Indirizzi (2)


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 50 €


Presso questo indirizzo visito: adulti
070 899..... Mostra numero

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Via della Pineta 12, Cagliari
Centro Benessere La Dea Venere


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 8 anni
Contanti
070 899..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Ciao, sono una Specialista in Scienze dell'Alimentazione, e attualmente consigliere regionale della SIO Sardegna (Società italiana dell'obesità). Coll...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Obesità
  • Ipertensione
  • Ipercolesterolemia (livelli elevati di colesterolo)
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Cagliari > Laurea in Scienze Biologiche
  • Università La Sapienza (Roma) > Specializzazione in Scienza dell' Alimentazione

Specializzazioni

  • Scienze dell'alimentazione umana


Competenze linguistiche

Italiano

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


50 €

Consulenza online



Via della Pineta 12, Cagliari

da 70 €

Centro Benessere La Dea Venere

La durata della prima visita è di circa un’ora e mezza. La visita si articola in una prima fase conoscitiva, di anamnesi familiare, fisio-patologica, alimentare (24H recall / diario alimentare di 3gg / questionario della dieta mediterranea) e di approfondimento sullo stile di vita (lavoro, attività fisica, abitudini varie) ed una seconda fase antropometrica, durante la quale si rilevano altezza, peso, circonferenze e si effettua l’analisi della composizione corporea attraverso la bioimpedenziometria con Akern BIA 101, che permette di rilevare l'attuale percentuale di massa grassa, massa magra, stato idrico e nutrizionale dell'organismo. Per effettuare correttamente l'analisi bio-impedenziometrica si raccomanda di:
1) Essere a digiuno da almeno da 2h e mezzo / 3h
2) Bere solo piccoli sorsi d'acqua sempre in quel lasso di tempo, non bere tè o caffè
3) Non praticare attività fisica da almeno 12 h prima
4) Aver sospeso terapia antibiotica da almeno una settimana
5) Non avere la febbre

In ultima analisi, si commentano i risultati delle misurazioni e insieme al paziente vengono concordati gli obiettivi e le strategie.

La dieta viene consegnata entro una settimana, per cui viene preso un secondo appuntamento di circa mezz'ora in cui viene spiegato nel dettaglio il piano alimentare, il cui costo è di euro 60.



Via della Pineta 12, Cagliari

70 €

Centro Benessere La Dea Venere

La durata della prima visita nutrizionistica è di circa un’ora, massimo un'ora e mezza a seconda dei casi. La visita si articola in una prima fase conoscitiva, di anamnesi familiare, fisio-patologica, alimentare (24H recall / diario alimentare di 3gg + Frequenza settimanale degli alimenti) e di approfondimento sullo stile di vita (lavoro, attività fisica, abitudini varie) ed una seconda fase antropometrica, durante la quale si rilevano altezza, peso, circonferenze e si effettua l’analisi della composizione corporea attraverso l'esame bioimpedenziometrico, con l'impedenziometro Akern BIA 101, questo esame permette di rilevare la percentuale di massa grassa, massa magra, stato idrico e nutrizionale dell'organismo) Per effettuare correttamente l'analisi bio-impedenziometrica si raccomanda di:
1) Essere a digiuno da almeno da 2h e mezzo / 3h
2) Bere solo piccoli sorsi d'acqua sempre in quel lasso di tempo, non bere tè o caffè
3) Non praticare attività fisica da almeno 12 h prima
4) Aver sospeso terapia antibiotica da almeno una settimana
5) Non avere la febbre

In ultima analisi, si commentano i risultati delle misurazioni e insieme al paziente vengono concordati gli obiettivi e le strategie.

La dieta viene inviata entro 5-7 giorni via e-mail, dove viene spiegata nei dettagli, oppure consegnata in versione cartacea in un secondo appuntamento di circa mezz'ora , il costo è di euro 60.

