialuronico agisce negativamente agisce negativamente su elasticità, turgore, compattezza e luminosità della pelle.
La biorivitalizzazione permette di ripristinare le componenti perse, con un significativo miglioramento della qualità dei tessuti e grazie all’azione anti-ossidanti dei prodotti utilizzati permette di combattere i radicali liberi. L’idratazione profonda e la stimolazione delle cellule porta a un aumentato turgore, con miglioramento della compattezza e della luminosità.
Il trattamento è indicato ad ogni età: infatti se nelle persone giovani è utile per prevenire i processi di invecchiamento e nascondere le rughe più sottili, nelle persone più mature è utile per combattere gli effetti di invecchiamento e foto-aging.
La biorivitalizzazione è una procedura ambulatoriale che prevede l’infiltrazione nel derma con piccolissimi aghi di preparati di ultima generazione a base di acido ialuronico a basso peso molecolare, vitamine e aminoacidi.
L’acido ialuronico a basso peso molecolare stimola i fibroblasti a produrre elastina e collagene; inoltre grazie all’azione igroscopica, è in grado di trattenere acqua. Questo si aggiunge l’azione antiossidante e protettiva verso i radicali liberi.
Anche le vitamine e gli amminoacidi sono indispensabili per la rigenerazione cellulare e la prevenzione dei radicali liberi.



Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

Lo sguardo rappresenta uno degli aspetti più ammalianti e accattivanti di un viso. Per questo motivo uno sguardo stanco e invecchiato può compromettere l’aspetto di tutto il volto.

Col passare del tempo, la pelle e i muscoli tendono a perdere la loro elasticità e il grasso tende a perdere la propria compattezza, andando ad alterare la conformazione delle palpebre superiori e inferiori.
In alcuni soggetti la presenza di borse adipose molto evidenti può essere conformazionale, quindi presentarsi anche in giovane età.

La blefaroplastica è l’intervento che, grazie alla rimozione della pelle in eccesso e delle borse, ridona un aspetto più fresco e giovanile allo sguardo.

L’intervento di blefaroplastica non corregge le rughe attorno agli occhi, le cosiddette “zampe di gallina”: per il trattamento di quest’inestetismo è consigliabile sottoporsi ad un lifting temporale o l’utilizzo della tossina botulinica e acido ialuronico.



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


viale montegrappa 6/a, Lecco

Scopri di più

Studio Medico Larius


Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera


Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore


Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

La chirurgia delle labbra viene impiegata per migliorare forma e volume delle labbra e correggere eventuali danni derivati da traumi o pregresse iniezioni di silicone.

Le labbra hanno un ruolo fondamentale nell’estetica del viso, simbolo di femminilità e sensualità, come anche nella comunicazione e nella vita di relazione.

Con il passare del tempo tutti i tessuti vanno incontro a processi di invecchiamento; nel caso specifico delle labbra si osserva una riduzione del volume del vermiglio (la parte rossa) e un allungamento del labbro superiore, con perdita della curva dell’arco di cupido e dei volumi del filtro.
La perdita di tono e di idratazione cutanea rende inoltre più evidenti le rughe periorali, il cosiddetto codice a barre.

QUALI INTERVENTI CHIRURGICI POSSONO ESSERE ESEGUITI PER MIGLIORARE L’ASPETTO DELLE LABBRA?
• LIPOSTRUTTURA PER AUMENTO DEL VOLUME: La lipostruttura rappresenta un’alternativa naturale e duratura nel tempo rispetto al filler con acido ialuronico. Tramite l’infiltrazione di tessuto adiposo è possibile definire e aumentare il volume delle labbra in modo duraturo. Contestualmente alle labbra è possibile trattare anche la zona periorale per migliorare le rughe del codice a barre.

• LIFTING DEL LABBRO SUPERIORE: tramite una cicatrice che viene nascosta a livello della base del naso è possibile diminuire la lunghezza del labbro superiore e risollevarlo. In questo modo il labbro superiore risulta più corto e proiettato. Questa tecnica permette inoltre di migliorare le rughe periorali.

• RIMOZIONE DEL SILICONE: attualmente non viene più utilizzato il silicone per aumentare il volume delle labbra però è possibile vedere donne che lo hanno utilizzato in passato e che ne riportano i danni.
Fortunatamente è possibile in molti casi rimuovere il silicone residuo e il tessuto infiammatorio circostante e rimodellare i tessuti che creare una buona forma. La cicatrice rimane nella porzione mucosa del labbro quindi risulta invisibile.
Quando i tessuti sono guariti è possibile, se richiesto, aumentare il volume del labbro con acido ialuronico o lipostruttura.

• RIMOZIONE DELLE PROTESI DELLE LABBRA.

Questi interventi vengono eseguiti in anestesia locale o con sedazione. Nel post-operatorio è possibile aspettarsi edema ed ecchimosi, che scompaiono nel giro di 7-10 giorni.
Il ritorno alla vita lavorativa può avvenire dopo circa 7 giorni e l’attività sportiva può essere ripresa dopo circa 15 giorni.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

I capezzoli introflessi sono un’alterazione piuttosto frequente nella donna, caratterizzata da un’insufficiente protrusione del capezzolo.
Nella maggior parte dei casi sono già presenti durante lo sviluppo della mammella, ma in molteplici casi questa conformazione può manifestarsi inseguito a traumi, infezioni o patologie della mammella.

