Indirizzi (4)

Studio Privato - Dott. Giacomo Caiani
Via Vercelli 7, Nova Milanese


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Bonifico, Contanti, PayPal, + 2 Altro
0362 169..... Mostra numero



Pazienti senza assicurazione sanitaria


Colloquio psicologico • 60 €

Consulenza online • 60 €

Consulenza online • 60 € +1 Altro

Colloquio di coppia • 90 €


Presso questo indirizzo visito: adulti
0362 169..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Bonifico, Bonifico istantaneo

Iban:
Causale:
Intestatario:

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


Almeno 30 minuti prima della consulenza riceverai un SMS ed un'email con il link per iniziare il videoconsulto. Potrai collegarti sia da PC che da smartphone.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


RSA Groane - Oasi Groane
Via Sicilia 42, Cesano Maderno

Questo dottore non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
0362 169..... Mostra numero

Informazioni su servizi e prezzi non disponibili

Domnova S.R.L
Via Carlo Osma, Milano

Questo dottore non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


0362 169..... Mostra numero


Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Via Vercelli 7, Nova Milanese

60 €

Studio Privato - Dott. Giacomo Caiani


60 €

Consulenze Online


Via Carlo Osma, Milano

60 €

Domnova S.R.L



Via Vercelli 7, Nova Milanese

60 €

Studio Privato - Dott. Giacomo Caiani


Via Carlo Osma, Milano

60 €

Domnova S.R.L


Via Carlo Osma, Milano

Domnova S.R.L



Via Vercelli 7, Nova Milanese

60 €

Studio Privato - Dott. Giacomo Caiani


Via Carlo Osma, Milano

60 €

Domnova S.R.L



60 €

Consulenze Online


60 €

Consulenze Online

Altre prestazioni


Via Vercelli 7, Nova Milanese

60 €

Studio Privato - Dott. Giacomo Caiani

Il costo della seduta è parzialmente rimborsato da INPS, per usufruire del bonus bisogna fare preventivamente domanda ed essere inseriti in graduatoria



Via Vercelli 7, Nova Milanese

90 €

Studio Privato - Dott. Giacomo Caiani


90 €

Consulenze Online



Via Vercelli 7, Nova Milanese

60 €

Studio Privato - Dott. Giacomo Caiani



Via Vercelli 7, Nova Milanese

60 €

Studio Privato - Dott. Giacomo Caiani



Via Vercelli 7, Nova Milanese

60 €

Studio Privato - Dott. Giacomo Caiani



Via Vercelli 7, Nova Milanese

60 €

Studio Privato - Dott. Giacomo Caiani

Esperienze

Su di me

Mi chiamo Giacomo Caiani, psicologo e psicoterapeuta in formazione
Dopo aver concluso la laurea triennale in Scienze Psicologiche della Persona...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli Studi di Padova
  • Scuola Lombarda di Psicoterapia ad indirizzo Cognitivo Nuropsicologico

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicoterapia Cognitiva Neuropsicologica
  • Psicologia Clinica
Visualizza altre informazioni

Tirocini

  • Azienda Ospedaliera - Università di Padova
  • Consultorio Centro della Famiglia Edith Stein

Certificati


Competenze linguistiche

  • Italiano,
  • Inglese,
  • Spagnolo

Premi e riconoscimenti

  • Master's degree in Cognitive Neuroscience and Clinical Neuropsychology

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (1)

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
L
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Privato - Dott. Giacomo Caiani colloquio psicologico

Mi sono sentita subito a mio agio. Mi ha aiutato molto.

Dott. Giacomo Caiani

Grazie mille

A
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Privato - Dott. Giacomo Caiani colloquio psicologico clinico

Per la prima volta mi sento ascoltata. Dal primo incontro si è creata una linea di fiducia che mi permette di parlare liberamente. Professionale e attento.

Dott. Giacomo Caiani

Grazie mille, sono lieto di esserle d'aiuto

G
Presso: Consulenze Online

Altamente consigliato, preciso, empatico, ottimo professionista gentile e accomodante riesce a mettere a proprio agio

Dott. Giacomo Caiani

Grazie mille


A
Presso: Studio Privato - Dott. Giacomo Caiani Altro

Ho conosciuto il dott. Caiani in ambito professionale e posso riconoscergli competenza e grande professionalità. Svolgendo una professione di aiuto, ricorro alla sua consulenza per inquadrare situazioni complesse ottenendone sempre una prospettiva illuminante ed indicazioni utili.


