Indirizzi (3)

Diego Chuhan
Viale Spartaco Lavagnini 41, Firenze


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Carta di credito, Bonifico, Carta di debito, + 2 Altro
055 093..... Mostra numero



Pazienti senza assicurazione sanitaria


Colloquio psicologico • 50 €

Colloquio psicologico clinico (descrizione) • 50 €

Consulenza online (descrizione) • 50 € +10 Altro

Consulenza psicologica (descrizione) • 50 €

Studio clinico • 50 €

Coaching (descrizione) • 50 €

Mostra tutte le prestazioni

055 093..... Mostra numero

.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Performat salute Pisa
Via Giuseppe Mazzini 128, Pisa


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Bonifico, Carta di credito, Carta di debito, + 2 Altro
055 093..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Sono Psicologo, Psicoterapeuta ad orientamento analitico-transazionale in formazione. Svolgo colloqui e percorsi di consulenza e sostegno psicologico ...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università di Pisa

Specializzazioni

  • Psicologia dell'età evolutiva
  • Psicoterapia
  • Psicoanalisi
Visualizza altre informazioni

Foto


Competenze linguistiche

  • Spagnolo,
  • Inglese,
  • Italiano

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Viale Spartaco Lavagnini 41, Firenze

60 €

Diego Chuhan

Il colloquio ha durata di 50 minuti



50 €

Colloqui online


Via Giuseppe Mazzini 128, Pisa

60 €

Performat salute Pisa

Il colloquio ha durata di 50 minuti



Viale Spartaco Lavagnini 41, Firenze

Da 60 €

Diego Chuhan

Il colloquio ha durata di 50 minuti



50 €

Colloqui online

Il colloquio ha durata di 50 minuti



Via Giuseppe Mazzini 128, Pisa

60 €

Performat salute Pisa

Il colloquio ha durata di 50 minuti



50 €

Colloqui online

Il colloquio ha durata di 50 minuti



Viale Spartaco Lavagnini 41, Firenze

60 €

Diego Chuhan

Il colloquio ha durata di 50 minuti



50 €

Colloqui online

Il colloquio ha durata di 50 minuti



Via Giuseppe Mazzini 128, Pisa

60 €

Performat salute Pisa

Il colloquio ha durata di 50 minuti



50 €

Colloqui online

Altre prestazioni


50 €

Colloqui online

Il colloquio ha durata di 50 minuti



Viale Spartaco Lavagnini 41, Firenze

80 €

Diego Chuhan


Via Giuseppe Mazzini 128, Pisa

80 €

Performat salute Pisa



Viale Spartaco Lavagnini 41, Firenze

60 €

Diego Chuhan

Il colloquio ha durata di 50 minuti



50 €

Colloqui online


Via Giuseppe Mazzini 128, Pisa

60 €

Performat salute Pisa



Viale Spartaco Lavagnini 41, Firenze

60 €

Diego Chuhan

Il colloquio ha durata di 50 minuti



50 €

Colloqui online

Il colloquio ha durata di 50 minuti



50 €

Colloqui online



Viale Spartaco Lavagnini 41, Firenze

60 €

Diego Chuhan

Il colloquio ha durata di 50 minuti



50 €

Colloqui online


Via Giuseppe Mazzini 128, Pisa

60 €

Performat salute Pisa



Viale Spartaco Lavagnini 41, Firenze

60 €

Diego Chuhan


Via Giuseppe Mazzini 128, Pisa

60 €

Performat salute Pisa



Viale Spartaco Lavagnini 41, Firenze

60 €

Diego Chuhan

Il colloquio ha durata di 50 minuti



50 €

Colloqui online


Via Giuseppe Mazzini 128, Pisa

60 €

Performat salute Pisa



Viale Spartaco Lavagnini 41, Firenze

60 €

Diego Chuhan

Il colloquio ha durata di 50 minuti



50 €

Colloqui online


Via Giuseppe Mazzini 128, Pisa

60 €

Performat salute Pisa



50 €

Colloqui online

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
M
Presso: Diego Chuhan colloquio psicologico

Ho contattato il Dottore in un momento difficile della mia vita e mi sono sentita accolta e capita. Ho apprezzato la competenza e la spontaneità.

N
Presso: Diego Chuhan primo colloquio psicologico

Il dottore è una persona molto accogliente ed empatica. Durante il primo incontro mi ha fornito un'idea delle modalità e dei tempi del percorso. Ho già intravisto alcuni nodi da sciogliere e mi sento parte attiva nel percorso che sto iniziando. L'ambiente è professionale, la gestione del tempo è perfetta e allo stesso tempo rilassata.

Dott. Diego Chuhan

La ringrazio per il suo gentile riscontro.

B
Profilo verificato
Presso: Diego Chuhan sostegno psicologico

Sempre cortese e puntuale, sa mettere a suo agio il paziente con disponibilità ed empatia
Sono davvero soddisfatto del percorso fatto assieme

Dott. Diego Chuhan

Grazie B., sono molto contento degli obiettivi raggiunti insieme e rinnovo un grande in bocca al lupo.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 2 domande da parte di pazienti di MioDottore

Buongiorno, sono una ragazza di 24 anni, scrivo perchè vorrei avere dei consigli riguardo il fatto che da un pò ho iniziato a conoscere nuove persone ma il "problema" penso sia sempre uno, ovvero che non riesco ad aprirmi, e soprattutto non riesco quasi mai a continuare le conversazioni, sono una persona molto riservata, faccio fatica ad aprirmi, non mi sento quasi mai all'altezza e penso di non piacere, quando poi sento che posso risultare noiosa o penso di non piacere inizio a chiudermi e piano piano mandare via le persone, anche per paura di continuare ad affezionarmi e poi rimanerci male dopo..

