Indirizzo

Viale Giuseppe Mazzini, 41, Roma
Studio Medico (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Assegno, Carta di debito, Carta di credito, + 1 Altro
06 3735.....

Visita cardiologica di controllo (da 200 €)

Prima visita cardiologica (da 300 €)

Ecg dinamico secondo holter (da 150 €) +8 Altro

Visita a domicilio (da 500 €)

Ecocardiografia color-doppler (da 200 €)

Holter pressorio (da 150 €)

Mostra tutte le prestazioni

Esperienze

Su di me

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1998 all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma con 110 e lode e vincitore del premio Agostino Gemelli come...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ipertensione
  • Insufficienza cardiaca
  • Aritmia
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma (1992-1998) CORSO DI LAUREA
  • Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma (1998-2002) SPECIALIZZAZIONE
  • Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma (2003-2006) DOTTORATO DI RICERCA


Competenze linguistiche

Inglese

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
10 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
A
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Cardiopatia ischemica

Ciao sono Andrea ho 44 anni, il Dott. Colizzi mi ha salvato la vita. Avevo la veneranda età di 36 anni quando sono entrato in cura da Lui perché la mia allora fidanzata (attuale moglie) Silvia voleva che mi controllassi a fondo, visto che avevo una familiarità molto propensa alla patologia cardiaca di tipo infartuale e che allora fumavo molto. Così ho conosciuto il Dott. Christian anche grazie a mio cognato Stefano che me lo presentò. Da subito Christian è stato (ed è) oltre che un eccellente professionista anche un amico per me, siamo coetanei!! Nel corso del primo anno e mezzo circa tutto è andato più o meno bene, Christian mi aveva dato da seguire delle regole di buona condotta e qualche pillola da profilassi ma purtroppo (maledette sigarette) io non riuscii a smettere di fumare, come invece Christian mi aveva fortemente consigliato, e quindi nel Dicembre del 2009 si presentarono dei sintomi abbastanza forti ma fortunatamente non così forti da farmi cadere a terra, come spesso succede. Ricordo che ero al lavoro scrissi una e-mail a Christian descrivendo tutto quello che sentivo. Ricordo che Lui era impegnato in un congresso e non era nemmeno a Roma ma appena letta la mia e-mail capì che la situazione stava diventando grave per me e mi chiamò subito. Mi disse di lasciare qualsiasi cosa stessi facendo e di andare subito all’ospedale Agostino Gemelli a fare un Ecg sotto sforzo. Fui ricoverato d’urgenza perché l’Ecg risultava positivo all’infarto miocardico e benché io fossi ancora perfettamente in piedi fui portato subito in sala operatoria; mi impiantarono 4 stent coronarici. Insomma una storia fortunatamente a lieto fine. Oggi faccio una vita normale e seguo, abbastanza :-), per filo e per segno quello che dice il mio amico Christian. Grande Christian.


R
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Intervento di sostituzione valvolare aortica con tecnica Mininvasiva in valvola aortica bicuspide e ipercalcifica

L'istinto ci guida e ci conduce alle persone giuste.
Nel maggio del 2013 notavo che mio padre, colpito da poliomielite all'età di tre anni, stentava a fare anche pochi passi.
Su indicazione del medico di famiglia effettuavamo un primo controllo cardiologico. L'esito era chiaro e lapidario, occorreva intervenire subito.
Cominciavamo così un'estenuante serie di visite da diversi specialisti, non tanto e non solo per confermare la diagnosi, quanto piuttosto per scegliere la persona a cui affidarci senza riserve.
Nel giugno del 2013 conoscevamo il Dott. Colizzi. Fin da subito non abbiamo avuto dubbi, era lui la persona giusta, quella a cui affidare un percorso fino a quel momento complesso, e insieme anche la voglia di godere ancora a lungo delle gioie che la vita può dare anche a chi vive una grave disabilità.
I tre mesi di ricovero che seguivano a quel primo incontro sono stati una conferma quotidiana e tangibile della bontà della nostra scelta.
Il Dott. Colizzi si è rivelato un medico competente, attento, appassionato e concreto, sensibile alle esigenze, anche particolari, dei suoi pazienti, e vicino a quelle dei loro familiari. Una grande professionalità e una profonda umanità, che è ciò che rende un bravo medico uno con una spanna in più degli altri.
L'intervento di sostituzione valvolare aortica con tecnica Mininvasiva in valvola aortica bicuspide e ipercalcifica aveva il risultato sperato, pur in presenza di una particolarissima situazione soggettiva a causa della grave scoliosi di mio padre.
Oggi, a distanza di cinque anni, il suo cuore sta benissimo, conduce una vita serena ed è più attivo di prima. E nel lungo e faticoso percorso ospedaliero di mio padre, il Dottore Colizzi ha dimostrato di avere una rara capacità, quella di essere, di fronte ad ogni esigenza e problema, sempre "un passo avanti a tutti".
Infinitamente grazie,
Roberta Bianchi