Altre prestazioni


Via della Pineta 12, Cagliari

60 €

Centro Benessere La Dea Venere

NOTA IMPORTANTE: prima della prescrizione di una dieta chetogenica è sempre necessario effettuare la prima visita nutrizionale e degl'esami del sangue che vengono opportunamente prescritti durante la visita, o se si hanno già a disposizione, perchè fatti dal paziente in precedenza (non oltre un anno), si possono portare e si valuterà se sono sufficienti o se sarà necessario integrarne degl'altri. La dieta chetogenica è una dieta che garantisce una “soluzione urgente” al calo ponderale del paziente sovrappeso o obeso. Viene inoltre applicata in tutti quei casi dov'è necessaria una riduzione dell'infiammazione dell'organismo, spesso presente in alcune patologie, come la sclerosi multipla, la fibromialgia, l'emicrania, il diabete di tipo 2 ed altre, dove spesso un eccessivo introito di zuccheri non fa che esacerbare i sintomi di tali patologie. Oggi viene considerata un vero e proprio trattamento terapeutico. Si articola in più fasi: FASE 1 è detta dieta o fase d’attacco (dura 21 giorni):
prevede una drastica riduzione di carboidrati, con una prevalenza di alimenti proteici magri e verdure a basso indice glicemico. Il 50% circa della restante quota proteica viene data al paziente tramite un' integrazione proteica personalizzata (in base al peso corporeo), tramite la miscela aminoacidica PROTEONORM, . Sottolineo che la quota proteica complessiva (alimenti + integratore) è calcolata in base al peso corporeo del paziente, quindi si tratta di una dieta normoproteica e non iperproteica, per cui non comporta alcun sovraccarico e rischio a livello epatico e renale.
Le successive FASI, sono dette di transizione, in quanto durante queste fasi avviene una graduale reintroduzione dei carboidrati, solitamente viene mantenuta almeno 1 bustina/die di miscela aminoacidica PROTEONORM. Nell' ultima fase, detta di mantenimento, viene data una dieta di mantenimento, solitamente normocalorica, ma che potrebbe essere ipocalorica se il paziente non avesse ancora raggiunto il suo obiettivo, sul modello della dieta mediterranea, dove vengono utilizzati alimenti della sola tradizione italiana, personalizzata in base allo stile di vita e preferenze del paziente con il fine di educarlo ad una corretta alimentazione.



Via della Pineta 12, Cagliari

70 €

Centro Benessere La Dea Venere

Le principali intolleranze da me trattate con la dieta sono 2: (le uniche riconosciute in campo scientifico)
1) DIETA PER INTOLLERANZA AL LATTOSIO
2) DIETA PER INTOLLERANZA AL GLUTINE (Celiachia)
Elaboro anche DIETE PER CHI E' ALLERGICO ALLE PROTEINE DEL LATTE O AL NICHEL

La dieta per intolleranze alimentari è una dieta dove verrà impostato un corretto e sano piano alimentare che ha un duplice scopo: non scatenare reazioni di intolleranza ogni volta che ti siedi a tavola ed evitare che l’esclusione o la limitazione di alcuni cibi comporti il rischio di carenze nutrizionali.

1) Nella Dieta per l'Intolleranza al lattosio, oltre alla dieta, verrà anche consigliato di “auto-regolarsi” sul limite di
tolleranza al lattosio: ovvero il paziente dovrà capire fino a dove il suo organismo accetta questa sostanza,
impegnandosi a non superare questa soglia per non avere reazioni avverse.
Questo tipo d'intolleranza è stimolata dall’assenza totale o parziale di un enzima, la lattasi, che ha il compito
di digerire lo zucchero del latte (lattosio). È proprio questo enzima, presente in quantità abbondanti nei
piccoli e prodotto dall’intestino tenue sotto l’impulso di une gene specifico, che con l’avanzare dell’età
diminuisce, risultando a volte insufficiente a garantire la completa digestione del lattosio assunto con gli
alimenti. Se invece la reazione di malessere (dolore addominale, meteorismo, diarrea o stitichezza, gonfiore
e flatulenza) dovesse emergere molto rapidamente, dopo pochi minuti, massimo entro poche ore, dall’aver
mangiato un potenziale alimento incriminato, è più probabile che possa trattarsi di allergia alle proteine del
latte. Un'allergia al latte invece è una reazione del sistema immunitario alla proteina del latte. Con semplici
esami del sangue, detti anche test ematici delle IgE specifiche (sIgE), il medico è in grado di fornire una
diagnosi accurata. Anche in questo caso si deve seguire una dieta per l'allergia alle proteine del latte.

