Buonasera, descrivo il mio problema. Allora partiamo dal fatto che in famiglia (mia mamma a 38 anni e mia nonna intorno ai 40 anni) sono andati in menopausa. Io ho 34 anni e già da diversi anni ho un ciclo che viene ogni 18/21 giorni. A fine gennaio ho avuto il ciclo cosa che a fine febbraio non è successo. Ho fatto un test di gravidanza ed è risultato negativo. Premetto che a gennaio ho fatto una cura di antibiotico e brufen per 15 giorni. E il 6 marzo ho fatto un intervento chirurgico per togliere un dente del giudizio. Ad oggi 11 marzo il ciclo non si è ancora presentato. La mia domanda è può essere che sia la premenopausa? Oppure devo eseguire un altro test di gravidanza? Da diverso tempo ho anche attacchi di tachicardia e nelle ultime settimane ho degli sbalzi d'umore fuori dal normale.
Stamani ho eseguito un altro test di gravidanza anche questo negativo .Nell'attendere vostre risposte vi ringrazio
Gentile signora,
il test va ripetuto se lei ha rapporti a rischio di gravidanza e se non sono già trascorsi 15 giorni dall'ultimo rapporto. Vista la sua familiarità, le consiglio di effettuare un controllo dal ginecologo, che comprenda poi anche le analisi ormonali complete. Questo le permetterà di escludere un eventuale inizio di menopausa e potrà aiutarla a capire la causa del ritardo mestruale. Possono infatti essere altre le cause della sua mancanza.

Ripeta un test di gravidanza e poi esegua esami ormonali compresa la tiroide e una visita ginecologica con ecografia transvaginale

Specialisti per visita ginecologica

Domande correlate

Hai domande?

I nostri esperti hanno risposto a 442 domande su visita ginecologica

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.