Salve mi chiamo Fabrizio ho 63 anni il 3 agosto 2018 ho avuto un ictus lato sn di lieve entità ho ma

4 risposte
Salve mi chiamo Fabrizio ho 63 anni il 3 agosto 2018 ho avuto un ictus lato sn di lieve entità ho mantenuto il movimento è la forza del braccio e della gamba colpita, ho perso sensibilità che mi hanno assicurato col tempo dovrebbe tornare a valori normali. Il punto è che il lato sn in vari punti mi da forti bruciori , si puó trovare una soluzione ? Mi sto esaurendo perchè il fastidio a volte è dolore e non ha orari .Spero di essermi spiegato.
Aspetto un vs risposta grazie.
dopo l'ictus possono insorgere Parestesie, difetti della sensibilità, che solitamente sono transitori ma persistono per tempi variabili, anche mesi...

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Effettivamente la sintomatologia che riferisce potrebbe essere conseguenza dell’ictus, cioè di danno ad area che controlla ed elabora gli stimoli sensitivi (talamo).
Andrebbe valutata la TAC cranio proprio per stabilire se ci sia questa possibilità e quindi stabilire una terapia medica peculiare per tale disturbo.

Concordo con i colleghi. È un disturbo frequente che insorge a distanza variabile dall’ictus. Previa valutazione, assolutamente indispensabile, si può agire con diverse tecniche riabilitative sia sull’aspetto motorio che sensitivo

deve fare una visita neurologica, lì ogni dubbio verrà risolto

Esperti

Ruben Dell'Aria

Ruben Dell'Aria

Fisioterapista

Milano

Alessandro Buccolieri

Alessandro Buccolieri

Neurologo

Genova

Massimo Ottonello

Massimo Ottonello

Fisioterapista

Genova

Giuseppe Marasco

Giuseppe Marasco

Neurologo

Napoli

Domenico Murrone

Domenico Murrone

Neurochirurgo

Bari

Francesco Alberto Vizzari

Francesco Alberto Vizzari

Radiologo diagnostico, Radiologo

Varese

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 12 domande su Ictus

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.