Indirizzi (3)

Viale Camillo Golgi 14, Pavia
Studio privato Sanimed (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra il calendario
Contanti, Bonifico
340 233.....

Psicoterapia (150 €)

Studio clinico (150 €)

Visita a domicilio (200 €) + 1 Altro

Colloquio psichiatrico (150 €)

Via Carlo Caniggia 24, Alessandria
Centro clinico (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra il calendario
340 233.....

Psicoterapia (150 €)

Studio clinico (150 €)

Visita a domicilio (200 €) + 1 Altro

Colloquio psichiatrico (150 €)

Via Montecassino 12, Legnano
Studio di Psicoterapia (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra il calendario
340 233.....

Studio clinico (150 €)

Visita a domicilio (200 €)

Psicoterapia (150 €) + 1 Altro

Colloquio psichiatrico (150 €)

Esperienze

Su di me

Buongiorno ! Sono Giuseppe Luca Reffoli, mi sono formato come medico psichiatra presso l'Università degli Studi di Pavia dove ho potuto esercitare e ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Psicosi
  • Disturbo d'ansia generalizzato
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Pavia


Competenze linguistiche

Inglese

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
37 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
E
Presso: Centro clinico abuso farmaci

Notevoli effetti collaterali di farmaci mi hanno prostrato nuocendo significativamente alla mia autonomia. Ho visto un paio di volte il dottore. Accertata la sua provata esperienza specifica e capacità di risolvere problemi, lo trovo vicino alle mie esigenze. Lo scopo è quello di creare un confronto permanente fra di noi e così rivisitare vivendola la realtà. O ci entri e ti fai trasportare oppure rischi di procedere a tentoni scantonando. Non ho più l'età per lo slalom, di qualunque tipo. Enzo

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

E
Presso: Studio di Psicoterapia Psicosi

Caustico e antiaccademico, solleva controversia ovunque si opponga cocciutaggine, convincendoti alla retromarcia e ad occuparti finalmente di te. Abbraccia le tue profonde paure autorizzando i più umani desideri di futuro... è solo la seconda visita ma più che altro un incontro; senza tare di complicità, resta il medico necessario. Alla fine, fai la cosa giusta per te. Enea F.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

L
Presso: Studio privato Sanimed angoscia

Se mi assale l'angoscia, un'oppressione alla bocca dello stomaco, manca il respiro e con occhi sbarrati sto già piedi a terra. Come per riflesso condizionato. Sono tutt'altro che maldisposto verso gli altri, ma no, uno psichiatra per me davvero no. Invece, professionalità ed entusiasmo sono evidenti in questo medico; quando ci sediamo attorno a un tavolo è per prendere decisioni che sono alla portata, ma che non potrei vedere senza l'ottimismo che trasmette. Non posso che dire grazie per il suo aiuto, accettare i limiti imposti che sono anche opportunità da cui ripartire. La sua presenza attenta e partecipe modifica la mia quotidianità. Si deve vivere accettando la realtà senza indulgenza...Lino M.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

G
Presso: Studio privato Sanimed diagnosi bipolare

Grazie anzitutto di avermi reso consapevole che oggi la medicina ha gli strumenti adatti più di ieri. Non più passiva ripetizione di principi e metodi vetusti, ma ricerca creativa di nuove verità, anche se provvisorie e sempre migliorabili, attraverso esperienze di senso e dimostrazioni necessarie. Il suo lavoro permette di moltiplicare la conoscenza di me stesso smussando quelle "realtà vissute" dall'altro da me che sono stato e talvolta sono ancora. Ora conosco le mie debolezze e so cosa fare. Non è stato facile riconoscere in lui il mio messaggero di futuro che stravolge dalle fondamenta il buio che mi governava. E' la mia esperienza, ma anche quella degli altri che me ne hanno parlato, e prima di me hanno cominciato a vedere la luce. Il caso ha giocato un ruolo decisivo, ma il dottore mi ha insegnato a dosare terapie, a leggere le piccole o grandi differenze che il mio vivere mi presenta; mi invia un flusso continuo di messaggi che contengono informazioni preziose sullo sviluppo del mio disturbo. Ora conosco i problemi e so come gestirli. Grazie, dottore, di aver fatto con la ragione la necessaria violenza al mio dubbioso senso comune. Guido 1 e 2 (entrambi egualmente grati).

