Indirizzo

Osteorehab
Largo Hilton 24, Villabate


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti, Carta di credito, Carta di debito, + 1 Altro
091 986..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Ho terminato il percorso di Laurea in Fisioterapia presso l’Ateneo di Palermo a Novembre del 2010.

Pochi giorni dopo la discussione de...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli Studi di Palermo
  • Centro Studi di Osteopatia Italiana (Catania)

Specializzazioni

  • Fisioterapia
  • Osteopatia
  • Medicina Manuale
Visualizza altre informazioni


Competenze linguistiche

  • Italiano,
  • Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Largo Hilton 24, Villabate

60 €

Osteorehab



Largo Hilton 24, Villabate

60 €

Osteorehab

Altre prestazioni


Largo Hilton 24, Villabate

60 €

Osteorehab



Largo Hilton 24, Villabate

60 €

Osteorehab

Sfruttando il calore endogeno è utile nel velocizzare i processi riparativi dei tessuti migliorandone la vascolarizzazione e l'ossigenazione. Durante il trattamento si associano movimenti passivi o attivi della regione trattata.



Largo Hilton 24, Villabate

60 €

Osteorehab



Largo Hilton 24, Villabate

60 €

Osteorehab



Largo Hilton 24, Villabate

60 €

Osteorehab



Largo Hilton 24, Villabate

60 €

Osteorehab

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
V
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Osteorehab prima visita osteopatica

Professionista serio e preparato,sempre molto disponibile,da spiegazioni chiare, è puntuale!

R
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Osteorehab fisioterapia

Ho iniziato il mio percorso di fisioterapia con il dott.Muliello e sono soddisfatta della sua professionalità, cordialità ed attenzione per il paziente.

A
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Altro Altro

In una sola seduta di fisioterapia il dolore alla spalla è quasi scomparso.

Dott. Nicolò Muliello

Grazie per la recensione


G
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Osteorehab prima visita osteopatica

Non avrei potuto chiedere di meglio. Ho tratto beneficio dalla seduta in riferimento al mal di schiena e ai dolori muscolari alle gambe. Attenzione e disponibilità verso il paziente. Ho già prenotato altre sedute.

Dott. Nicolò Muliello

Grazie per la recensione positiva!!


R
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Osteorehab prima visita osteopatica

Mi sono trovata benissimo..mi sono sentita subito al mio agio ed ascoltata attentamente! Professionalità e serietà

Dott. Nicolò Muliello

Grazie per le belle parole, cerco sempre di dedicare qualche minuto in più all’anamnesi in prima seduta per capire meglio il disagio e i possibili obiettivi della persona in relazione al suo problema


G
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Osteorehab prima visita osteopatica

Professionalità e simpatia, consiglio vivamente il dottor Nicolò muliello

Dott. Nicolò Muliello

Grazie per la recensione positiva!


F
Presso: Osteorehab fisioterapia

Persona molto seria e precisa nel lavoro. Ottimi risultati visti dopo ogni visita

Dott. Nicolò Muliello

Grazie mille, sono contento quando i risultati arrivano fin dalla prima seduta.


M
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Osteorehab fisioterapia

Persona molto professionale e attenta al suo lavoro. Messo subito al proprio agio con domande, visione documentazione portata da me e spiegazione durante ogni singolo trattamento.

Dott. Nicolò Muliello

Grazie per le belle parole, cerco di fare sempre del mio meglio!


M
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Osteorehab prima visita osteopatica

Preparato, cortese, puntuale, disponibilità, eccellente in tutto.lo consiglio vivamente

Dott. Nicolò Muliello

Grazie per la recensione!


M
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Osteorehab Altro

Medico bravissimo in tutto. Professionale in tutto

Dott. Nicolò Muliello

Grazie per la recensione! Anche se tengo a precisare che non sono un medico ma un fisioterapista ;)


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 37 domande da parte di pazienti di MioDottore

