Indirizzi (4)

Via Battistello Caracciolo, 48, Napoli
Clinica "Villa delle Querce"


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
081 1928..... Mostra numero


Via Solfatara, 18, Pozzuoli
Studio Medico Renzi


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Assegno, Bonifico, Contanti
081 1928..... Mostra numero


Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo


Consulenza online Prestazione gratuita


081 1928..... Mostra numero

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
081 1928..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Il Prof. Adolfo Renzi si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1996 presso la Seconda Università degli Studi di Napoli e si è specializzato in Chirur...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ernia iatale
  • Emorroidi
  • Prolasso rettale
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Seconda Università degli Studi di Napoli - Facoltà di medicina e Chirurgia
  • Department on Colorectal Surgery - Cleveland Clinic Foundation, Ft. Lauderdale, Florida (USA)
  • Divisione di Esofagologia Chirurgia - Policlinico Universitario, Napoli

Specializzazioni

  • Proctologia
  • Chirurgia bariatrica
  • Chirurgia Generale
Visualizza altre informazioni


Video


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Via Solfatara, 18, Pozzuoli

150 €

Studio Medico Renzi

La visita di gastroenterologica viene eseguita con l’obiettivo di diagnosticare o escludere l’esistenza di patologie per la cui cura sia necessaria una specifica terapia medica (farmacologica, alimentare, comportamentale).
In genere il paziente viene indirizzato alla visita di gastroenterologica quando vi è sospetto di una patologia dell’apparato gastro-intestinale (Malattia da reflusso gastro-esofageo, Dispepsia, Meteorismo, Stipsi, Dolori addominali, Diverticolosi del colon, Malattie infiammatorie intestinali croniche, etc.) che richieda lo svolgimento di una valutazione specialistica.
Comunemente alle altre visite mediche, nella prima parte della visita di si procede con un’anamnesi della storia clinica del paziente, prestando particolare attenzione alle sue precedenti malattie, a interventi chirurgici subiti in passato, alla famigliarità verso certe patologie e alle cure farmacologiche in corso. Il tutto in riferimento al problema specifico del paziente.
Nella seconda fase della visita, si svolge un esame obiettivo dei principali apparati del corpo umano, dal cuore ai polmoni all’addome, per verificarne lo stato e la reazione di ognuno di loro a un eventuale intervento chirurgico.
A completamento della visita il medico può disporre una specifica terapia. Può inoltre disporre ulteriori accertamenti, nel caso in cui la visita non abbia portato a una diagnosi certa.
La visita di gastroenterologica non richiede alcuna preparazione e non ha controindicazioni.



Via Solfatara, 18, Pozzuoli

150 €

Studio Medico Renzi

La visita di proctologica viene eseguita con l’obiettivo di diagnosticare o escludere l’esistenza di patologie del colon, del retto, dell’ano e del pavimento pelvico per la cui cura sia necessaria una specifica terapia farmacologica o chirurgica. In genere il paziente viene indirizzato alla visita proctologica quando vi è sospetto di una patologia dell’apparato gastro-intestinale distale (Emorroidi, Fistole anali, Ascessi anali, Stispi, Prolasso rettale, Rettocele, Sindrome da defecazione ostruita, Neoplasie del retto e dell’ano, etc.) che richieda lo svolgimento di una valutazione specialistica altamente competente.
Comunemente alle altre visite mediche, nella prima parte della visita di si procede con un’anamnesi della storia clinica del paziente, prestando particolare attenzione alle sue precedenti malattie, a interventi chirurgici subiti in passato, alla famigliarità verso certe patologie e alle cure farmacologiche in corso. Il tutto in riferimento al problema specifico del paziente.
Nella seconda fase della visita, si svolge un esame obiettivo della regione ano-rettale. Il paziente viene invitato a sdraiarsi sul lettino, sul fianco sinistro, e si procede all’ispezione della regione anale. La visita si completa sempre con una palpazione digitale endo-anale. A seconda della patologia presunta può essere effettuata, come parte integrante della visita, anche una proctoscopia, una video-proctoscopia o una rettoscopia.
A completamento della visita il medico può disporre una terapia farmacologica o porre indicazione ad una specifica terapia chirurgica. Può inoltre disporre ulteriori accertamenti, nel caso in cui la visita non abbia portato a una diagnosi certa.
La visita di proctologica, non richiede alcuna preparazione (se non direttamente richiesta dal medico) e non ha controindicazioni.



