Ablazione - Informazioni, specialisti, domande frequenti.

Informazioni su Ablazione

Una dottoressa mentre effettua un intervento di ablazione del tartaro su una paziente

L’ablazione del tartaro, detta anche detartrasi o, in gergo comune, pulizia dei denti, è la procedura che consiste nell’eliminazione meccanica della placca e del tartaro a livello sottogengivale e sopragengivale attraverso appositi strumenti odontoiatrici (scalers o curettes e ablatori a ultrasuoni). La procedura prevede la raschiatura delle parti dentali nascoste dal colletto (bordo gengivale) e della superficie del dente, in modo da eliminare residui di placca e tartaro.

Gli strumenti utilizzati nell’ablazione del tartaro possono essere sia manuali che a ultrasuoni. Molti dentisti ricorrono a entrambe le tipologie di strumenti:

  • Le curettes (da cui deriva un’altra vecchia denominazione della procedura, curettage) è uno strumento in acciaio con punta e lama tagliente, con cui si procedere alla raschiatura della superficie del dente (senza scalfirla).

  • L’ablatore a ultrasuoni è invece utilizzato per raggiungere e rimuovere il tartaro sopragengivale. Il micromotore di cui è dotato provoca il movimento della punta (20.000 vibrazioni al minuto circa) e consente di pulire la zona sottogengivale dal tartaro senza conseguenze per i tessuti vicini.

La detartrasi sopragengivale (o ablazione del tartaro sopragengivale) elimina la calcificazioni di colore giallo o marroncino che è possibile vedere anche a occhio nudo (il colore dipende da vari fattori, come fumo, consumo di caffè o the). Questi residui, oltre a essere anti-estetici, possono provocare alitosi.

La detartrasi sottogengivale (fino a 4 mm circa sotto il bordo gengivale) serve per eliminare il tartaro che si è accumulato a causa della mineralizzazione della placca. Serve per combattere ed evitare la gengivite, ha un’azione preventiva sulla parodontite e ripristina la naturale salute dei denti.

La detartrasi sottogengivale viene effettuata sotto anestesia locale (utilizzando spray a uso topico o appositi gel).

L’ablazione del tartaro svolge un’efficace azione preventiva contro varie patologie:

  • Alitosi;

  • Infiammazione gengivale;

  • Carie e pulpite;

  • Parodontite e gengivite;

  • Caduta dei denti;

  • Riassorbimento osso alveolare.

Un effetto collaterale dell’ablazione del tartaro può essere un’ipersensibilità dentale momentanea, che tende a scomparire gradualmente nel giro di circa due settimane.

Dopo la detartrasi, i denti sono più sensibili perché l’accumulo di residui di tartaro sotto il bordo gengivale causa un’infiammazione costante delle gengive che, in questo modo, tendono a ritirarsi e a scoprire la zona del dente detta cemento radicolare.

Consistenti accumuli di tartaro generano nel tempo una “copertura” del dente, rendendolo paradossalmente meno sensibile. Rimuovendo questi accumuli, il paziente avverte una maggiore sensibilità (anche se la verità e che la pulizia riporta il dente alla normale sensibilità).

Dopo una seduta di ablazione del tartaro è consigliabile:

  • Non fumare per almeno 2/3 ore;

  • Non ingerire cibi o bevande eccessivamente dolci nelle prime ore successive alla seduta;

  • Se le gengive sono molto sensibili a causa della detartrasi, è bene utilizzare uno spazzolino morbido e un dentifricio per denti sensibili nei primi giorni successivi alla seduta, per evitare una infiammazione;

  • Evitare lo sfregamento del filo interdentale con i tessuti molli delle gengive;

  • Usare un colluttorio per gengive irritate fino a guarigione;

Si raccomanda di effettuare una seduta di ablazione del tartaro e pulizia dei denti almeno una volta l’anno (o più) e con regolarità, in modo da massimizzarne non solo la funzione curativa ma anche gli effetti preventivi per il cavo orale.

Esperti in ablazione

Trova esperti in Ablazione nella tua città:
Maurizio Pettinato

Maurizio Pettinato

Dermatologo

Catania

Prenota ora
Roberto Delfino

Roberto Delfino

Dentista, Ortodontista

Napoli

Prenota ora
Francesco Fratino

Francesco Fratino

Dentista

San Giuliano Milanese

Prenota ora

Domande su Ablazione

I nostri esperti hanno risposto a 1 domande su Ablazione

Dott. Daniele Decò
Dott. Daniele Decò
Dentista, Chirurgo maxillo facciale
Montecchio Maggiore-Alte Ceccato
Buongiorno sono Daniela la segretaria del Dott. Deco', la ringrazio per averci contattato.
La invitiamo a contattarci per una visita gratuita. Se vuole potrà prenotare una seduta d'igiene…
2 risposte

Quali professionisti effettuano Ablazione?

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.