Elisabetta Iafrate, nutrizionista Anzio

Dott.ssa Elisabetta Iafrate

Nutrizionista Altro

5 recensioni

Salva


Non trascurare la tua salute

Scegli la consulenza online per iniziare o continuare una terapia, senza muoverti da casa. Se ne hai bisogno, puoi anche prenotare una visita in studio.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Indirizzi (5)

Via Belvedere 4, Anzio
Medical Sangallo

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 6 anni
Contanti, Carta di credito, Carta di debito

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri nutrizionisti nelle vicinanze

Largo Luigi Antonelli 14, Roma
Studio PsiCo PCP

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 6 anni
Contanti, Carta di credito, Carta di debito

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri nutrizionisti nelle vicinanze

Via Santorre di Santarosa 27, Pomezia
Nutrizionista Pomezia

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 6 anni
Contanti, Carta di debito, Carta di credito

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri nutrizionisti nelle vicinanze

Associazione "Oltre il Conflitto"

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 6 anni
Carta di credito, Carta di debito, Contanti

Prima visita nutrizionale (descrizione) • da 60 €

Esame bioimpedenziometrico • da 30 €

Piano alimentare personalizzato (descrizione) • da 60 € +1 Altro

Visita nutrizionale di controllo • da 40 €


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri nutrizionisti nelle vicinanze

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online


Presso questo indirizzo visito: adulti

Metodi di pagamento: Satispay, Bonifico, Carta di credito

Il pagamento dovrà essere effettuato entro 24 ore dalla consulenza, dopo invio di fattura pro-forma indicante il mio IBAN

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


In questa fase di emergenza, la consulenza online permette di seguire le persone che devono cambiare il loro regime alimentare senza aumentare i rischi per la salute.
Gli appuntamenti dovranno comunque essere confermati perché non sempre ho la disponibilità delle cartelle con i dati raccolti nelle precedenti visite.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Esperienze

Su di me

LA VISITA SI RITIENE CONFERMATA PREVIO ACCORDO TELEFONICO CON LA DOTTORESSA Sono una biologa e da oltre 10 anni svolgo l'attività di nutrizionista....

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Obesità
  • Diabete mellito
  • Bulimia
Mostra tutte le patologie

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite

Consulenza online


dr.ssa Elisabetta Iafrate Biologa Nutrizionista


Prima visita nutrizionale


Via Belvedere 4, Anzio

da 60 €

Medical Sangallo

La visita comprende la raccolta di dati relativi alle condizioni di salute personali e familiari, l'anamnesi nutrizionale, la valutazione del fabbisogno energetico e l'analisi bioimpedenziometrica (valutazione massa grassa e massa magra). Nel caso il paziente decida di voler proseguire con il percorso, i dati raccolti verranno utilizzati per l'elaborazione di un piano nutrizionale che verrà consegnato e proposto in un incontro successivo.



Largo Luigi Antonelli 14, Roma

da 60 €

Studio PsiCo PCP

La visita comprende la raccolta di dati relativi alle condizioni di salute personali e familiari, l'anamnesi nutrizionale e la valutazione del fabbisogno energetico . Nel caso il paziente decida di voler proseguire con il percorso, i dati raccolti verranno utilizzati per l'elaborazione di un progetto nutrizionale che verrà consegnato e proposto in un incontro successivo.



Via Santorre di Santarosa 27, Pomezia

da 60 €

Nutrizionista Pomezia

La visita comprende la raccolta di dati relativi alle condizioni di salute personali e familiari, l'anamnesi nutrizionale, la valutazione del fabbisogno energetico e l'analisi bioimpedenziometrica (valutazione massa grassa e massa magra). Nel caso il paziente decida di voler proseguire con il percorso, i dati raccolti verranno utilizzati per l'elaborazione di un piano nutrizionale che verrà consegnato e proposto in un incontro successivo.



Circonvallazione Clodia 88,

da 60 €

Associazione "Oltre il Conflitto"

La visita comprende la raccolta di dati relativi alle condizioni di salute personali e familiari, l'anamnesi nutrizionale e la valutazione del fabbisogno energetico . Nel caso il paziente decida di voler proseguire con il percorso, i dati raccolti verranno utilizzati per l'elaborazione di un progetto nutrizionale che verrà consegnato e proposto in un incontro successivo.