Via Battistello Caracciolo, 48, Napoli

150 €

Clinica "Villa delle Querce"

La visita di gastroenterologica viene eseguita con l’obiettivo di diagnosticare o escludere l’esistenza di patologie per la cui cura sia necessaria una specifica terapia medica (farmacologica, alimentare, comportamentale).
In genere il paziente viene indirizzato alla visita di gastroenterologica quando vi è sospetto di una patologia dell’apparato gastro-intestinale (Malattia da reflusso gastro-esofageo, Dispepsia, Meteorismo, Stipsi, Dolori addominali, Diverticolosi del colon, Malattie infiammatorie intestinali croniche, etc.) che richieda lo svolgimento di una valutazione specialistica.
Comunemente alle altre visite mediche, nella prima parte della visita di si procede con un’anamnesi della storia clinica del paziente, prestando particolare attenzione alle sue precedenti malattie, a interventi chirurgici subiti in passato, alla famigliarità verso certe patologie e alle cure farmacologiche in corso. Il tutto in riferimento al problema specifico del paziente.
Nella seconda fase della visita, si svolge un esame obiettivo dei principali apparati del corpo umano, dal cuore ai polmoni all’addome, per verificarne lo stato e la reazione di ognuno di loro a un eventuale intervento chirurgico.
A completamento della visita il medico può disporre una specifica terapia. Può inoltre disporre ulteriori accertamenti, nel caso in cui la visita non abbia portato a una diagnosi certa.
La visita di gastroenterologica non richiede alcuna preparazione e non ha controindicazioni.



Via Battistello Caracciolo, 48, Napoli

da 150 €

Clinica "Villa delle Querce"

La visita di proctologica viene eseguita con l’obiettivo di diagnosticare o escludere l’esistenza di patologie del colon, del retto, dell’ano e del pavimento pelvico per la cui cura sia necessaria una specifica terapia farmacologica o chirurgica. In genere il paziente viene indirizzato alla visita proctologica quando vi è sospetto di una patologia dell’apparato gastro-intestinale distale (Emorroidi, Fistole anali, Ascessi anali, Stispi, Prolasso rettale, Rettocele, Sindrome da defecazione ostruita, Neoplasie del retto e dell’ano, etc.) che richieda lo svolgimento di una valutazione specialistica altamente competente.
Comunemente alle altre visite mediche, nella prima parte della visita di si procede con un’anamnesi della storia clinica del paziente, prestando particolare attenzione alle sue precedenti malattie, a interventi chirurgici subiti in passato, alla famigliarità verso certe patologie e alle cure farmacologiche in corso. Il tutto in riferimento al problema specifico del paziente.
Nella seconda fase della visita, si svolge un esame obiettivo della regione ano-rettale. Il paziente viene invitato a sdraiarsi sul lettino, sul fianco sinistro, e si procede all’ispezione della regione anale. La visita si completa sempre con una palpazione digitale endo-anale. A seconda della patologia presunta può essere effettuata, come parte integrante della visita, anche una proctoscopia, una video-proctoscopia o una rettoscopia.
A completamento della visita il medico può disporre una terapia farmacologica o porre indicazione ad una specifica terapia chirurgica. Può inoltre disporre ulteriori accertamenti, nel caso in cui la visita non abbia portato a una diagnosi certa.
La visita di proctologica, non richiede alcuna preparazione (se non direttamente richiesta dal medico) e non ha controindicazioni.



Prestazione gratuita

Consulenza Online



Via Battistello Caracciolo, 48, Napoli

350 €

Clinica "Villa delle Querce"

L'esame viene eseguito in sedazione e con la presenza dell'anestesista



Via Battistello Caracciolo, 48, Napoli

250 €

Clinica "Villa delle Querce"

L'esame viene eseguito in sedazione e con la presenza dell'anestesia.



Via Solfatara, 18, Pozzuoli

150 €

Studio Medico Renzi

La visita di chirurgia bariatrica ha diversi scopi. Il primo e più evidente è quello di stabilire se vi sia l’indicazione e l’idoneità alla terapia dello stato di obesità con una procedura chirurgica e, nel caso così non fosse, illustrare eventuali alternative terapeutiche.
La chirurgia rappresenta la cura per l’obesità più efficace oggi disponibile, e oltre al calo ponderale offre anche il miglioramento o la scomparsa di molte patologie associate (diabete, ipertensione arteriosa, apnee notturne, dislipidemie, artropatie, steatosi epatica, reflusso gastroesofageo).
La terapia chirurgica non si riassume però solo nell’intervento: è infatti una parte del percorso necessario per arrivare al miglior risultato possibile: la visita di chirurgia bariatrica è anche un momento di conoscenza fra persone che hanno davanti un lungo percorso di collaborazione.
Nella prima parte della visita di chirurgia bariatrica si procede con un’anamnesi della storia clinica del paziente, prestando particolare attenzione alle sue precedenti malattie, a interventi chirurgici subiti in passato, alla famigliarità verso certe patologie e alle cure farmacologiche in corso. Il tutto in riferimento al problema specifico del paziente.
Nella seconda fase della visita, si svolge un esame obiettivo dei principali apparati del corpo umano, dal cuore ai polmoni all’addome, per verificarne lo stato e la reazione di ognuno di loro a un eventuale intervento chirurgico.
A completamento della visita il medico può disporre la predisposizione futura dell’intervento, qualora abbia certificato l’esistenza della patologia, o può invece escluderne l’esecuzione, nel caso in cui non abbia riscontrato alcun problema di salute.
Può inoltre disporre ulteriori accertamenti, nel caso in cui la visita non abbia portato a una diagnosi certa di conferma o di esclusione della patologia.
La visita di chirurgia bariatrica non richiede alcuna preparazione e non ha controindicazioni.



