Indirizzi (3)


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online (descrizione) • 75 €

Supporto psiconcologico (descrizione) • 75 €

Psicoterapia individuale (descrizione) • 75 € +3 Altro

Colloquio psicologico • 75 €

Primo colloquio psicologico • 75 €

Psicoterapia di coppia • 100 €


Presso questo indirizzo visito: adulti
0766 188..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Bonifico

1) Una volta conclusa la consulenza, potrai procedere con il pagamento sul mio conto: ❌❌❌❌

2) Inserisci il tuo nome, cognome e la data della consulenza nel campo descrizione.

3) A questo punto il procedimento è completo. Grazie per la collaborazione!

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Via delle Dalie 10, Santa Marinella
Studio Privato Dott.ssa Pescatori


Pazienti senza assicurazione sanitaria


0766 188..... Mostra numero


Via Giovanni Gentile 8, Roma
Centro Clinico Astrea


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Bonifico
0766 188..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Lavoro dal 1990 come psicoterapeuta ad orientamento psicodinamico e cognitivo con studio a Roma e a Santa Marinella. Inoltre negli ultimi 10 anni, a ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Nel 1979 ho conseguito la Laurea in Pedagogia, indirizzo psicologico, all’Università di Firenze (110/110) con una tesi su “Carl Rogers e la psicoterapia non direttiva”, le cui implicazioni cliniche approfondisce e attraverso quattro anni di analisi personale e due di didattica ad indirizzo fenomenoogico-esistenziale.
  • Dal 1986 al 1990 mi sono specializzata in Psicoterapia alla S.E.Or. (Scuola europea di orgonoterapia W.Reich ) di Roma dove, oltre alle ore prescritte di teoria clinica, ho seguito il richiesto percorso analitico personale di quattro anni (1985-1989), training formativo di gruppo due anni (1989-1990), analisi didattica due anni (1990-1991), e ho partecipato a psicoterapie di gruppo e incontri di supervisione dei casi. Direttore della S.E.Or.: Prof Federico Navarro
  • Nel 1982/1983 ho conseguito il Diploma Consulente Sessuologa conseguito presso l’Istituto Superiore di Sessuologia Clinica, Direttore Willy Pasini. Sede della Scuola di formazione: Firenze. Durata biennale 160 ore
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicologia cognitiva
  • Psiconcologia
Visualizza altre informazioni


Video


Competenze linguistiche

Italiano

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


75 €

Consulenza Online

Il colloquio dura 50 minuti



Via delle Dalie 10, Santa Marinella

75 €

Studio Privato Dott.ssa Pescatori


Via Giovanni Gentile 8, Roma

80 €

Centro Clinico Astrea



75 €

Consulenza Online

La durata del colloquio è di 50 minuti.



Via delle Dalie 10, Santa Marinella

da 75 €

Studio Privato Dott.ssa Pescatori

La durata del colloquio è di 50 minuti.



Via Giovanni Gentile 8, Roma

da 80 €

Centro Clinico Astrea

La durata del colloquio è di 50 minuti.



75 €

Consulenza Online


Via delle Dalie 10, Santa Marinella

75 €

Studio Privato Dott.ssa Pescatori


Via Giovanni Gentile 8, Roma

80 €

Centro Clinico Astrea

Altre prestazioni


75 €

Consulenza Online

Il colloquio dura 50 minuti.



Via delle Dalie 10, Santa Marinella

75 €

Studio Privato Dott.ssa Pescatori

Il colloquio dura 50 minuti.



Via Giovanni Gentile 8, Roma

80 €

Centro Clinico Astrea

L'incontro dura 50 minuti



100 €

Consulenza Online

La durata del colloquio è di 70 minuti.



Via delle Dalie 10, Santa Marinella

da 100 €

Studio Privato Dott.ssa Pescatori

La durata del colloquio è di 70 minuti.



Via Giovanni Gentile 8, Roma

da 110 €

Centro Clinico Astrea

La durata del colloquio è di 70 minuti.



75 €

Consulenza Online

La durata del colloquio è di 50 minuti.



Via delle Dalie 10, Santa Marinella

75 €

Studio Privato Dott.ssa Pescatori

La durata del colloquio è di 50 minuti.



Via Giovanni Gentile 8, Roma

80 €

Centro Clinico Astrea

La durata del colloquio è di 50 minuti.

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Privato Dott.ssa Pescatori psicoterapia individuale

La dott.sa Bianca è una persona molto preparata ed accogliente….mi ha aiutato molto nel percorso intrapreso, ha saputo ascoltatemi e discutere con me dei miei problemi, provando a capirmi! È stata molto importante per me e ci sono sempre andato volentieri

Dott.ssa Bianca Pescatori

Grazie Mc, soprattutto sono contenta di essere stata di aiuto!