Visita nutrizionistica


Via Belvedere 4, Anzio

60 €

Medical Sangallo

La visita comprende la raccolta di dati relativi alle condizioni di salute personali e familiari, l'anamnesi nutrizionale, la valutazione del fabbisogno energetico e l'analisi bioimpedenziometrica (valutazione massa grassa e massa magra). Nel caso il paziente decida di voler proseguire con il percorso, i dati raccolti verranno utilizzati per l'elaborazione di un piano nutrizionale che verrà consegnato e proposto in un incontro successivo.



Largo Luigi Antonelli 14, Roma

60 €

Studio PsiCo PCP

La visita comprende la raccolta di dati relativi alle condizioni di salute personali e familiari, l'anamnesi nutrizionale e la valutazione del fabbisogno energetico . Nel caso il paziente decida di voler proseguire con il percorso, i dati raccolti verranno utilizzati per l'elaborazione di un progetto nutrizionale che verrà consegnato e proposto in un incontro successivo.



Via Santorre di Santarosa 27, Pomezia

60 €

Nutrizionista Pomezia

La visita comprende la raccolta di dati relativi alle condizioni di salute personali e familiari, l'anamnesi nutrizionale, la valutazione del fabbisogno energetico e l'analisi bioimpedenziometrica (valutazione massa grassa e massa magra). Nel caso il paziente decida di voler proseguire con il percorso, i dati raccolti verranno utilizzati per l'elaborazione di un piano nutrizionale che verrà consegnato e proposto in un incontro successivo.

Altre prestazioni

Esame bioimpedenziometrico


Via Belvedere 4, Anzio

20 €

Medical Sangallo


Via Santorre di Santarosa 27, Pomezia

20 €

Nutrizionista Pomezia


Circonvallazione Clodia 88,

da 30 €

Associazione "Oltre il Conflitto"


Piano alimentare personalizzato


Via Belvedere 4, Anzio

60 €

Medical Sangallo

Il piano alimentare contiene i risultati della valutazione del fabbisogno nutrizionale ed energetico, indicazioni nutrizionali specifiche per le condizioni comunicate, un menu per 2 settimane e alcune ricette adatte alla situazione.



Largo Luigi Antonelli 14, Roma

60 €

Studio PsiCo PCP


Via Santorre di Santarosa 27, Pomezia

60 €

Nutrizionista Pomezia

Il piano alimentare contiene i risultati della valutazione del fabbisogno nutrizionale ed energetico, indicazioni nutrizionali specifiche per le condizioni comunicate, un menu per 2 settimane e alcune ricette adatte alla situazione.



Circonvallazione Clodia 88,

da 60 €

Associazione "Oltre il Conflitto"

Il piano alimentare contiene i risultati della valutazione del fabbisogno nutrizionale ed energetico, indicazioni nutrizionali specifiche per le condizioni comunicate, un menu per 2 settimane e alcune ricette adatte alla situazione.


Visita nutrizionale di controllo


Via Belvedere 4, Anzio

30 €

Medical Sangallo

Nel corso dell'appuntamento si valutano le difficoltà incontrate nell'adeguamento al nuovo stile nutrizionale, si suggeriscono adeguamenti di strategie e si controlla come prosegue il raggiungimento degli obiettivi .



Largo Luigi Antonelli 14, Roma

40 €

Studio PsiCo PCP

Nel corso dell'appuntamento si valutano le difficoltà incontrate nell'adeguamento al nuovo stile nutrizionale, si suggeriscono adeguamenti di strategie e, se opportuno, si controlla come prosegue il raggiungimento degli obiettivi .



Via Santorre di Santarosa 27, Pomezia

30 €

Nutrizionista Pomezia

Nel corso dell'appuntamento si valutano le difficoltà incontrate nell'adeguamento al nuovo stile nutrizionale, si suggeriscono adeguamenti di strategie e si controlla come prosegue il raggiungimento degli obiettivi .



Circonvallazione Clodia 88,

da 40 €

Associazione "Oltre il Conflitto"

Nel corso dell'appuntamento si valutano le difficoltà incontrate nell'adeguamento al nuovo stile nutrizionale, si suggeriscono adeguamenti di strategie e si controlla come prosegue il raggiungimento degli obiettivi .

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
5 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Nutrizionista Pomezia prima visita nutrizionale

Dottoressa disponibile, gentile e professionale. Si sono sentita da subito a mio agio.
Consigliatissima!

Dott.ssa Elisabetta Iafrate

Buongiorno, la ringrazio per la recensione. Sono sicura che, insieme, raggiungeremo gli obiettivi che si è posta.
A presto!