A
Presso: Altro Altro

Medico disponibile ed estremamente cortese, chiaro nelle valutazioni delle problematiche esposte e di grande aiuto nel superare le difficoltà

Dott. Giacomo Caiani

Grazie mille, felice di esserle stato d'aiuto


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 13 domande da parte di pazienti di MioDottore

Ciao a tutti sono nuova del gruppo
Sono mamma di due bimbi
Ho mollato un lavoro a marzo per incompatibilità oraria con i figli quindi mi sono ritrovata ancora a casa senza nemmeno più la disoccupazione che usavo da 2 anni . Sicuramente periodo stressante e destabilizzante
Da fine marzo ho iniziato ad avere attacchi di panico / ansia , di mio sono molto ipocondriaca poi dopo quelle cose per me è stato un continuo preoccuparsi di ogni sintomo . Da allora la mia vita si è spenta perché ogni giorno vivo nell ansia , sbalzi d umore fortissimi e a volte mi sembra di impazzire talmente penso , perché penso sempre tutto negativo, penso di essere malata di mente e di non tornare più come due mesi fa . E già due settimane che sono seguita da una psicologa e da 9 giorni uno psichiatra che mi ha detto che è ansia forte , e per star bene di andare dallo psicologo ,iniziare il citalopram e ansiolitici. Il mio problema che sono due settimane che i pensieri si sono intensificati diventando quasi ossessivi e negativi ( non vedendo vi d uscita dalla situazione penso che magari si farebbe prima a finirla o farsi del male ma non lo farei mai davvero ma non so perché mi vengono in mente queste cose che mi fanno stare doppiamente peggio ) lo psichiatra dice di tener duro e di fidarsi alla terapia già iniziata . Pultroppo certi sintomi possono peggiorare inizialmente con antidepressivi ( io non li ho mai usati in vita mia ) ho iniziato molto gradualmente per poi aumentare, lo associo al lorazepam per riuscire almeno a dormire qualche ora . Ho paura di tutta la situazione visto che non mi era mai successo. Che ne pensate?

Buongiorno,
mi spiace per il periodo di difficoltà che sta vivendo: le suggerisco di seguire le indicazioni dei professionisti che la seguono, è possibile che ci voglia del tempo prima che i farmaci facciano effetto, e anche per quanto riguarda la psicoterapia, due settimane sono ancora poche per vedere dei risultati. Cerchi di tenere duro e riportare le sue eventuali perplessità o dubbi a chi l'ha in carico, e vedrà che presto migliorerà

Le faccio i miei auguri
Dott. Giacomo Caiani

Dott. Giacomo Caiani

Buongiorno,
circa un mese e mezzo fa sono stata lasciata dal mio ragazzo.
Lui una sera improvvisamente è arrivato da me piangendo a dirotto e dicendomi che aveva qualcosa che non andava, che non stava più bene e che doveva stare da solo. Mi ha scritto una lettera che poi ha lasciato tra le mie cose in cui diceva che non era innamorato di me, che rendermi felice stava compromettendo la sua di felicità e che mi voleva bene come solo ai suoi genitori.
Le prime due settimane sono state infernali per me, mi è arrivata una botta in fronte senza alcun tipo di preavviso e sono stata malissimo. Ci siamo scritti dei messaggi in cui lui mi diceva che i sentimenti lo portavano da me ma la sua natura da un'altra parte, che sarebbe voluto tornare ma non era giusto perchè lui prima doveva risolvere i suoi problemi.
Sono passate altre due settimane ed io gli ho chiesto di vederci.
Lui nel frattempo ha iniziato un percorso con una psicoterapeuta.
Ci siamo visti e mi ha detto che ha capito che ha paura di dipendere sentimentalmente da qualcuno e che qualcuno possa dipendere sentimentalmente da lui, che ha maturato non sentendomi che un sentimento c'è, che ne vale la pena e si era ripromesso che se avesse continuato a sentire quello che sente, dopo essersi sistemato, sarebbe tornato da me. Ci siamo abbracciati, ci siamo baciati. Io lo guardo in faccia e percepisco un sentimento forte, da come mi guarda, da come mi tocca. Eravamo rimasti d'accordo che ci saremmo visti sabato scorso ed avremmo riprovato con calma, ma lui giovedì scorso mi ha telefonato piangendo e mi ha detto che al momento non riesce a fare come se non fosse successo nulla. Mi sono solo fatta promettere tornerà da me se e quando se la sentirà. Non ci siamo più sentiti da una settimana a questa parte.
Io ora mi sento in balia del vento.
Non so cosa dovrei fare. Se lasciarlo stare e sperare che torni da me o fargli sentire affetto e vicinanza.
E' una persona fragile ed insicura che ha avuto un tumore a 20 anni e penso sia questo il suo mostro da combattere.
Io sto cercando di muovermi, fare cose, è passato un mese e mezzo, ma mi manca in continuazione.
Ho miliardi di pensieri verso di lui ma mai uno di rabbia.
Abbiamo avuto una storia meravigliosa in cui mi sono sentita amata, rispettata e supportata sempre. Stessa cosa vale per lui.
Vorrei sapere come e se dovrei ancora muovermi in qualche direzione.

Buongiorno, mi dispiace per il momento di difficoltà che sta vivendo: non conoscendo molte delle variabili presenti in gioco è difficile dare una risposta certa alla sua domanda, se ritiene di aver già fatto capire al suo ragazzo che lo supporta e che aspetta di avere una nuova apertura da parte sua, probabilmente la scelta più sensata da fare nell'immediato è attendere che sia lui a farsi sentire

Cordialmente
Dott. Giacomo Caiani

Dott. Giacomo Caiani

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.