Buongiorno, mia figlia di 20 anni ha una scoliosi dorsale, superiore ai 30 gradi e un gibbo molto ev

3 risposte
Buongiorno, mia figlia di 20 anni ha una scoliosi dorsale, superiore ai 30 gradi e un gibbo molto evidente quando si piega. Volevo sapere se si può ancora intervenire con un busto che possa aiutare a contenere l'evolversi della scoliosi. Ho letto che potrebbe perdere circa 1 grado all'anno e dato la sua giovane età la cosa mi preoccupa molto. Grazie dell'aiuto che offrite
Gentile signora,
con un semplice busto non credo che si possa ottenere molto piuttosto , anche in considerazione della sua età, perché non consultare un Chirurgo Vertebrale che possa stabilire un "programma terapeutico" finalizzato a "compensare" la deviazione scoliotica?...
Cordialmente

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
Buongiorno
Purtroppo ad accrescimento scheletrico completato è difficile ottenere risultati soddisfacenti con l’utilizzo del busto.
Le consiglio una visita presso un centro che si occupi di scoliosi dell’adulto per la valutazione ottimale del caso.
Cordiali saluti

Buongiorno, mi occupo di deformità della colonna
temo sia tardi per un busto poichè a 20 anni "l'elasticità" dello scheletro è ridotta a causa dell'avvenuta chiusura delle cartillagini di accrescimento. Ciò rende inutile la spinta correttiva del corsetto.
D'altra parte una scoliosi di 30° non necessariamente evolverà/peggiorerà
per un quadro più preciso andrebbero viste la paziente e le radiografie precedenti (dall'età dello sviluppo a quelle piu recenti) per capire il tipo di curva ( non sono tutte uguali) e il grado di evoluzione avuto fin'ora
A disposizione
Cordiali saluti
Drssa Lisa Babbi

Esperti

Giovanni Sparaco

Giovanni Sparaco

Fisioterapista

Aversa

Pietro Fabio Roccasalva

Pietro Fabio Roccasalva

Fisioterapista, Osteopata, Posturologo

Roma

Massimo Ottonello

Massimo Ottonello

Fisioterapista

Genova

Gianluigi Carloni

Gianluigi Carloni

Ortopedico, Chirurgo generale

Forlì

Emanuele Francesco Ungaro

Emanuele Francesco Ungaro

Ortopedico, Osteopata

Milano

Francesco Benincasa

Francesco Benincasa

Internista, Neurologo

Torino

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 63 domande su Scoliosi

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.