R
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Consulenza Online psicoterapia individuale

Ho fatto anni di terapie con altre psicologhe ma la dott.sa Pescatori in poche sedute ha permesso numerovoli rivelazioni e scoperte interiori. In sintesi preparata ed efficace.


A
Paziente verificato
Presso: Consulenza Online Altro

Molto precisa e professionale.
Ti rimanda materiale per ripasso online.
Ho fatto un percorso di mindfulness

Dott.ssa Bianca Pescatori

Grazie Alessandra della tua recensione. Un caro saluto


A
Presso: Consulenza Online Altro

Ho conosciuto la Dottoressa Pescatori durante un percorso formativo per la consapevolezza alimentare. Durante tutti i nostri incontri è stata professionale, gentile, calma ed empatica. È molto preparata ed ha una conoscenza approfondita dei temi che abbiamo trattato. Mostra una grande sensibilità umana e relazionale. La consiglio

Dott.ssa Bianca Pescatori

Ringrazio molto Angelica per il suo feedback. Anni di professione mi hanno aiutato ad comprendere l'enorme valore di un ascolto empatico!


M
Presso: Consulenza Online psicoterapia individuale

La dott.ssa Pescatori accoglie i suoi pazienti e li ascolta con amorevole gentilezza. Ho iniziato con lei un percorso individuale di psicoterapia e mi sta aiutando molto. Mi sento ascoltata e l'incontro fatto con lei mi fornisce tanti spunti di riflessione durante la settimana.

Dott.ssa Bianca Pescatori

Grazie Marcella per le tue parole e per farmi sapere che i nostri incontri ti sono utili! Per me questo è importante


E
Paziente verificato
Presso: Consulenza Online Altro

Ottimo professionista, si intuisce una preparazione molto solida e una grande eticità del suo lavoro.

Dott.ssa Bianca Pescatori

Grazie EB per il riscontro positivo.


A
Paziente verificato
Presso: Consulenza Online Altro

Ho avuto il piacere di conoscere la dott.ssa Pescatori nell'ambito di un corso di Mindful Eating. Indubbiamente una persona molto competente capace di trasmettere a pieno l'efficacia e la piacevolezza di questa pratica in molti ambiti. Sono soddisfatta del percorso fatto insieme.

Dott.ssa Bianca Pescatori

Grazie per il riscontro positivo. Mi dà sempre molta gioia sapere di rispondere positivamente alla fiducia che mi viene data.


C
Paziente verificato
Presso: Consulenza Online psicoterapia individuale

Non ho paura di dire niente a Bianca. La sua empatia e disponibilità mi stupiscono ogni volta. Ho iniziato la terapia nel momento più tragico e basso della mia vita. Oggi, dieci mesi dopo, sono estremamente grato a me stesso per essermi deciso a iniziare questo percorso di cura e scoperta di me. Bianca ha giocato un ruolo fondamentale in questa rinascita, aiutandomi con la sua assoluta disponibilità.

Nonostante siamo di generazioni diverse, e viva all'estero, posso parlare con Bianca delle mie esperienze di ogni tipo, a partire da sesso, omosessualità e abusi, fino a questioni più culturali. Nonostante la differenza di età, mi sento visto e compreso, e non c'è volta in cui Bianca non mi fornisca una prospettiva per mettere in discussione i miei malesseri. La sua è una gentile saggezza che mi porta a riflettere e migliorare passo dopo passo la mia vita.

Inoltre, Bianca è stata anche disponibile e professionale nel gestire la nostra comunicazione sotto fuso orario, in quanto vivo a 7/8 ore di differenza con l'Italia, ed è stata in grado di trovare spessissimo compromessi per venire incontro alle mie disponibilità.

Spesso scherzo coi miei amici, dicendo loro che vorrei che avessero la mia dottoressa, perché senza Bianca non avrei ottenuto gli strumenti per potermi prendere cura di me. Grazie.

Dott.ssa Bianca Pescatori

Che dire, la tua recensione mi riempie di gioia e te ne sono veramente grata. Per me vederti sempre più rilassato, aperto alla vita momento per momento, in grado di gestire gli alti e bassi che si presentano inevitabilmente, e prossimo a poterti prendere cura di te da solo mi da una vera gioia.


A
Paziente verificato
Presso: Consulenza Online consulenza online

La dottoressa Bianca Pescatori accoglie il Cliente con grande umanità e capacità di ascolto. Con gentilezza mette a proprio agio ed elabora insieme con il Cliente delle soluzioni sempre adeguate alla situazione del momento. Abbina capacità di psicoterapia con approcci spirituali, che derivano dalla sua lunga esperienza di meditazione di vari indirizzi.
È un piacere conoscerla e usufruire dei suoi interventi.

Dott.ssa Bianca Pescatori

Alessio ti ringrazio molto delle tue parole sempre così generose. Anche per me è un piacere averti incontrato e averti potuto aiutare!