R
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio PsiCo PCP visita nutrizionale di controllo

Sono arrivata sl terxo appuntamento .Molto professionale, affabile ,preparata......sa ascoltare.Che dire ...mi piace. Penso che sarà facile perdere peso


R
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Nutrizionista Pomezia prima visita nutrizionale

Ho effettuato oggi la prima visita e la dottoressa mi è sembrata molto preparata e sicuramente molto attenta e gentile. Per ora non posso esprimere altri pareri.


B
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Medical Sangallo piano alimentare personalizzato

Buona esperienza, la dottoressa e'attenta e ascolta le diverse esigenze delle persone che incontra.

Dott.ssa Elisabetta Iafrate

La ringrazio, sono sicura che, con la mia collaborazione e il suo impegno, riusciremo a raggiungere i risultati ottimali per lei.


G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Nutrizionista Pomezia visita nutrizionistica

Oggi io e mia moglie abbiamo conosciuto la dottoressa Elisabetta Iafrate, per avere una dieta per cercare di perdere un pò di peso. Mi complimento con la dottoressa per la sua gentilezza e professionalità nel spiegare nei minimi particolari la dieta che dovremo fare. Ringrazio la dottoressa Rosita per avermela fatta conoscere. Gerardo

Dott.ssa Elisabetta Iafrate

La ringrazio per la fiducia. Spero che continuerà ad essere soddisfatto anche quando il percorso, come spesso succede, incontrerà qualche ostacolo.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 20 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buongiorno, sono una ragazza di 29 anni.
    Mi sono state diagnosticate colite e proctite. Diagnosi "provvisoria" perché il medico chirurgo mi ha detto che se con la cura non guarisco, tra un mese facciamo biopsia per capire se si tratta di colite ulcerosa o Crohn.
    Nel frattempo non ho idea di cosa posso mangiare e tutte le ricerche che ho fatto danno per scontato che io abbia anche diarrea, invece sono stitica e ho lo stomaco pieno di aria che non se ne va. Mi sembra un palloncino pronto per scoppiare.. perciò chiedo qui cosa devo assolutamente evitare e cosa posso mangiare tranquillamente. Nel caso di pasta/pane/pizza, posso mangiarle integrali o devo evitarli del tutto? Purtroppo tra la nausea che mi viene quasi con qualsiasi alimento e la stitichezza (ad esempio al momento sono passati 3 giorni da quando ho fatto la colonscopia e non sono più andata in bagno), molto spesso salto i pasti e non so cosa ingerire o meno. Carne, pesce, crostacei, latte, fibre, frutta, verdura, pizze, gelato, yogurt, tutto da evitare? Grazie.

    Buonasera,
    Ovviamente si tratta di consigli temporanei, in attesa della diagnosi definitiva. Questo senso di tensione gastrica, infatti, non dovrebbe essere correlato con il disturbo principale.
    Le sue domande sono abbastanza specifiche :
    *Nel caso di pasta/pane/pizza, posso mangiarle integrali o devo evitarli del tutto? Per il momento eviterei di fare ricorso massiccio agli alimenti integrali che sono sconsigliati per alcune patologie intestinali. Io eviterei per qualche settimana la pizza e sostituirei il pane con pane "secco", anche azzimo più digeribile.
    *Purtroppo tra la nausea che mi viene quasi con qualsiasi alimento e la stitichezza (ad esempio al momento sono passati 3 giorni da quando ho fatto la colonscopia e non sono più andata in bagno), molto spesso salto i pasti e non so cosa ingerire o meno.
    Se ha fatto la colonscopia, con la preparazione ha svuotato completamente l'intestino perciò è normale che abbia difficoltà per qualche giorno.
    Un integrazione di fibre morbide come psyllium le può essere utile. Chieda in farmacia. Chieda anche per un'integrazione con probiotici, specifici per il suo caso.
    *Carne, pesce, crostacei, latte, fibre, frutta, verdura, pizze, gelato, yogurt, tutto da evitare
    Carne bianca e pesce ok; latte, latticini solo se li ha sempre mangiati: meglio formaggi stagionati come parmigiano o emmenthal.
    Gelato e yogurt possono dare fastidio allo stomaco, se sono troppo freddi.
    Frutta e verdura: inizierei con pere, mele (meglio cotte), zucchine, fagiolini, carote, insalatina da taglio, patate lessate. Evitare melone e cocomero.
    No crostacei e molluschi, della pizza ho già parlato. No alcolici, bibite zuccherate e acqua gassata, bevande fredde. Si a tisane con finocchio, malva e camomilla, anche a temperatura ambiente.
    In bocca al lupo.

