Indirizzi (4)

Via Romeo Gallenga 110, Perugia
Studio Nutrizionista Dottoressa Eva Marinucci


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 14 anni
Contanti, Carta di credito, Carta di debito, + 3 Altro
075 997..... Mostra numero

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 35 €


075 997..... Mostra numero

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Via dei Filosofi, 42b, Perugia
Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 13 anni
Contanti
075 997..... Mostra numero


Via dei Filosofi 76, Perugia
Farmanatura Perugia

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 13 anni
Contanti
075 997..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Sono una biologa nutrizionista specializzata nella analisi chimica degli alimenti e nella elaborazione di piani alimentari adeguati e bilanciati. Mi o...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Obesità
  • Diabete mellito
  • Diabete
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Perugia

Specializzazioni

  • Scienze dell'alimentazione

Foto


Competenze linguistiche

Italiano

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Via Romeo Gallenga 110, Perugia

90 €

Studio Nutrizionista Dottoressa Eva Marinucci


Via dei Filosofi, 42b, Perugia

90 €

Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci


Via dei Filosofi 76, Perugia

90 €

Farmanatura Perugia



35 €

Consulenza Online



Via Romeo Gallenga 110, Perugia

90 €

Studio Nutrizionista Dottoressa Eva Marinucci

Altre prestazioni


Via dei Filosofi, 42b, Perugia

Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci


Via dei Filosofi 76, Perugia

Farmanatura Perugia



Via dei Filosofi, 42b, Perugia

Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci


Via dei Filosofi 76, Perugia

Farmanatura Perugia



Via dei Filosofi, 42b, Perugia

Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci


Via dei Filosofi 76, Perugia

Farmanatura Perugia



Via dei Filosofi, 42b, Perugia

Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci

Per sportivi amatoriali e attività di palestra non professionistica.



Via dei Filosofi 76, Perugia

Farmanatura Perugia

Per sportivi amatoriali e attività di palestra non professionistica.



Via dei Filosofi, 42b, Perugia

Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci


Via dei Filosofi 76, Perugia

Farmanatura Perugia



Via Romeo Gallenga 110, Perugia

50 €

Studio Nutrizionista Dottoressa Eva Marinucci


Via dei Filosofi, 42b, Perugia

50 €

Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci


Via dei Filosofi 76, Perugia

50 €

Farmanatura Perugia

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci dieta dimagrante

Una professionista appassionata del proprio lavoro, ama ciò che fa e si vede: cordiale, sempre pronta a dare consigli. Con lei ho fatto un percorso di 6 mesi in cui non solo sono riuscita a perdere 10 chili, ma soprattutto ho avuto il modo di ricevere una vera e propria educazione alimentare per poter mantenere nel tempo il peso raggiunto. Disponibile, cortese, non ti bacchetta se sgarri ogni tanto bisogna solo affidarsi a lei senza timore e i risultati arriveranno e con loro le soddisfazioni.


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci prima visita nutrizionale

La dottoressa è molto informato e riesce a comunicare in modo semplice concetti difficili. Ha pazienza e mi accompagna in modo sensibile sul mio percorso.


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci prima visita nutrizionale

Dottoressa puntuale, cortese e molto disponibile al colloquio. La risposta alla visita è stata esaustiva. Le informazioni per il raggiungimento dello studio dettagliate


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci visita nutrizionale di controllo

Io e il mio ragazzo ci siamo trovati veramente bene, è una persona di buon cuore, molto disponibile e soprattutto molto preparata. La consiglio vivamente a chi ha intenzione di seguire una dieta efficace. La ringraziamo di cuore per averci seguito con così tanta attenzione e scrupolosità.


V
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci prima visita nutrizionale

Professionalità, chiarezza e cura del cliente! Una grande disponibilità all'ascolto e ad accogliere ogni differente bisogno


D
Presso: Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci visita nutrizionale di controllo

Finalmente una professionista che ha affrontato il mio problema sotto molti punti di vista, non solo nutrizionale, dandomi ottimi consigli che sono stati di aiuto per raggiungere il mio obiettivo.


