Indirizzi (2)

Viale Sant'Avendrace 98, Cagliari
Dott.ssa Cinzia Murgia


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Bonifico, Carta di credito, Contanti
339 764..... Mostra numero



Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online (descrizione) • 50 €

Consulenza nutrizionale (descrizione) • 50 €

Prima consulenza nutrizionale (descrizione) • 80 €


Presso questo indirizzo visito: adulti

Metodi di pagamento: Bonifico, PayPal

Il pagamento va effettuato subito dopo la prenotazione della consulenza online. Avrai 30 minuti di tempo per completare il pagamento, in caso contrario la tua prenotazione verrà cancellata.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Esperienze

Su di me

Ho un’esperienza di circa 30 anni in un ambito ospedaliero di secondo livello (Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cagliari), dove ho lavorato preval...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Malattia sessualmente trasmissibile
  • Cisti
  • Infezione delle vie urinarie
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università di Cagliari
  • Università di Ancona

Specializzazioni

  • Ginecologia e Ostetricia
  • Scienze dell'alimentazione umana

Foto


Competenze linguistiche

Inglese, Francese

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Consulenza online


50 €

consulenza on line

Consulenza ginecologica


Visita ginecologica


Viale Sant'Avendrace 98, Cagliari

80 €

Dott.ssa Cinzia Murgia


Visita nutrizionistica


Viale Sant'Avendrace 98, Cagliari

80 €

Dott.ssa Cinzia Murgia

Altre prestazioni

Consulenza nutrizionale


50 €

consulenza on line

E' una consulenza nutrizionale senza stesura di un piano alimentare personalizzato. Comprende le consulenze di controllo di un piano alimentare già impostato


Contraccezione


Viale Sant'Avendrace 98, Cagliari

Scopri di più

Dott.ssa Cinzia Murgia


Dieta per diabetici


Viale Sant'Avendrace 98, Cagliari

80 €

Dott.ssa Cinzia Murgia

terapia nutrizionale del diabete gestazionale


Pap test


Viale Sant'Avendrace 98, Cagliari

40 €

Dott.ssa Cinzia Murgia


Prima consulenza nutrizionale


80 €

consulenza on line

Consulenza e stesura di piano alimentare personalizzato. Comprende anche le consulenze per Diabete Gestazionale con prescrizione della Terapia Nutrizionale


Prima visita ginecologica + ecografia


Viale Sant'Avendrace 98, Cagliari

120 €

Dott.ssa Cinzia Murgia


Spirale intrauterina


Viale Sant'Avendrace 98, Cagliari

Scopri di più

Dott.ssa Cinzia Murgia


Terapia ormonale sostitutiva


Viale Sant'Avendrace 98, Cagliari

Scopri di più

Dott.ssa Cinzia Murgia


Visita ginecologica + ecografia + pap test


Viale Sant'Avendrace 98, Cagliari

160 €

Dott.ssa Cinzia Murgia


Visita ginecologica con Pap Test


Viale Sant'Avendrace 98, Cagliari

120 €

Dott.ssa Cinzia Murgia


Visita nutrizionistica di controllo


Viale Sant'Avendrace 98, Cagliari

da 30 €

Dott.ssa Cinzia Murgia

Le visite nutrizionali di controllo per il Diabete Gestazionale, poiché richiedono una frequenza settimanale o quindicinale, hanno una tariffa di 30 euro.
Gli altri controlli nutrizionali hanno una tariffa di 50 euro


Visita ostetrica


Viale Sant'Avendrace 98, Cagliari

80 €

Dott.ssa Cinzia Murgia


Visita ostetrica + ecografia


Viale Sant'Avendrace 98, Cagliari

120 €

Dott.ssa Cinzia Murgia

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
32 recensioni

V
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Dott.ssa Cinzia Murgia visita nutrizionistica di controllo

La Dott.ssa Murgia è estremamente gentile e professionale..sa mettermi a mio agio ascoltandomi e dandomi tutte le informazioni di cui ho bisogno..


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Dott.ssa Cinzia Murgia dieta per diabetici

Grazie alla dottoressa Murgia ho avuto la possibilità di gestire il mio diabete gestazionale senza patire la fame, in modo sano ed equilibrato per il mio benessere e della mia bambina; consiglierei la dottoressa a tutte le mamme che hanno il diabete in gravidanza non solo per le sue ottime competenze ma anche per la sua empatia e disponibilità.


