Salve, ho fatto la gastroscopia poichè avevo problemi nella deglutizione e alla fine sono andata al pronto soccorso, perché non mangiavo né bevevo più e con la rinolaringoscopia l'otorino ha ritenuto si trattasse di reflusso. Ma dalla gastroscopia tutto nella norma. Devo solo fare ulteriori esami per vedere da cosa dipende la disfagia. I dolori sono iniziati dopo l'esame e non sono cessati, magari un po' alleviati rispetto i primi 2/3 giorni, per questo ritengo dipenda dalla gastroscopia. E non mi è stato detto nulla sul post gastroscopia sono andata un po' ad intuito...la sera stessa non ho mangiato e il giorno dopo, dato che appena mangiavo avvertivo bruciore, sono rimasta a digiuno. In cosa consiste la sindrome post biotica? Dovrei contattare il gastroenterologo? Vi ringrazio
Dott.ssa Annarita Colonna
Dott.ssa Annarita Colonna
Chirurgo generale, Agopuntore, Omeopata
Milano
Avrebbero dovuto informarla sugli effetti collaterali della gastroscopia che a volte può infiammare i tessuti...vada da chi gliel'ha fatta ed esponga chiaramente i suoi fatti ! E' suo diritto.
Buona serata.

Dott.ssa Debora Cavallo
Dott.ssa Debora Cavallo
Proctologo, Chirurgo generale
Milano
Buongiorno, le consiglio una rivalutazione con il gastroenterologo che ha fatto la gastroscopia o con chi gliel'ha prescritta, così da poter definire meglio la situazione.
Cordiali saluti
Dr.ssa Cavallo

Specialisti per Dolore addominale

Marco Fabio Cossu

Marco Fabio Cossu

Internista, Cardiologo

Roma

Edoardo Laiolo

Edoardo Laiolo

Radiologo

Grosseto

Cristoforo Vania

Cristoforo Vania

Pediatra

Trani

Stefania Della Capanna

Stefania Della Capanna

Gastroenterologo, Dietologo, Internista

Moncalieri

Marco Pistis

Marco Pistis

Ginecologo

Cagliari

Pier Antonio Ghirelli

Pier Antonio Ghirelli

Internista, Ematologo

Ancona

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 66 domande su Dolore addominale

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.