Paziente verificato
Presso: Studio Medico

Vorrei raccontare l'esperienza che ho vissuto nel febbraio 2017 ,non io direttamente ma con mio marito 53 anni affetto da una grave insufficienza alla valvola mitralica ,ho conosciuto il dott. Colizzi dell'equipe di cardiochirurgia del gemelli al momento giusto,proprio quando tutte le speranze di uscire da un'inferno indescrivibile di sofferenze erano svanite , il coraggio di andare avanti non c'era più. Lui è riuscito con la sua vicinanza a prendere in mano due cuori e rimetterli a nuovo,Un tecnico accurato , scrupoloso e preciso nel suo settore sempre presente con la sua grande passione per il suo lavoro e la dedizione accurata dei particolari, ci ha accompagnati anche dopo l'operazione che è il momento più difficile , solo chi ci è passato può capire. Mio marito ha subito la sostituzione della valvola mitralica ed un tratto dell'aorta,operazione durata 12 ore ,è andato tutto bene! La gratitudine è infinita per sempre che Dio benedica lui il Prof.Massetti ed il resto della sua meravigliosa equipe!
Patrizia Vecchi.


R
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Visita Cardiologica

Ho avuto la fortuna di conoscere il dr. Colizzi nel 2011 a seguito di una fibrillazione atriale parossistica sopravvenuta improvvisamente. Da allora mi ha sempre curato con grande professionalità e rara dedizione,consigliandomi ed aiutandomi, da ultimo, ad impiantarmi un pacemaker che sta aiutandomi a vivere meglio .
Devo anche aggiungere che recentemente ha salvato la vita ad una mia cara amica che dopo aver avuto un blocco cardiaco, grazie alle tempestive cure ed intervento del dott. Colizzi , ora vive bene .
Cosa posso dire di più?!!! E ‘ un eccellente cardiologo, serio, umano ed anche un vero “amico del cuore “. Grazie dott. Christian Colizzi, che Dio La benedica!!!
Rosaria D.R.C.


G
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Extrasistolia e tachicardia

Ho avuto la fortuna di incontrare il dottor.Colizzi nel 2009.Coerentemente con il suo modo scrupoloso di affrontare la sua professione,soffrendo io di alcuni disturbi cardiocircolatori,mi fece effettuare tutti gli accertamenti del caso.Mi fu riscontrata in grave insufficienza aortocoronarica.Fui operato d'urgenza al Policlinico Gemelli nel suo reparto e mi furono impiantati tre by-pass aortocoronarici.Posso dire con molta onestà che mi salvo' la vita.Ora dopo quasi dieci anni sono sotto il suo continuo controllo e,a circa settanta anni sto benissimo e vivo serenamente.Grazie dottor.Colizzi.le saro' eternamente grato.