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

G
Presso: Centro clinico Depressione ansiosa

Vorrei presentarvi il mio psichiatra, perché potrebbe diventare il vostro interlocutore; non perché possa risolvere ogni problema ma in quanto allergico al pensiero unico, che fa tendenza ma che non risponde con risultanze scientifiche. Interlocutore assolutamente credibile, scompone il tuo presente proiettandoti in una dimensione altra che ti serva ad interrogarti. Ti dice com'eri e anche, se vuoi, come potresti divenire. Curiosità, ragione radicale, novità di linguaggio (lo dico per varie esperienze trascorse con altri terapeuti), esempi in qualche modo paradigmatici di una certa sua concezione di pensiero che rompe con la quieta tradizione di medicina benpensante. Senza indulgere in falsi propositi, ti cala nella tua realtà naturale e, realisticamente, ti fa toccare con mano le pene del quotidiano, mostrandoti, oltre ogni limite, le buone ragioni che pensavi di aver perduto, e la sfida che puoi rilanciare all'uomo sedentario e pessimista che sei. E' buon messaggio per taluno? Se vuoi guarire, devi curarti; per farlo devi conoscere la verità che ti riguarda, senza l'ossessione di andare oltre i tuoi limiti. Io lo faccio convintamente! Giovanni.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

M
Presso: Studio privato Sanimed ansia e depressione

Com'è facile che le cose si rompano, anche le più solide, come l'amore di una moglie. La sera sento la presenza di un figlio mai nato (che mi parla come fosse adulto al mio cervello). Ho bisogno di qualcuno che mi aiuti perché i ricordi cominciano a svanire; il conto alla rovescia è cominciato, penso di dovermi preparare a farlo prima di andarmene a mia volta. Ci voleva una mete coraggiosa come quella del mio dottore per ascoltare con semplicità e assorbire la storia, i rimpianti, le pene… Il coraggio può venire da un'imitazione, molto più che da una pillola! Marcello.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

S
Presso: Studio privato Sanimed anoressia

Viviamo in un'epoca dove le parole si sprecano, spesso usate senza conoscerne il significato. Il mio medico è una piacevole sorpresa perché rimette in gioco l'importanza del significato delle parole stesse. Ad esse associamo nostri significati e da questi esperienze, ricordi, situazioni del tutto personali ed emotivamente importanti. Le parole, mi dimostra ogni volta, sono il mezzo principale per stabilire un contatto e cercare basi di fiducia e stabilità necessarie ad organizzare condividendolo un progetto di cura, siano farmaci, azioni di riabilitazione o altro. Riuscire a bucare il muro di diffidenza e ciò sta riuscendo nel percorso di rientro dalla grave forma di anoressia che ha colpito mia figlia. Non esistono parole che non possano evocare in lei che ascolta sensazioni che recuperino pezzi di esistenza sepolti facendo riprendere e progredire il cammino interrotto da disagio e malattia. Non sono sola di fronte a questo muro di gomma, grazie a lui e alla sua umana disponibilità. Silvana.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

S
Presso: Studio di Psicoterapia stupefacenti

Ha un'efficace, personale dote narrativa, di colloquio che va al di là di ogni chimica. E così ti accetti, in un mondo aspro, governato da un complesso sistema di regole arcane, da relazioni tra cause ed effetti che collocano l'umano, con necessità infallibile, all'interno dell'universo. Mi spiega che il suo compito di medico è di farmi trovare la mia corretta dimensione, così da rendere personale e responsabile una certa visione del mondo. Adoperando linguaggio adeguato e una saggezza quasi totalmente perduta, a me pare, per l'uomo moderno e la sua cosiddetta civiltà. Sono guarito, forse no, ma con lui parlo e vivo...sono trattato bene e so che non mi mancherà mai la sua lealtà, non priva di radici e bellezza. Il messaggio è universale e senza genere: "Ognuno ha diritto, e forse dovere, di costruire il proprio destino". E vai! Salvo.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