Il difetto può presentarsi con diversi gradi di gravità: da capezzoli che rimangono estroflessi dopo stimolazione a quelli che rimangono ombelicati, nonostante le varie manovre.

Il disagio legato al capezzolo introflesso può interessare sia il lato estetico, sia quello funzionale: può generare infatti problematiche durante l’allattamento o in caso di infiammazioni ricorrenti
Esistono diverse tecniche chirurgici che ne permettono la correzione in anestesia locale.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

La mammella tuberosa è un difetto congenito caratterizzata dalla costrizione del polo inferiore della mammella, che costringe la ghiandola a svilupparsi attraverso l’areola.
Esistono diversi gradi di gravità della mammella tuberosa o seno stenotico e spesso questa condizione non interessa entrambe le mammelle contemporaneamente o le interessa in modo diverso.

Le alterazioni che caratterizzano il seno tuberoso o “snoopy breast” sono:
• Ipotrofia (scarso sviluppo) del polo inferiore della mammella, che può essere lieve, moderata o severa;
• Involucro cutaneo contratto;
• Base di impianto della mammella stretta;
• Areola molto larga;
• Erniazione della ghiandola mammaria attraverso l’areola;
• Ptosi della mammella;
• Solco mammario troppo alto;
• Asimmetria tra le mammelle.

L’obiettivo principale dell’intervento di correzione della mammella tuberosa è quello di avere un seno simmetrico e armonioso.



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


viale montegrappa 6/a, Lecco

100 €

Studio Medico Larius


Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera


Via Venezian, 1, Milano

Prestazione gratuita

Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Nazionale Dei Tumori - Milano



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze

L’acido ialuronico è una molecola prodotta normalmente nel nostro organismo dai fibroblasti per idratare i tessuti, dando loro turgore, idratazione e compattezza.
Il nostro organismo con il passare del tempo riduce la capacità di ripristinare le molecole di collagene, elastina e acido ialuronico con conseguente alterazione della qualità di derma ed epidermide che si traduce in cute meno idratata e tonica e comparsa delle rughe.

I filler a base di acido ialuronico hanno lo scopo di ripristinare la qualità della cute e il volume tissutale e ridefinire il profilo del viso mediante una molecola biocompatibile, riassorbibile e già presente nel nostro corpo, rispettando le proporzioni del volto e utilizzando prodotti specifici in base all’area da trattare.



viale montegrappa 6/a, Lecco

Scopri di più

Studio Medico Larius

L’acido ialuronico è una molecola prodotta normalmente nel nostro organismo dai fibroblasti per idratare i tessuti, dando loro turgore, idratazione e compattezza.
Il nostro organismo con il passare del tempo riduce la capacità di ripristinare le molecole di collagene, elastina e acido ialuronico con conseguente alterazione della qualità di derma ed epidermide che si traduce in cute meno idratata e tonica e comparsa delle rughe.

I filler a base di acido ialuronico hanno lo scopo di ripristinare la qualità della cute e il volume tissutale e ridefinire il profilo del viso mediante una molecola biocompatibile, riassorbibile e già presente nel nostro corpo, rispettando le proporzioni del volto e utilizzando prodotti specifici in base all’area da trattare.



Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

I filler a base di acido ialuronico hanno lo scopo di ripristinare la qualità della cute e il volume tissutale e ridefinire il profilo del viso mediante una molecola biocompatibile, riassorbibile e già presente nel nostro corpo, rispettando le proporzioni del volto e utilizzando prodotti specifici in base all’area da trattare.



Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

L’acido ialuronico è una molecola prodotta normalmente nel nostro organismo dai fibroblasti per idratare i tessuti, dando loro turgore, idratazione e compattezza.
Il nostro organismo con il passare del tempo riduce la capacità di ripristinare le molecole di collagene, elastina e acido ialuronico con conseguente alterazione della qualità di derma ed epidermide che si traduce in cute meno idratata e tonica e comparsa delle rughe.

I filler a base di acido ialuronico hanno lo scopo di ripristinare la qualità della cute e il volume tissutale e ridefinire il profilo del viso mediante una molecola biocompatibile, riassorbibile e già presente nel nostro corpo, rispettando le proporzioni del volto e utilizzando prodotti specifici in base all’area da trattare.



Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore


Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze

Il filler alle labbra rappresenta il trattamento più richiesto, trasversalmente alle diverse età. Il filler può essere utilizzato tramite diverse tecniche (ago o cannula) per ridefinire il contorno delle labbra, aumentare proiezione e volume e ridefinire gli angoli, per correggere eventuali asimmetrie e per rendere ancora più armoniosa una delle maggiori zone simbolo di femminilità.



viale montegrappa 6/a, Lecco

Scopri di più

Studio Medico Larius

Il filler alle labbra rappresenta il trattamento più richiesto, trasversalmente alle diverse età. Il filler può essere utilizzato tramite diverse tecniche (ago o cannula) per ridefinire il contorno delle labbra, aumentare proiezione e volume e ridefinire gli angoli, per correggere eventuali asimmetrie e per rendere ancora più armoniosa una delle maggiori zone simbolo di femminilità.



Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

Il filler alle labbra rappresenta il trattamento più richiesto, trasversalmente alle diverse età. Il filler può essere utilizzato tramite diverse tecniche (ago o cannula) per ridefinire il contorno delle labbra, aumentare proiezione e volume e ridefinire gli angoli, per correggere eventuali asimmetrie e per rendere ancora più armoniosa una delle maggiori zone simbolo di femminilità.



Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze

Lo sguardo cattura l’attenzione nel contesto sociale, lavorativo e personale. Uno sguardo stanco, appesantito può influire negativamente nell’impressione sulle altre persone o nel rivelare più precocemente il passare il tempo. Il filler della regione palpebrale inferiore permette di migliorare l’aspetto infossato, ridonando maggior freschezza allo sguardo.



viale montegrappa 6/a, Lecco

Scopri di più

Studio Medico Larius

Lo sguardo cattura l’attenzione nel contesto sociale, lavorativo e personale. Uno sguardo stanco, appesantito può influire negativamente nell’impressione sulle altre persone o nel rivelare più precocemente il passare il tempo. Il filler della regione palpebrale inferiore permette di migliorare l’aspetto infossato, ridonando maggior freschezza allo sguardo.



Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

Lo sguardo cattura l’attenzione nel contesto sociale, lavorativo e personale. Uno sguardo stanco, appesantito può influire negativamente nell’impressione sulle altre persone o nel rivelare più precocemente il passare il tempo. Il filler della regione palpebrale inferiore permette di migliorare l’aspetto infossato, ridonando maggior freschezza allo sguardo.



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze

L’infiltrazione del filler può essere eseguita con aghi o con cannule, in funzione della regione da trattare e della preferenza del chirurgo.
Molti dei filler utilizzati contengono anestetici locali, quindi si avverte inizialmente il piccolo fastidio dell’infiltrazione. È possibile ridurre il dolore mediante l’applicazione di creme anestetiche (a base di lidocaina, prilocaina e tetracaina) circa 20 minuti prima della procedura o eseguire l’infiltrazione di anestetico locale nel punto di inserimento della cannula.

Il risultato è immediatamente apprezzabile. È possibile eseguire piccoli ritocchi in un secondo tempo per migliorare il risultato e correggere eventuali asimmetrie, senza compromettere l’armonia strutturale del volto nella sua globalità.
La durata della procedura di filler può variare dai 20 ai 40 minuti.



viale montegrappa 6/a, Lecco

Scopri di più

Studio Medico Larius

L’infiltrazione del filler può essere eseguita con aghi o con cannule, in funzione della regione da trattare e della preferenza del chirurgo.
Molti dei filler utilizzati contengono anestetici locali, quindi si avverte inizialmente il piccolo fastidio dell’infiltrazione. È possibile ridurre il dolore mediante l’applicazione di creme anestetiche (a base di lidocaina, prilocaina e tetracaina) circa 20 minuti prima della procedura o eseguire l’infiltrazione di anestetico locale nel punto di inserimento della cannula.

Il risultato è immediatamente apprezzabile. È possibile eseguire piccoli ritocchi in un secondo tempo per migliorare il risultato e correggere eventuali asimmetrie, senza compromettere l’armonia strutturale del volto nella sua globalità.
La durata della procedura di filler può variare dai 20 ai 40 minuti.



Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

L’infiltrazione del filler può essere eseguita con aghi o con cannule, in funzione della regione da trattare e della preferenza del chirurgo.
Molti dei filler utilizzati contengono anestetici locali, quindi si avverte inizialmente il piccolo fastidio dell’infiltrazione. È possibile ridurre il dolore mediante l’applicazione di creme anestetiche (a base di lidocaina, prilocaina e tetracaina) circa 20 minuti prima della procedura o eseguire l’infiltrazione di anestetico locale nel punto di inserimento della cannula.

Il risultato è immediatamente apprezzabile. È possibile eseguire piccoli ritocchi in un secondo tempo per migliorare il risultato e correggere eventuali asimmetrie, senza compromettere l’armonia strutturale del volto nella sua globalità.
La durata della procedura di filler può variare dai 20 ai 40 minuti.



Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze

Le rughe del volto sono simbolo di invecchiamento, ma non solo. Derivano inoltre dalla contrazione dei muscoli del volto, generalmente definite rughe di espressione.
L’iniezione di tossina botulinica a livello muscolare è in grado di ridurne in modo temporaneo la funzione con attenuazione delle rughe.



viale montegrappa 6/a, Lecco

Scopri di più

Studio Medico Larius

Le rughe del volto sono simbolo di invecchiamento, ma non solo. Derivano inoltre dalla contrazione dei muscoli del volto, generalmente definite rughe di espressione.
L’iniezione di tossina botulinica a livello muscolare è in grado di ridurne in modo temporaneo la funzione con attenuazione delle rughe.



Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

Le rughe del volto sono simbolo di invecchiamento, ma non solo. Derivano inoltre dalla contrazione dei muscoli del volto, generalmente definite rughe di espressione.
L’iniezione di tossina botulinica a livello muscolare è in grado di ridurne in modo temporaneo la funzione con attenuazione delle rughe.
Attualmente FDA (Food and Drug Administration) ha approvato l’utilizzo della tossina a livello della regione glabellare, della fronte e della regione periorbitaria (zampe di gallina).
La tossina botulinica trova anche applicazione per il trattamento di rughe del terzo inferiore del viso, delle bande platismatiche e dell’iperidrosi di ascelle, mani e piedi.



Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

Le rughe del volto sono simbolo di invecchiamento, ma non solo. Derivano inoltre dalla contrazione dei muscoli del volto, generalmente definite rughe di espressione.
L’iniezione di tossina botulinica a livello muscolare è in grado di ridurne in modo temporaneo la funzione con attenuazione delle rughe.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"


Via Venezian, 1, Milano

Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Nazionale Dei Tumori - Milano



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

La ginecomastia è una condizione in cui si ha un aumento del tessuto mammario nell’uomo.

Questa condizione può una condizione transitoria come durante l’adolescenza, legata agli stimoli ormonali o può costituire una condizione stabile e permanente.

La ginecomastia viene definita “vera” quando si ha l’aumento della componente ghiandolare mammaria e viene definita “falsa o pseudoginecomastia” quando si ha un accumulo del tessuto adiposo. Molto spesso le forme si presentano come forme miste, in cui si ha quindi un aumento di entrambe le componenti.
La ginecomastia vera non risponde a dieta e a esercizio fisico perché strettamente legata alla componente ghiandolare.

Le cause che possono portare alla presentazione di questo quadro possono essere legate a patologie ormonali, malattie renali croniche, alterazioni tiroidee, assunzione di farmaci e non da ultimo alla predisposizione genetica. Nella pseudoginecomastia la componente adiposa è legata al sovrappeso e all’obesità.
Il quadro locale spesso peggiora con l’età perché si associa anche a una diminuzione di tono dei tessuti.
In molti uomini questa problematica risulta particolarmente invalidante dal punto di vista psicologico e nello svolgimento di una normale vita sociale.

L’obiettivo dell’intervento chirurgico è quello di donare al petto un aspetto più maschile.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

questo intervento è particolarmente indicato quando per la definizione della linea mandibolare e della lassità cutanea del collo. La cicatrice si trova solitamente al di sotto del mento e può essere abbinato alla liposuzione.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

tramite delle piccole incisioni nascoste nel capillizio in regione temporale è possibile alzare l’arcata sopraccigliare e conferire una forma più rilassata e giovanile allo sguardo. È possibile utilizzare il botulino per rialzare moderatamente il sopracciglio.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

I processi di invecchiamento agiscono sui i vari strati che costituiscono i tessuti del volto con una conseguente perdita di consistenza e discesa verso il basso dei tessuti stessi.
La perdita di tono e consistenza della cute, il riassorbimento e la perdita di compattezza del tessuto adiposo, l’assottigliamento dello strato muscolare e osseo portano a una modificazione dell’ovale del viso.

Le alterazioni più evidenti sono legate ad una ptosi della regione sopraccigliare e palpebrale, uno svuotamento del comparto orbitale con aspetto incavato dell’occhio, una perdita della definizione della linea mandibolare con eccesso cutaneo in regione malare e mentoniera e una distensione della cute del collo, senza tralasciare il peggioramento delle rughe profonde.

La medicina estetica può essere spesso un utile strumento per la correzione di determinate imperfezioni, ma non sempre è sufficiente.

La miglior tecnica per la correzione della lassità tissutale e il ringiovanimento di viso e collo è il lifting.
Questo intervento permette di riposizionare le strutture profonde contro gravità e rimuovere l’eccesso di tessuto cutaneo, nel rispetto dell’equilibrio delle strutture anatomiche.
Le incisioni sono posizionate in zone poco visibili: sul margine anteriore dell’orecchio, dietro l’orecchio e nel cuoio capelluto.

Il lifting viene spesso abbinato all’intervento di lipostruttura, per ripristinare la volumetria persa e all’intervento di blefaroplastica, che ne potenziano il risultato.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

questo intervento permette di risollevare una fronte cadente e solcata da rughe, correggere le rughe della regione glabellare e riposizionare le sopracciglia. Gli accessi chirurgici vengono nascosti all’interno del capillizio, così da risultare nascosti. È possibile utilizzare il botulino per la correzione delle rughe frontali.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

Con il passare del tempo e la perdita di tonicità ed elasticità cutanea, nonostante la muscolatura sia tonica, la pelle delle braccia può assumere un aspetto flaccido e cascante
L’intervento di brachioplastica o lifting delle braccia ha la finalità di rimodellare le braccia riducendo la pelle in eccesso.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

L’intervento di lifting delle cosce è indicato per correggere gli accumuli adiposi e la pelle cadente a livello dell’intero coscia.
Questo intervento è indicato in soggetti in cui dieta ed esercizio fisico non riescono a migliorare il profilo di questa regione o in soggetti con molta pelle in eccesso dopo grandi dimagrimenti o età.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

Il tessuto adiposo viene prelevato e utilizzato per rimodellare il seno, sia in chirurgia ricostruttiva sia in chirurgia estetica



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

L’intervento di lipostruttura prevede l’iniezione di tessuto adiposo (grasso) per migliorare la definizione dei volumi del viso e il trattamento delle rughe.