C
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Prolasso valvola mitrale

Ho il piacere di raccontare la mia esperienza con il dott. Colizzi, che più che essere positiva, è stata una vera e propria benedizione.
Sono nata con una insufficienza alla valvola mitrale, dapprima considerata di lieve entità, fino a quando all’età di 44 anni, considerati i vari problemi che mi portava questa cardiopatia, decisi di recarmi in una struttura specializzata, ed altro non poteva che essere il Policlinico Gemelli.
Fu lì che incontrai il mio attuale Cardiologo Dott. Christian Colizzi, che prese a cuore la mia situazione. Infatti, dopo un’attenta analisi, su sua indicazione venni ricoverata per effettuare tutti gli accertamenti necessari e, sempre per merito suo venni operata, in quanto la sua ultima parola fu “severa valvulopatia mitralica”. Ciò che il dott. Colizzi aveva diagnosticato, fu confermato in sede d’intervento.
Essendo affetta da questo problema sin dalla nascita, ho effettuato numerose visite ed esami e, so' riconoscere un medico che sa il fatto suo; infatti, come primo impatto, sono rimasta colpita dalla grande professionalità, del Dott. Colizzi, nell’effettuare l’ecocardiogramma. Ritengo sia l’unico e, non sto esagerando, ad essere altamente professionale, scrupoloso ed attento nell’eseguire questo esame.
E’ un medico corretto e giudizioso anche per quanto riguarda il rapporto umano verso il suo paziente e, credo che lo sarebbe maggiormente, se non fosse vincolato dai molteplici impegni.
Lo consiglio a qualsiasi persona che ha problemi con il cuore. Devo la mia vita a colui che mi ha saputo ascoltare ed ha riscontrato la mia grave complicanza cardiaca, a colui che probabilmente si è battuto per far sì che il mio caso venisse preso in meritevole considerazione, il MIODOTTORE Dott. Colizzi che, tuttora, ispeziona il mio cuore in modo che possa intervenire per qualsiasi problema che dovesse insorgere.
Grazie Dottore!
Cinzia Incredibile


R
Paziente verificato
Presso: Altro Endocardite batterica

46 anni, nel dicembre 2002 a causa di una endocardite batterica ho subito una valvuloplastica mitralica per la quale sono state fondamentali l’eccellente preparazione e le capacità professionali del dott. Colizzi nell’esame del mio caso, che aveva comportato la distruzione di parte di un lembo della valvola. Il dott. Colizzi grazie ad un accurato studio del caso per l'intervento insieme ad una equipe di altissimo livello come lui, ha consentito l’impensabile risultato della riparazione della valvola invece della sostituzione con una artificiale, restituendomi ad una vita completamente normale. Le grandi doti professionali del dott. Colizzi si uniscono alla autentica umanità che dimostra in tutte le sue attività, basti pensare che trova il tempo per svolgere attività medica a titolo gratuito con la onlus “dona la vita con il cuore”, quando visita persone indigenti.
Espressione vera del medico per missione che ognuno di noi vorrebbe incontrare quando ha bisogno di cure. Grazie dott. Colizzi.
Riccardo Ionta


P
Paziente verificato
Presso: Altro Controllo dopo sostituzione valvole

Christian mi ha salvato la vita nel giugno '13. Mentre eseguiva il controllo a 6 mesi delle valvole sostituite, si è accorto di una dissimmetria leggerissima, ha continuato ad indagare ed ha scoperto una dissezione dell'aorta in atto, mi ha fatto ricoverare d'urgenza e, dopo tre giorni, sono stato operato con successo ed ora vivo appieno la mia vita professionale e familiare.
Ovviamente l'ho eletto mio cardologo di fiducia ed apprezzo lo scrupolo scientifico con cui esegue l'eco annuale; in base ad un suo sistema volumetrico riesce a vedere ogni piccola variazione, purtroppo anche se sono ingrassato (!!), solo guardando il monitor.
Un grade professionista, un medico in cui riporre fiducia incondizionata.


G
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Insufficienza cardiaca.

Persona squisita sia umanamente che professionalmente. Lo ringrazio e lo ricordo sempre con affetto e simpatia per come mi ha curato.


