Buonasera , il 18 Gennaio scorso sono stata operata di protesi totale al ginocchio sinistro e tre anni fa al ginocchio destro una monocomportamentale , che ho recuperato ..il ginocchio sinistro con la protesi totale è invece gonfio e dolorante quando cammino e un dolore lancinante a secondo il movimento ...ho fatto una visita specialistica mesi fa e l'ortopedico ha detto che la protesi è una misura più grande del mio ginocchio , un secondo parere ...invece che è messa male ...non so più a chi credere..sento un male tremendo ..ho 55 anni e ho subito due artroscopie e due protesi ..una ogni anno ...grazie
Buongiorno signora, capisco che sia sconfortata e che dopo diversi consulti non sappia più cosa fare. Purtroppo non credo che in questo forum possiamo aiutarla, quando si parla di protesi di ginocchio dolorosa bisogna esaminare attentamente gli esami strumentali, prescrivere una TAC gli esami ematici per escludere infezioni o mobilizzazioni asettiche oltre ad una accurato esame obiettivo. Per questo le consiglio di affidarsi a professionisti competenti che si occupano solo di ginocchio che le potranno fornire il miglior trattamento possible. cordiali saluti Dott. Francesco Chiazzolla

Buongiorno signora
Purtroppo la protesica di ginocchio ha ancora un tasso di insoddisfazione abbastanza alto.
Le motivazioni potrebbero essere molte.
Le consiglio di eseguire RX BACINO E ARTI INFERIORI SOTTO CARICO IN DUE PROIEZIONI + TC GINOCCHIO per studio delle rotazioni delle componenti.
È inoltre indispensabile eseguire un’artrocentesi per escludere infezioni ed esami ematochimici adeguati come VES PCR EMOCROMO CON FORMULA LEUCOCITARIA.
È ovviamente necessario che tutte queste indagini siano condotte da un ortopedico di fiducia che possa consigliarla al meglio sulla base degli esami eseguiti e del suo esame clinico.
A presto
Alberto Castelli

Buongiorno Signora,

È necessario rivolgersi ad uno specialista di revisione di protesi di ginocchio, perché è una nicchia molto ristretta e la maggior parte dei chirurghi non ha competenza sull’argomento.
Consiglio il Dott Andrea Baldini, a Firenze. Altrimenti, se scrive in che zona abita posso fornirle un altro nominativo.

Buon giorno. Mi mandi le radiografie e poi parliamo. Buona sera

purtroppo la valutazione di una protesi di ginocchio dolorosa è complessa e non può prescindere da un attento esame obiettivo del ginocchio (tempistica dell'insorgenza del dolore, se correlato a determinati movimenti) e generale e valutazione di indagini strumentali:
diagnosi differenziale (escludere che il dolore sia ascrivibile in realtà ad altre sedi: anca, colonna);
valutare rx preoperatorie e post operatorie per comprendere l'adeguatezza dell'impianto in base alle caratteristiche pre-operatorie (tipo di vincoli della protesi);
valutare rx sottocarico degli arti inferiori per escludere un problema di instabilità;
comprendere se il problema sia collegato alla femoro-rotulea (posizione della rotula alta, bassa, mal scorrimento);
escludere una malrotazione della componente tibiale o femorale con indagine tac specifica;
escludere una infezione latente valutando gli indici di flogosi ematici, eseguendo esame colturale e citologico sull'aspirato dall'artrocentesi (ha avuto problemi nella guarigione della ferita chirurgica?);
escludere cause intrarticolari tipo aderenze, corpi mobili....
comprendere se il dolore è "eccessivo" (algodistrofia);
valutare l'eventualità di un neurinoma, ipersensibilità ai metalli delle componenti protesiche.
è necessario quindi affidarsi ad un ortopedico che la segua passo passo per arrivare ad una corretta diagnosi, prima di procedere ad un qualsiasi trattamento.
Cordialmente,
Giovanni Allegretti.

difficile dare una risposta su le sole indicazioni verbali. comunque le consiglio di farsi vedere da un ortopedico magari con la copia della cartella clinica e dei nuovi esami RX GINOCCHIO SOTTO CARICO IN DUE PROIEZIONI + TC GINOCCHIO per studio delle rotazioni delle componenti ed i seguenti esami ematochimici VES PCR EMOCROMO CON FORMULA LEUCOCITARIA.
Ti invitiamo a fare una visita: - 92 €
Per prenotare una visita tramite MioDottore, clicca sul pulsante Prenota una visita.

Specialisti per protesi di ginocchio

Luca Tafuro

Luca Tafuro

Ortopedico

Roma

Prenota ora
Nicola Tartaglia

Nicola Tartaglia

Ortopedico

Molfetta

Prenota ora
Marcello Genco

Marcello Genco

Ortopedico

San Marzano sul Sarno

Prenota ora
Luca Matascioli

Luca Matascioli

Ortopedico

Brescia

Prenota ora
Carlo Iorio

Carlo Iorio

Ortopedico

Roma

Prenota ora
Matteo Guelfi

Matteo Guelfi

Ortopedico

Alessandria

Prenota ora

Domande correlate

Hai domande?

I nostri esperti hanno risposto a 50 domande su protesi di ginocchio

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.