Il trapianto di tessuto adiposo ha lo stesso razionale dell’utilizzo di filler, con la differenza che viene effettuato con i propri tessuti, quindi non si ha alcune reazione al materiale infiltrato. Il risultato è duraturo nel tempo e naturale.
Permette quindi contemporaneamente di ripristinare le volumetrie del volto che possono modificarsi nel tempo e di correggere le rughe, così da restituire al viso un aspetto più pieno, riposato e fresco.

Tramite la lipostruttura è possibile quindi ripristinare i volumi di palpebre, tempie, zigomi, guance, labbra e profilo mandibolare e correggere le rughe a livello perioculare, periorale, nasolabiale e le rughe fini del viso.

Il tessuto adiposo, contenendo cellule staminali, stimola la rigenerazione tissutale, quindi migliora a lungo termine la qualità dei tessuti.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

La liposcultura è l’intervento di chirurgia estetica che permette il rimodellamento del profilo corporeo utilizzando il proprio tessuto adiposo.
Il tessuto adiposo viene rimosso nelle aree in cui è presente in eccesso, per essere innestato in altre zone anatomiche per migliorarne la volumetria.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

La liposuzione è l’intervento di chirurgia estetica che permette il rimodellamento del profilo corporeo mediante la rimozione di accumuli di grasso localizzati in specifiche aree del corpo.
La liposuzione trova indicazione nelle persone che hanno raggiunto un peso stabile ma che non riescono ad eliminare depositi adiposi in determinate aree tramite dieta ed esercizio fisico. Un altro requisito importante è avere dei tessuti tonici poiché l’asportazione di grasso potrebbe creare pelle in eccesso. In tali soggetti l’indicazione chirurgica è rappresentata dall’asportazione dei tessuti, oltre che dall’asportazione del tessuto adiposo.
L’intervento di liposuzione permette di ridisegnare:
• Fianchi e maniglie dell’amore;
• Addome;
• Culottes de cheval;
• Interno cosce e regione trocanterica;
• Regione dell’interno ginocchia;;
• Braccia;
• Monte di venere e pube.

Attualmente l’intervento di liposuzione è spesso abbinato ad intervento di liposcultura, per migliorare le volumetrie di altri distretti corporei.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

La ptosi mammaria ovvero la caduta del seno può essere il risultato dell’età, della scarsa elasticità dei tessuti, di gravidanza e allattamento o di dimagrimenti. Il seno appare quindi svuotato e sceso.

L’intervento di Mastopessi consiste nel risollevamento del seno ptotico per ridare un aspetto più giovanile alla mammella tramite l’asportazione della pelle in eccesso e il rimodellamento della ghiandola mammaria. Quando la mammella ha un aspetto ptotico ma un adeguato volume, è possibile eseguire l’intervento risollevando e rimodellando i propri tessuti. Nei casi in cui il seno oltre ad essere caduto è anche svuotato, è consigliabile l’inserimento di una protesi mammaria (Mastopessi con protesi).

Esistono diverse tecniche di Mastopessi che prevedono diversi tipi di cicatrici: la visita specialistica permette di ottenere l’indicazione più corretta in base alla condizione anatomica della paziente.

Quando è indicato l’intervento di mastopessi?
• Mammella svuotata e caduta;
• Mammella caduta con buon volume;
• Mammella caduta in paziente che desidera an aumento del volume;
• Pazienti con asimmetrie mammarie.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

La mastoplastica additiva consiste nell’aumento del volume del seno con protesi, che possono essere posizionate al di sotto della ghiandola mammaria o del muscolo pettorale.
Talvolta la mastoplastica additiva non è sufficiente per raggiungere un buon risultato e può essere associata ad altri intervento chirurgici, come nel caso della mastopessi quando l’obiettivo è quello di risollevare una mammella caduta o nel caso del lipofilling, quando è necessario apportare tessuto adiposo per ridefinire i profili mammari.
Quando è indicato l’intervento di mastoplastica additiva?
• Donne che hanno un seno poco voluminoso (ipoplasia mammaria);
• Donne con seno svuotato a causa di dimagrimento, allattamento o età;
• Chi vuole correggere eventuali asimmetrie mammarie di forma e volume dei seni;
• Donne con mammelle tuberose;.
• Donne che vogliono rendere il polo superiore della mammella più pieno e più visibile.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

L’intervento di riduzione del volume del seno attraverso la rimozione di tessuto mammario in eccesso prende il nome di mastoplastica riduttiva. Durante questo intervento il seno viene anche risollevato e l’areola ridotta di dimensioni, per ottenere un nuovo equilibrio di dimensioni e proporzioni.

L’intervento di mastoplastica riduttiva associa finalità estetiche e funzionali: infatti oltre ritrovare un seno con un aspetto più armonioso, è possibile migliorare le problematiche relative al peso del seno sulla colonna vertebrale, le piaghe delle spalline del reggiseno, le dermiti a livello della piega del seno e la difficoltà nello svolgere le attività sportive, senza considerare il disagio sociale.

Questo tipo di intervento permette anche di intervenire in caso di asimmetria mammaria, per correggere il diverso volumi delle mammelle e renderle più simili possibili.

