• Dott. Pasquale Attianese
    Dott. Pasquale Attianese
    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Potete contattare il Dott. Attianese al seguente numero 3488638628

  • Indirizzi (3)

    Studio Attianese
    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore


    Pazienti senza assicurazione sanitaria


    Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 8 anni
    Carta di credito, Carta prepagata, Carta di debito, + 3 Altro
    081 1929..... Mostra numero



    Pazienti senza assicurazione sanitaria


    Consulenza online • 70 €


    Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
    081 1929..... Mostra numero

    Metodi di pagamento: Bonifico, Bonifico istantaneo, PayPal

    Iban intestato a Pasquale Attianese: it77n**********************
    Paypal: *****************************

    I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

    In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

    Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

    * Parte delle informazioni è nascosta per garantire la protezione dei dati. Potrai accedere a queste informazioni dopo aver effettuato la prenotazione.


    Almeno 30 minuti prima della consulenza riceverai un SMS ed un'email con il link per iniziare il videoconsulto. Potrai collegarti sia da PC che da smartphone.


    Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).



    Pazienti senza assicurazione sanitaria


    081 1929..... Mostra numero


    Prestazioni e prezzi

    I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

    Prestazioni suggerite


    70 €

    Consulenza online - Pasquale Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese


    Via Nazionale 825, Nocera Superiore

    Scopri di più

    Centro Visione Integrata

    Altre prestazioni


    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    70 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    25 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    25 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    15 €

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese


    Via Nazionale 825, Nocera Superiore

    Scopri di più

    Centro Visione Integrata



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese


    Via Nazionale 825, Nocera Superiore

    Scopri di più

    Centro Visione Integrata



    Via Raffaele Pucci 13, Nocera Inferiore

    Scopri di più

    Studio Attianese


    Via Nazionale 825, Nocera Superiore

    Scopri di più

    Centro Visione Integrata

    Esperienze

    Su di me

    Mi chiamo Pasquale Attianese, sono nato a Nocera Inferiore nel 1986 e all'età di 4 anni mi sono trasferito a Bergamo dove ho vissuto per 10 anni.
    ...

    Mostra tutta la descrizione


    Formazione

    • Master Universitario di I Livello in Posturologia
    • Laurea Specialistica in Nutrizione Umana - San Raffaele Roma
    • Laurea Specialistica in Valutazione Motorio-Sportiva e disabilità - con Lode - Università di Salerno
    Visualizza altre informazioni

    Specializzazioni

    • Massoterapia
    • Idrocolonterapia
    • Scienze dell'alimentazione umana
    Visualizza altre informazioni

    Tirocini

    • Milano e Marnate (Va) - presso studio Corporea

    Foto


    Video


    Competenze linguistiche

    • Inglese,
    • Spagnolo,
    • Italiano

    Premi e riconoscimenti

    • .

    Profili social

    Pubblicazioni e articoli

    Pubblicazioni (1)

    Punteggio generale

    Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
    R
    Presso: Studio Attianese dieta per colon irritabile

    Professionalità eccellente
    Ottima attenzione e capacità comunicativa

    C
    Presso: Studio Attianese prima visita nutrizionistica

    Studio pulito e completo, dottore empatico e sempre disponibile. Consigliatissimo

    P
    Presso: Studio Attianese seduta di ginnastica posturale

    Non riuscivo a camminare bene per via di un dolore al piede destro che mi trascinavo da tempo e non andava via nonostante gli antinfiammatori. Camminando male stavo incominciando ad avere problemi anche di schiena. Mi ha risolto il problema in poche sedute con stupore. Grazie consigliato


    A
    Presso: Studio Attianese dieta dimagrante

    Lo consiglio come nutrizionista ho perso 15kg in poco tempo e sono tornata in forma. Grazie


    D
    Presso: Studio Attianese

    Problema all'anca quasi risolto in un ciclo di sedute, riesco a muovermi meglio e con meno dolore. Professionale e serio


    M
    Presso: Studio Attianese prima visita posturologica

    Mi sono rivolta a lui per problemi alla cervicale che mi tormentavano da diverso tempo. Ora sto molto meglio grazie. Consigliato


    Si è verificato un errore, riprova

    Risposte ai pazienti

    ha risposto a 2 domande da parte di pazienti di MioDottore

    Salve dottore cos è il gibbo del bisonte ?può formarsi in seguito a una verticalizazzione del rachide cervicale o da una cattiva postura ?vorrei saperne di più grazie

    Buonasera,
    Il gibbo del bisonte viene solitamente causato da una retrazione dei muscoli scaleni che hanno origine sui processi trasversi delle vertebre cervicali ( dalla seconda alla settima) e inserzione sulle prime due coste, trazionando così il tratto cervicale in avanti rispetto alla prima vertebra dorsale (D1). Gli scaleni sono muscoli inspiratori accessori, se c'è una respirazione alta, stress, ansia e un diaframma bloccato vanno facilmente in retraIone. Un accumulo maggiore di adipe in quella zona può amplificare l'inestetismo.
    Il gibbo del bisonte può essere ridotto con specifiche sedute di allungamento manuale e in postura dei muscoli scaleni. Sblocco diaframmatico. Dimagrimento per ridurre invece l'adipe accumulato.
    Saluti.

