Indirizzo

Viale del Policlinico, 155, Roma
Policlinico Umberto I - Roma (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti
391 184.....
06 4997.....

Prima visita di chirurgia generale • 200 €

Prima visita chirurgia endocrina e della tiroide

Prima visita chirurgia ernie e parete addominale +4 Altro

Prima visita chirurgia obesità

Prima visita chirurgia oncologica

Prima visita flebologia

Mostra tutte le prestazioni

Esperienze

Su di me

Nato a Roma nel 1974, Laureato in Medicina e Chirurgia con Lode presso l'Università di Roma "Sapienza" nel 1998, e Specializzato in Chirurgia Generale...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia. Università di Roma Sapienza; (1998)
  • Specializzazione in Chirurgia Generale. Università di Roma Sapienza; (2004)
  • Dottorato di Ricerca in Chirurgia. Università di Roma Sapienza; (2007)
Visualizza altre informazioni

Foto


Competenze linguistiche

Inglese, Francese, Spagnolo

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Prima visita di chirurgia generale


Viale del Policlinico, 155, Roma

200 €

Policlinico Umberto I - Roma

Altre prestazioni

Prima visita chirurgia endocrina e della tiroide


Viale del Policlinico, 155, Roma

Prezzo non disponibile

Policlinico Umberto I - Roma


Prima visita chirurgia ernie e parete addominale


Viale del Policlinico, 155, Roma

Prezzo non disponibile

Policlinico Umberto I - Roma


Prima visita chirurgia obesità


Viale del Policlinico, 155, Roma

Prezzo non disponibile

Policlinico Umberto I - Roma


Prima visita chirurgia oncologica


Viale del Policlinico, 155, Roma

Prezzo non disponibile

Policlinico Umberto I - Roma


Prima visita flebologia


Viale del Policlinico, 155, Roma

Prezzo non disponibile

Policlinico Umberto I - Roma


Visita di controllo di chirurgia generale


Viale del Policlinico, 155, Roma

150 €

Policlinico Umberto I - Roma

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
2 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
M
Paziente verificato
Presso: Altro carcinoma tiroideo

Il Prof. Giuseppe Cavallaro è un grande, grandissimo Chirurgo e la sua professionalità è pari alla sua umanità.


O
Paziente verificato

Il Prof. Cavallaro è un ottimo chirurgo, sempre disponibile e dalle grandi doti umane. E' rassicurante e competente. Consigliatissimo.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 2 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Ernia

    Buongiorno,sono stata operata di ernia inguinale nel 2002,dopo di che per un anno ho avuto dolori brucianti aa'iguine operata,poi fino a giugno 2018 non ho avuto piu dolori ma da luglio il dolorie 'e tornato ancora piu forte.
    ho fatto delle infiltrazioni con cortisone e lidocaina ogni 15 giorni ma non succedeva bniente,quindi mi sono affidata alla terapia del dolore che ho fatto ma senza risultato,oggi soffro molto e mi sono sottoposta all'ago puntura. Potete darmi indicazione su cosa fare ed a chi rivolgermi?

    Buongiorno, oltre che una recidiva, dai sintomi descritti sembra essere un caso di intrappolamento di uno o più fasci nervosi nella protesi, da cui questo quadro di dolore cronico. Andrebbe valutato da un chirurgo esperto nel campo ed eventualmente eseguita RMN. Non è da escludersi la necessità di in ulteriore intervento. Se vuole posso visitarla a Roma.

    Prof. Giuseppe Cavallaro

  • Salve ho 2ernie inguinale dx e sx la prima fatta un mese fa ..il mio primario mi ha detto entro 2 mesi di fa anche l'altra poiché potrebbe arrecarmi dolore anche a quella operata.Io pensavo di poter tirare avanti almeno per sei mesi cosa potrei fare entrambi le ernie sono nello stesso punto .Poi non so perché portando la mutanda elastica la sera mi si gonfia molto il testicolo dx diventa quasi il doppio del sinistro mentre la mattina quando mi sveglio sono quasi uguali il mio dottore per quasta cosa mi ha detto sempre di non prendere nulla portare la mutanda elastica e di osservare le 4 sett di riposo poiché faccio un lavoro abbastanza duro.....Grazie per le indicazioni che mi darete

    Buongiorno, bisognerebbe fare una valutazione clinica per capire entità dell’ernia da operare e per comprendere la sintomatologia che lei riferisce

    Prof. Giuseppe Cavallaro

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Nato a Roma nel 1974, Laureato in Medicina e Chirurgia con Lode presso l'Università di Roma "Sapienza" nel 1998, e Specializzato in Chirurgia Generale...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia. Università di Roma Sapienza; (1998)
  • Specializzazione in Chirurgia Generale. Università di Roma Sapienza; (2004)
  • Dottorato di Ricerca in Chirurgia. Università di Roma Sapienza; (2007)
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia bariatrica
  • Chirurgia Oncologica
Visualizza altre informazioni

Foto


Competenze linguistiche

Inglese, Francese, Spagnolo

Premi e riconoscimenti

  • ROMA

Account dei social media