Via Battistello Caracciolo, 48, Napoli

150 €

Clinica "Villa delle Querce"

La visita di chirurgia generale viene eseguita con l’obiettivo di diagnosticare o escludere l’esistenza di patologie per la cui cura sia necessario un intervento chirurgico.
La visita di chirurgia generale rappresenta il primo passo verso un eventuale intervento chirurgico.
In genere il paziente viene indirizzato alla visita di chirurgia generale quando vi è sospetto di una patologia che richieda lo svolgimento di un futuro intervento chirurgico, al fine di confermarla o di escluderla.
Nella prima parte della visita di chirurgia generale si procede con un’anamnesi della storia clinica del paziente, prestando particolare attenzione alle sue precedenti malattie, a interventi chirurgici subiti in passato, alla famigliarità verso certe patologie e alle cure farmacologiche in corso. Il tutto in riferimento al problema specifico del paziente.
Nella seconda fase della visita, si svolge un esame obiettivo dei principali apparati del corpo umano, dal cuore ai polmoni all’addome, per verificarne lo stato e la reazione di ognuno di loro a un eventuale intervento chirurgico.
A completamento della visita il medico può disporre la predisposizione futura dell’intervento, qualora abbia certificato l’esistenza della patologia, o può invece escluderne l’esecuzione, nel caso in cui non abbia riscontrato alcun problema di salute.
Può inoltre disporre ulteriori accertamenti, nel caso in cui la visita non abbia portato a una diagnosi certa di conferma o di esclusione della patologia.
La visita di chirurgia generale non richiede alcuna preparazione e non ha controindicazioni.



Via Solfatara, 18, Pozzuoli

150 €

Studio Medico Renzi

La visita di chirurgia generale viene eseguita con l’obiettivo di diagnosticare o escludere l’esistenza di patologie per la cui cura sia necessario un intervento chirurgico.
La visita di chirurgia generale rappresenta il primo passo verso un eventuale intervento chirurgico.
In genere il paziente viene indirizzato alla visita di chirurgia generale quando vi è sospetto di una patologia che richieda lo svolgimento di un futuro intervento chirurgico, al fine di confermarla o di escluderla.
Nella prima parte della visita di chirurgia generale si procede con un’anamnesi della storia clinica del paziente, prestando particolare attenzione alle sue precedenti malattie, a interventi chirurgici subiti in passato, alla famigliarità verso certe patologie e alle cure farmacologiche in corso. Il tutto in riferimento al problema specifico del paziente.
Nella seconda fase della visita, si svolge un esame obiettivo dei principali apparati del corpo umano, dal cuore ai polmoni all’addome, per verificarne lo stato e la reazione di ognuno di loro a un eventuale intervento chirurgico.
A completamento della visita il medico può disporre la predisposizione futura dell’intervento, qualora abbia certificato l’esistenza della patologia, o può invece escluderne l’esecuzione, nel caso in cui non abbia riscontrato alcun problema di salute.
Può inoltre disporre ulteriori accertamenti, nel caso in cui la visita non abbia portato a una diagnosi certa di conferma o di esclusione della patologia.
La visita di chirurgia generale non richiede alcuna preparazione e non ha controindicazioni.



