Indirizzi (2)

Via dei Monti Tiburtini, 385, Roma
Ospedale "Sandro Pertini" (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Presso questo indirizzo visito: adulti
Assegno, Bonifico, Carta di credito, + 3 Altro
338 802.....

Via Gian Giacomo Porro, 5, Roma
Casa di Cura Quisisana (mappa)

Calendario online non attivo

Chiedi di attivare le prenotazioni online
Assegno, Bonifico, Carta di credito, + 3 Altro

338 802.....

Esperienze

Su di me

Il dott. Giuseppe Occhigrossi è iscitto all'ordine della provincia di RM, dal 30/12/1977 all'albo Provinciale dei Medici Chirurghi di ROMA. Nel nov. ...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli Studi di Roma La Sapienza

Foto


Competenze linguistiche

Inglese, Francese

Prestazioni e prezzi

Visita gastroenterologica

da 159 €


Via dei Monti Tiburtini, 385, Roma

159 €

Ospedale "Sandro Pertini"


Via Gian Giacomo Porro, 5, Roma

Prezzo non disponibile

Casa di Cura Quisisana


Gastroscopia transnasale

da 241 €


Via dei Monti Tiburtini, 385, Roma

241 €

Ospedale "Sandro Pertini"


Via Gian Giacomo Porro, 5, Roma

Prezzo non disponibile

Casa di Cura Quisisana


Colonscopia

da 257 €


Via dei Monti Tiburtini, 385, Roma

257 €

Ospedale "Sandro Pertini"


Via Gian Giacomo Porro, 5, Roma

Prezzo non disponibile

Casa di Cura Quisisana


Gastroscopia


Via dei Monti Tiburtini, 385, Roma

Prezzo non disponibile

Ospedale "Sandro Pertini"


Via Gian Giacomo Porro, 5, Roma

Prezzo non disponibile

Casa di Cura Quisisana

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
6 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
L
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale "Sandro Pertini" polipectomia

Di recente sono stata sottoposta ad intervento di polipectomia endoscopica presso l’ospedale Sandro Pertini di Roma.
L ‘ intervento e’ stato eseguito dal Prof. Occhigrossi, di cui ho potuto apprezzare professionalità, esperienza , competenza, precisione e disponibilità.
Nota di merito anche per l’ infermiera che ha collaborato con il medico, brava ed empatica.
Ottimo anche il sito Mio Dottore.it per effettuare la prenotazione, preciso, veloce ed intuitivo.
Grazie


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale "Sandro Pertini"

E' un professionista attento e scrupoloso ma anche gentile e paziente. Lo consiglio senza alcun dubbio


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale "Sandro Pertini" esofagogastroduodenoscopia

Professore molto competente,disponibile e professionale.Molto chiaro nelle spiegazioni e durante l'esame molto gentile anche l'infermiera che lo assistiva.


Paziente verificato
Presso: Ospedale "Sandro Pertini" gastroscopia

Ringrazio il Professore per la sua professionalità, un ringraziamento anche alla sua equipe.
Grazie
Sibilla Rossana


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale "Sandro Pertini" gastroscopia transnasale

L'idea di dovermi sottoporre ad una gastroscopia mi preoccupava molto. Quando ho conosciuto il professor Occhigrossi, durante la visita preliminare, ho sentito che mi sarei potuta affidare completamente alla sua lunga esperienza e soprattutto alla sua empatia. L'infermiera che mi ha assistito, curando la preparazione, si è dimostrata attenta e dolcissima. L'esame, condotto con una leggera sedazione, è stato rapido ed indolore, nonostante siano state effettuate due biopsie. Un sentito ringraziamento a tutta l'equipe.


F
Paziente verificato
Presso: Ospedale "Sandro Pertini"

Professionista attento e scrupoloso nella sua attività. Disponibile e cortese. Esperienza molto positiva.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 19 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buongiorno, sono stato ricoverato qualche giorno per una gastroenterite e relativa disidratazione. Febbre 38.5 e molte scariche. Ora risolta e dimesso da 2 settimane, da successive analisi risulta positiva coprocultura campylobacter, positiva ricerca sangue nelle feci campioni 3 giorni. Ho effettuato terapia con Rifacoil Rifaximina una scatola 12cp (3 al giorno).
    Ho ancora dei dolori e fitte poco sotto il diaframma, non riesco a capire se attendere che passi spontaneamente o procedere in altro modo. Grazie anticipatamente.

    Gent.le sig.re
    la positività al test per lHelicobacter ha poco a vedere con la sua gastroenterite che potrebbe invece essere responsabile del sangue positivo. Aspetti 2 settimane poi ripeta il sangue occulto e se positivo faccia una colonscopia e gastroscopia ( per controllare anche l'helicobacter)
    Buona giornata

    Prof. Giuseppe Occhigrossi

  • Buonasera,

    dal mese scorso ho iniziato ad avere dolori sotto le costole, in particolare nella parte destra e dietro la schiena,
    il mio medico di base mi ha detto che ho l’intestino infiammato (colon irritabile) ecco perché pancia e stomaco sono visibilmente gonfi,
    quindi mi ha prescritto una cura di 1 mese con l’integratore Dimafloren colon, 2 compresse al giorno per una settimana per poi continuare con 1 sola al giorno da abbinare ai fermenti lattici Enterolactis Plus, 1 al giorno.
    La situazione non è cambiata, anzi sembra leggermente peggiorata, perché di notte mi sveglio per i crampi e di giorno alterno momenti in cui ho delle fitte.

    Premetto che l’anno scorso sempre in questo periodo, sempre per la sindrome del colon irritabile (di cui prima non avevo mai avuto particolari sintomi) ho avuto episodi importi di diarrea dopo i pasti,
    curata con Duspatal compresse, fermenti e alimentazione senza glutine e fortunatamente ho risolto.
    Esami del fegato negativi e delle feci negativi.

    Ho prenotato una visita dal gastroenterologo il 22/07, volevo un consiglio su come comportarmi nell'attesa, su cosa mangiare?
    Ho già eliminato latticini e formaggi, se non quelli stagionati, una volta a settimana al massimo mangio un gelato, non bevo.

    Grazie

    Gent.le sig.re/a

    Premetto che è necessario valutare con esame obiettivo dell'addome la sua sintomatologia. Tuttavia consideri opportuna una ecografia epatica per escludere patologie della colecisti. Poi si può dedicare a i disturbi alimentari e alla flora batterica
    Buona giornata

    Prof. Giuseppe Occhigrossi

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Il dott. Giuseppe Occhigrossi è iscitto all'ordine della provincia di RM, dal 30/12/1977 all'albo Provinciale dei Medici Chirurghi di ROMA. Nel nov. ...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli Studi di Roma La Sapienza

Specializzazioni

  • Gastroenterologia
  • Chirurgia dell'apparato digerente e endoscopia digestiva chirurgica
  • Chirurgia Generale

Tirocini

  • TRAINING PRESSO STABULARIO DI AMBURGO PER LA DISSEZIONE ENDOSCOPICA SOTTOMUCOSA
  • TIROCINIO IN ENDOSCOPIA OPERATIVA UNIVERSITA' DI AMBURGO PROF. SOHENDRA
  • TIROCINIO IN ENDOSCOPIA OPERATIVA PRESSO UNIVERSITA' SOUTH CAROLINA PROF. COTTON

Foto


Competenze linguistiche

Inglese, Francese

Account dei social media