2) La dieta senza glutine rappresenta, al momento, l'unico valido rimedio terapeutico per il paziente celiaco.
E' stato infatti dimostrato come l'eliminazione totale del glutine dalla dieta di un paziente celiaco possa
agevolmente determinare un miglioramento del quadro istologico, riducendo la flogosi della mucosa
intestinale e promuovendo un miglior profilo di assorbimento dei micronutrienti, nonché una rapida
regressione della sintomatologia lamentata (dolore e disagio del tratto digestivo, costipazione cronica o
diarrea (talvolta alternati, simulando in tal senso una sindrome da colon irritabile), difetto della crescita nei
bambini, anemia (che non risponde all'integrazione alimentare marziale) e stanchezza.
L'Intolleranza al Glutine, nota anche come Celiachia o Malattia Celiaca, è causata da una reazione avversa al
glutine, o meglio alla gliadina, e ha come tessuto bersaglio la mucosa dell'intestino tenue.

DIETA PER ALLERGIA AL NICHEL: è una dieta di esclusione di quegl'alimenti che contengono il Nichel,
viene anche raccomandato l'utilizzo di posate, pentole ed altri utensili da cucina non metallici. E' adatta
a tutte quelle persone che mostrano segni di allergia al Nichel, ovvero dov'è coinvolto il sistema immunitario,
che reagisce al nichel scatenando una reazione più o meno severa. Il nichel solitamente si trova in vestiti,
oggetti e gioielli, dando più spesso reazioni a livello cutaneo (dermatite allergica da contatto), però è presente
anche negli alimenti che assumiamo ogni giorno. e in chi è allergico, a lungo andare si manifestano sintomi
come nausea e gonfiori addominali, asma, stanchezza persistente, gengive infiammate e/o sanguinanti, mal
di testa spesso accompagnato da acufeni.



Via della Pineta 12, Cagliari

60 €

Centro Benessere La Dea Venere

La consegna della dieta viene fatta via e-mail, entro 5-7 giorni dalla prima visita, oppure consegnata in versione cartacea e spiegata nei dettagli durante l'incontro. E' una dieta personalizzata perchè impostata secondo le preferenze alimentari ed esigenze del paziente, si adatta al suo stile di vita, in base alle informazioni raccolte in prima visita. E' bilanciata nei nutrienti e nell'apporto totale delle calorie in base al fabbisogno calorico giornaliero del paziente, che tiene conto sia del suo metabolismo basale, che della sua attività fisica e lavorativa.



Via della Pineta 12, Cagliari

40 €

Centro Benessere La Dea Venere

E' un esame che si basa sull'impedenza, ovvero sull'opposizione che le diverse masse corporee (massa grassa, massa muscolare e acqua), oppongono al passaggio di una corrente di bassissimo amperaggio, tramite un circuito creato da degli elettrodi posizionati sul piede e sulla mano. Si ricavano due valori, la Resistenza e la Reattanza, da cui tramite un software (BIA 101), si ottengono importanti dati sulla composizione corporea, ovvero i rispettivi Kg e percentuali di Massa grassa, Massa magra, Massa muscolare, Acqua intra ed extracellulare, Metabolismo basale, Indice di massa corporea e vari indici nutrizionali. E' un esame veloce, indolore che permette di monitorare le variazioni della composizione corporea, e che risulta essere molto utile quando si sta seguendo un percorso nutrizionale o di attività fisica.



Via della Pineta 12, Cagliari

40 €

Centro Benessere La Dea Venere

È possibile effettuare anche la semplice analisi della composizione corporea attraverso la bioimpedenziometria (Akern BIA 101), la visita ha una durata di circa 30 minuti. Dall’analisi della bioimpedenza è possibile misurare lo stato d' idratazione e di nutrizione dell’organismo, la percentuale di massa magra, di massa grassa e il proprio metabolismo basale e vari indici nutrizionali. E' un esame particolarmente utile quando si vogliono monitorare nel tempo i risultati durante un percorso nutrizionale e /o di attività fisica.
In questo modo è possibile avere le informazioni fondamentali di base per chi volesse un piano alimentare personalizzato, o nel caso si pratichi un'attività fisica strutturata, vedere i propri progressi nel tempo.



