Indirizzi (3)


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Colloquio psicologico • 45 €

Consulenza online • 45 €

Consulenza psicologica • 45 € +11 Altro

Psicoterapia • 45 €

Primo colloquio psicologico Prestazione gratuita

Colloquio psicologico clinico • 45 €

Mostra tutte le prestazioni

Presso questo indirizzo visito: adulti
0784 181..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Bonifico, Bonifico istantaneo, Carta di credito

Il pagamento va effettuato subito dopo la prenotazione della consulenza online. Avrai 30 minuti di tempo per completare il pagamento, in caso contrario la tua prenotazione verrà cancellata.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con i pagamenti, si prega di contattare MioDottore.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


Almeno 30 minuti prima della consulenza riceverai un SMS ed un'email con il link per iniziare il videoconsulto. Potrai collegarti sia da PC che da smartphone.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Studio Dott.ssa Giulia Luppu
Largo Alessandro Manzoni 6, Santa Maria delle Mole


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
0784 181..... Mostra numero


Giuseppe Verdi, Ciampino


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
0784 181..... Mostra numero

Colloquio psicologico • 50 €

Psicoterapia • 50 €

Primo colloquio individuale Prestazione gratuita

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


45 €

Video consulenza


Largo Alessandro Manzoni 6, Santa Maria delle Mole

50 €

Studio Dott.ssa Giulia Luppu



45 €

Video consulenza


Giuseppe Verdi, Ciampino

50 €



45 €

Video consulenza



45 €

Video consulenza


Largo Alessandro Manzoni 6, Santa Maria delle Mole

50 €

Studio Dott.ssa Giulia Luppu


Giuseppe Verdi, Ciampino

50 €



Prestazione gratuita

Video consulenza


Largo Alessandro Manzoni 6, Santa Maria delle Mole

Prestazione gratuita

Studio Dott.ssa Giulia Luppu

Altre prestazioni


45 €

Video consulenza


Largo Alessandro Manzoni 6, Santa Maria delle Mole

50 €

Studio Dott.ssa Giulia Luppu



45 €

Video consulenza


Largo Alessandro Manzoni 6, Santa Maria delle Mole

50 €

Studio Dott.ssa Giulia Luppu



45 €

Video consulenza


Largo Alessandro Manzoni 6, Santa Maria delle Mole

50 €

Studio Dott.ssa Giulia Luppu



45 €

Video consulenza


Largo Alessandro Manzoni 6, Santa Maria delle Mole

50 €

Studio Dott.ssa Giulia Luppu



Giuseppe Verdi, Ciampino

Prestazione gratuita



45 €

Video consulenza


Largo Alessandro Manzoni 6, Santa Maria delle Mole

50 €

Studio Dott.ssa Giulia Luppu



45 €

Video consulenza


Largo Alessandro Manzoni 6, Santa Maria delle Mole

50 €

Studio Dott.ssa Giulia Luppu



45 €

Video consulenza



45 €

Video consulenza


Largo Alessandro Manzoni 6, Santa Maria delle Mole

50 €

Studio Dott.ssa Giulia Luppu



45 €

Video consulenza


Largo Alessandro Manzoni 6, Santa Maria delle Mole

50 €

Studio Dott.ssa Giulia Luppu

Esperienze

Su di me

Sono la Dottoressa Giulia Luppu, Psicologa e Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale in formazione.
Dopo aver conseguito la Magistrale in Psi...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Sapienza Università di Roma, 2018
  • Università degli studi di Cagliari, 2015

Specializzazioni

  • Psicoterapia cognitivo comportamentale

Tirocini

  • Centro Salute Mentale - Asl Roma 1 - Via Plinio
  • Istituto Walden Laboratorio di Scienze Comportamentali
  • Tutti giù per terra ONLUS
Visualizza altre informazioni

Certificati


Foto


Video


Competenze linguistiche

  • Italiano

Profili social

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
L
Presso: Studio Dott.ssa Giulia Luppu Altro

La dottoressa ha saputo cogliere sin da subito i miei bisogni senza mai perdere tempo o allungare il percorso più del dovuto. È stata empatica, chiara, sempre professionale, tenendo sempre ben chiari i ruoli ma allo stesso tempo creando un clima nel quale io mi potessi sentire capita, mai giudicata e sempre ascoltata. Davvero consigliatissima!

R
Presso: Studio Dott.ssa Giulia Luppu consulenza psicologica

La dottoressa mi è stata consigliata da un' amica. Ha saputo fin da subito mettermi a mio agio, considerando che non era la prima volta che facevo una seduta con specialisti di questo settore. Nel proseguo delle sedute ha saputo cogliere ciò che non riuscivo ad esprimere direttamente e capire ciò che mi aveva spinto a cercarla. È sempre stata puntuale e molto disponibile, venendo incontro alle mie esigenze e i miei orari. Non posso che consigliarla, soprattutto per chi cerca una persona oltre che professionale, empatica e chiara.

Dott.ssa Giulia Luppu

Roberto, Ti ringrazio, lieta che ti sia trovato a tuo agio.

G
Presso: Video consulenza colloquio psicologico

Professionista che mi ha messo subito a mio agio con la quale mi sono sentito ascoltato. In sintesi: empatica ed accogliente.