    Dott.ssa Elisabetta Iafrate

  • Salve dottori, vorrei avere una risposta ad una mia curiosità e anche un po' una preoccupazione. Sono una ragazza che soffre di insulino resistenza anche se abbastanza lieve ad oggi, dovuta a PCOS. Seguendo una dieta ipocalorica che mi ha fatto perdere circa 18 chili (pensavo 65 e sono arrivata a pesare 47/48 chili per 1,61 di altezza) sono riuscita a migliorare un po' la mia situazione, tanto che il valore dell'insulina a 120 non è più segnato in neretto nelle ultime analisi. A questo punto mi è stato detto di dover mantenere il mio peso e sono seguita da un bravo nutrizionista che mi ha messa subito a mio agio, dandomi una dieta che mi soddisfa molto, basata sullo stile mediterraneo e tenendo in conto dell'insulino resistenza. Mi è stato permesso di fare un pasto libero a settimana, che sia una cena in pizzeria con dessert o una cena al ristorante con amici, ma mai nulla di molto esagerato, giustamente. Per tre settimane non ho "sgarrato" perché non ne ho sentito il bisogno, ma ieri, avendo avuto un compleanno sono andata con amici in un fast food ordinando un panino molto grande con salse, carne, uova, formaggi ecc e un vassoio di frittura di pesce. Ho mangiato anche mezza torta Sacher e come se non bastasse abbiamo deciso di andare al supermercato per comprare patatine ed altri dolci. Ho mangiato barrette di cioccolato, pacchi interi di merendine, sfoglie con la marmellata, prodotti Kinder a più non posso. Non sono riuscita a regolarmi e non me la sono sentita di "rovinare" l'occasione di convivialità. Facendo un calcolo ho assunto circa 8000 calorie in una sola serata e circa 500 tra colazione e pranzo per un totale di circa 8500 e forse anche di più. Ho mangiato veramente molte cose assai caloriche e per nulla buone per il mio organismo soprattutto considerando il mio problema. So che l'insulino resistenza è correlata anche all'aumento di grasso e so che per prendere un chilo di grasso ci vogliono 7000 calorie in più circa rispetto al fabbisogno calorico. Ho un metabolismo basale di circa 1440 e non so quanto precisamente io debba mangiare. Ho una grande paura di reingrassare perché non vorrei aumentare di peso e di conseguenza peggiorare l'insulino resistenza che con tanti sacrifici ho cercato di migliorare. Vorrei sapere se avendo mangiato per un solo giorno più di 8000 calorie, e riducendo i carboidrati a colazione e a pranzo in cui ho dato la priorità proteine e verdure, io possa essere ingrassata di un chilo. Si può ingrassare di un chilo in una sola serata assumendo quelle calorie che servono effettivamente per guadagnare un chilo di grasso oppure il corpo non è in grado di trasformare tutte quelle calorie di una sola sera in grasso? Può uno sgarro di 8000 e passa calorie avermi fatta ingrassare di un chilo o serve che io sgarri più giorni per far si che questo avvenga? Come funziona, in questo senso, il nostro corpo? Riesce a sopportare uno sgarro così se avviene una sola volta dopo molto che non sgarravo o trasforma tutto in grasso facendo prendere un chilo? Ovviamente quando parlo di chilo mi riferisco al grasso puro e non all'aumento che potrei vedere sulla bilancia il giorno dopo, dato che so che quello è normale ed è dovuto a ritenzione, cibi ricchi di sale e grandi quantità di cibo ingeriti la sera prima ad esempio. Non ho toccato dolci né sgarrato per tre settimane e ho seguito sempre la dieta bilanciata datami dal mio nutrizionista praticando moderato esercizio fisico tre volte la settimana. Questa è la mia curiosità. Vi ringrazio!

    Buonasera, visto che è seguita da una nutrizionista, credo che sia opportuno che si confronti con lei.
    Un piano alimentare non deve limitarsi al conto delle calorie giornaliere, ma deve aiutarla a gestire anche queste situazioni.
    P.S. Che dopo un periodo impegnativo capitino episodi di discontrollo, non è un'anomalia, ma è prevedibile

    Dott.ssa Elisabetta Iafrate

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

LA VISITA SI RITIENE CONFERMATA PREVIO ACCORDO TELEFONICO CON LA DOTTORESSA Sono una biologa e da oltre 10 anni svolgo l'attività di nutrizionista....

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Obesità
  • Diabete mellito
  • Bulimia
Mostra tutte le patologie