Buonasera, nella mia esperienza spesso le persone che vivono il tipo di difficoltà che lei descrive si approcciano alla relazione con l'altro con la mente piena di pensieri più o meno consapevoli (e per la maggior parte negativi) su di sé, tanto ingombranti da rendere difficoltoso lo stare in contatto con l'altro, per cui anche portare avanti una conversazione diventa quasi impossibile. Entrare in contatto con le emozioni sottostanti a tali pensieri può aiutare a dare senso a questi ultimi e poterli mettere in discussione, ampliando le opzioni a propria disposizione per rispondere a ciò che succede attorno a sé. In questo senso ritengo che un percorso psicologico la possa aiutare nell'acquisire una maggiore consapevolezza di sé e che questo la aiuterà molto nel rispondere al suo bisogno di stare in contatto con gli altri. Le auguro di riuscire a risolvere le sue difficoltà.

Dott. Diego Chuhan

buonasera, scrivo perché da un po’ di mesi sto affrontando una situazione di disagio emotivo abbastanza consistente. ho 21 anni e sono fidanzata con un mio coetaneo da poco meno di un anno, e abbiamo una storia fantastica di cui non posso davvero lamentarmi. io attualmente sono iscritta all’università (sono al 3 anno ma per problemi personali ho abbastanza esami indietro, perciò non credo di riuscire a laurearmi entro la fine di questo anno accademico) mentre lui lavora in un ufficio informatico. diciamo che questo lavoro lo soddisfa solo sotto il punto di vista dell’indipendenza economica (specifico che entrambi viviamo ancora con i rispettivi genitori), ma essendo lui una persona molto intraprendente e ambiziosa, con tanta voglia di scoprire e imparare, non ha ovviamente intenzione di rimanere in quell’ufficio per sempre. ha sempre accennato qualche idea sul futuro, ma ce n’è una che è molto consistente e riguarda il trasferimento in australia per un anno. mi ha parlato di questo desiderio per la prima volta circa 3 mesi fa, ma ammetto di averla presa un po’ alla leggera, anche perché come dicevo prima è una persona che fantastica molto e oltretutto attualmente non ci sarebbero le basi economiche per un trasferimento così importante. solo che durante questi mesi ha continuato a parlarne più volte e vedo che piano piano prende sempre più forma; soldi messi da parte, lui che si informa continuamente ecc. io non ho mai voluto parlarne per non risultare pesante anche perché come discorso mi sembra un po’ prematuro, non sta certamente partendo domani mattina, però è un pensiero che mi sta angosciando molto; io non riuscirei a portare avanti per un anno una relazione con così tanta distanza, mi manca l’aria solo al pensiero. ovviamente non posso tarpargli le ali e lui non può vivere in funzione di me e della coppia, però allo stesso tempo sento che per me sarebbe una situazione troppo grande da accettare e affrontare; non vederci per così tanto, parlare solo poco tempo al giorno per via del fuso orario, il pensiero che lui possa conoscere qualcun’altra perché ha 21 anni ed è da solo lontano da casa… non so, è un mix di pensieri che mi mettono davvero tanta ansia, a tal punto che sono arrivata a pensare di parlargliene innanzitutto per capire che intenzioni ha al riguardo, e poi, nel caso in cui si dimostrasse convinto di volersene andare, dirgli che allora preferirei chiudere questa relazione subito, piuttosto che andare avanti finché non parte per poi ritrovarmi a soffrire il doppio. so che è un ragionamento stupido, ma dentro di me penso che “prevenire è meglio che curare” e che continuare a stare insieme prolungherebbe solo la mia agonia dopo.

Buonasera, sembra che lei stia vivendo una situazione molto complessa e angosciante. Sembra che lei stia faticando a trovare un modo per rispettare i bisogni e desideri del suo partner e allo stesso tempo prendersi cura di sé stessa. Nella vita di coppia a volte questi bisogni sono divergenti ed è necessaria una comunicazione chiara e aperta per potersi comprendere reciprocamente e capire se esiste un terreno comune su cui costruire un progetto di coppia. Non mi sentirei di darle un'indicazione su cosa dovrebbe fare poiché ritengo che nessuna persona possa essere più indicata di Lei per prendere una decisione che riguarda la sua vita, ma sono convinto che esplorare e chiarire le sue emozioni a riguardo di quello che sta succedendo possa aiutarla a prendere una decisione che prenda il più possibile in considerazione il suo benessere. Certamente una consulenza psicologica la può aiutare in questo. Le auguro di trovare la sua risposta alle domande che qui pone.

Dott. Diego Chuhan

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono Psicologo, Psicoterapeuta ad orientamento analitico-transazionale in formazione. Svolgo colloqui e percorsi di consulenza e sostegno psicologico ...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università di Pisa

Specializzazioni

  • Psicologia dell'età evolutiva
  • Psicoterapia
  • Psicoanalisi
Visualizza altre informazioni

Certificati


Foto


Competenze linguistiche

  • Spagnolo,
  • Inglese,
  • Italiano