    Dott. Pasquale Attianese

    Buonasera a tutti, volevo spiegare un problema che ormai mi porto avanti da 3 mesi.
    Inizio col fare un quadro generale:
    Ho 21 anni, due anni fa mi è stata diagnosticata un ernia iatale da scivolamento.
    Ho eseguito una Manometria che ha dimostrato un quadro di peristalsi esofagea inefficace (50% delle deglutizioni) e Ph Impedenzometria sostanzialmente nella norma.
    Ho eseguito una RX rachide completo e bacino sotto carico con referto:
    “Scoliosi dorso-lombare sinistro-convessa ad ampio raggio di curvatura cui concomita dismetria del bacino per sovraslivellamento dell'anca destra.
    Accentuazione delle fisiologiche cifosi dorsale e lordosi lombare.
    Normale il trofismo osseo.
    Presenza di sacro acuto.
    Formazione radiopaca di non univoca interpretazione a livello della loggia sovraclaveare destra”
    Questo è quanto.
    Il problema che mi è sorto è iniziato tutto a fine agosto, quando nel deglutire un pezzettino di cialda del cono gelato mi rimase bloccato, causandomi molto fastidio.
    Essendo un po’ ansiosa mi preoccupai, però poi non ci diedi più peso fino al pranzo del giorno dopo, quando mangiai dei pomodori e riprovai la stessa sensazione di un pezzettino incastrato in gola, allora da qui cominciai a preoccuparmi un po’ di più essendo anche che il fastidio di quella sensazione lo provai per tutto il giorno.
    Ho cominciato a riprovare a mangiare ancora il giorno seguente ma avevo sempre quella sensazione in gola di alcuni pezzetti di cibi bloccati.
    Da lì cominciai a mangiare cibi semi liquidi per paura di provare quel fastidio o addirittura soffocare e contattai il mio medico curante.
    Mi prescrisse una visita dall’otorino con seguente referto:
    “Eseguita fibroscopia flessibile.
    E.O. ORL nella norma, edema della mucosa interaritenoidea compatibile con LPR da RGE Eventuale valutazione gastroenterologica”
    Tornai dal mio medico curante che mi prescrisse una visita dalla gastroenterologa dove quest’ultima mi diede da fare degli esami del sangue per escludere malattie autoimmuni, che alla fine furono risultate negative.
    La gastroenterologa allora mi prescrisse altre due visite una gastroscopia con biopsie esofagee e la manometria.
    Feci la gastroscopia con seguente referto:
    “Esofago: giunto squamocolonnare a 38 centimetri. Cardias normocontinente.
    Mucosa di aspetto normale.
    Biopsie per esclusione esofagite eosinofila.
    Stomaco: lago mucoso limpido.
    Mucosa di aspetto normale.
    Piloro pervio.
    Duodeno.
    Bulbo e seconda porzione normali”
    Questo invece fu il referto delle biopsie esofagee: “Frammenti superficiali di mucosa esofagea rivestita da epitelio squamoso sede di modesta acantosi con paracheratosi; nello scarso corion valutabile congestione vascolare e lieve flogosi cronica aspecifica talora comprendente rari granulociti eosinofili (inferiori a 15 per HPF).
    Utile correlazione con i dati clinici.”
    Il dottore che mi fece la gastroscopia mi spiegò che non c’era nulla di preoccupante e sopratutto niente che mi potesse scatenare il fastidio che provo durante la deglutizione.
    Ora l’ultima visita che mi manca da fare è la manometria che come ho detto inizialmente ho gia fatto due anni fa.
    Il problema che sono completamente stremata dalla situazione non riesco ad alimentarmi se non con liquidi o semi liquidi, mi sento molto stanca e affaticata ho perso in tutto 10kg da inizio settembre.
    Vorrei solo capire una volta per tutte cosa sta scatenando tutto ciò, se ci sono altre visite che potrei fare, se magari potrebbe essere scatenato da altri fattori (muscolari,nervi,neurologiche…) o anche qualcosa di psicosomatico.
    Cerco di pensare a tutte le possibili cause perché davvero la situazione si sta facendo davvero pesante.
    Aggiungo inoltre che durante questi 3 mesi a settembre ho provato forte pressione alla testa con ronzio ad entrambe le orecchie (il ronzio mi accompagna tutt’ora).
    Dolore al braccio sinistro che si irradiava fino alla mano.
    Dolore al collo dietro e lato sinistro.
    Extrasistole.
    Dolore nella parte alta centrale della schiena e molto spesso anche davanti.
    (Mi hanno prescritto una tac con e senza contrastato torace e addome è il caso di farla?)
    Ringrazio in anticipo tutti coloro che risponderanno.

    Buonasera,
    Rispondere senza valutarla di persona é difficile...
    Da Posturologo io indagherei sulla catena glosso-podalica (catena che parte con la lingua e arriva agli alluci), spesso in disfunzione nelle problematiche di deglutizione, sul diaframma della gola e sul diaframma epigastrico (sul quale lavorerei senza ombra di dubbio vista L'ernia iatale da scivolamento che può essere causato da un diaframma retratto e bloccato). Un diaframma in blocco Stressa di conseguenza il collo, perché ci induce ad una respirazione alta, che potrebbe dare i sintomi riferiti alla testa e al braccio.. indagherei anche quello.
    Da quanto tempo é ansiosa? Sono almeno 2 anni che ha questi problemi..ci sono stati traumi emotivi? (lutti, periodi di forte stress o qualsiasi altro evento che ha lasciato un segno) ciò può essere causa di un blocco diaframmatico.
    Resto a disposizione
    Saluti

    Dott. Pasquale Attianese

    Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.