Buongiorno Gent.mo Dott.sono il papà di una giovane ragazza di 26 anni affetta da acne che specie in fase acuta gli altera e deturpa il volto,creandole non pochi disagi per la sua giovane età. È stata visitata da diversi dermatologi e ginecologi,usato farmaci e prodotti topici,ma ad oggi con scarsi risultati. Anzi qualcuno mi ha detto, in forma riservata,che non ci sono cure e di rassegnarsi.Altri consigliano l'uso della pillola, Altri NO per via di una CEFALEA CON AURA (a grappolo) di cui soffre in modo assai sporadico; e anche(scoperto da poco) PER RISCHIO TROMBOSI. Infatti indagando sull'opportunità dell'uso di alcuni farmaci contraccettivi,abbiamo eseguito delle analisi specifiche del sangue che Le riporto di seguito.
SETTORE IMMUNOMETRIA:
FOLLICOLOSTIMOLINA(FSH) 5.31 LUTEOTROPINA(LH) 3.00 ;DEIDROEPIANDROSTERONE SOLF. DHEA-S 131;CORTISOLO mattino 11.31;TESTOSTERONE Libero 0.48 ;
DELTA 4 ANDROSTENEDIONE 1.8 ;DHEA DEIDROEPIANDROSTERONE 9.90
SETTORE MUTAZIONI GENETICHE:
FATTORE II PROTROMBINA(metodo PCR Real Time) : Mutazione G20210A Presente ETEROZIGOTE; FATTORE V Leiden Mutazione G1691A Presente ETEROZIGOTE; Mutazione H 1299R Assente ; GeneMTHFR Mutazione C677T Assente; Mutazione A1298C Presente ETEROZIGOTE
SETTORE COAGULAZIONE:
Antirombina Funzionale 102;. Proteina C AntiCoagulante 79;Proteina S(Antig.libero) 103.2...OMOCISTEINA(basale) 5

ECOGRAFIA ESEGUITA PER VIA TRANSADDOMINALE : Vescica normorepleta;UTERO AVF a profili regolari ed ecostruttura omog.di 70X28X44mm EDOMETRIO regolare con spess.max 7.3mm ANNESSO DESTRO di aspetto micropolicistico D 35x19 mm,sede di formazione follicolare di 13x18mm ANNESSO SINISTRO nella norma D 30x19mm......DOUGLAS libero C O N C L U S I O N E:apparato genitale nella norma Antirombina funzionale 102;Proteina C Anticoagul.79;Proteina S Antigene libero 103.2;OMOCISTEINA basale 5
Per quanto sopra sono a chiederle umilmente un disperato aiuto,sempre che ne abbia volontà,
nell'attesa Suo Autorevole Parere mi congedo rispettosamente
La ringrazio anticipatamente di cuore.
Gent.mo Signore, bisognerebbe visitare sua figlia per poterle essere veramente utile e fare una corretta diagnosi, senza la quale non si può decidere il giusto trattamento da effettuare. Esistono laser, peeling e tanto altro per curare l'acne ma senza una accurata visita non è possibile intraprendere il percorso terapeutico più adatto a lei.
Cordiali saluti

Dott. Matteo Auriemma
Dott. Matteo Auriemma
Dermatologo, Medico estetico
Pescara
Salve, concordo con la collega. Da linee guida, in caso di acne grave, l’utilizzo di retinoidi siatemici è sicuramente preferibile ad altre soluzioni. Oggi però, nonostante non abbiano un riscontro positivo nelle ultime indicazioni terapeutiche europee, alcune sorgenti luminose possono essere utili; tra tutte la terapia fotodinamica ed il Kleresca sono le più standardizzate ed efficaci e sono anche capaci di migliorare gli esiti cicatriziali. Si rivolga a colleghi di zona che possano offrirle tali soluzioni

Buongiorno. Assolutamente d'accordo sulla necessità di una visita conoscitiva per inquadrare il caso, capire bene quali terapie sistemiche e topiche sono già state effettuate in modo da individuare i possibili percorsi alternativi, nell'ottica di risolvere la patologia, ma anche nel frattempo di attenuare il disagio psicologico non indifferente che da essa deriva.
A disposizione per qualunque chiarimento.
Cordiali saluti

Specialisti per Acne

Maximilian Dembinski

Maximilian Dembinski

Chirurgo plastico, Medico estetico

Pavia

Andrea Baggio

Andrea Baggio

Dermatologo

Modena

Luigi Masciovecchio

Luigi Masciovecchio

Dermatologo, Medico di base

L'Aquila

Roberta Alaimo

Roberta Alaimo

Dermatologo

Palermo

Giorgio Giovannelli

Giorgio Giovannelli

Chirurgo plastico, Medico estetico

Roma

Francesco Benincasa

Francesco Benincasa

Internista, Neurologo

Torino

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 45 domande su Acne

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.