A
Presso: Studio di Psicoterapia Nevrosi

D'improvviso il cielo si oscura e i rumori della vita vengono meno. Isolamento e sogni, abitati anche se in modo diverso. Una sostanziale sfiducia nel genere umano, mai commessa l'imprudenza di credere troppo nella società ideale. La cifra oscilla fra disincanto e speranza, memoria e presente, sogno e realtà, l'impossibilità di condividere valori in un ambiente visto come ostile spinge ai margini. L'unico essere col dono di uguale solitudine è il cane Filippo che mi osserva reagire alla forza di gravità che trascina verso il basso. A seguire: ricoveri e arresti domiciliari. Ogni volta avverto, oltre il malessere, la presenza di ciò che condiziona il presente e che può presto esplodere. La separazione è più che abbandono, quasi una scelta di libertà. Fra strappi, raccordi, riprese e terapie, in ogni caso, la costruzione di un progetto, l'intelligenza di relazione del mio dottore, vincono ancora il singolo particolare o la sentenza risolutiva. Niente dispersione di energia e una buona dose di ironia non sono particolari meno importanti della sua terapia. Tonio.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

M
Presso: Altro Condizioni di disagio emotivo

Leggo dalle recensioni di tanti suoi pazienti delle problematiche, dei tanti casi umani e delle relazioni di cura che il dr. Reffoli intrattiene con tutti loro. Desidero aggiungere una nota a margine del suo lavoro. L'ho veduto di persona esercitare la sua professione in situazioni di latenza ed emarginazione, quando, entrambi in prima linea, eravamo richiesti di soccorrere, è la parola, situazioni difficili di marginalità ed immigrazione. Io stesso ne ho fruito in condizioni gravose di disagio emotivo. Posso quindi dire che la sua apertura intellettuale, curiosità ed affabilità lo hanno portato a capire in anticipo l'importanza della dimensione umana e a tessere rapporti di collaborazione con tanti colleghi e pazienti. La ricerca, al tavolo come sul campo, è per lui un vero processo di produzione di una conoscenza socialmente rilevante e quindi utile al cambiamento stesso della società. Credo che anche chi, come me, lo ha conosciuto in primo luogo nel suo ruolo di terapeuta, pensi a lui soprattutto come a una persona accogliente, affettuosa, capace di sincero ascolto, sempre misurata e di grande garbo. Buon lavoro, dottore! Mario.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

Prestazioni e prezzi

Psicoterapia

150 €

Viale Camillo Golgi 14, Pavia

Studio privato Sanimed

150 €

Via Carlo Caniggia 24, Alessandria

Centro clinico

150 €

Via Montecassino 12, Legnano

Studio di Psicoterapia

150 €

Studio clinico

150 €

Viale Camillo Golgi 14, Pavia

Studio privato Sanimed

150 €

Via Carlo Caniggia 24, Alessandria

Centro clinico

150 €

Via Montecassino 12, Legnano

Studio di Psicoterapia

150 €

Visita a domicilio

200 €

Viale Camillo Golgi 14, Pavia

Studio privato Sanimed

200 €

Via Carlo Caniggia 24, Alessandria

Centro clinico

200 €

Via Montecassino 12, Legnano

Studio di Psicoterapia

200 €

Colloquio psichiatrico

150 €

Viale Camillo Golgi 14, Pavia

Studio privato Sanimed

150 €

Via Carlo Caniggia 24, Alessandria

Centro clinico

150 €

Via Montecassino 12, Legnano

Studio di Psicoterapia

150 €

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
37 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
E
Presso: Centro clinico abuso farmaci

Notevoli effetti collaterali di farmaci mi hanno prostrato nuocendo significativamente alla mia autonomia. Ho visto un paio di volte il dottore. Accertata la sua provata esperienza specifica e capacità di risolvere problemi, lo trovo vicino alle mie esigenze. Lo scopo è quello di creare un confronto permanente fra di noi e così rivisitare vivendola la realtà. O ci entri e ti fai trasportare oppure rischi di procedere a tentoni scantonando. Non ho più l'età per lo slalom, di qualunque tipo. Enzo

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

E
Presso: Studio di Psicoterapia Psicosi

Caustico e antiaccademico, solleva controversia ovunque si opponga cocciutaggine, convincendoti alla retromarcia e ad occuparti finalmente di te. Abbraccia le tue profonde paure autorizzando i più umani desideri di futuro... è solo la seconda visita ma più che altro un incontro; senza tare di complicità, resta il medico necessario. Alla fine, fai la cosa giusta per te. Enea F.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