Paziente verificato
Presso: Altro valvola aortica bicuspide con associata coartazione istimica dell'aorta toracica e prolasso dei lembi mitralici"

Era il 2007 ed avevo 19 anni quando ho incontrato il dottor Christian Colizzi, all'epoca tanto giovane quanto preparato e scrupoloso cardiologo.
Sono trascorsi 11 anni da quel giorno, sono cresciuta e con me anche il mio cuore ed anche Lui, il mio Dottore.
Oggi, con un cuore un po' più grande e che solo qualche volta si affatica perché tiene duro e batte tanto forte, vorrei potergli rivolgere diversi Grazie... con la premessa che questi Grazie non saranno mai davvero abbastanza per dirgli GRAZIE.

Grazie, innanzitutto, per avermi salvata dalle diagnosi goffe e sbagliate di numerosi "medici professionisti", che per me avevano sentenziato un futuro poco roseo. Non ricordo molto di quei giorni perché, averla di seguito incontrata, mi ha permesso fortunatamente di dimenticare. Ricordo però l'angoscia sul viso di chi mi ama dinanzi a quella diagnosi scorretta di Stenosi Polmonare gravissima ma, ancor di più, ricordo con orrore che mi fu prescritta una vita di farmaci e di riposo, riposo e ancora riposo. Avrei dovuto smettere per sempre di praticare qualsiasi sport per stare a riposo, riposo, riposo assoluto che, detto così ad una ragazza di 19 anni piena di vita, sembrava quasi peggio di una prossima condanna a morte.
Incontrare Lei mi ha permesso di avere quel futuro, ormai passato da 11 anni, pieno di avventure, pieno della mia adorata danza, del nuoto e del tennis nei mesi estivi e delle scalate in montagna con gli scout. Nessun farmaco in questi 11 anni e tanto sport come unica medicina. Con il mio cuore ho camminato, ad esempio, per km e km e con zaino in spalla, tra il marmo bianco delle Alpi Apuane... e poi, ancora, da Agerola a Nocelle, sul quel sentiero a picco sul mare della costiera amalfitana, tanto bello da supporre vi siano passati gli Dei. Ad ogni passo, un battito, un battito di vita e di felicità.
GRAZIE quindi per aver dato un vero nome ed un volto preciso alla mia patologia:
"valvola aortica bicuspide con associata coartazione istimica dell'aorta toracica e prolasso dei lembi mitralici". Grazie, per averlo fatto con scrupolosa attenzione, rivoltandomi come un calzino!!!
Grazie per la sua disponibilità.
Grazie per la premura e la sua professionalità.
Grazie poi per la serenità sempre trasmessami: grazie perché in questo modo mi sono sempre sentita una persona sana e con le stesse possibilità di una persona che ha un cuore senza difetti. Grazie, perché è di sicuro anche per questo se il mio cuore, a distanza di anni, continua ad esser forte e a ben funzionare.
Il GRAZIE, più grande di tutti i Grazie, è per aver fatto tutto questo, non in modo qualunque ma, di averlo fatto CON il CUORE.

Con stima,
la sua paziente tanto affezionata con il Cuore,
Claudia Capo


Prestazioni e prezzi

Bypass


Viale Giuseppe Mazzini, 41, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico


Elettrocardiogramma

da 50 €


Viale Giuseppe Mazzini, 41, Roma

da 50 €

Studio Medico


Cardiochirurgia


Viale Giuseppe Mazzini, 41, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico


Ecg dinamico secondo holter

da 150 €


Viale Giuseppe Mazzini, 41, Roma

da 150 €

Studio Medico


Ecocardiografia color-doppler

da 200 €


Viale Giuseppe Mazzini, 41, Roma

da 200 €

Studio Medico


Visita a domicilio

da 500 €


Viale Giuseppe Mazzini, 41, Roma

da 500 €

Studio Medico


Holter pressorio

da 150 €


Viale Giuseppe Mazzini, 41, Roma

da 150 €

Studio Medico


Intervento al cuore


Viale Giuseppe Mazzini, 41, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico


Chirurgia della valvola cardiaca


Viale Giuseppe Mazzini, 41, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico


Prima visita cardiologica

da 300 €


Viale Giuseppe Mazzini, 41, Roma

da 300 €

Studio Medico


Visita cardiologica di controllo

da 200 €


Viale Giuseppe Mazzini, 41, Roma

da 200 €

Studio Medico

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
10 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
A
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Cardiopatia ischemica

Ciao sono Andrea ho 44 anni, il Dott. Colizzi mi ha salvato la vita. Avevo la veneranda età di 36 anni quando sono entrato in cura da Lui perché la mia allora fidanzata (attuale moglie) Silvia voleva che mi controllassi a fondo, visto che avevo una familiarità molto propensa alla patologia cardiaca di tipo infartuale e che allora fumavo molto. Così ho conosciuto il Dott. Christian anche grazie a mio cognato Stefano che me lo presentò. Da subito Christian è stato (ed è) oltre che un eccellente professionista anche un amico per me, siamo coetanei!! Nel corso del primo anno e mezzo circa tutto è andato più o meno bene, Christian mi aveva dato da seguire delle regole di buona condotta e qualche pillola da profilassi ma purtroppo (maledette sigarette) io non riuscii a smettere di fumare, come invece Christian mi aveva fortemente consigliato, e quindi nel Dicembre del 2009 si presentarono dei sintomi abbastanza forti ma fortunatamente non così forti da farmi cadere a terra, come spesso succede. Ricordo che ero al lavoro scrissi una e-mail a Christian descrivendo tutto quello che sentivo. Ricordo che Lui era impegnato in un congresso e non era nemmeno a Roma ma appena letta la mia e-mail capì che la situazione stava diventando grave per me e mi chiamò subito. Mi disse di lasciare qualsiasi cosa stessi facendo e di andare subito all’ospedale Agostino Gemelli a fare un Ecg sotto sforzo. Fui ricoverato d’urgenza perché l’Ecg risultava positivo all’infarto miocardico e benché io fossi ancora perfettamente in piedi fui portato subito in sala operatoria; mi impiantarono 4 stent coronarici. Insomma una storia fortunatamente a lieto fine. Oggi faccio una vita normale e seguo, abbastanza :-), per filo e per segno quello che dice il mio amico Christian. Grande Christian.


R
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Intervento di sostituzione valvolare aortica con tecnica Mininvasiva in valvola aortica bicuspide e ipercalcifica

L'istinto ci guida e ci conduce alle persone giuste.
Nel maggio del 2013 notavo che mio padre, colpito da poliomielite all'età di tre anni, stentava a fare anche pochi passi.
Su indicazione del medico di famiglia effettuavamo un primo controllo cardiologico. L'esito era chiaro e lapidario, occorreva intervenire subito.
Cominciavamo così un'estenuante serie di visite da diversi specialisti, non tanto e non solo per confermare la diagnosi, quanto piuttosto per scegliere la persona a cui affidarci senza riserve.
Nel giugno del 2013 conoscevamo il Dott. Colizzi. Fin da subito non abbiamo avuto dubbi, era lui la persona giusta, quella a cui affidare un percorso fino a quel momento complesso, e insieme anche la voglia di godere ancora a lungo delle gioie che la vita può dare anche a chi vive una grave disabilità.
I tre mesi di ricovero che seguivano a quel primo incontro sono stati una conferma quotidiana e tangibile della bontà della nostra scelta.
Il Dott. Colizzi si è rivelato un medico competente, attento, appassionato e concreto, sensibile alle esigenze, anche particolari, dei suoi pazienti, e vicino a quelle dei loro familiari. Una grande professionalità e una profonda umanità, che è ciò che rende un bravo medico uno con una spanna in più degli altri.
L'intervento di sostituzione valvolare aortica con tecnica Mininvasiva in valvola aortica bicuspide e ipercalcifica aveva il risultato sperato, pur in presenza di una particolarissima situazione soggettiva a causa della grave scoliosi di mio padre.
Oggi, a distanza di cinque anni, il suo cuore sta benissimo, conduce una vita serena ed è più attivo di prima. E nel lungo e faticoso percorso ospedaliero di mio padre, il Dottore Colizzi ha dimostrato di avere una rara capacità, quella di essere, di fronte ad ogni esigenza e problema, sempre "un passo avanti a tutti".
Infinitamente grazie,
Roberta Bianchi


