Salve, dopo esecuzione di gastroscopia, avverto da alcuni GG dolori leggeri allo stomaco e come del gas che sale fino in gola e mi crea un nodo. Come se avessi bisogno di fare delle eruttazioni. Sto mangiando cibo leggero e lentamente. La gastroscopia non ha evidenziato nulla tranne un esofagite di tipo A peptica e il gastroenterologo non mi ha dato terapia a parte l omeprazolo 20 che già assumo da anni. Consigli?
Dr. Marco Sanges
Dr. Marco Sanges
Gastroenterologo, Epatologo, Proctologo
Melito di Napoli
Gentile utente,
dato che, nonostante la terapia con omeprazolo da anni, si è evidenziata una esofagite, è possibile che la terapia vada un po' modificata. Ne parli con il suo gastroenterologo. Saluti. Marco Sanges

Dott.ssa Debora Cavallo
Dott.ssa Debora Cavallo
Proctologo, Chirurgo generale
Milano
Buongiorno,
la terapia con omeprazolo è da integrare anche con altri farmaci, ne deve parlare con il suo gastroenterologo.
Inoltre sono da evitare alcuni cibi come cioccolato, caffè, menta, cipolla, aglio, succhi di frutta, caffè, cibi acidi.
Cordiali saluti
Dr.ssa Cavallo

Specialisti per Dolore addominale

Marco Fabio Cossu

Marco Fabio Cossu

Internista, Cardiologo

Roma

Edoardo Laiolo

Edoardo Laiolo

Radiologo

Grosseto

Cristoforo Vania

Cristoforo Vania

Pediatra

Trani

Stefania Della Capanna

Stefania Della Capanna

Gastroenterologo, Dietologo, Internista

Moncalieri

Marco Pistis

Marco Pistis

Ginecologo

Cagliari

Pier Antonio Ghirelli

Pier Antonio Ghirelli

Internista, Ematologo

Ancona

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 66 domande su Dolore addominale

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.