Via della Pineta 12, Cagliari

50 €

Centro Benessere La Dea Venere

La cadenza delle visite di controllo è mensile, (salvo diversa esigenza del paziente) ed hanno la durata di circa 40 minuti. Durante la visita di controllo vengono rilevate le misure antropometriche ed effettuata l’analisi della composizione corporea attraverso la bioimpedenziometria ( BIA 101). Si discutono insieme al paziente i risultati ottenuti e le eventuali difficoltà riscontrate, cercando insieme le possibili soluzioni, con eventuali modifiche della dieta.

Punteggio generale

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
N
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Benessere La Dea Venere prima visita nutrizionale

Attenta e scrupolosa, pronta a fornire spiegazioni, consigli e soprattutto sostegno..ciò che serve x cambiare abitudini alimentari!!!! CONSIGLIO vivamente

Dott.ssa Manuela Contis

Grazie mille Nives! il mio principale obiettivo è esservi d'aiuto, insegnandovi a mangiare correttamente, nel rispetto del vostro corpo. Baci


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Benessere La Dea Venere prima visita nutrizionale

Un Amarcord della mia vita per capire il problema, fantastica esperienza. Tanto tempo dedicatomi dalla dottoressa, mi sono sentita accolta e ascoltata. Insegnamenti e dritte nutrizionali al top! Grazie Dottoressa Contis!

Dott.ssa Manuela Contis

Grazie a te per le belle parole!
Sono felice di averti fatta sentire a tuo agio e ascoltata...
Per me è fondamentale quando sono con voi dedicarvi il massimo della mia attenzione, per poi potervi essere d'aiuto!
Un abbraccio


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Benessere La Dea Venere Visita di controllo

Mi son sentita a mio agio fin dalla prima visita,ogni volta vengo accolta con un sorriso . La dottoressa Contis è molto disponibile , chiarisce in modo dettagliato qualsiasi dubbio si possa avere. I risultati sono arrivati ed è riuscita ad educarmi alla corretta alimentazione da seguire . Consigliatissima!


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Benessere La Dea Venere prima visita nutrizionale

Visita puntuale e precisa: dalla raccolta delle informazioni alla spiegazione dei dati rilevati. La dottoressa è stata professionale, empatica, disponibile all’ascolto e alla comprensione. Una occasione piacevolissima nella quale poter anche superare le difficoltà che si hanno nel mostrarsi fragili nel proprio rapporto con il cibo e l’alimentazione. Veramente molte grazie!

Dott.ssa Manuela Contis

Grazie a te Matteo! Se riesco ad aiutarvi non solo nel vostro percorso ad ottenere gli obiettivi prefissati, ma anche a rendere migliore il vostro rapporto con il cibo, per me questo è veramente di grande importanza! Grazie


I
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Benessere La Dea Venere dieta chetogenica

Ho fatto la prima visita e la dottoressa è stata molta chiara ed esaustiva nelle sue spiegazioni. La visita è stata accurata.

Dott.ssa Manuela Contis

Mi fa molto piacere sia rimasta contenta della visita, grazie mille :)


T
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Benessere La Dea Venere prima visita nutrizionale

Oggi per la prima volta ho fatto una visita nutrizionale..penso che nutrizionista migliore della dottoressa Contis non potevo trovare..mi ha messo subito a mio agio ed è stata chiarissima mi ha ascoltata e mi ha spiegato ogni minimo dettaglio e poi simpaticissima,super consigliata

Dott.ssa Manuela Contis

Grazie mille Tamara per le belle parole, sono veramente lusingata :)


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Benessere La Dea Venere prima visita nutrizionale

Ho appena effettuato la mia prima visita con la Dott.ssa Contis.Devo dire che mi ha fatto un ottima impressione, molto accurata, attenta e mi sono trovata subito a mio agio! La straconsiglio!!


P
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Benessere La Dea Venere visita nutrizionistica

Sicuramente una professionista eccellente, molto preparata , precisa e chiara nelle spiegazioni. Dopo 5 mesi di percorso posso dire che è riuscita dove tutti hanno fallito. Non avevo tanti kg in sovrappeso, ed era proprio questa la difficoltà maggiore perderli e nel contempo riuscire ad educare la mia alimentazione. C’è riuscita egregiamente.
La consiglio vivamente.

