Indirizzi (3)

Via Roma 51, Livorno
Centro Ambulatoriale Roma 51


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Carta di credito, Carta di debito, + 1 Altro
348 658..... Mostra numero



Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online


Presso questo indirizzo visito: adulti

1) Una volta conclusa la consulenza, potrai procedere con il pagamento sul mio conto: ❌❌❌❌
2) Inserisci il tuo nome, cognome e la data della consulenza nel campo descrizione.
3) A questo punto il procedimento è completo. Grazie per la collaborazione!

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Via Cecconi 50, Livorno
Via Cecconi 50, Livorno


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Carta di credito, Carta di debito, + 1 Altro
348 658..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Svolgo attività privata di consulenza e sostegno psicologici individuali e di coppia, per adulti e adolescenti presso i miei studi: via Roma 51, Livor...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Attacco di panico
  • Depressione
  • Stress
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Firenze
  • Istituto Psicoumanitas (Scuola di specializzazione in psicoterapia umanistica e bioenergetica)

Specializzazioni

  • Psicoterapia bioenergetica

Video


Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Consulenza Online



Via Cecconi 50, Livorno

50 €

Via Cecconi 50, Livorno

Altre prestazioni


Via Roma 51, Livorno

60 €

Centro Ambulatoriale Roma 51


Via Cecconi 50, Livorno

50 €

Via Cecconi 50, Livorno


Via Cecconi 50, Livorno

50 €

Via Cecconi 50, Livorno



Via Cecconi 50, Livorno

50 €

Via Cecconi 50, Livorno



Via Roma 51, Livorno

da 60 €

Centro Ambulatoriale Roma 51


Via Cecconi 50, Livorno

50 €

Via Cecconi 50, Livorno



Via Cecconi 50, Livorno

80 €

Via Cecconi 50, Livorno



Via Cecconi 50, Livorno

50 €

Via Cecconi 50, Livorno



Via Roma 51, Livorno

da 60 €

Centro Ambulatoriale Roma 51


Via Cecconi 50, Livorno

50 €

Via Cecconi 50, Livorno



Via Roma 51, Livorno

60 €

Centro Ambulatoriale Roma 51


Via Cecconi 50, Livorno

50 €

Via Cecconi 50, Livorno

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Ambulatoriale Roma 51 colloquio psicologico

Attenzione e professionalità. Mi sono trovato bene da subito. Per me ormai un punto di riferimento verso il percorso di miglioramento. Consiglio a


N
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Ambulatoriale Roma 51 colloquio psicologico

Persona attenta, preparata e cortese. Un vero professionista nel settore. Riesce a metterti a tuo agio, indicandoti i percorsi che hai davanti a te con professionalità e comprensione. Consiglio il suo metodo a tutti.

Dr. Pietro Maria Buffa

Grazie mille per la recensione, la apprezzo davvero molto ed è un piacere per me aiutarti!


R
Presso: Consulenza online consulenza online

Bravo Dottore....sempre disponibile...umano grazie Pietro.x tutto ciò che sai trasmettere...aiutare ilprossimo...

Dr. Pietro Maria Buffa

Grazie mille! è un piacere poterti essere d'aiuto!


L
Presso: Consulenza online Altro

Pietro è stato davvero molto attento e professionale durante la visita, ripeterò sicuramente l'esperienza.

Dr. Pietro Maria Buffa

Grazie mille! Sarà un vero piacere continuare il percorso con lei!


R
Presso: Consulenza online consulenza online

Mi sono trovato molto bene per la sua empatia e preparazione. Sicuramente continuerò il mio percorso con lui!

Dr. Pietro Maria Buffa

Grazie mille per la recensione e mi fa piacere che voglia continuare il percorso!


C
Presso: Consulenza online Altro

Dottore molto competente, devo dire anche simpatico. Mi hamesso a mio agio ed essendo io una persona ansiona mi ha tranquillizzata. Continuerò senz'altro la terapia

Dr. Pietro Maria Buffa

Grazie per la recensione e anche per il "simpatico"! sarà un piacere continuare il percorso.


S
Presso: Centro Ambulatoriale Roma 51 colloquio psicologico individuale

Mi sono trovato bene Professionista motivato ,che sa ascoltare al quale ci si può affidare senza paure

Dr. Pietro Maria Buffa

Grazie mille! sarò contento di continuare ad aiutarla!


E
Presso: Consulenza online consulenza online

Professionista molto competente, mette a proprio agio, empatico e umano (caratteristiche non sempre così ovvie e scontate neanche fra gli psicologi), conosce diverse tecniche sia psicologiche sia corporee per farti prendere maggiore consapevolezza di te stesso e ti accompagna nel percorso con estremo senso di responsabilità e cura. Sono molto grato del percorso fatto col dott. Buffa

Dr. Pietro Maria Buffa

Grazie mille per la sua recensione!


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 18 domande da parte di pazienti di MioDottore

Puoi aiutarmi!

