Non trascurare la tua salute

Scegli la consulenza online per iniziare o continuare una terapia, senza muoverti da casa. Se ne hai bisogno, puoi anche prenotare una visita in studio.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Indirizzo

Via Arnaldo da Brescia, 1, San Giuseppe, Busto Arsizio
Ospedale di Circolo

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Prima visita di chirurgia generale • da 92 €

Piccola chirurgia estetica dermatologica • da 92 €

Prima Visita • da 90 € +2 Altro

Visita di controllo • da 92 €

Visita proctologica • da 92 €


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri chirurgia general nelle vicinanze

Esperienze

Su di me

*** ATTENZIONE: prima di presentarsi in ambulatorio, occorre passare per l'accettazione *** Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1982. Scuola di sp...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ernia
  • Ernia iatale
  • Ernia Inguinale
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Chirurgia Generale

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite

Prima visita di chirurgia generale


Via Arnaldo da Brescia, 1, Busto Arsizio

da 92 €

Ospedale di Circolo

Altre prestazioni

Piccola chirurgia estetica dermatologica


Via Arnaldo da Brescia, 1, Busto Arsizio

da 92 €

Ospedale di Circolo


Prima Visita


Via Arnaldo da Brescia, 1, Busto Arsizio

da 90 €

Ospedale di Circolo


Visita di controllo


Via Arnaldo da Brescia, 1, Busto Arsizio

da 92 €

Ospedale di Circolo


Visita proctologica


Via Arnaldo da Brescia, 1, Busto Arsizio

da 92 €

Ospedale di Circolo

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
1 recensione

G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale di Circolo Valutazione recidiva ernia inguinale destra

Medico puntualissimo gentile, disponibile, molto professionale e chiaro nella spiegazione della anamnesi , lo consiglio assolutamente a tutti.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 11 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Cisti

    puo' rimanese nascosta una cisti pilonidale cosi allungo?
    fatta risonanza 2 ecografie 1 consulto neurochirurgico e un chirurgo,possono non essersi accorti della presenza di una cisti che da 6 mesi mi da fastidio?l'ortopedico mi ha dfetto coccigodinia ma ho fatto terapie ed altro con anti infimmatori ma nessun risultato

    quale esame da il 100% di credibilita'?

    Buongiorno. La cisti coccigea può essere non diagnosticata fino a quando non compaia infezione e quindi inizino i sintomi. Normalmente e’ Sufficiente la visita del chirurgo per la diagnosi, eventualmente supportata da un’ecografia per valutare meglio le dimensioni. Saluti

    Dr. Fausto Are

  • Domande su Dolore

    Salve, sei mesi fa ho riscontrato un dolore all'inguine nella parte destra. Dolori che mi permettevano di fare senza grandi problemi tutte le attivita', ma che mi ricordavano che ci fosse qualcosa che li non andava. Il dolore reagisce ai movimenti (ad es, guidando muovendo i piedi ). Facendo palestra, ho sospettato un ernia inguinale e quindi sono andato da un dottore in materia. Dalla palpazione sotto i testicoli la conclusione e'stata che potrei essere predisposto nell' arco della vita ad avere un ernia, ma al momento mi ha consigliato di fare tranquillamente le mie attivita' senza pensarci. Da un altro dottore ho fatto un ecografia da cui risulta che non c'e nessun'ernia, l'appendicite sembrava in regola mentre c'era tanta aria nell'intestino.
    Dopo di cio', il fastidio e'passato da se', tornando per 2-3 settimane a gennaio, per poi sparire fino ad oggi, quindi sono 3-4 mesi che non ho piu'avuto il fastidio. Ora e'una settimana che esso e'tornato, simile a quello che ho gia' passato. Non riesco a capire cosa puo'essere, il fatto che sia sparito per 3 mesi mi fa escludere l'ipotesi dell'ernia. Un leggero gonfiamento (non visibile, ma che si sente alla palpazione) c'e. Nella defecazione forzando appositamente ho percepito dolore in quella zona. Per il resto non ho avuto nessun'altro sintomo.

    Buongiorno. Il dolore inguinale potrebbe essere dovuto a punta d’ernia (se l’ernia e’ Molto piccola con la visita potrebbe rilevarsi solo un allargamento dell’anello inguinale) ma potrebbe essere dovuto anche a problemi ortopedici (pubalgia ma anche problemi al rachide lombare con irradiazione anteriore del dolore). Consiglio quindi anche una visita ortopedica e comunque controlli periodici dal chirurgo. Saluti

    Dr. Fausto Are

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

*** ATTENZIONE: prima di presentarsi in ambulatorio, occorre passare per l'accettazione *** Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1982. Scuola di sp...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ernia
  • Ernia iatale
  • Ernia Inguinale
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Chirurgia Generale

Ricerche correlate