Buonasera! Mio marito ha fatto uno spermiogramma e gli spermatozoi sono lenti fanno solo dei movimen

5 risposte
Buonasera! Mio marito ha fatto uno spermiogramma e gli spermatozoi sono lenti fanno solo dei movimenti circolari. Può essere xche fa bici?
Buongiorno, la percentuale di spermatozoi con motilità discinetica, ovvero non progressiva/in loco, può raggiungere anche il 65% circa, senza che si configurino quadri patologici. L'esame morfologico del liquido seminale (spermiogramma) va letto nella sua interezza, rapportando le percentuali risultanti al numero di spermatozoi presenti nell'eiaculato. Ad ogni modo una riduzione significativa della percentuale di zoi con motilità progressiva, ovvero al di sotto del 35% circa con concentrazione di zoi inferiore a circa 40 milioni/ml configura un quadro di oligoastenospermia con riduzione del potenziale riproduttivo. Quadri simili possono essere riscontrati in corso di infiammazioni genitali. D'altro canto il ciclismo anche praticato amatorialmente può favorire risentimenti a livello pelvico e favorire l'insorgenza di prostatiti anche non necessariamente batteriche. Potrebbe orientare la verifica della concentrazione di leucociti nel liquido seminale, oltre che una valutazione ecografica.

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
L'uso continuo della bicicletta può di certo favorire l'insorgenza di prostatiti croniche che a loro volta possono danneggiare il quadro seminale ed in particolare la motilità degli spermatozoi, tuttavia, un quadro di astenospermia severa, come quella che sembra descritta (spermatozoi che per il 100% non hanno movimenti rettilinei) può dipendere da tanti fattori, tra cui la presenza di infezioni del tratto genitale o altre problematiche testicolari, per cui è fondamentale una visita dall'andrologo e l'approfondimento con specifici esami.

Gentle utente, per rispondere alla sua domanda è necessario vedere nell'insieme l'esame di suo marito, non solo per valutarne le varie caratteristiche, ma soprattutto per vedere se è attendibile e cioè se segue le direttive WHO 2010, dove per oligospermia si intende un numero inferiore a 15 mil/ml e per astenozoospermia una motilità progressiva sotto il 32%. Un cordiale saluto

È indispensabile una attenta valutazione sia riguardo ad un eventuale varicocele che per valutare testicoli e prostata ed eventualmente effettuare: Ecografia prostatica trans rettale Eco color Doppler con differenzazione dei reflussi Ecografia testicolare Dosaggi ormonali Spermiocoltura Nuovo spermiogramma Sottolineo EVENTUALMENTE lo stabilirà la visita Cordialità

dipende dall'intensità. A volte quel tipo di esercizio può creare problemi

Esperti

Suna Schiavolin

Suna Schiavolin

Psicoterapeuta

Camposampiero

Luigi Festa

Luigi Festa

Psicoterapeuta

Firenze

Loris Patella

Loris Patella

Psicologo, Sessuologo

Roma

Lucia Pennesi

Lucia Pennesi

Psicologo, Psicoterapeuta

Matera

Giulia Fantuzzi

Giulia Fantuzzi

Psicologo, Sessuologo

Torino

Elena Cavalieri

Elena Cavalieri

Psicologo

Roma

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 12 domande su Disturbi sessuali

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.