Racconto la mia storia, primo episodio nel 2015 un tunnel buio, decisi di curarmi con daparox nel giro di due mesi, mi sono rimesso in sesto, nello stesso anno (autunno) ho avuto una ricaduta, riprendo il farmaco è sotto Natale sparito tutto, per poi arrivare nel 2017 ricaduta curata sempre nel giro di un paio di mesi, primavera 2019 stessa cosa, riprendo la cura dopo un peggioramento dovuto al farmaco come giusto che sia, rivedo la luce, durante questo periodo ho avuto un lutto a settembre mia mamma, un male in due mesi L'ha portata via, pensavo di esserne uscito definitivamente, invece ora sono un paio di giorni che è tornato il pensiero/paura nel momento in cui penso al futuro, sarà dovuto anche a questo periodo di clausura, da premettere che riesco a fare tutto e ci sono momenti in cui non penso e sono sereno, vorrei superarlo una volta per tutti cerco un disperato aiuto grazie

Buongiorno carissimo, innanzitutto è opportuno chiarire da che cosa sono caratterizzati i suoi momenti di buio; in secondo luogo i farmaci agiscono solo sui sintomi e non sulla causa del malessere. Le sue continue ricadute possono essere dovute al fatto che forse non ha mai lavorato sulle cause del suo disturbo. Le consiglio un percorso psicoterapeutico per andare ad agire proprio su di esse. I miei migliori auguri, Dott. Buffa

Dr. Pietro Maria Buffa

Gent.mo dottore, circa dieci anni fa, a causa di un forte esaurimento nervoso ho assunto psicofarmaci per più o meno un anno e mezzo. Purtroppo, l'utilizzo di uno di questi medicinali, avendo come effetto collaterale la desensibilizzazione del glande del pene, mi ha impedito di avere rapporti sessuali con mia moglie non solo per tutta la durata della cura, ma anche nel periodo occorso per lo smaltimento degli effetti del medicinale. Dopo un pò di tempo che perdurava tale spiacevole situazione, ho iniziato a notare nella mia consorte comportamenti che mi lasciavano perplesso, come ad esempio una maggiore cura della sua persona, l'evitare i miei abbracci ed i miei baci, telefonate in camera da letto a porta chiusa, servizi fuori casa che duravano ore e durante i quali non rispondeva al telefono ed altro. Benchè insospettito, l'amarla tantissimo e l'avere piena fiducia in lei (quanto accennato non era mai accaduto in passato), mi ha portato a sottovalutare per lungo tempo tale situazione, fino a che non son stato messo al corrente da parenti ed amici di suoi tradimenti. Volendo salvare il nostro rapporto, ho reputato bene affrontare la problematica con l'aiuto di una psicologa. Fatti presente sia i diversi episodi che mi avevano insospettito e condotto ad una ovvia conclusione, che gli avvertimenti ricevuti, rammentando le cause che avevano portato a tale situazione, ho detto a mia moglie che comprendevo le ragioni che l'avevano portata a prendere determinate decisioni, ma che volevo fosse sincera con me. Sia io che la psicologa abbiamo tentato più volte, durante i molti incontri, di farle ammettere le sue scelte di vita, ma invano. Non solo lei ha sempre negato l'evidenza dei fatti, ma ha anche cercato di variarne la dinamica a suo favore ed ha provato a farmi passare per paranoico. Non son servite a nulla anche le varie discussioni avute in ambito domestico. La cocciutaggine di mia moglie nel negare ogni evidenza era esasperante. Nel frattempo, appreso ed accortomi che lei non aveva mai smesso di tradirmi (anche dopo che avevamo ripreso i rapporti sessuali), ho deciso di troncare il nostro rapporto adottando, per questioni economiche, la formula del vivere separati in casa. Il giorno in cui le ho parlato della mia decisione, messasi a piangere ha detto di amarmi. E' trascorso del tempo, durante il quale ognuno ha vissuto indipendentemente la propria vita. A volte mi sorprendevo ad osservarla, notando la sua espressione triste, simile alla mia. Un giorno, trovatomi vicino a lei, non son riuscito a frenare il mio impulso di abbracciarla e baciarla, riscontrando un suo totale abbandono. Abbiamo fatto l'amore. Parlandole successivamente, le ho detto che se volevamo riprendere il nostro rapporto, doveva scegliere definitivamente fra il suo amante e me, chiudendo per sempre col suo passato. Guardatomi, ha risposto di aver scelto me. Nonostante il nostro rapporto abbia ripreso il suo corso, mi chiedo fino a che punto io possa contare su una donna che mi ha tradito e mentito per tanti anni. So per certo, però, che se dovessi accorgermi che mia moglie mi tradisse nuovamente, anche solo per una volta, troncherei definitivamente il nostro rapporto. Gent.mo dottore, in merito a tutto quel che ho raccontato, gradirei una sua opinione, in special modo sulla mia consorte. RingraziandoLa anticipatamente per la Sua cortese attenzione, Le porgo cordiali saluti.

Buongiorno carissimo, leggendo la sua storia ho provato un forte senso di tenerezza e commozione. Naturalmente io non posso sapere quanto si possa fidare di sua moglie, solo lei può saperlo e nemmeno sapere se lei la tradirà di nuovo. Il fatto che sua moglie abbia avuto una storia extraconiugale può essere un evento rimasto circoscritto ad un momento particolare della vostra relazione. Se tra voi l'amore è ancora forte allora è giusto investirci e provare a stare insieme ma, come detto prima, solo voi potete saperlo. Con i miei migliori auguri, Dott. Buffa

Dr. Pietro Maria Buffa

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Svolgo attività privata di consulenza e sostegno psicologici individuali e di coppia, per adulti e adolescenti presso i miei studi: via Roma 51, Livor...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Attacco di panico
  • Depressione
  • Stress
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Firenze
  • Istituto Psicoumanitas (Scuola di specializzazione in psicoterapia umanistica e bioenergetica)

Specializzazioni

  • Psicoterapia bioenergetica

Tirocini

  • Ho svolto un tirocinio presso il Centro Alcologico dell Ospedale Careggi (Fi) e il Centro Alcologico di Carrara svolgendo attività diagnostica e di ricerca con ragazzi adolescenti figli di pazienti alcol-dipendenti.
  • Ho svolto un tirocinio presso il CEIS - Associazione ONLUS di Livorno svolgendo attività rieducative con pazienti tossicodipendenti in doppia diagnosi.
  • Ho svolto un tirocinio presso l Istituto Mille e Una Meta di Livorno
Visualizza altre informazioni

Video


Account dei social media


Ricerche correlate