Paziente verificato
Presso: Studio Medico

Vorrei raccontare l'esperienza che ho vissuto nel febbraio 2017 ,non io direttamente ma con mio marito 53 anni affetto da una grave insufficienza alla valvola mitralica ,ho conosciuto il dott. Colizzi dell'equipe di cardiochirurgia del gemelli al momento giusto,proprio quando tutte le speranze di uscire da un'inferno indescrivibile di sofferenze erano svanite , il coraggio di andare avanti non c'era più. Lui è riuscito con la sua vicinanza a prendere in mano due cuori e rimetterli a nuovo,Un tecnico accurato , scrupoloso e preciso nel suo settore sempre presente con la sua grande passione per il suo lavoro e la dedizione accurata dei particolari, ci ha accompagnati anche dopo l'operazione che è il momento più difficile , solo chi ci è passato può capire. Mio marito ha subito la sostituzione della valvola mitralica ed un tratto dell'aorta,operazione durata 12 ore ,è andato tutto bene! La gratitudine è infinita per sempre che Dio benedica lui il Prof.Massetti ed il resto della sua meravigliosa equipe!
Patrizia Vecchi.


R
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Visita Cardiologica

Ho avuto la fortuna di conoscere il dr. Colizzi nel 2011 a seguito di una fibrillazione atriale parossistica sopravvenuta improvvisamente. Da allora mi ha sempre curato con grande professionalità e rara dedizione,consigliandomi ed aiutandomi, da ultimo, ad impiantarmi un pacemaker che sta aiutandomi a vivere meglio .
Devo anche aggiungere che recentemente ha salvato la vita ad una mia cara amica che dopo aver avuto un blocco cardiaco, grazie alle tempestive cure ed intervento del dott. Colizzi , ora vive bene .
Cosa posso dire di più?!!! E ‘ un eccellente cardiologo, serio, umano ed anche un vero “amico del cuore “. Grazie dott. Christian Colizzi, che Dio La benedica!!!
Rosaria D.R.C.


G
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Extrasistolia e tachicardia

Ho avuto la fortuna di incontrare il dottor.Colizzi nel 2009.Coerentemente con il suo modo scrupoloso di affrontare la sua professione,soffrendo io di alcuni disturbi cardiocircolatori,mi fece effettuare tutti gli accertamenti del caso.Mi fu riscontrata in grave insufficienza aortocoronarica.Fui operato d'urgenza al Policlinico Gemelli nel suo reparto e mi furono impiantati tre by-pass aortocoronarici.Posso dire con molta onestà che mi salvo' la vita.Ora dopo quasi dieci anni sono sotto il suo continuo controllo e,a circa settanta anni sto benissimo e vivo serenamente.Grazie dottor.Colizzi.le saro' eternamente grato.


