Buonasera. È possibile che la vite inserita con intervento di calcaneo stop si sposti in seguito ad

1 risposte
Buonasera. È possibile che la vite inserita con intervento di calcaneo stop si sposti in seguito ad una distorsione e che causi la completa rigidità dell'articolazione (completa assenza di eversione e inversione del piede)? Grazie
Improbabile, ma non impossibile.
Le consiglio di eseguire una Rx del piede/caviglia quanto prima per escluderete fratture e/o mobilizzazioni della vite
Saluti

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra risultati Come funziona?

Esperti

Alessio Faliva

Alessio Faliva

Terapista del dolore, Anestesista

Vescovato

Prenota ora
Laura Birolo

Laura Birolo

Dentista

Torino

Valentina Tanga

Valentina Tanga

Chirurgo generale

Sassari

Prenota ora
Maurizio Tosca

Maurizio Tosca

Internista, Medico di medicina generale, Anestesista

Milano

Domande correlate

Hai domande?

I nostri esperti hanno risposto a 102 domande su anestesia
  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.
  • Per ragioni mediche, non verranno pubblicate informazioni su quantità o dosi consigliate di medicinali.

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.


Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.