Indirizzo

Via Pietro Giardini,, Baggiovara
Ospedale civile di Baggiovara - Azienda Ospedaliera- Universitaria di Modena

Calendario online non attivo


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti, Carta di credito, Carta di debito
324 581.....

Informazioni su servizi e prezzi non disponibili

Esperienze

Su di me

Mi sono laureata in Medicina e Chirurgia a Modena nel 2008 con il massimo dei voti (110 e lode) e successivamente mi sono specializzata in Endocrinolo...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli studi di Modena e Reggio Emilia
  • Thyroid Lab, Erasmus Medical Center, Rotterdam, Olanda

Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
24 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centromedico prima visita endocrinologica

Dottoressa molto gentile cortese e disponibile.
Precisa ed attenta.
Visita esauriente ed approfondita.
Parere assolutamente molto positivo.


F
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it

La dottoressa Brigante è stata puntualissima, scrupolosa e molto cordiale. Un'ottima esperienza come paziente. Consiglio vivamente a chiunque abbia bisogno di un endocrinologo a Modena.


L
Paziente verificato
Presso: Altro

La Dott.ssa Brigante é un ottimo medico molto disponibile, puntuale, mette a proprio agio, spiega in modo comprensibile ed esaustivo, consiglio vivamente.


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Villa dei Tigli visita endocrinologica

Consiglio vivamente questa dottoressa in quanto molto seria ,puntuale e sopratutto molto scrupolosa.
Mette a proprio agio il paziente ed è molto cortese.


N
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centromedico

Dalla prima visita posso dare un ottimo voto a tutti, sono cortesi, precisi, puntuali e professionali.


M
Paziente verificato
Presso: Villa dei Tigli visita endocrinologica

Dottoressa puntuale, molto professionale e soprattutto si rende disponibile. La visita è stata molto approfondita ed attenta nei minimi dettagli.La consiglio vivamente.


C
Paziente verificato
Presso: Villa dei Tigli Ipotiroidismo

Leggendo le recensioni di mio dottore ho scelto di fare la mia prima visita endocrinologica con la d.ssa Giulia Brigante. Mi sono trovata benissimo. D.ssa attenta, che ascolta il paziente ed esaustiva nel rispondere. Per il mio problema mi affidero' a lei.


J
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centromedico

La dottoressa Brigante ci ha accolto con gentilezza e durante il colloquio anamnestico è stata molto attenta, mostrando una capacità di ascolto che subito si percepisce come propedeutica ad un processo diagnostico attento. Professionalità,competenza, serietà, garbo, attenzione e accoglienza al paziente, sono le caratteristiche che a mio parere configurano la dottoressa Brigante fra le eccellenze, tra i professionisti seri e competenti con cui tutti i pazienti avrebbero il diritto di intraprendere un percorso terapeutico.


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Villa dei Tigli

Tutto quello che ci si aspetta da un buon dottore! Ascolto, competenza e cortesia. Era la prima visita dalla dottoressa, molto soddisfatta della scelta.


J
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centromedico ipotiroidismo

ho apprezzato la cortesia della Dott.ssa Brigante, il sentirmi ascoltata, l'ottenere risposte in linguaggio chiaro e semplice alle mi domande, la sensazione rassicurante di essere in buone mani.
comodità e immediatezza della prenotazione online. appuntamento in orario, studio accogliente.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 10 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buongiorno gentili dottori,
    circa un mese e mezzo fa mi sono sottoposta a tiroidectomia totale, durante la quale è andata in necrosi una paratiroide, dopo l'intervento assumo 125 eutirox, due compresse di calcitriolo (25g alle ore 10 e 12), due compresse una da 1000 gr a pranzo di calcio carbonato effervescente e una da 500 gr la sera; nelle ultime analisi la calcemia risulta essere al limite 4.4 (4.40-5.30). Quasi tutti i giorni ho dolori articolari in particolare alle ginocchia (solitamente i dolori sono alle gambe), secondo voi occorre alzare il dosaggio di calcio? Grazie in anticipo per la vostra attenzione.

    Gentilissima,
    l'ipocalcemia si manifesta dando formicolii/crampi, non dolori articolari. Ad ogni modo, la sua calcemia è al limite inferiore di norma, quindi meriterebbe una rivalutazione della dose col suo endocrinologo di fiducia, considerando anche i valori di calcio corretto per albumina.

    Dott.ssa Giulia Brigante

  • Domande su Tiroidite

    Salve da circa un anno prendo il selima cp e annister, in quanto negli ultimi esami del sangue è stata riscontrata un infiammazione della tiroide, tiroidite. Qualche giorno fa ho acquistato una crema corpo contenente alghe brune e volevo sapere se posso usarla. Grazie attendo risposta

    Le consiglio di evitare l'uso di creme contenenti alghe perchè contengono alte dosi di iodio. E lo iodio interferisce con la funzione della tiroide.

    Dott.ssa Giulia Brigante

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Mi sono laureata in Medicina e Chirurgia a Modena nel 2008 con il massimo dei voti (110 e lode) e successivamente mi sono specializzata in Endocrinolo...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli studi di Modena e Reggio Emilia
  • Thyroid Lab, Erasmus Medical Center, Rotterdam, Olanda

Premi miodottore


Specializzazioni

  • Endocrinologia

Tirocini

  • Cattedra di Endocrinologia, Modena
  • Laboratorio di Endocrinologia molecolare, Modena
  • Laboratorio di patologie della tiroide, Rotterdam (Olanda)

Certificati


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Premi e riconoscimenti

  • Premio IBSA per ricercatori under 30 in ambito tiroideo (2013)
  • Premio europeo (3E) per frequentare un anno all'estero (2014) per studi tiroidei
  • Certificato di merito per essersi distinta nella ricerca internazionale, nell' 839mo e 840mo anno accademico dell'Università di Modena e Reggio Emilia

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (2)