Volevo sapere ho il mio compagno che è stato già operato 2 volte all ernia cervicale ma cammina a st

1 risposte
Volevo sapere ho il mio compagno che è stato già operato 2 volte all ernia cervicale ma cammina a stento infatti il chirurgo gli disse che l intervento era molto a rischio di finire invalido. Secondo voi come andrà a finire? Perché cammina malissimo non arrivano proprio i segnali agli arti secondo me grazie
Buongiorno signora, i dati che lei ha riferito sono un po’ pochi per poter esprimere un parere compiuto; bisognerebbe ad esempio sapere quanto tempo fa il suo compagno è stato operato e quale è la gravità della compromissione neurologica. In ogni caso un danno midollare fino ad un certo punto recupera, poi la situazione rimane più o meno stazionaria.
Bisognerebbe fare dei controlli nel tempo ripetendo uno studio dei potenziali evocati motori midollari ed affidarsi ad un bravo fisiatra e fisioterapista.

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Esperti

Desiree Lattanzi

Desiree Lattanzi

Neurochirurgo

Varese

Bruno Iannò

Bruno Iannò

Ortopedico

Catanzaro

Lorenzo Morino

Lorenzo Morino

Fisiatra

Torino

Marco Beretta

Marco Beretta

Massofisioterapista, Fisioterapista

Marcallo con Casone

Pasquale Sgambati

Pasquale Sgambati

Chirurgo generale, Medico di medicina generale

Roma

Angelo Gianferro

Angelo Gianferro

Chirurgo generale

Roma

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 507 domande su Ernia del disco
  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.
  • Per ragioni mediche, non verranno pubblicate informazioni su quantità o dosi consigliate di medicinali.

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.


Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.