L
Presso: Studio privato Sanimed angoscia

Se mi assale l'angoscia, un'oppressione alla bocca dello stomaco, manca il respiro e con occhi sbarrati sto già piedi a terra. Come per riflesso condizionato. Sono tutt'altro che maldisposto verso gli altri, ma no, uno psichiatra per me davvero no. Invece, professionalità ed entusiasmo sono evidenti in questo medico; quando ci sediamo attorno a un tavolo è per prendere decisioni che sono alla portata, ma che non potrei vedere senza l'ottimismo che trasmette. Non posso che dire grazie per il suo aiuto, accettare i limiti imposti che sono anche opportunità da cui ripartire. La sua presenza attenta e partecipe modifica la mia quotidianità. Si deve vivere accettando la realtà senza indulgenza...Lino M.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

G
Presso: Studio privato Sanimed diagnosi bipolare

Grazie anzitutto di avermi reso consapevole che oggi la medicina ha gli strumenti adatti più di ieri. Non più passiva ripetizione di principi e metodi vetusti, ma ricerca creativa di nuove verità, anche se provvisorie e sempre migliorabili, attraverso esperienze di senso e dimostrazioni necessarie. Il suo lavoro permette di moltiplicare la conoscenza di me stesso smussando quelle "realtà vissute" dall'altro da me che sono stato e talvolta sono ancora. Ora conosco le mie debolezze e so cosa fare. Non è stato facile riconoscere in lui il mio messaggero di futuro che stravolge dalle fondamenta il buio che mi governava. E' la mia esperienza, ma anche quella degli altri che me ne hanno parlato, e prima di me hanno cominciato a vedere la luce. Il caso ha giocato un ruolo decisivo, ma il dottore mi ha insegnato a dosare terapie, a leggere le piccole o grandi differenze che il mio vivere mi presenta; mi invia un flusso continuo di messaggi che contengono informazioni preziose sullo sviluppo del mio disturbo. Ora conosco i problemi e so come gestirli. Grazie, dottore, di aver fatto con la ragione la necessaria violenza al mio dubbioso senso comune. Guido 1 e 2 (entrambi egualmente grati).

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

G
Presso: Centro clinico Depressione ansiosa

Vorrei presentarvi il mio psichiatra, perché potrebbe diventare il vostro interlocutore; non perché possa risolvere ogni problema ma in quanto allergico al pensiero unico, che fa tendenza ma che non risponde con risultanze scientifiche. Interlocutore assolutamente credibile, scompone il tuo presente proiettandoti in una dimensione altra che ti serva ad interrogarti. Ti dice com'eri e anche, se vuoi, come potresti divenire. Curiosità, ragione radicale, novità di linguaggio (lo dico per varie esperienze trascorse con altri terapeuti), esempi in qualche modo paradigmatici di una certa sua concezione di pensiero che rompe con la quieta tradizione di medicina benpensante. Senza indulgere in falsi propositi, ti cala nella tua realtà naturale e, realisticamente, ti fa toccare con mano le pene del quotidiano, mostrandoti, oltre ogni limite, le buone ragioni che pensavi di aver perduto, e la sfida che puoi rilanciare all'uomo sedentario e pessimista che sei. E' buon messaggio per taluno? Se vuoi guarire, devi curarti; per farlo devi conoscere la verità che ti riguarda, senza l'ossessione di andare oltre i tuoi limiti. Io lo faccio convintamente! Giovanni.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

M
Presso: Studio privato Sanimed ansia e depressione

Com'è facile che le cose si rompano, anche le più solide, come l'amore di una moglie. La sera sento la presenza di un figlio mai nato (che mi parla come fosse adulto al mio cervello). Ho bisogno di qualcuno che mi aiuti perché i ricordi cominciano a svanire; il conto alla rovescia è cominciato, penso di dovermi preparare a farlo prima di andarmene a mia volta. Ci voleva una mete coraggiosa come quella del mio dottore per ascoltare con semplicità e assorbire la storia, i rimpianti, le pene… Il coraggio può venire da un'imitazione, molto più che da una pillola! Marcello.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

S
Presso: Studio privato Sanimed anoressia

Viviamo in un'epoca dove le parole si sprecano, spesso usate senza conoscerne il significato. Il mio medico è una piacevole sorpresa perché rimette in gioco l'importanza del significato delle parole stesse. Ad esse associamo nostri significati e da questi esperienze, ricordi, situazioni del tutto personali ed emotivamente importanti. Le parole, mi dimostra ogni volta, sono il mezzo principale per stabilire un contatto e cercare basi di fiducia e stabilità necessarie ad organizzare condividendolo un progetto di cura, siano farmaci, azioni di riabilitazione o altro. Riuscire a bucare il muro di diffidenza e ciò sta riuscendo nel percorso di rientro dalla grave forma di anoressia che ha colpito mia figlia. Non esistono parole che non possano evocare in lei che ascolta sensazioni che recuperino pezzi di esistenza sepolti facendo riprendere e progredire il cammino interrotto da disagio e malattia. Non sono sola di fronte a questo muro di gomma, grazie a lui e alla sua umana disponibilità. Silvana.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