Dott.ssa Giulia Luppu

Ti ringrazio per il tuo feedback


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 3 domande da parte di pazienti di MioDottore

Buongiorno, chiedo un parere su una situazione con una persona a me molto cara che desidero non perdere. è un ex collega di lavoro di 33 anni , io ne ho 32, un ragazzo determinato e sicuro di sè, molto carismatico, lunatico sicuramente, anche se con un carattere difficile, che non vedo da un anno perché all'estero, con cui c’è stima e affetto reciproco. Più volte mi ha detto ti voglio bene e penso ci tenga a mantenere un contatto nonostante la distanza. È una persona riservata che mi disse non aveva social, "Non ho i social, sono proprio antisocial.".una mezza verità in quanto sono risalita ai suoi profili fb e instagram che usa con un nickname falso, su instagram è seguito solo da due suoi ex colleghi di lavoro uomini. mentre su fb è un profilo vuoto con la sola immagine di profilo del personaggio di un cartone animato (Naruto). A parte il dispiacere nell' aver 'scoperto' la cosa e la poca fiducia che, evidentemente, ha nei miei confronti.... (dovrei dirgli con una battuta qualcosa al riguardo? lascio stare?) non ho mai cercato altro che non fosse possibile per la sua vita e l’episodio di intimità è rimasto confinato tra noi come anche delle confidenze molto intime che mi fece per wapp. Nei tre mesi in cui abbiamo lavorato insieme, dopo quell'episodio di intimità pensando si potesse avere per lo meno un rapporto di amicizia, sono stata molto insistente scrivendogli di continuo in quanto non riuscivamo ad avere un dialogo a voce, pur vedendosi ogni giorno. Nonostante la mia insistenza nello scrivergli ogni giorno, chiedendogli sempre qualcosa, aiuto sul lavoro, o foto recenti, e altre domande sulla sua vita attuale - non per divulgare dettagli della sua vita, ma per semplice affetto - ha sempre cercato di farmi capire la sua persona. Mi ha detto che non si racconta - credo intendesse per chat- che mi vuole bene ma di smettere di pensare di poter avere con lui una corrispondenza. Che trovava inquietante tutto questo "come minimo scrivi anche ad altri 100 per cento", gli risposi che si sbagliava e lui mi disse " Bene ... e ti ripeto che se tornerò te lo farò sapere e ci faremo un saluto". Si limitava a rispondermi a volte anche seccato dalla mia insistenza. Ad agosto dopo molti mesi ho capito che per non perderlo del tutto avrei dovuto fare un passo indietro. Ho iniziato a contattarlo molto meno, e con meno messaggi, a non chiedergli più nulla sulla sua vita rispettando, e cercando di comprendere, seppure con molta difficoltà, la sua persona . Mi sono limitata a mandargli qualche foto di dove ero al mare, o in montagna, o viaggi all'estero aspettando anche i suoi tempi di risposta e ho notato un piccolo cambiamento nei miei confronti, seppur limitandosi in risposte brevi o visto quella considerazione e minimo interesse, che mancava da tempo. Dopo mesi di sola chat, mi manca molto poter avere un dialogo a voce con lui, anche solo per un saluto di 2 minuti, visto l'affetto e la stima reciprooca, anche senza chiedergli nulla di personale, cercando di non insistere troppo nel reiterare, ieri gli ho mandato un vocale chiedendogli se fosse possibile farsi un saluto a voce di prendersi il tempo per una risposta ma che ci tenevo molto ad averla. Sto cercando di capire se serva altro tempo a questa persona per notare il mio cambiamento nei suoi confronti e il piacere di potersi risentire a voce, non credo non voglia, ma non comprendo le difficoltà nel fornirmi una risposta, l'ho invitato a fornirmela senza timori, e se posso sperare ci sarà uno sblocco ulteriore. Non sapendo quando effettivamente ci rivedremo, ma sapendo del suo piacere in un incontro, vorrei comprendere le eventuali difficoltà che la persona possa avere in uno scambio di parola. Ognuno ha sicuramente i suoi tempi e temo si irriti nel reiterare la domanda, tuttavia dovrebbe avere anche il timore di potermi perdere del tutto cosi.

Gentile Utente, intanto grazie per aver condiviso questa situazione che sembrerebbe portarle della confusione data la difficoltà nel comprendere in maniera chiara le intenzioni dell'altra persona. Ciò che Le posso consigliare è di fermarsi e focalizzarsi su se stessa e andare ad approfondire gli aspetti che la portano alla continua ricerca di una risposta che sembrerebbe non avvenire nelle modalità che desidera, quali sono i suoi pensieri e le sue emozioni a riguardo?
Se desidera sono a disposizione per un colloquio,
un saluto Dott.ssa Giulia Luppu

Dott.ssa Giulia Luppu

Sono una ragazza di 22 anni ho partorito 9 mesi fa e da quando sono stata ricoverata in ospedale per pericardite ho paura di un infarto e angoscia di morte inoltre ho una lieve insuf.mitralica e la mattina mi sveglio con palpitazioni non rilevate da un ecg mi sento come se potessi morire in qualsiasi momento e quando sento dolore al petto alla parte sinistra e al braccio corro in ospedale. Cosa posso fare?

Gentile utente, grazie per aver condiviso le sue paure. Questa sua paura di morire fa sì che lei ponga continuamente il focus su segnali fisici (da valutare se reali o meno). Quello che le posso suggerire è di farsi aiutare poichè andrebbe compreso cos'è che la porta a generare questi pensieri continui di paura, non sottovalutando che una situazione come il post parto avrà comportato una serie di cambiamenti che si è trovata ad affrontare. Se avesse bisogno resto a disposizione.
Un caro saluto
Dottoressa Giulia Luppu

Dott.ssa Giulia Luppu

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.