C
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Prolasso valvola mitrale

Ho il piacere di raccontare la mia esperienza con il dott. Colizzi, che più che essere positiva, è stata una vera e propria benedizione.
Sono nata con una insufficienza alla valvola mitrale, dapprima considerata di lieve entità, fino a quando all’età di 44 anni, considerati i vari problemi che mi portava questa cardiopatia, decisi di recarmi in una struttura specializzata, ed altro non poteva che essere il Policlinico Gemelli.
Fu lì che incontrai il mio attuale Cardiologo Dott. Christian Colizzi, che prese a cuore la mia situazione. Infatti, dopo un’attenta analisi, su sua indicazione venni ricoverata per effettuare tutti gli accertamenti necessari e, sempre per merito suo venni operata, in quanto la sua ultima parola fu “severa valvulopatia mitralica”. Ciò che il dott. Colizzi aveva diagnosticato, fu confermato in sede d’intervento.
Essendo affetta da questo problema sin dalla nascita, ho effettuato numerose visite ed esami e, so' riconoscere un medico che sa il fatto suo; infatti, come primo impatto, sono rimasta colpita dalla grande professionalità, del Dott. Colizzi, nell’effettuare l’ecocardiogramma. Ritengo sia l’unico e, non sto esagerando, ad essere altamente professionale, scrupoloso ed attento nell’eseguire questo esame.
E’ un medico corretto e giudizioso anche per quanto riguarda il rapporto umano verso il suo paziente e, credo che lo sarebbe maggiormente, se non fosse vincolato dai molteplici impegni.
Lo consiglio a qualsiasi persona che ha problemi con il cuore. Devo la mia vita a colui che mi ha saputo ascoltare ed ha riscontrato la mia grave complicanza cardiaca, a colui che probabilmente si è battuto per far sì che il mio caso venisse preso in meritevole considerazione, il MIODOTTORE Dott. Colizzi che, tuttora, ispeziona il mio cuore in modo che possa intervenire per qualsiasi problema che dovesse insorgere.
Grazie Dottore!
Cinzia Incredibile


R
Paziente verificato
Presso: Altro Endocardite batterica

46 anni, nel dicembre 2002 a causa di una endocardite batterica ho subito una valvuloplastica mitralica per la quale sono state fondamentali l’eccellente preparazione e le capacità professionali del dott. Colizzi nell’esame del mio caso, che aveva comportato la distruzione di parte di un lembo della valvola. Il dott. Colizzi grazie ad un accurato studio del caso per l'intervento insieme ad una equipe di altissimo livello come lui, ha consentito l’impensabile risultato della riparazione della valvola invece della sostituzione con una artificiale, restituendomi ad una vita completamente normale. Le grandi doti professionali del dott. Colizzi si uniscono alla autentica umanità che dimostra in tutte le sue attività, basti pensare che trova il tempo per svolgere attività medica a titolo gratuito con la onlus “dona la vita con il cuore”, quando visita persone indigenti.
Espressione vera del medico per missione che ognuno di noi vorrebbe incontrare quando ha bisogno di cure. Grazie dott. Colizzi.
Riccardo Ionta


P
Paziente verificato
Presso: Altro Controllo dopo sostituzione valvole

Christian mi ha salvato la vita nel giugno '13. Mentre eseguiva il controllo a 6 mesi delle valvole sostituite, si è accorto di una dissimmetria leggerissima, ha continuato ad indagare ed ha scoperto una dissezione dell'aorta in atto, mi ha fatto ricoverare d'urgenza e, dopo tre giorni, sono stato operato con successo ed ora vivo appieno la mia vita professionale e familiare.
Ovviamente l'ho eletto mio cardologo di fiducia ed apprezzo lo scrupolo scientifico con cui esegue l'eco annuale; in base ad un suo sistema volumetrico riesce a vedere ogni piccola variazione, purtroppo anche se sono ingrassato (!!), solo guardando il monitor.
Un grade professionista, un medico in cui riporre fiducia incondizionata.


G
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Insufficienza cardiaca.

Persona squisita sia umanamente che professionalmente. Lo ringrazio e lo ricordo sempre con affetto e simpatia per come mi ha curato.


Paziente verificato
Presso: Altro valvola aortica bicuspide con associata coartazione istimica dell'aorta toracica e prolasso dei lembi mitralici"

Era il 2007 ed avevo 19 anni quando ho incontrato il dottor Christian Colizzi, all'epoca tanto giovane quanto preparato e scrupoloso cardiologo.
Sono trascorsi 11 anni da quel giorno, sono cresciuta e con me anche il mio cuore ed anche Lui, il mio Dottore.
Oggi, con un cuore un po' più grande e che solo qualche volta si affatica perché tiene duro e batte tanto forte, vorrei potergli rivolgere diversi Grazie... con la premessa che questi Grazie non saranno mai davvero abbastanza per dirgli GRAZIE.