M
Presso: Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci prima visita nutrizionale

"Avevo bisogno di perdere dei Kg in più e mi sono rivolta alla dottoressa, che mi ha proposto un piano nutrizionale che non comportava grossi sacrifici.
E ha funzionato. Ora riesco a rimanere stabile nel peso."
Mara


J
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci visita nutrizionale di controllo

Sempre chiara e preparata nelle spiegazioni sull alimentazione ,sto ottenendo ottimi risultati sono soddisfatta!

Dott.ssa Eva Marinucci

Grazie Jole!
E' un merito di tutte e due!


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci visita nutrizionale di controllo

Molto cortese e diretta nel linguaggio. Puntuale disponibile anche non in orario di ufficio. Consiglio vivamente.

Dott.ssa Eva Marinucci

Grazie Andrea!


A
Presso: Studio Privato Dott.ssa Eva Marinucci Altro

Accogliente ed empatica la Dott.Marinucci attraverso una attenta visita sia sotto il profilo tecnico - scientifico che motivazionale, ha saputo indurmi ad una maggiore consapevolezza riguardo ad un più sano stile di vita.Ho iniziato il mio percorso e sono molto soddisfatta dei benefici ottenuti fino ad ora.

Dott.ssa Eva Marinucci

Grazie Anna,
è una soddisfazione anche per me


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 1 domande da parte di pazienti di MioDottore

Buonasera cari dottori, vi scrivo perché so che potrò fare sicuramente tesoro di quel che mi direte.
Sono una ragazza di 20 anni, soffro di ovaio policistico ed insulino-resistenza, motivo per cui ho seguito una dieta ipocalorica per circa due mesi. Prima ero 64 chili per 1,61 di altezza, mentre ora peso circa 48 chili. Ho una gran paura di ingrassare di nuovo perché so che l'insulino resistenza (Che ora è nettamente migliorata, il valore a 120 è normale) è legata, oltre che alla PCOS, anche all'aumento ponderale e quindi temo che ingrassare porterebbe ad un peggioramento del mio quadro vanificando tutti i sacrifici fatti. Facendo l'esame dalla nutrizionista mi è stato riferito il mio basale (1440,2), la mia massa grassa (5,6 chili) e la massa muscolare che devo aumentare un pochino. Mi è stata prescritta una dieta di mantenimento divisa in quattro settimane in cui ad ogni settimana viene aggiunto qualche grammo per raggiungere piano piano il mio fabbisogno giornaliero dato che sono stata in ipocalorica per molto tempo. Prima della prescrizione della dieta ho continuato a stare sotto il mio basale. Mangiavo circa 1300/1400 calorie al giorno, a volte 1700 quando avevo il tempo di praticare attività fisica e in questo modo sono dimagrita di più fino a raggiungere i miei 47 chili. Ho notato che le calorie della prima settimana di dieta si aggirano sempre intorno alle 1500 al giorno. Continuo a praticare attività fisica, ma oltre alla corsa che praticavo anche prima, ho ricominciato con allenamenti di forza (trazioni, flessioni, squat, pesi ecc) per mettere un po' di massa. Ora, a una settimana da inizio dieta, pesandomi, ho preso quasi due chili in più. So che le oscillazioni di peso sono normali, ma di due chili mi sembra davvero strano, anche perché il giorno prima di pesarmi mangio sempre un po' più leggero per avere un risultato più affidabile (evito troppi carboidrati a cena e cose che potrebbero darmi fastidio dal punto di vista della ritenzione idrica ad esempio). Possibile che continuando a fare attività fisica come prima e mangiando pressoché le stesse calorie io sia ingrassata di quasi due chili dall'ultima volta? Eppure so che per ingrassare di un chilo dovrei sforare di 7500 calorie circa, il che mi sembra davvero strano. Inoltre anche la circonferenza vita è aumentata di tre centimetri. Quali sono le ragioni per cui la bilancia segna due chili in più e la mia CV è aumentata? A una modifica dell'alimentazione? L'unica cosa cambiata è aver aggiunto 20g di pasta in più e spuntini a base di yogurt+frutta+cioccolato fondente o a base di pane e affettato. Prima negli spuntini mangiavo solo un frutto. Può essere dovuto alla maggior frequenza con cui ho ricominciato ad assumere carboidrati? Eppure la percentuale è sempre stata di circa il 40% di carboidrati al giorno anche quando facevo l'ipocalorica. Oppure ho pensato che possa essere dovuto all'attività fisica per la forza che non praticavo da tre mesi, magari avendo ricominciato solo da una settimana è cambiato qualcosa a livello muscolare, ad esempio i livelli di glicogeno, ritenzione idrica, acido lattico... però è comunque solo una settimana. Pratico questi allenamenti solo tre volte a settimana per un totale di un'ora circa di cui mezz'ora sono solo pause. Potrebbe anche essere perché mi sono pesata due giorni dopo la fine delle mestruazioni indotte dalla pillola e dunque ero ancora un po' gonfia? Oppure può essere dovuto allo sgarro di sabato scorso? Ma non credo perché sono stata abbastanza attenta, sono stata leggera a colazione (tre fette biscottate e una tazza di latte) e a pranzo (40g di pane, 60g di tonno e verdure), mentre la cena è stata al ristorante cinese ed ho preso una porzione di pasta, una di riso, otto pezzi di sushi e tempura e alla fine una coppetta grande di gelato, che per quanto possa essere stato, credo che sia rientrato comunque nel mio fabbisogno calorico giornaliero. Inoltre domani avrò un compleanno e quindi sarà il mio altro giorno di sgarro, mi manterrò sempre leggera a pranzo e a colazione perché la sera mangerò in un fast food, quindi cose fritte, panini...e sicuramente non mancherà la torta. Mangerò 4000 calorie come minimo. Ho davvero paura per domani, perché se ho riscontrato un aumento di due chili mangiando normalmente e facendo attività fisica, posso solo immaginare se sgarrassi di nuovo. Perdonatemi il poema, ma sono davvero preoccupata e non voglio buttare via tutti i sacrifici che ho fatto per tornare a questo livello. Vi ringrazio in anticipo per la cortesia e l'ascolto