Dott.ssa Manuela Contis

La ringrazio veramente tanto, sicuramente il merito è anche il suo che è stata molto determinata e si è impegnata tanto.


B
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Benessere La Dea Venere prima visita nutrizionale

Era la mia prima visita, che dire, carina, gentile, ascolta con attenzione, competente, ottima scelta


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Benessere La Dea Venere dieta chetogenica

Manuela ha effettuato una visita davvero molto completa. Mi sono sentita a mio agio da subito. Molto professionale e cortese. Il mio giudizio complessivo è ottimo e mi sento di consigliarla a tutti.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 2 domande da parte di pazienti di MioDottore

Salve, sono una ragazza di 21 anni (altezza 163cm peso 58kg), ho un problema da alcuni mesi, mi spiego, sto cercando di perdere qualche chilo di troppo, seguo una dieta bilanciata quotidianamente, purtroppo però ho dei giorni in cui non mi controllo proprio, questo porta ad abbufarmi, a mangiare senza controllo (ipotizzo di assumere 4000/6000 kcal al giorno), specialmente mangio molti carboidrati in questi giorni, come crackers, pane e cose simili, alterno dunque 10 giorni di dieta equilibrata con circa 4 giorni di abbuffate. Il mio problema però è che dopo questi 4 giorni di non controllo mi gonfio in maniera esagerata, le mie cosce aumentano di diametro anche di 3/4 cm e così anche i fianchi, mi gonfio in viso e sulle braccia, alle volte mi viene anche la nausea. Perché mi accade tutto questo? Come è possibile che il mio corpo trattenga così tanti liquidi? Potrebbe essere causato da un problema ai reni? Ci metto circa una settimana per ritornare normale, alle volte anche di più, la pelle mi fa male per quanto si tira quando accumulo così tanti liquidi, le gambe soprattutto diventano pesantissime.

Salve, anch'io penso che il problema sia legato a queste abbuffate, che purtroppo vanno ad incidere sull'aumento del suo peso e della sua ritenzione idrica. Purtroppo quest'ultima è normale in seguito all'assunzione di grandi quantità di carboidrati che per loro natura richiamano e trattengono i liquidi, e poi come giustamente diceva una collega determinano il rilascio d'insulina e questo stesso ormone è responsabile della ritenzione in quanto stimola il riassorbimento di sodio a livello renale. Deve capire il perchè delle sue abbuffate, e se alla fine dipendono solamente dalla dieta che sta facendo e che forse è eccessivamente ipocalorica, per cui non sta rispettando il suo corpo che giustamente ogni tanto si ribella! Un cordiale saluto.

Dott.ssa Manuela Contis

Domande su Intolleranze alimentari

Salve volevo chiedere un'informazione per il mio fidanzato.
Lui é intollerante al frumento ma la nutrizionista da cui é andato gli ha concesso la farina di kamut.
Ma la farina di kamut non é farina di frumento solo di origine americana?
Come mai gli ha detto di poter assumere questo tipo di farina?

Buonasera, effettivamente la scelta della farina Kamut per una persona intollerante al frumento io la sconsiglierei, per il semplice fatto che comunque deriva da una varietà di grano, chiamata Khorasan, ma deriva sempre da un chicco di grano, ed essendo gli allergeni per chi è intollerante al frumento in tutto il chicco, purtroppo anche la farina Kamut li conterrà.
Per cui consiglierei altri tipi di cereali, come miglio, avena, quinoa. Un saluto

Dott.ssa Manuela Contis

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Ciao, sono una Specialista in Scienze dell'Alimentazione, e attualmente consigliere regionale della SIO Sardegna (Società italiana dell'obesità). Coll...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Obesità
  • Ipertensione
  • Ipercolesterolemia (livelli elevati di colesterolo)
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Cagliari > Laurea in Scienze Biologiche
  • Università La Sapienza (Roma) > Specializzazione in Scienza dell' Alimentazione

Specializzazioni

  • Scienze dell'alimentazione umana

Tirocini

  • Policlinico Monserrato (laboratorio di biologia molecolore per la ricerca e diagnostica dei virus epatici (Monserrato 2003-2004) )
  • Policlinico Monserrato (Centro obesità), dal 2010 al 2018


Competenze linguistiche

Italiano

Ricerche correlate