V
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: consulenza on line consulenza online

Professionalità, empatia e condivisione.
Quando la professionalità non necessita di essere elargita da un piedistallo, ma condivisa rispettando le esigenze della donna. Un approccio olistico tagliato su misura per la donna e il suo bambino, in costante aggiornamento secondo le emergenti pubblicazioni in Letteratura.
Da paziente e collega assolutamente raccomandata!


T
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: consulenza on line consulenza online

La dottoressa Murgia è stata preziosa nel migliorare le mie glicemia con i suoi consigli nutrizionali e la dieta che mi ha impostato e mi è stata di sostegno in un momento delicato come la gravidanza. Sempre professionale e disponibile. Unico rimpianto: non averla conosciuta prima. Sicuramente da consigliare!!!


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Dott.ssa Cinzia Murgia visita ginecologica + ecografia + pap test

Era la prima volta che facevo una visita con la Dottoressa Murgia e ora che l’ho scoperta andrò sicuramente sempre da lei. Mi sono trovata benissimo, molto delicata, gentile e ti ascolta per davvero dandoti consigli utili. Molto professionale, empatica e preparata sia lei che la dottoressa che si occupava della “parte ecografica”. Entrambe mi hanno messo fin da subito a mio agio. 5 stelle!


L
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Dott.ssa Cinzia Murgia prima visita ginecologica + ecografia

La Dottoressa Murgia mi ha ascoltato con attenzione e ha mostrato una grande umanità. Non è per niente facile trovare una dottoressa così.
Professionalità, empatia e puntualità presso uno studio bello ed accogliente.


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: consulenza on line consulenza online

Finalmente una dottoressa che tu ascolta . Che puoi fare domande e ricevere risposte spiegandoti le cose .


I
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: consulenza on line prima consulenza nutrizionale

Mi sono trovata molto bene. Cinzia è stata molto gentile ed empatica e mi ha spiegato tutto nei dettagli.


T
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Dott.ssa Cinzia Murgia visita nutrizionistica

Mi sono trovata molto bene con la dott.ssa Murgia che dimostra empatia e trasmette molta serenità. Nonostante abbia fatto un solo incontro ho percepito grande preparazione e scrupolosità.
Ho avuto una ottima prima impressione.
Consigliatissima!


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Dott.ssa Cinzia Murgia visita ginecologica con Pap Test

Dottoressa estremamente cordiale, preparata e puntuale. Paziente nel rispondere alle domande. Tornerò da lei con piacere.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 6 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Ho avuto un ritardo di 2 settimane, ho effettuato due test di gravidanza a distanza di giorni e tutti e due positivi ma con la linea del positivo poco visibile oggi mi sono venute le mestruazioni. Ora non so se sono perdite o altro. Sono incinta o no?

    Avrebbe dovuto fare un dosaggio del Beta HCG plasmatico per capire se fosse una gravidanza iniziale, e se il test urinario era corretto. E' ancora in tempo a farlo se non sono passati troppi giorni. Queste perdite ematiche che lei riferisce come mestruazioni potrebbero anche essere un aborto "chimico" cioè rilevabile solo dal Beta HCG e non accompagnato dallo sviluppo dell'embrione. Normalmente non occorre nessuna procedura invasiva per la sua risoluzione, perché le cellule della gravidanza responsabili dell'elevazione ormonale ( e della positivizzazione del test urinario) vengono eliminate completamente con la mestruazione. Spero di esserle stata utile, un caro saluto.