Via Alessandro Manzoni 220, Napoli

Ospedale Buonconsiglio Fatebenefratelli

Altre prestazioni


Via Solfatara, 18, Pozzuoli

da 80 €

Studio Medico Renzi



Via Solfatara, 18, Pozzuoli

200 €

Studio Medico Renzi

Ecografia endoanale computerizzata con sonda 3D per lo studio specialistico della morfologia della muscolatura anale. Particolarmente utile nella valutazione di fistole anali complesse, ascessi e danni sfinteriali associati ad incontinenza anale



Via Solfatara, 18, Pozzuoli

200 €

Studio Medico Renzi

Esame per lo studio funzionale dell'apparato sfinteriale anale, particolarmente utile in casi di incontinenza anale o in fase preparatoria per la valutazione dell'opportunità di ricorrere a determinate procedure



Via Battistello Caracciolo, 48, Napoli

da 150 €

Clinica "Villa delle Querce"

La visita di chirurgia bariatrica ha diversi scopi. Il primo e più evidente è quello di stabilire se vi sia l’indicazione e l’idoneità alla terapia dello stato di obesità con una procedura chirurgica e, nel caso così non fosse, illustrare eventuali alternative terapeutiche.
La chirurgia rappresenta la cura per l’obesità più efficace oggi disponibile, e oltre al calo ponderale offre anche il miglioramento o la scomparsa di molte patologie associate (diabete, ipertensione arteriosa, apnee notturne, dislipidemie, artropatie, steatosi epatica, reflusso gastroesofageo).
La terapia chirurgica non si riassume però solo nell’intervento: è infatti una parte del percorso necessario per arrivare al miglior risultato possibile: la visita di chirurgia bariatrica è anche un momento di conoscenza fra persone che hanno davanti un lungo percorso di collaborazione.
Nella prima parte della visita di chirurgia bariatrica si procede con un’anamnesi della storia clinica del paziente, prestando particolare attenzione alle sue precedenti malattie, a interventi chirurgici subiti in passato, alla famigliarità verso certe patologie e alle cure farmacologiche in corso. Il tutto in riferimento al problema specifico del paziente.
Nella seconda fase della visita, si svolge un esame obiettivo dei principali apparati del corpo umano, dal cuore ai polmoni all’addome, per verificarne lo stato e la reazione di ognuno di loro a un eventuale intervento chirurgico.
A completamento della visita il medico può disporre la predisposizione futura dell’intervento, qualora abbia certificato l’esistenza della patologia, o può invece escluderne l’esecuzione, nel caso in cui non abbia riscontrato alcun problema di salute.
Può inoltre disporre ulteriori accertamenti, nel caso in cui la visita non abbia portato a una diagnosi certa di conferma o di esclusione della patologia.
La visita di chirurgia bariatrica non richiede alcuna preparazione e non ha controindicazioni.



Via Solfatara, 18, Pozzuoli

100 €

Studio Medico Renzi

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
140 recensioni

C
Presso: Clinica "Villa delle Querce" Altro

Ho conosciuto il dottore tramite parenti ero molto titubante sull intervento ma nel conoscere il dottore mi ha trasmesso tanta tranquilla e fiducia mi sn convinta e ne sn rimasta contentissima oggi a meno di un anno dall intervento sn a meno 50kl e in splendida forma soddisfatta al massimo del dottore e di tutta la sua equipe per nn parlare della disponibilità e la dolcezza di Rosaria .... li sceglierei altre 1000 volte


N
Presso: Studio Medico Renzi prima visita proctologica

Medico molto preparato, vero professionista, inoltrre durante la visita è capace di metterti a proprio agio.


P
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Renzi prima visita proctologica

Studio molto accogliente.Molto puntuali ,Prof. molto cordiale è disponibile .Visita molto soddisfacente ….


R
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Medico Renzi prima visita gastroenterologica

Aggiungo 2 righe alla mia prima recensione.
Oltre a quanto evidenziato in positivo precedentemente, ho avuto modo di poter apprezzare anche il lato del professionista non attaccato ad Dio denaro.
Mi sento di ringraziare vivamente colui che mi ha indirizzato verso il Professor Renzi.
Sono certo che risolverà i miei problemi di stomaco.


L
Presso: Studio Medico Renzi Visita di controllo

Nel 2019 ho avuto la mia prima visita con il dottore. Da mesi ormai avevo difficoltà a trovare la serenità, non riuscivo più a fare neanche una semplice passeggiata a causa dei gonfiori, dolori e in particolare per l’incapacità di trattenere gli stimoli. Il dottore ha individuato immediatamente la causa e dopo un mese sono stata operata. Dopo due giorni sono uscita dall’ospedale senza nessun particolare fastidio, piano piano il post operatorio ha fatto il suo corso ed oggi sono totalmente in forma, guarita e senza più alcun fastidio o problema! Ho ritrovato il piacere di passeggiare senza avere il fisso pensiero “devo andare in bagno”, un sollievo indescrivibile!