Quando è indicato l’intervento di mastoplastica riduttiva?
• Pazienti con seni di dimensioni medio-grandi e ptotici (caduti);
• Pazienti affette da gigantomastia;
• Pazienti con asimmetrie mammarie di forma e volume.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

Il tumore della mammella è tra i tumori più diffusi. L'intervento di mastectomia prevede l'asportazione della ghiandola mammaria e talvolta del complesso areola-capezzolo, in associazione al linfonodo sentinella.
Gli standard di trattamento prevedono la ricostruzione della mammella dopo questo tipo di intervento mediante un espansero mammario o una protesi, in relazione alle condizioni locali, al tipo di mammella alle terapie oncologie associate.
In alcuni casi l'inazione alla ricostruzione mammaria prevede l'utilizzo di tessuti proprio della paziente (ricostruzione autologo).

Il consulto con il Chirurgo permette di valutare le varie opzioni e scegliere quella più confacente alle esigenze personali.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

La mentoplastica è l’intervento che prevede la correzione della forma e della proiezione del mento mediante la lipostruttura o l’inserimento di protesi.

La mentoplastica è indicata sia per uomini che per donne che desiderano rimodellare il volume del mento, rendendolo meno sfuggente e più proiettato e con una forma più definita.

La mentoplastica è spesso associata alla rinoplastica negli interventi di profiloplastica.



Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze

E' una tecnica che prevede l’iniezione della tossina botulinica negli strati superficiali a livello del terzo inferiore del volto e a livello del collo con lo scopo di correggere le rughe fini, di alleggerire la linea mandibolare appesantita, di correggere le linee verticali e le linee orizzontali (collare di Venere) del collo.
Per il microtox la tossina viene iperdiluita.



viale montegrappa 6/a, Lecco

Scopri di più

Studio Medico Larius

E' una tecnica che prevede l’iniezione della tossina botulinica negli strati superficiali a livello del terzo inferiore del volto e a livello del collo con lo scopo di correggere le rughe fini, di alleggerire la linea mandibolare appesantita, di correggere le linee verticali e le linee orizzontali (collare di Venere) del collo.
Per il microtox la tossina viene iperdiluita.



Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

E' una tecnica che prevede l’iniezione della tossina botulinica negli strati superficiali a livello del terzo inferiore del volto e a livello del collo con lo scopo di correggere le rughe fini, di alleggerire la linea mandibolare appesantita, di correggere le linee verticali e le linee orizzontali (collare di Venere) del collo.
Per il microtox la tossina viene iperdiluita.



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


viale montegrappa 6/a, Lecco

Scopri di più

Studio Medico Larius


Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera


Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore


Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

questo intervento prevede un approccio mini-invasivo in quanto lo scollamento cutaneo è minimo ed è indicato nella correzione delle piede nasogeniene e delle linee della marionetta causate da un appesantimento della regione geniena e della perdita di definizione della linea mandibolare. L’incisione è localizzata al margine anteriore dell’orecchio, senza alterarne la forma



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

L’otoplastica è l’intervento chirurgico che permette di correggere le malformazioni dell’orecchio, per forma e/o dimensioni e permette assumere un aspetto più armonico.
La problematica malformativa estetica dell’orecchio non interferisce con la funzionalità dell’udito.

L’orecchio a ventola è una problematica che causa disagio nei soggetti adulti, ma soprattutto nei giovani e nei bambini. I bambini risultato spesso oggetto di scherno da parte dei coetanei, che li sottopongono ad una pressione psicologica non indifferente.
È possibile eseguire questo tipo di intervento già in età scolare.

L’alterazione morfologica del padiglione auricolare è generalmente caratterizzata dall’assenza della plica dell’antelice, che conferisce un aspetto sporgente e dritto al padiglione.

L’intervento chirurgico di otoplastica viene eseguito in anestesia locale pura o con sedazione.
La cicatrice risulta localizzata a livello della piega retro-auricolare quindi scarsamente visibile.
L’approccio chirurgico dipende dal tipo di difetto che deve essere corretto e dal risultato che si vuole ottenere.
L’intervento ha come obiettivo quello di migliorare la forma dell’orecchio andando a ricreare la piega dell’antelice, con conseguente avvicinamento dell’orecchio alla testa.
Talvolta è necessario asportare porzioni di cartilagine, in altri casi la cartilagine viene solo indebolita.



Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze

Il peeling chimico è un trattamento finalizzato all’esfoliazione e al rinnovamento cutaneo, mediante l’applicazione di sostanze chimiche.
Il peeling permette la distruzione controllata degli strati dell’epidermide e derma superficiale con conseguente desquamazione e stimolazione del derma a produrre nuovo tessuto collagene.

Gli obiettivi principali del trattamento del peeling chimico sono quelli di:
- stimolare un ringiovanimento cutaneo;
- uniformare l’incarnato e ridurre le macchi cutanee;
- restringere i pori;
- trattamento dell’acne in fase attiva;
- attenuare le rughe superficiali del viso;
- levigare le cicatrici come quelle da acne.



viale montegrappa 6/a, Lecco

Scopri di più

Studio Medico Larius

Il peeling chimico è un trattamento finalizzato all’esfoliazione e al rinnovamento cutaneo, mediante l’applicazione di sostanze chimiche.
Il peeling permette la distruzione controllata degli strati dell’epidermide e derma superficiale con conseguente desquamazione e stimolazione del derma a produrre nuovo tessuto collagene.