Gentile ragazza,
sono anch'io d'accordo con i miei colleghi sul fatto che lei dovrebbe confrontarsi con il suo nutrizionista e sono sicura che lo fa, come so che diventa irresistibile cercare conferme esterne e questo accade perchè esercita un eccessivo controllo su quello che sta facendo.
Questo controllo, nel tempo non fa altro che aumentare il suo livello di stress, attraverso la paura di prendere peso e di commettere errori nutrizionali durante la dieta prescritta e tutto ciò può avere conseguenze sul suo stato di salute, dove in alcuni casi proprio l'eccesso di paura e di controllo possono essere causa di scompensi ormonali e alterazioni dei livelli glicemici.
Abbia fiducia in ciò che sta facendo, e vedrà che piano, piano arriverà a stabilizzare al sua condizione.
L'isulino-resistenza in alcuni casi può essere rafforzata da diete ipocaloriche molto severe e l'ovaio policistico, se da una parte ha delle cause ormonali, visto la giovane età può aver anche un aspetto predisponente ereditario.
L'organismo è un sistema dinamico che risponde a più equilibri interni e anche emozionali e non è settoriale. Deve ritrovare la sua armonia, per questo le consiglio di fare in parallelo, anche un percorso meditativo di gestione del controllo delle emozioni.
Ora ce ne sono molti in giro, stimolanti e affascinanti.
Forse le apparirò impopolare, ma mi creda le parlo con dedizione ed esperienza!
Cordialmente
Eva Marinucci


Dott.ssa Eva Marinucci

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono una biologa nutrizionista specializzata nella analisi chimica degli alimenti e nella elaborazione di piani alimentari adeguati e bilanciati. Mi o...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Obesità
  • Diabete mellito
  • Diabete
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Perugia

Specializzazioni

  • Scienze dell'alimentazione

Tirocini

  • -

Foto


Competenze linguistiche

Italiano

Premi e riconoscimenti

  • -

Profili social


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (1)

Ricerche correlate