Consulenze online per ogni situazione

Prenota consulenze online con dottori di ogni specializzazione, senza uscire di casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Indirizzi (2)

Via Cibrario 30, Torino
Studio medico

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Contanti, Assegno

Visita urologica • da 120 €

Appuntamento standard

CICLO DI INFILTRAZIONI PENIENE • da 120 € +1 Altro


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri urologi nelle vicinanze

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Contanti, Assegno

Visita urologica • 120 €

Appuntamento standard

BIOPSIA PROSTATICA ECOGUIDATA • da 200 € +4 Altro

CICLO DI INFILTRAZIONI PENIENE • da 120 €

Cistoscopia • 150 €

Visita controllo • 90 €

Mostra tutte le prestazioni

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri urologi nelle vicinanze

Esperienze

Su di me

Dopo la laurea ho iniziato la mia attività urologica nell'equipe del Prof. Muto (Torino) e dal 1994 al 1997 ho eseguito visite di prevenzione secondar...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Calcolosi Renale
  • Cistocele
  • Disfunzione erettile
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Urologia

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Visita urologica


Via Cibrario 30, Torino

da 120 €

Studio medico


Via Luigi Cibrario, 72, Torino

120 €

Ospedale "Maria Vittoria"

Altre prestazioni

Appuntamento standard


Via Cibrario 30, Torino

Studio medico


Via Luigi Cibrario, 72, Torino

Ospedale "Maria Vittoria"


BIOPSIA PROSTATICA ECOGUIDATA


Via Luigi Cibrario, 72, Torino

da 200 €

Ospedale "Maria Vittoria"


CICLO DI INFILTRAZIONI PENIENE


Via Cibrario 30, Torino

da 120 €

Studio medico


Via Luigi Cibrario, 72, Torino

da 120 €

Ospedale "Maria Vittoria"


Cistoscopia


Via Luigi Cibrario, 72, Torino

150 €

Ospedale "Maria Vittoria"


Visita controllo


Via Luigi Cibrario, 72, Torino

90 €

Ospedale "Maria Vittoria"


Visita urologica + ecografia apparato urinario


Via Luigi Cibrario, 72, Torino

160 €

Ospedale "Maria Vittoria"


Visita urologica di controllo


Via Cibrario 30, Torino

da 90 €

Studio medico

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
1 recensione

K
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale "Maria Vittoria" Visita Urologica

Mia moglie si e trovata molto bene perché il Dott.Manzo a mio giudizio è molto competente e da sicurezza


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 27 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Dopo quanto tempo dopo l operazione di turp con il laser si puo' fare sport?

    per la ripresa di attività fisica intensiva almeno 3 settimane, per le restanti attività quotidiane della vita 1 settimana.
    In questo lasso di tempo bisogna evitare l'assunzione di alcoolici, cibi piccanti ed evitare traumatismi diretti a livello del perineo per ridurre il rischio di ematuria da caduta dell'escara.

    Dott. Marco Manzo

  • Buongiorno,ho 60 anni uomo,normopeso,un chiarimeto 1 annofa ho eseguito un ecoadome inferiore causa problemi prostata,disturbi tipici da manuale,evieniava 26 come imenionee una calcificaione,ho cambiato laboratorio,ho eseguito ecoadomecompleto tutto a posto prostata imenioni 26reni a posto,ho cambiato laboratorio ,prostata inferiore a 30 nesuna calcificaione.Ho fatto per 3 volte esame del psa totale e free e tutte le 3 volte i valori delpsa tot e libero sono sotto il livello delle tabelle che vengono usate in urologia quindi non dovrei,in teoria,avere ipetrofia protatica benignao mi sbaglio? La calcificaione ..èpresente solo sul1 ecoaomeinferiore non è presente negli altri due, ho lacolitesistemanounpòl'intestino e mettendo una pomata artroilene ona sacrale ho avuto miglioramenti primami laavo 6 volte pernotte ,e durante ilgiornolo timolo e la quantitài urina erano notevoli,adesso almasimo1 volta per notte e durante il giorno 2 volteolo uando questa pomata e dei fermenti lattici.Urologo:addomemeteoricoche preme ulla cescica cosa vera 2 urologo viita dal gastroenterologoe non ono andato.Le domade sono:l'ipetrofia prostatica benigna econdo i vostri studi damanuali,c'èoppure no con protata dimenioni 26 e tutti i psa totali e liberi nella norma?Il medico di base dice di si le tabelle dicono dino i valori sono quelli che ho critto..e la prostats s'ingrossa dipeneràal colon che è infiammato,le tabelle che voi usate e che io ho sono veritiere? Uo il coumadin,betabloccanti digossina dilene e ho fibrillaione e scompeno cardiaco da 9 anni,accumulo liquii,eemi arti inferiori da trattare con iuretico solo "al biosgno" il lai 25 ,lamia pressione al masimo raggiunge 130 su 80 'inverno,non uo sale a 9 anni,mangio verure e non carne grassa 73 kg di peso 177 cm di altezza,costituione longilinea, psoriasi diffusa,uso la vit e sto meglio,non la uso e sto peggio.
    Grazie.

    Buongiorno a lei,
    riguardo alla domanda l'ipertrofia prostatica non e' correlata alle dimensioni ecografiche della prostata e neanche al PSA.
    Sono i sintomi che il pz riferisce che guidano a questa diagnosi ed eventualmente altri esami che forniscono dati oggettivi sulla presenza di ostruzione legata alla prostata.
    Spero di esserle stato di aiuto

    Dott. Marco Manzo

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Dopo la laurea ho iniziato la mia attività urologica nell'equipe del Prof. Muto (Torino) e dal 1994 al 1997 ho eseguito visite di prevenzione secondar...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Calcolosi Renale
  • Cistocele
  • Disfunzione erettile
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Urologia

Pubblicazioni e articoli

Ricerche correlate