    Dott.ssa Cinzia Murgia

  • Salve, sono preoccupata per un fenomeno che non mi era mai capitato prima e vi ringrazio in anticipo per la disponibilità e la cortesia.
    Sono una ragazza di 19 anni e mi è stato diagnosticato l'ovaio policistico nel 2016. Per un anno ho preso Loette, dopodiché, da fine 2016 fino ad oggi assumo effiprev. La pillola non mi ha mai dato problemi, non ho mai avuto fenomeni di spotting, ritardi o cicli in anticipo. Tutto è sempre stato molto "regolare", iniziavo il blister, lo finivo e tre giorni dopo comparivano le mestruazioni. Tuttavia, questi ultimi due mesi nel corso dei quali ho assunto due blister regolarmente, ho notato cambiamenti dal punto di vista delle mestruazioni. Nel mese precedente a questo dopo la fine del blister, il ciclo non mi è arrivato tre giorni dopo come è sempre stato in questi anni, ma circa un giorno dopo. Sapevo che sarebbe potuto capitare dunque non gli ho dato molto peso. Però in questo mese è successo altro ancora. Il ciclo mi è arrivato addirittura prima della fine del blister, mancavano una o due pillole, è finito dopo 4 giorni come di consueto, e ora è tornato dopo che era finito da due giorni, ossia in quello che sarebbe il mio periodo di pausa. Dunque ho avuto due cicli, uno prima della fine del blister e l'altro normalmente dopo la fine nella settimana di pausa. Secondo me non si tratta di spotting perché il sangue ha sempre avuto lo stesso aspetto delle altre volte. Sono preoccupata. Devo ammettere che in questi ultimi due mesi in cui si sono verificate queste cose, sto seguendo una dieta per insulino-resistenza mangiando molte fibre, verdure, integrale, pesce e carne ed evitando zuccheri cambiando l'alimentazione che ho avuto precedentemente a questi due mesi, e ho perso circa 4 chili praticando anche attività fisica ogni giorno. Potrebbe questa "anomalia" circa le mestruazioni essere associata a questo nuovo stile di vita e alla perdita di chili? Può essere che forse perdendo peso io abbia riattivato in qualche modo le ovaie andandole a migliorare? (Forse compaiono i cicli per questo?) Mi chiedo se forse ci sia stato con questa perdita di peso e nuova alimentazione un cambiamento anche dal punto di vista ormonale per cui il dosaggio della pillola risulta errato a questo punto, motivo per cui forse il mio corpo si sta comportando in questo modo? Se è legato a quest'ultima questione, c'è forse il bisogno di cambiare pillola? Se si, in questo periodo sono comunque protetta durante i rapporti? Vi ringrazio mille in anticipo per le risposte.

    Buongiorno cara, premesso che queste piccole differenze possono capitare e non devono destare particolare preoccupazione, non ritengo che siano dovuti alla perdita di peso e non richiedono un aggiustamento del dosaggio della pillola. Mi sento anche di rassicurarla circa l'efficacia contraccettiva. Vorrei portare però la sua attenzione sullo stile alimentare che sta seguendo. Una dieta per l'insulinoresistenza è assolutamente adeguata in caso di PCO, ma oltre all'abolizione degli zuccheri semplici deve riguardare anche una drastica riduzione dei prodotti animali, che oltre a essere ricchi di grassi saturi che peggiorano l'insulinoresitenza, sono anche inquinati dai cosiddetti interferenti endocrini, composti ad azione simil-estrogenica che influiscono quindi sull'assetto ormonale della donna, PCO compresa. Se è interessata la invito a leggere il mio ultimo articolo in proposito sul mio blog Passavo Leggera, dove faccio un accenno anche alla PCO, a cui sarà dedicato il mio prossimo articolo.
    E' ipotizzabile che tali composti, introdotti (in eccesso?) nella sua alimentazione stiano interferendo con il contenuto ormonale della pillola, provocando queste piccole differenze che ha notato. L' alimentazione, anche nel suo caso, deve essere plant-based, cioè su base vegetale, sia per evitare i danni derivati dai grassi e delle proteine animali e sia per evitare questi composti inquinanti. Spero di esserle stata utile, un caro saluto

    Dott.ssa Cinzia Murgia

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Ho un’esperienza di circa 30 anni in un ambito ospedaliero di secondo livello (Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cagliari), dove ho lavorato preval...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Malattia sessualmente trasmissibile
  • Cisti
  • Infezione delle vie urinarie
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università di Cagliari
  • Università di Ancona

Specializzazioni

  • Ginecologia e Ostetricia
  • Scienze dell'alimentazione umana

Certificati


Foto


Competenze linguistiche

Inglese, Francese

Premi e riconoscimenti

  • Premio Wyeth in Ginecologia, 1999

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (6)

Ricerche correlate