Gli obiettivi principali del trattamento del peeling chimico sono quelli di:
- stimolare un ringiovanimento cutaneo;
- uniformare l’incarnato e ridurre le macchi cutanee;
- restringere i pori;
- trattamento dell’acne in fase attiva;
- attenuare le rughe superficiali del viso;
- levigare le cicatrici come quelle da acne.



Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

Il peeling chimico è un trattamento finalizzato all’esfoliazione e al rinnovamento cutaneo, mediante l’applicazione di sostanze chimiche.
Il peeling permette la distruzione controllata degli strati dell’epidermide e derma superficiale con conseguente desquamazione e stimolazione del derma a produrre nuovo tessuto collagene.

Gli obiettivi principali del trattamento del peeling chimico sono quelli di:
- stimolare un ringiovanimento cutaneo;
- uniformare l’incarnato e ridurre le macchi cutanee;
- restringere i pori;
- trattamento dell’acne in fase attiva;
- attenuare le rughe superficiali del viso;
- levigare le cicatrici come quelle da acne.



Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

Il peeling chimico è un trattamento finalizzato all’esfoliazione e al rinnovamento cutaneo, mediante l’applicazione di sostanze chimiche.
Il peeling permette la distruzione controllata degli strati dell’epidermide e derma superficiale con conseguente desquamazione e stimolazione del derma a produrre nuovo tessuto collagene.

Gli obiettivi principali del trattamento del peeling chimico sono quelli di:
- stimolare un ringiovanimento cutaneo;
- uniformare l’incarnato e ridurre le macchi cutanee;
- restringere i pori;
- trattamento dell’acne in fase attiva;
- attenuare le rughe superficiali del viso;
- levigare le cicatrici come quelle da acne.



Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore



Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore



Via Giuseppe Parini 16, Milano

120 €

Centro Onze


viale montegrappa 6/a, Lecco

120 €

Studio Medico Larius


Via Casnedi 4, Valmadrera

120 €

Gruppo Medici Valmadrera



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

L'intervento di rinoplastica permette di rimodellare il naso sia dal punto di vista estetico che funzionale.
E' possibile infatti correggere gli inestetismi del dorso, della punta, la deviazione del setto naso.



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze

Trattamento lipolitico-drenante



viale montegrappa 6/a, Lecco

Scopri di più

Studio Medico Larius

Trattamento lipolitico-drenante



Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

Trattamento che dopo diverse sedute permette di ridurre le adiposità localizzate e drenare i liquidi Din eccesso



Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

Trattamento lipolitico-drenante



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"

Le protesi mammarie, soprattutto quelle di nuova generazione, sono costituite la materiali volti ma a durare nel tempo, ma ciò nonostante sono sottoposte ai processi di usura del tempo. Col passare del tempo anche il corpo della donna cambia.

Chi si sottopone ad un intervento di mastoplastica additiva o Mastopessi con protesi deve considerare la possibilità di sostituire le rotesi nel tempo, per mantenere un seno con una buona forma e consistenza.
Quando è indicato l’intervento di sostituzione delle protesi?
• Desiderio di una protesi diversa per forma, posizione e dimensioni;
• Necessità di rimodellamento della ghiandola mammaria oltre alla sostituzione della protesi;
• Malposizionamento della protesi (protesi che si sposta);
• Contrattura capsulare (la capsula che si forma attorno alla protesi diventa dura e spessa e distorce il risultato cosmetico, oltre ad essere dolorosa);
• Rottura della protesi.



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera

IPERIDROSI: L’iperidrosi è la condizione che colpisce indistintamente uomini e donne, caratterizzata dall’eccessiva sudorazione. È una condizione molto invalidante dal punto di vista sociale.
Le cause scatenanti possono essere ricercate soprattutto nello stress e nelle forti emozioni.
Le zone più frequentemente colpite sono ascelle, mani e piedi, ma non da dimenticare l’area genitale e la fronte.
La tossina botulinica blocca l’azione delle ghiandole sudoripare eccrine con conseguente importante diminuzione della sudorazione.
L’azione delle ghiandole sudoripare apocrine, quelle responsabili del cattivo odore, non vengono modulate dalla tossina botulinica.
La zona in cui si ottiene maggiore beneficio è quella delle ascelle.
Prima della procedura è possibile l’applicazione della crema anestetica, che attenua i fastidi delle numerose punturine.
La procedura richiede circa 30 minuti.
L’effetto inizia a comparire dopo 3-5 giorni e può durare dai 4-7 mesi.



Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"



Via Giuseppe Parini 16, Milano

Scopri di più

Centro Onze


Via Giuseppe Parini 16, Milano

Prestazione gratuita

Centro Onze


viale montegrappa 6/a, Lecco

Prestazione gratuita

Studio Medico Larius


Via Casnedi 4, Valmadrera

Scopri di più

Gruppo Medici Valmadrera


Via Casnedi 4, Valmadrera

Prestazione gratuita

Gruppo Medici Valmadrera


Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore



Via Giuseppe Parini 16, Milano

da 120 €

Centro Onze


viale montegrappa 6/a, Lecco

da 120 €

Studio Medico Larius


Via Casnedi 4, Valmadrera

da 120 €

Gruppo Medici Valmadrera


Via Tiziano 9, Milano

Studio Medico Fattore


Via Quadronno 29, Milano

Casa di Cura "La Madonnina"


Via Venezian, 1, Milano

Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Nazionale Dei Tumori - Milano

Recensioni

5

Punteggio generale
85 recensioni

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
T
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Medico Larius peeling chimico

Ottima locazuione con parcheggio, studio moderno, luminoso e pulito, ottima accoglienza. Visita puntuale chiara e professionale


L
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Medico Larius filler acido ialuronico

Gentile e rassicurante. Fornisce informazioni dettagliate e precise in merito al trattamento da svolgere. Ottimo risultato.