Salve volevo una opinione medica su quello che mi sta succedendo:
Dall'inizio di novembre mi fa male l'anca DX, in particolare se cerco di accavallarla su quella SX mi fa malissimo e devo fermarmi. Sento come se fosse leggermente fuori sede la testa femore, sento un bruciorino continuo, ho la stessa sensazione di quando mi ruppi il menisco interno del ginocchio SX, il muscolo interno coscia DX si è sgonfiato un pò, sento scrosci mai sentiti e schiocchi mai sentiti prima. Potrebbe essersi lesionato/rotto il labbro acetabolare? Come causa possibile l'unica cosa da segnalare è che mi sono seduto per parecchie ore a settembre e ottobre a scuola (insegno) su una sedia in legno con il centro sfondato, quindi i femori mi venivano spinti verso l'alto mentre il sedere era infossato verso il basso.
Il medico di base mi ha fatto fare RMN e RX. Potrebbe essere un danno cartilagineo che non si sta rimarginando (lesione labbro acetabolare cartilagini articolazione)? Grazie infinite per le opinioni mediche che mi darete.
Allego referti RMN e RX.

RM ANCA DX (senza mezzo di contrasto)
Quesito Clinico: Coxalgia destra
Referto: Indagine eseguita con tecnica SE, SPIR e STIR con sezioni orientate sul piano e coronale ed assiale. Non si rilevano modificazioni del segnale di risonanza magnetica da rapportare ad alterazioni algodistrofiche o a lesioni osteonecrotiche a carico di testa e collo femorale di entrambi i lati, di regolare morfologia. A sinistra si rileva la presenza di due piccoli difetti corticali sul profilo anteriore, al passaggio testa-collo femorale. A destra si rileva lieve accentuazione della componente fluida intrarticolare. Non si rilevano alterazioni a carico delle strutture muscolo-tendinee. A norma le sincondrosi sacro-iliache.
RX ANCA DX (senza carico)
Quesito Clinico: Coxalgia destra
Conservata la rima interarticolare femoro-acetabolare, con lieve sclerosi subcondrale del tetto acetabolare. Non lesioni ossee focali con carattere di attivita' radiologica. Nei limiti le sincondrosi sacro-iliache e la sinfisi pubica.

Buongiorno, concordo con quanto detto dai colleghi. Tuttavia gli esami non evidenziano deformazioni o lesioni importanti, per questo le consiglio di intraprendere un percorso riabilitativo prima di procedere eventualmente ad un trattamento sicuramente più invasivi quali le infiltrazioni articolari. È probabile che il suo disturbo sia dato proprio dal fatto di avere passato tante ore seduto per giunta in una sedia non comoda. Sicuramente qualche seduta di rieducazione posturale e di esercizi di rinforzo le saranno più utili.

Dott. Nicolò Muliello

salve dottori, da qualche settimana ho un dolore alle costole e sterno, le sento proprio indolenzite e se premo ho dolore (non faccio sport e soffro di scoliosi avendo una spalla più alta dell’altra, ma non mi ha mai dato dolori). Questo dolore è iniziato dopo aver preso un antibiotico (klacid, per un impianto dentale), ma ormai sono passate varie settimane quindi dubito siano legate all’antibiotico. In più da qualche giorno ho anche intorpidimento/bruciore lungo tutto il braccio destro. Sono un soggetto ipocondriaco e chiaramente leggendo su internet ho pensato subito al peggio, come la sclerosi multipla.
Inoltre preciso che circa un mese fa ho fatto analisi del sangue e radiografia al torace e tornate nella norma, inoltre circa sei mesi fa ho fatto una tac al torace anche quello tutto ok.
Come farmaci prendo quotidianamente lyrica due volte al giorno a causa di un dolore neuropatico (vulvodinia).
cosa mi consigliate? grazie

Salve signora, la scoliosi solitamente se non è di grado rilevante difficilmente provoca dolori (bisognerebbe capire inoltre da chi è stata diagnosticata, avere una spalla più altra dell’altra non significa nulla). La risposta in parte se la è data da sola. Se soffre di ansia e di attacchi di panico indagherei dapprima la sfera emotiva, associata al trattamento osteopatico.

Dott. Nicolò Muliello

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Ho terminato il percorso di Laurea in Fisioterapia presso l’Ateneo di Palermo a Novembre del 2010.

Pochi giorni dopo la discussione de...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli Studi di Palermo
  • Centro Studi di Osteopatia Italiana (Catania)

Specializzazioni

  • Fisioterapia
  • Osteopatia
  • Medicina Manuale
Visualizza altre informazioni

Tirocini

  • AOUP Paolo Giaccone
  • ISMETT


Competenze linguistiche

  • Italiano,
  • Inglese

Profili social