L
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Medico Renzi prima visita proctologica

Prolasso rettale
Sono una ragazza di 20 anni e nonostante la mia giovane età, all'improvviso ho presentato perdite di sangue e difficoltà nella defecazione. Ho risolto il problema, grazie al Professore Renzi che mi ha subito rassicurata e trasmesso tanta fiducia, sottoponendomi ad un intervento chirurgico senza alcuna esitazione.
L'intervento è indolore e non lascia alcuna cicatrice, anche i tempi di recupero sono molto brevi. A meno di due mesi dall'intervento non presento alcun fastidio. Posso dire che sto benissimo !!!


L
Presso: Studio Medico Renzi prima visita proctologica

Professionalità, disponibilità, puntualità e competenza sono le caratteristiche principali che distinguono in positivo questo studio medico.


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Medico Renzi prima visita proctologica

Non potevo trovare dottore migliore, subito ha individuato il mio problema,lo consiglio vivamente...


A
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Renzi prima visita gastroenterologica

Finalmente dopo svariati anni sono riuscito a risolvere il mio problema grazie alla professionalità del prof Renzi.. Grazie per tutto quello che fa


R
Paziente verificato
Presso: Clinica "Villa delle Querce" Altro

Sono stata operata una settimana fa dal dott. Renzi per la resezione del prolasso rettale ed emorroidi, ero terrorizzata in quanto già in passato sono stata sottoposta ad operazione per l'emorroidi a cui segui il prolasso del retto. un' esperienza che mi ha traumatizzata , dolori fortissimi con una lunga degenza in ospedale. mi ero ripromessa che mai più mi sarei sottoposta a un simile intervento. Dopo pochi mesi le emorroidi si sono riformate con forti perdite di sangue, sono stata più volte trasfusa con una anemia persistente, nell'ultimo anno si sono aggiunti dolori continui che hanno condizionato la mia vita più del covid!!! Ho cercato soluzioni alternative ma senza risolvere il problema alla fine ho capito ed accettato l 'idea di riprovare con la chirurgia. Ho cercato in internet uno specialista proctologo che ho scelto in base al curriculum, alle recensioni dei pazienti e fidandomi del mio intuito, così è che ho conosciuto il dott. Renzi. Dalla prima visita mi sono resa conto di quanto sia importante rivolgersi all'esperto che abbia competenze specifiche, si è aperto un mondo!! ho cosi scoperto che oltre alle emorroidi avevo anche il prolasso rettale e una ragade . Il dott. mi ha spiegato in modo comprensibile la mia situazione, e mi ha esposto anche le eventuali soluzioni. Ho provato una cura con scarsi risultati, alla fine mi sono operata, oggi sono contenta e soddisfatta per la mia decisione. l'intervento è andato benissimo praticamente indolore a parte un po' di fastidi ed il tempo necessario per la ripresa delle regolari funzioni. Negli ultimi anni la ricerca ha fatto passi da giganti, il metodo Longo per il trattamento chirurgico dell emorroidi ha reso questo intervento meno invasivo e più "umano". Ringrazio il dott. Renzi e la sua equipe per la loro competenza disponibilità e simpatia


Si è verificato un errore, riprova

Esperienze

Su di me

Il Prof. Adolfo Renzi si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1996 presso la Seconda Università degli Studi di Napoli e si è specializzato in Chirur...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ernia iatale
  • Emorroidi
  • Prolasso rettale
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Seconda Università degli Studi di Napoli - Facoltà di medicina e Chirurgia
  • Department on Colorectal Surgery - Cleveland Clinic Foundation, Ft. Lauderdale, Florida (USA)
  • Divisione di Esofagologia Chirurgia - Policlinico Universitario, Napoli

Premi MioDottore


Specializzazioni

  • Proctologia
  • Chirurgia bariatrica
  • Chirurgia Generale
Visualizza altre informazioni

Tirocini

  • 2001 - Advanced course in fast-track laparoscopic bariatric surgery and logistics. Sint Franciscus Gasthuis Rotterdam, The Netherlands
  • 2001 - SICE - “Prevenzione degli incidenti operatori e delle complicanze in chirurgia in chirurgia laparoscopica” Urbino, Italia – Resp. Prof. E Lezoche
  • 2001 - Laparoscopic Gastric Surgery - European Surgical Institute, Hamburg- Norderstedt, Germania – Resp. Dr. J. Brenner
Visualizza altre informazioni



Video


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Premi e riconoscimenti

  • 2017 - Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore Associato di Chirurgia Generele
  • 2016 - Nomina ad Editorial Board Member della Rivista Scientifica Scitz Gastroenterology
  • 2015 - Nomina a Presidente della Società Italiana Unitaria di ColonProctologia (SIUCP)
Visualizza altre informazioni

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (95)

Ricerche correlate