Ho fatto holter pressorio un mese fa, tutte le medie 121.7 su 67.2 dia media diurna 128.6 71.21 notturna 96.6 51.3 num.6 valori di 143 e un solo valore di 155 alle 9 del mattino - mi puo' dire qualcosa? grazie anticipatemente
Dr. Gabriella Giovannini
Dr. Gabriella Giovannini
Cardiologo
Brescia
Domanda non molto chiara, se ho capito i valori medi notturni sono maggiori dei diurni, 155 (PAS?) del mattino indica solo che la terapia non ha ancora fatto effetto se il paziente è in terapia (manca informazione), se invece non assume una terapia le consiglio una terapia serale a lento rilascio che copra la notte.

Dr. Fulvio Ciardella
Dr. Fulvio Ciardella
Internista, Medico di base, Endocrinologo
Pisa
Trovo che i valori da Lei riportati risultano essere tutti entro i limiti della norma, con qualche valore un po' basso. Ritengo che la sua terapia deve essere abbastanza centrata. Magari ridurrei la posologia dei farmaci in corrispondenza dei valori piu' ridotti di PA.

Prof. Pasquale Nigro
Prof. Pasquale Nigro
Cardiologo, Internista
Catania
Anche se in maniera un po' disordinata, pare di capire che la media generale delle 24 ore è 121,7/67,2, la media diurna 128,6/71,21, mentre la media notturna è 96,6/51,3. I "picchi" sarebbero 6 a 143 ed uno a 151. Non sappiamo cosa stesse facendo il paziente alla rilevazione di 151; non riferisce neanche se i valori riscontrati siano in corso di terapia od in assenza di essa. Mi sembra che vada molto bene, una rondine non fa primavera!

In sostanza è un referto di normalità.

Dott. Alessandro Scagliusi
Dott. Alessandro Scagliusi
Internista, Angiologo, Medico certificatore
Roma
Gentile Utente, le medie delle 24 ore, diurne e notturne da lei riportate sono indicative di un quadro di "normotensione", ossia valori pressori assolutamente nella norma. Nel caso in cui questo Holter fosse stato effettuato durante una terapia antipertensiva, si può' tranquillamente affermare che la terapia in atto permette di ottenere un controllo ottimale del profilo pressorio giornaliero.
Gli sporadici rialzi pressori che lei cita (che immagino siano valori sistolici) potrebbero essere "fisiologici" se fossero in concomitanza di una qualche attività che comporti un'attività fisica; comunque andrebbero esaminati avendo disponibili più dati (terapia in atto? diario clinico del monitoraggio? orario del risveglio?). Nel complesso, comunque, non cambierebbero il quadro generale dell'holder che, ripeto, e' assolutamente normale.

Saluti
AS

Specialisti per holter pressorio

Massimo Pepe

Massimo Pepe

Cardiologo

Roma

Prenota ora
Antonio Casciello

Antonio Casciello

Cardiologo, Angiologo

Salerno

Prenota ora
Eugenio Prati

Eugenio Prati

Cardiologo

Modena

Prenota ora
Ruggiero Mango

Ruggiero Mango

Cardiologo

Frascati

Prenota ora
Antonio Di Patria

Antonio Di Patria

Cardiologo

Santa Maria Capua Vetere

Prenota ora

Domande correlate

Hai domande?

I nostri esperti hanno risposto a 2 domande su holter pressorio

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.