G
Presso: Altro Altro

L'esperienza di Bianca è incredibilmente vasta e lei la mette sempre a disposizione ad ogni incontro con generosità e gentilezza!

Dott.ssa Bianca Pescatori

Ti ringrazio di questo riscontro, mi rende veramente contenta essere percepita gentile. Mi piace esserlo!


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 6 domande da parte di pazienti di MioDottore

Salve, sono antonio di 20 anni, vengo da benevento. Da qualche annetto soffro di periodi in cui sono ansioso ma non è mai stata una cosa invalidante. Da febbraio 2021 la situazione mi è sfuggita di mano, l'ansia è diventata ingestibile. Il problema è che non riesco ad individuare il motivo e questo mi mette ancora più in difficoltà. Sono al termine del primo anno di università/ho una relazione da 3 anni ma ultimamente mi sono preso una lunga pausa perchè tutto ciò mi sta facendo mettere anche il mio rapporto in discussione. Ultimamente ho notato che mi sveglio molto triste oppure la tristezza si insinua in momenti casuali(specialmente di mattina) e questo mi fa preoccupare ancora di più poichè non capisco da dove provengono queste emozioni. Ho letto(correggetemi se sbaglio) che ,queste emozioni che arrivano ci vogliono indicare la nostra strada e/o che stiamo sbagliando qualcosa o trascurando noi stessi, ma nella mia vita non riesco a capire cosa non va. La tristezza diciamo che non è frequente, anzi molto spesso quando esco con gli amici me ne dimentico pure, ma poi ritorna magari dopo qualche giorno, così come l'ansia. Ho tantissima paura di cadere in depressione senza neanche sapere il motivo poi ed infatti sto provando con la meditazione a staccare e provare a capire, ma mi riesce molto difficile.
Ci tengo ad aggiungere che
-non ho problemi in famiglia
-non ho problemi economici/fisici/di autostima ecc..

Carissimo, sì a volte accade che sembra vada tutto bene, ma ci ritroviamo in ansia o tristi senza comprendere l'origine di questi vissuti emotivi. Eppure le emozioni che proviamo sono segnali per avvertirci ed aiutarci ad incontrare qualcosa che potrebbe farci del male e di cui dovremmo quindi occuparci. Insomma ci preparano a fare fronte a un pericolo, vero o immaginario, che potrebbe verificarsi. La meditazione di mindfulness è la pratica meditativa migliore per osservare quello che sta accadendo momento per momento nella nostra mente e nel nostro corpo da una posizione più calma, equanime dire. Come una nostra parte, in questo caso, non compromessa che deve comprendere ciò che sta accadendo. Comprendere, cioè "prendere con se" per poi averne cura. A volte quello che temiamo, o il nostro corpo cerca di segnalarci non si avvera, l'ansia c'è, ma non vediamo ancora cosa la fa sorgere. Come quando sentiamo un rumore di notte e ci allertiamo, appunto attraverso l'ansia. Magari il pericolo è solo nel nostro inconscio. Il corpo si prepara ad affrontare, ma noi non capiamo cosa. Ecco che oltre la mindfulness, ci può aiutare anche uno psicoterapeuta (magari che lavora anche con la mindfulness) proprio per dare forma e dunque nome a ciò che si sta muovendo nel nostro inconscio. Con un buon aiuto riuscirà conoscersi meglio e ad essere in grado di utilizzare l'ansia piuttosto che esserne sopraffatto. Un caro saluto, Bianca Pescatori

