Consulenze online per ogni situazione

Prenota consulenze online con dottori di ogni specializzazione, senza uscire di casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Indirizzo

Corso Principe Oddone, 30, Torino
Poliambulatorio Medicé

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Visita allergologica con test allergologico (inalanti - alimenti) • 100 €


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri allergologi nelle vicinanze

Esperienze

Su di me

Prof. Giovanni Carlo Fiorucci Già direttore Dipartimento di Patologia clinica dell'Ospedale Materno Infantile di Torino e Docente di Patologia clin...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Rinite
  • Allergie Alimentari
  • Allergia
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Allergologia e Immunologia Clinica
  • Igiene e medicina preventiva

Prestazioni e prezzi

Visita allergologica con test allergologico (inalanti - alimenti)


Corso Principe Oddone, 30, Torino

100 €

Poliambulatorio Medicé

Recensioni dei pazienti

4

Punteggio generale
1 recensione

S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Medicè Visita Allergologica

Il Dottore si è dimostrato molto disponibile e ben disposto ad ascoltarti.
Ho portato anche mio figlio in visita che ha messo subito a proprio agio.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 35 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domanda diretta:
    Allergia alimentare a latte e uova principalmente, da shock anafilattico, allergia scoperta intorno ai tre mesi e sempre avuta, è possibile la reintroduzione? È possibile risolvere? Vorrei capire se c’ una speranza di intervenire e non vivere per sempre con questo grande problema.
    So che serve una visita per valutare, ma vorrei solo capire se in genere è impossibile guarire o se ho una speranza nonostante con l’eta adulta non è scomparsa (22 anni)
    Grazie

    Tutte le risposte sono corrette. Ha sempre con sè il salvavita Fastjekt?

    Prof. Giovanni Carlo Fiorucci

  • Buongiorno,
    Vi scrivo perché ho un problema di salute.
    Faccio una premessa utile e descrivo la mia situazione: sono allergico agli acari da circa 5 anni e, anche se in misura minore, ai cipressi. Da circa un anno sto prendendo il vaccino sublinguale contro gli acari e relativi antistaminici. I sintomi dell' allergia sono sempre stati comunque piuttosto lievi.
    L'evento: agli inizi di luglio, mi reco in garage per prendere l'automobile indossando i pantaloni corti e calzini corti. Nel giro di un minuto mi accorgo che ho strani insetti attaccati alle caviglie. Le scaccio con la mano ma ormai mi hanno punto. Avendo io fatto delle foto mi accorgo che sono pulci (e il dottore confermerà ciò, infatti ho dei gatti che girano li...).Arriva sera: sento un forte prurito quasi insopportabile alle gambe, le punture sono molte (circa 20/25 per gamba), tuttavia ci tengo a dire che mai mi sono grattato proprio per evitare infezioni.Interrompo l'assunzione del vaccino anti acari. Il giorno dopo il medico mi prescrive gentalyn pomata. Le punture non presentano pus, non ho avuto febbre se non forse 3 linee la notte stessa (avevo qualche brivido di freddo ma forse imputabile allo shock delle punture, non me la sono misurata). Mi trova pressione a 110/65. Mi prescrive aerius, il mio antistaminico come terapia contro le punture. Ho preso zymacrol però solo 3 pastiglie perché alla terza ho avuto diarrea forte con quasi-conati di vomito come mai in vita mia ma senza vomitare. Passano i giorni e sulle punture si forma una specie di piccola bolla, ma su 4 punture si forma una bolla piena di liquido diciamo. Una con diametro di 6 mm circa...sembrava che la situazione stesse migliorando ma ecco iniziare una nausea e tipo svenimento con sudore freddo. Inoltre ho fame e mangio il doppio di prima dell'evento ma non aumento di peso.
    Faccio analisi del sangue, urine e feci e parassiti ma trovato nulla se non leucociti a 4 e piastrine a 129 (140-440). Ora vi scrivo perché dopo 3 mesi ancora ho diarrea con cadenza settimanale circa e di colpo, indifferentemente dopo mangiato o prima, in 10 secondi divento pallido, ho nausea, e poi di colpo dopo 3 o 5 minuti sto meglio/normale. Inoltre ho una flatulenza costante. Presento ancora i segni dove avevo 4 punture con bolle e sotto la pelle si intravedono ancora qualcuna delle altre punture, tutte sono in via di guarigione. Ad oggi non ho mai vomitato. Ho nausea a tratti ma un generale appetito.
    Cosa potrei avere?
    Spero possiate rispondermi perché veramente risulta difficile capire cos'ho.

    Vi ringrazio

    I problemi cutanei sono probabilmente dovuti aglii acari.Gli acari vivono al 95% nel letto, quindi la prima cosa da fare è acquistare un coprimaterasso e copricuscino antiacaro: attento alle fregature. DEvono essere certificate UE, di puro cotone a maglie fittissime. Consiglio la ditta: Alpretec

    Prof. Giovanni Carlo Fiorucci

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Prof. Giovanni Carlo Fiorucci Già direttore Dipartimento di Patologia clinica dell'Ospedale Materno Infantile di Torino e Docente di Patologia clin...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Rinite
  • Allergie Alimentari
  • Allergia
Mostra tutte le patologie

Specializzazioni

  • Allergologia e Immunologia Clinica
  • Igiene e medicina preventiva

Pubblicazioni e articoli

Ricerche correlate