Salve, sono una ragazza di 22 anni 172cm 50Kg..volevo chiedere a quanto potrebbe ammontare il mio fa

7 risposte
Salve, sono una ragazza di 22 anni 172cm 50Kg..volevo chiedere a quanto potrebbe ammontare il mio fabbisogno calorico giornaliero per rimanere costante di peso. Non faccio attività fisica, lavoro come impiegata e il resto del giorno sono in casa a studiare (totalmente sedentaria).
Grazie
Il percorso che prescrivo non considera le calorie. È tutta una questione di qualità dei cibi. Io insegno a distinguere i cibi che puoi mangiare tranquillamente da quelli che devono essere sfizi. Un po come fai con l'acqua e le bibite in generale. Insomma. Insegno a mangiare correttamente partendo dal presupposto che tra 30 g di fette biscottate e un cornetto cambia solo il peso. Qualitativamente sono uguali.

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
Gentile utente, il semplice calcolo del suo BMI (indice di massa corporea) ci dice che si trova in uno stato di sottopeso. Mi permetto di consigliarle di non focalizzare la sua attenzione sulla quantità di calorie ingerite ma, piuttosto, sulla qualità, in termini di nutrienti, del suo regime alimentare quotidiano. Le consiglio di rivolgersi ad un nutrizionista esperto, che possa indicarle il regime alimentare e lo stile di vita a lei più idoneo.

Sulla carta, quindi in linea solamente teorica, in base ai dati forniti lei dovrebbe avere un metabolismo basale di circa 1.200 / 1.300 kcal . Attenzione queste sono le calorie che il suo organismo necessita giornalmente solo per mantenersi in vita. Il consumo effettivo si ottiene addizionando a questo minimo obbligato tutte le calorie che lei consuma per vivere (lavorare, mangiare, lavarsi, passeggiare, etc.). Un calcolo più preciso si può ottenere con una analisi bio/impedenziometrica (massa corporea) che corregge i dati basali per l'effettiva percentuale di massa magra da nutrire. Non le sto ad accennare a esami ancora più complessi che comunque esulano dal suo quesito. Detto questo, il mantenimento, oppure la perdita, o l'aumento del peso non dipendono solo dal calcolo calorico. Il nostro organismo non conosce la matematica e l'organo adiposo ha tante e tali correlazioni neuro/endocrine, senza contare la tipologia del tessuto adiposo propria di ogni individuo, che solo una attenta analisi nutrizionale può evidenziare.

Gentilissima,
Sarebbe errato darle un numero solo sulla base di questi dati, in quanto, se ci volessimo rifare alla media italiana per quel peso e altezza, con le caratteristiche di sedentarietà da lei descritte, potremmo abbozzare un numero intorno alle 1700 kcal. Però la variabilità individuale impone un’investigazione più attenta, anche strumentale (esame BIA), così da poterle dare una risposta prossima alla realtà. Il mio consiglio è quello di rivolgersi ad un Dietologo così da poter essere certi di intraprendere un percorso corretto e salutare.

In termini scientifici lei chiede quale sia il suo Fabbisogno Calorico Giornaliero...
Per avere un dato preciso occorrono apparecchiature in grado di valutare il suo metabolismo basale e la sua attività fisica che, anche se minima, esiste...
Con un nomogramma ho fatto un calcolo che, pur non producendo dati precisi, fornisce valutazioni abbastanza attendibili.
Con questo metodo lei avrebbe un Metabolismo Basale attorno alle 1.300 kcal e un Fabbisogno Calorico Giornaliero di circa 1.850 kcal.
Naturalmente queste calorie dovrebbero provenire da un programma alimentare bilanciato ed equilibrato a cui non dovrebbero mancare vitamine, sali minerali e abbondante acqua.

Circa 2000 kcals.
Con un esame impedenziometrico, valutando nel dettaglio il suo dispendio calorico di base, si può essere decisamente più precisi.

Fra le 1800 e 1900 kcal/die. Ad ogni modo il BMI è di 16,9 risulta essere sottopeso. Assumendo che lei sia di costituzione esile e morfologia longilinea il suo BMI corretto dovrebbe essere comunque di 18,5 che corrisponderebbe ad un peso di 54,7kg. I calcoli sono ovviamente una stima teorica pertanto non bisogna interpretarli con cognizione di causa. Saluti

Stai ancora cercando una risposta? Poni un'altra domanda

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.