ho 72 anni soffro ipb vorrei migliorare perché i miei disturbi non mi consentono di vivere con tranquillità. Circa 5 anni fa ho fatto la biopsia risultata negativa. Questo disturbo è iniziato 20 anni fa e sono stato curato da un professore del gemelli con farmaci ed esami che non ricordo.la situazione è lentamente migliorata ,così ho smesso di prendere farmaci e fare esami,anche perché il medico è andato in pensione.cosa devo fare?
Dott. Fabrizio Muzi
Dott. Fabrizio Muzi
Andrologo, Urologo, Sessuologo
Roma
Buonasera, il primo passo è valutare forma e dimensioni della prostata (visita, ecografia prostatica transrettale) per chiarire l'origine dei suoi sintomi. In base a questi esiti si può vedere il miglior percorso terapeutico.
Resto a disposizione.
Cordiali saluti
Fabrizio Muzi

Gentile paziente in considerazione dei sintomi inveterati legati alla condizione di IPB, per evitare di peggiorare il quadro clinico le consiglio di consultare un nuovo specialista

Prof. Rosario Leonardi
Prof. Rosario Leonardi
Andrologo, Urologo, Sessuologo
Gravina di Catania
Se i farmaci le avevano dato un miglioramento dei suoi sintomi riproverei a riprenderli per almeno due mesi.
Se dopo questa prova i sintomi non tendono a migliorare io lo sottoporrei ad un nuovo ceck morfo funzionale e quindi prenderei in considerazione un intervento disostruttivo con il Laser

Dr. Gabriele Sciaraffia
Dr. Gabriele Sciaraffia
Andrologo, Urologo
Paderno Dugnano
Deve eseguire una visita urologica e seguire i consgli dello Specialista
Ti invitiamo a fare una visita: - 120 €
Per prenotare una visita tramite MioDottore, clicca sul pulsante Prenota una visita.

Specialisti per Ipertrofia prostatica

Antonino Cardella

Antonino Cardella

Endocrinologo, Andrologo, Sessuologo

Viterbo

Matteo Maggioni

Matteo Maggioni

Urologo, Andrologo

Milano

Luciano Spro

Luciano Spro

Urologo, Andrologo

Roma

Gianfranco Galeone

Gianfranco Galeone

Andrologo, Urologo

Grottaglie

Carlo Maretti

Carlo Maretti

Andrologo, Sessuologo

Castiglione delle Stiviere

Angelo Territo

Angelo Territo

Urologo, Andrologo

Licata

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 72 domande su Ipertrofia prostatica

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.