Indirizzo

Via Tagliamento, 25, Roma
Casa di Cura "Nostra Signora della Mercede" (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Assegno, Carta di credito, Contanti, + 1 Altro
06 841.....

Via dello Stadio 1, Monterotondo
Laboratorio Clinico Nomentano (mappa)

Calendario online non attivo


Esperienze

Su di me

Il dottore Fabio Valerio Sciarretta esercita la professione medica in provincia di RM. È iscritto all'albo Provinciale dei Medici Chirurghi di ROMA d...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Universita' di Roma "La Sapienza"

Foto


Competenze linguistiche

Inglese, Francese, Italiano

Prestazioni e prezzi

Prima Visita

150 €


Via Tagliamento, 25, Roma

150 €

Casa di Cura "Nostra Signora della Mercede"


Visita a domicilio

da 200 €


Via Tagliamento, 25, Roma

da 200 €

Casa di Cura "Nostra Signora della Mercede"


Artrocentesi

da 100 €


Via Tagliamento, 25, Roma

da 100 €

Casa di Cura "Nostra Signora della Mercede"


Infiltrazione

da 100 €


Via Tagliamento, 25, Roma

da 100 €

Casa di Cura "Nostra Signora della Mercede"


Visita di controllo

da 120 €


Via Tagliamento, 25, Roma

da 120 €

Casa di Cura "Nostra Signora della Mercede"


Artroscopia


Via Tagliamento, 25, Roma

Prezzo non disponibile

Casa di Cura "Nostra Signora della Mercede"


Appuntamento standard


Via Tagliamento, 25, Roma

Prezzo non disponibile

Casa di Cura "Nostra Signora della Mercede"


Fasciature


Via Tagliamento, 25, Roma

Prezzo non disponibile

Casa di Cura "Nostra Signora della Mercede"


Apparecchi gessati


Via Tagliamento, 25, Roma

Prezzo non disponibile

Casa di Cura "Nostra Signora della Mercede"


Prima visita ortopedica


Via dello Stadio 1, Monterotondo

Prezzo non disponibile

Laboratorio Clinico Nomentano

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
1 recensione

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
E
Paziente verificato
Presso: Casa di Cura "Nostra Signora della Mercede" Visita Ortopedica

mi sono affidato al Dott Sciarretta nella diagnosi e nella lunga e difficile cura di una importante spondilodiscite vertebrale ,Il Dottore e' stato bravo nel diagnosticarla e attento nel calibrare e monitorare la cura soprattutto nei passaggi delicati delle analisi periodiche di controllo e delle risonanze di protocollo .Devo complimentarmi perche' se ad oggi tutto cio' si e' superato, e' stato soprattutto merito della capacita 'del professionista di individuare la cura rendendola sostenibile ed efficace trasmettendo con ferma serenita il successo del risultato .


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 26 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Salve, sono un Master che fa atletica come velocista da una decina di anni. A novembre dello scorso anno ho avuto problemi ad un ginocchio e la RM ha evidenziato la frattura trasversale del corno posteriore MI e ispessimento pliche sinoviali infra-rotulee. L'ortopedico al quale mi sono rivolto mi ha consigliato di intervenire chirurgicamente per risolvere, e così dopo circa 5 mesi di attesa il 24/04 scorso finalmente sono stato operato. La diagnosi di dimissioni parla di "lesione menisco mediale e plica sinoviale medio-patellare". Il decorso post operatorio è stato regolare e non vedevo l'ora di riprendere ad allenarmi per ritornare successivamente all'attività agonistica. Dopo un mese circa di esercizi isometrici e bici con intensità crescente ho provato a riprendere a correre lentissimamente alternando la corsa a camminata. La prima volta è andato tutto bene, ma la seconda, dopo aver fatto passare una settimana, ho avuto fastidi al ginocchio e ho interrotto dopo poche centinaia di metri. Ho deciso così di verificare con un'altra RM la situazione post intervento, e questo è stato il risultato:
    Piccola pseudocisti su base degenerativa del corno anteriore ME;
    Spesse le pliche sinoviali infra-rotulee;
    Non significativo versamento liquido articolare sovrarotuleo;
    Minima distensione liquida cistica di Baker, detesa, della borsa comune del gastrocnemio-semimembranoso;
    Lieve iper pressione rotulea esterna.
    Davvero non capisco come è possibile che a distanza di un mese e mezzo dall'intervento io abbia ancora problemi allo stesso ginocchio. Il chirurgo in artroscopia non avrebbe dovuto risolvere tutto?

    I dolori attuali dove sono localizzati? Sempre nella stessa sede pre-operatoria o la sede si è modificata?
    La corsa è stata l’unica situazione in cui ha avvertito nuovamente il dolore? Attualmente il dolore è presente anche a riposo? Ha preso qualche giorno di terapia antinfiammatoria??

    Dr. Fabio Valerio Sciarretta

  • Salve, giorni fa ho preso una storta al piede sinistro, mi sono curato con ghiaccio e un gel, ora nel metter giù il piede mi fa male il metatarsale esterno, ovvero la fascia da prima del mignolo verso il tallone, dovrei far raggi oppure mi nadta riposo? Grazie e distinti saluti

    Conviene visto il tipo di trauma riferito che esegua sia una radiografia del piede che della caviglia

    Dr. Fabio Valerio Sciarretta

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Il dottore Fabio Valerio Sciarretta esercita la professione medica in provincia di RM. È iscritto all'albo Provinciale dei Medici Chirurghi di ROMA d...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Universita' di Roma "La Sapienza"

Specializzazioni

  • Ortopedia e traumatologia del sistema motorio

Tirocini

  • Universita' di Roma "La Sapienza"

Certificati


Foto


Competenze linguistiche

Inglese, Francese, Italiano

Premi e riconoscimenti

  • in data 11.7.90 otteneva una nota scritta di compiacimento da parte del Direttore di Sanita' della Regione Militare Sardegna per "i risultati ottenuti intervenendo con grande perizia professionale ad un qualificato intervento di chirurgia ortopedica".
  • Nel Novembre 1993 ha vinto la borsa di studio bandita dalla Societa' Italiana di Ortopedia e Traumatologia in associazione con la casa farmaceutica Laboratori Guidotti, presentando il lavoro sperimentale "Deficit minerale dello scheletro da gravidanza e rischio di fratture".
  • Nel Novembre 2012 ha vinto il Premio Miglior Poster al 97' Congresso Nazionale della Societa' italiana di Ortopedia e Traumatologia (SIOT) presentando il lavoro "Riparazione 'one step' dei difetti condrali del ginocchio mediante cellule mesenchimali da tessuto adiposo".

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (4)