Grazie, innanzitutto, per avermi salvata dalle diagnosi goffe e sbagliate di numerosi "medici professionisti", che per me avevano sentenziato un futuro poco roseo. Non ricordo molto di quei giorni perché, averla di seguito incontrata, mi ha permesso fortunatamente di dimenticare. Ricordo però l'angoscia sul viso di chi mi ama dinanzi a quella diagnosi scorretta di Stenosi Polmonare gravissima ma, ancor di più, ricordo con orrore che mi fu prescritta una vita di farmaci e di riposo, riposo e ancora riposo. Avrei dovuto smettere per sempre di praticare qualsiasi sport per stare a riposo, riposo, riposo assoluto che, detto così ad una ragazza di 19 anni piena di vita, sembrava quasi peggio di una prossima condanna a morte.
Incontrare Lei mi ha permesso di avere quel futuro, ormai passato da 11 anni, pieno di avventure, pieno della mia adorata danza, del nuoto e del tennis nei mesi estivi e delle scalate in montagna con gli scout. Nessun farmaco in questi 11 anni e tanto sport come unica medicina. Con il mio cuore ho camminato, ad esempio, per km e km e con zaino in spalla, tra il marmo bianco delle Alpi Apuane... e poi, ancora, da Agerola a Nocelle, sul quel sentiero a picco sul mare della costiera amalfitana, tanto bello da supporre vi siano passati gli Dei. Ad ogni passo, un battito, un battito di vita e di felicità.
GRAZIE quindi per aver dato un vero nome ed un volto preciso alla mia patologia:
"valvola aortica bicuspide con associata coartazione istimica dell'aorta toracica e prolasso dei lembi mitralici". Grazie, per averlo fatto con scrupolosa attenzione, rivoltandomi come un calzino!!!
Grazie per la sua disponibilità.
Grazie per la premura e la sua professionalità.
Grazie poi per la serenità sempre trasmessami: grazie perché in questo modo mi sono sempre sentita una persona sana e con le stesse possibilità di una persona che ha un cuore senza difetti. Grazie, perché è di sicuro anche per questo se il mio cuore, a distanza di anni, continua ad esser forte e a ben funzionare.
Il GRAZIE, più grande di tutti i Grazie, è per aver fatto tutto questo, non in modo qualunque ma, di averlo fatto CON il CUORE.

Con stima,
la sua paziente tanto affezionata con il Cuore,
Claudia Capo


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 28 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Cardioaspirin

    Ho fatto l'esame dell'omocisteina con un valore di 27. Bisogna fare qualche altro esame? Anche quello della mutazione? Devo preoccuparmi? Sono un uomo di 46 anni, assumo già dei farmaci da un anno tra cui cardio aspirina e totalip da 20 mg . Gentilmente una vostra risposta

    Faccia pure l’esame genetico per l’MTHFR ma comunque inizi da subito integrazione con acido folico PREFOLIC quotidiana per ridurre i livelli di omocisteina.

    Dr. Christian Colizzi

  • Domande su visita cardiologica

    Fatto esame per omocisteina con risultato valore 26 e preoccupante o bisogna fare altri esami sono un uomo di 46 anni e assumo cardio aspirina e totalip. Grazie una risposta

    Faccia indagine genetica per MTHFR ed inizi a prendere Prefolic, 1 compressa al giorno.

    Dr. Christian Colizzi

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1998 all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma con 110 e lode e vincitore del premio Agostino Gemelli come...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ipertensione
  • Insufficienza cardiaca
  • Aritmia
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma (1992-1998) CORSO DI LAUREA
  • Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma (1998-2002) SPECIALIZZAZIONE
  • Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma (2003-2006) DOTTORATO DI RICERCA

Premi MioDottore


Specializzazioni

  • Cardiologia

Tirocini

  • Certificato di competenza in Ecocardiografia con tirocinio obbligatorio della Società Italiana di Ecocardiografia (2007)



Competenze linguistiche

Inglese

Premi e riconoscimenti

  • Premio Agostino Gemelli (miglior laureato Università Cattolica del Sacro Cuore del 1998)
  • Premio Giovane Ricercatore (Società Italiana di Cardiologia 1998)

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (24)