S
Presso: Studio di Psicoterapia stupefacenti

Ha un'efficace, personale dote narrativa, di colloquio che va al di là di ogni chimica. E così ti accetti, in un mondo aspro, governato da un complesso sistema di regole arcane, da relazioni tra cause ed effetti che collocano l'umano, con necessità infallibile, all'interno dell'universo. Mi spiega che il suo compito di medico è di farmi trovare la mia corretta dimensione, così da rendere personale e responsabile una certa visione del mondo. Adoperando linguaggio adeguato e una saggezza quasi totalmente perduta, a me pare, per l'uomo moderno e la sua cosiddetta civiltà. Sono guarito, forse no, ma con lui parlo e vivo...sono trattato bene e so che non mi mancherà mai la sua lealtà, non priva di radici e bellezza. Il messaggio è universale e senza genere: "Ognuno ha diritto, e forse dovere, di costruire il proprio destino". E vai! Salvo.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

A
Presso: Studio di Psicoterapia Nevrosi

D'improvviso il cielo si oscura e i rumori della vita vengono meno. Isolamento e sogni, abitati anche se in modo diverso. Una sostanziale sfiducia nel genere umano, mai commessa l'imprudenza di credere troppo nella società ideale. La cifra oscilla fra disincanto e speranza, memoria e presente, sogno e realtà, l'impossibilità di condividere valori in un ambiente visto come ostile spinge ai margini. L'unico essere col dono di uguale solitudine è il cane Filippo che mi osserva reagire alla forza di gravità che trascina verso il basso. A seguire: ricoveri e arresti domiciliari. Ogni volta avverto, oltre il malessere, la presenza di ciò che condiziona il presente e che può presto esplodere. La separazione è più che abbandono, quasi una scelta di libertà. Fra strappi, raccordi, riprese e terapie, in ogni caso, la costruzione di un progetto, l'intelligenza di relazione del mio dottore, vincono ancora il singolo particolare o la sentenza risolutiva. Niente dispersione di energia e una buona dose di ironia non sono particolari meno importanti della sua terapia. Tonio.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

M
Presso: Altro Condizioni di disagio emotivo

Leggo dalle recensioni di tanti suoi pazienti delle problematiche, dei tanti casi umani e delle relazioni di cura che il dr. Reffoli intrattiene con tutti loro. Desidero aggiungere una nota a margine del suo lavoro. L'ho veduto di persona esercitare la sua professione in situazioni di latenza ed emarginazione, quando, entrambi in prima linea, eravamo richiesti di soccorrere, è la parola, situazioni difficili di marginalità ed immigrazione. Io stesso ne ho fruito in condizioni gravose di disagio emotivo. Posso quindi dire che la sua apertura intellettuale, curiosità ed affabilità lo hanno portato a capire in anticipo l'importanza della dimensione umana e a tessere rapporti di collaborazione con tanti colleghi e pazienti. La ricerca, al tavolo come sul campo, è per lui un vero processo di produzione di una conoscenza socialmente rilevante e quindi utile al cambiamento stesso della società. Credo che anche chi, come me, lo ha conosciuto in primo luogo nel suo ruolo di terapeuta, pensi a lui soprattutto come a una persona accogliente, affettuosa, capace di sincero ascolto, sempre misurata e di grande garbo. Buon lavoro, dottore! Mario.

verified-checkCreated with Sketch. Paziente verificato

Si è verificato un errore, riprova

Esperienze

Su di me

Buongiorno ! Sono Giuseppe Luca Reffoli, mi sono formato come medico psichiatra presso l'Università degli Studi di Pavia dove ho potuto esercitare e ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Psicosi
  • Disturbo d'ansia generalizzato
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Pavia

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psichiatria

Tirocini

  • Psichiatria Universitaria di Pisa Ospedale Santa Chiara
  • I.R.C.C.S. Policlinico di Pavia

Certificati



Competenze linguistiche

Inglese