T
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Onze filler acido ialuronico

Ottima professionista ,attenta e preparata capace di consigliare i trattamenti più equilibrato e personalizzati


R
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Medico Larius controllo post-operatorio

Dottoressa molto preparata, gentile e attenta. Sono contenta di essermi affidata ad una professionista come Lei.


I
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Medico Larius Visita Specialistica

Dottoressa molto gentile e preparata, sono soddisfatta della visita, mi ha dato molta fiducia e ha spiegato molto bene il tipo d'intervento da fare.


D
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Medico Larius filler acido ialuronico

Sono molto soddisfatta sia dell’attenzione e della professionalità durante la visita, sia del risultato del trattamento: effetto naturale che ha regalato al mio viso qualche anno in meno!


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Medico Larius filler labbra

Amazing! This was my very first lip augmentation and I was naturally pretty nervous. Doctor Laura Sala is very emphatic and made sure I could feel at ease. She is very well prepared and extremely professional. Her approach to my visit was very personalized, I got just what I wanted and had zero discomfort. I am very happy with the results ( natural looking beautiful lips) and definitely will come back in the future. Thank you!


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Medico Larius filler acido ialuronico

Sono veramente soddisfatta della visita, la dottoressa molto disponibile e precisa nelle spiegazioni , non mette premura e soprattutto ti mette a tuo agio.
Ho fissato appuntamento per consulenza addominoplastica e
Ho approfittato per filler labbra con risultato sorprendente


L
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Medico Larius filler labbra

Molto professionale e preparata, attenta ai bisogni del paziente e disponibile a dare spiegazioni dettagliate sui vari trattamenti. I suoi interventi hanno risultati molto naturali e armoniosi, senza mai dare l’impressione dell’”artefatto”. Il filler alle labbra mi ha soddisfatto pienamente: molto fine e proporzionato. Consiglio.


B
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Medico Larius peeling chimico

Non è la prima volta e non sarà nemmeno l’ultima che mi rivolgo alla dottoressa. Competenza, attenzione, discrezione e gentilezza. Molto soddisfatta del risultato del trattamento.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 43 domande da parte di pazienti di MioDottore

Domande su contrattura

Buongiorno, ho delle protesi mammarie da circa 10 anni e da circa un anno si sono formate contratture di tipo 3/4. Ovviamente il chirurgo vorrebbe rifare l'intervento inserendo altre protesi, e io gli ho chiesto invece di rimuoverle totalmente. Lui mi sconsiglia perché dice che avrei delle cicatrici molto evidenti dal capezzolo fino a sotto il seno dovute al lifting. Esiste un modo differente di operare o un tipo di protesi che mi garantisca una percentuale di rischio contrattura inferiore. Grazie x la disponibilità.

Buonasera, quando si rimuove una protesi senza reinserirne un’altra, si rende spesso necessario rimodellare il seno con una mastopessi. Le cicatrici della mastopessi posso essere solo attorno all’areola o attorno all’areola, nel solco mammario e verticale (a T invertita). La qualità della cicatrizzazione dipende da caratteristiche individuali, oltre che dalla tecnica chirurgica.
In commercio esistono le protesi con rivestimento in poliuretano Che hanno un ridotto tasso di incidenza di contrattura capsulare.

Dott.ssa Laura Sala

Da venti giorni sono stata operata di quadrantectomia al seno.Vorrei consigli per trattare la cicatrice. Da quando usare una crema da massaggio o una lamina di silicone da appoggiare? Posso usare entrambi o in alternativa? E il bagno in mare o in piscina? Ho ansia da monitoraggio. Grazie

Un paio di settimane dopo che la
Cicatrice è consolidata, può iniziare a fare dei massaggi della cicatrice con una crema adatta al miglioramento delle cicatrici. Ce ne sono varie in commercio. Oltre alla crema è molto importante anche il massaggio.
Può alternare l’uso della crema con le
lamine di silicone.
Se la cicatrice è chiusa, può fare tranquillamente il bagno.
Consiglio di applicare la crema a schermo di protezione anche sotto il costume e di evitare l’esplosione solare nelle ora più calde.

Dott.ssa Laura Sala

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

La Dott.ssa Laura Sala ha conseguito la laurea nel 2011 nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano. Nel 2017 ha otten...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ipomastia
  • Ipertrofia Mammaria
  • Neoplasie della mammella
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia - Università degli Studi di Milano
  • Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica - Università degli Studi di Milano

Premi MioDottore


Specializzazioni

  • Chirurgia Plastica, Ricostruttiva & Estetica
  • Medicina Estetica
  • Chirurgia Oncologica
Visualizza altre informazioni

Tirocini

  • IRCCS Policlinico San Donato
  • IRCCS Fondazione Istituto Nazionale Tumori
  • IEO - Istituto Oncologico Europeo


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Francese

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (7)

Ricerche correlate