Dott.ssa Bianca Pescatori

Buongiorno, sono una ragazza di 20 anni e da quasi tre anni sono fidanzata con un ragazzo di 22 anni. Siamo quasi coetanei però lui sin da subito si è mostrato una persona molto matura e durante tutta la durata del nostro rapporto è stato una figura che mi ha guidato verso una grande crescita quasi al punto da diventare due persone uguali. Inizialmente eravamo agli opposti ma con il passare del tempo hanno iniziato a piacerci le stesse cose e ormai facciamo tutto insieme, mangiamo le stesse cose, ci alleniamo insieme, lavoriamo insieme, viviamo insieme e condividiamo tutto ma ciononostante vogliamo cose diverse: io voglio fare “cose da coppia” e portare quasi all’estremo questo modo di vivere nel senso che non mi importa di uscire con altre persone o andare a divertirmi (come lui vorrebbe ) ma non perché sono una persona possessiva o cose del genere ma perché mi sento totalmente appagata da tutto quello che la nostra relazione mi da e non sento la necessità di fare cose al di fuori della coppia. Per lui invece sembra l’opposto tanto che da un mese a questa parte (periodo particolarmente stressante a causa di grandi cambiamenti perché abbiamo iniziato a lavorare full time lontani 1h da casa e ci ritroviamo a stare 14 ore fuori di casa al giorno ) continua a dirmi che non gli fa più piacere stare con me nel tempo libero, che vuole divertirsi, che gli sembro noiosa, che gli sto iniziando a stare stretta tante altre cose simili ma che però non vuole lasciarmi perché ci tiene troppo a me. Le cose che mi dice e il modo in cui le dice sembrano farmi una colpa di tutta questa situazione ed è come se volesse che io dia una stroncata a tutto. Inoltre essendo io la sua prima ragazza (lui per me anche lo è anche se prima ho avuto le solite prime esperienze delle quali ad oggi nemmeno so dare un volto ) continua a dirmi che sta iniziando a guardare le altre ragazze in modo diverso, quasi come se volesse andarci a letto e anche se non lo farebbe mai non riesce a reprimere queste pulsazioni. Io sto terribilmente male per tutta questa situazione perché abbiamo iniziato a lavorare in modo serio per poter iniziare costruirci un futuro iniziando dall’andare a convivere e questo “piccolo cambiamento” già ci fa crollare ? Sto iniziando a dubitare della stabilità di questa relazione perché nella vita ci sono cambiamenti molto più grandi e difficili di questo che stiamo passando.. In tutto questo io mi sento comunque sicura di quello che voglio e farei di tutto per raggiungere quello che ci siamo prefissati. Lui vorrebbe soltanto non tenersi questo fardello dentro… vorrebbe che io non fossi stata la sua prima ragazza e non vuole rimanere con questi dubbi tutta la vita e io lo capisco, ma cosa posso farci ? Io voglio aiutarlo ma dovrei lasciarlo ? Lasciargli un periodo “di sfogo” “di pausa “ dove lui possa provare quello che gli manca ? E se questo dovesse succedere io come reagirò? Riuscirò a mandarlo giù per il bene della coppia o questa cosa ci farà soltanto crollare definitivamente? E un’ultima domanda… una coppia sana non dovrebbe desiderare le stesse cose ? Tutto questo tormenta le mie giornate e spero che qualcuno possa aiutarmi..

Siete entrambi molto giovani, e fa parte della vita non avere ancora l'esperienza e la maturità per potervi chiudere, entrambi, in una coppia così stretta. Capita dunque che se lei vive il legame come un porto sicuro che la protegge dalle intemperie del mondo e le assicura di non incontrare tempeste, il suo ragazzo abbia bisogno anni di misurarsi invece proprio con questo mare, magari pericoloso quando è in tempesta, ma così ampio e pieno di meravigliose sorprese. Forse ciò che sta accadendo è che attraverso questo la vita le sta chiedendo di essere meno chiusa, avere meno paura di mettersi in gioco, di incontrarla nella sua bellezza, nella sua gioia e purtroppo anche nei suoi momenti di dolore. Accolga con fiducia ciò che le sta accadendo, all'inizio c'è sofferenza, ma anche questa è vita, poi ci sarà un nuovo amore, nuove avventure e magari vi ritroverete per raccontarvele e per rimettervi insieme un po' più maturi, o forse rimarrà solo l'amicizia. Provi a cambiare prospettiva e vedere ciò che sta accadendo come una opportunità per nuove esperienze, felici o dolorose come tutte le esperienze. Ma sempre tutte certamente fonti di maturazione, sperimentazione e crescita. Il mondo è veramente vastissimo! Mi faccia sapere, un caro abbraccio Bianca Pescatori

Dott.ssa Bianca Pescatori

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Lavoro dal 1990 come psicoterapeuta ad orientamento psicodinamico e cognitivo con studio a Roma e a Santa Marinella. Inoltre negli ultimi 10 anni, a ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Nel 1979 ho conseguito la Laurea in Pedagogia, indirizzo psicologico, all’Università di Firenze (110/110) con una tesi su “Carl Rogers e la psicoterapia non direttiva”, le cui implicazioni cliniche approfondisce e attraverso quattro anni di analisi personale e due di didattica ad indirizzo fenomenoogico-esistenziale.
  • Dal 1986 al 1990 mi sono specializzata in Psicoterapia alla S.E.Or. (Scuola europea di orgonoterapia W.Reich ) di Roma dove, oltre alle ore prescritte di teoria clinica, ho seguito il richiesto percorso analitico personale di quattro anni (1985-1989), training formativo di gruppo due anni (1989-1990), analisi didattica due anni (1990-1991), e ho partecipato a psicoterapie di gruppo e incontri di supervisione dei casi. Direttore della S.E.Or.: Prof Federico Navarro
  • Nel 1982/1983 ho conseguito il Diploma Consulente Sessuologa conseguito presso l’Istituto Superiore di Sessuologia Clinica, Direttore Willy Pasini. Sede della Scuola di formazione: Firenze. Durata biennale 160 ore
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicologia cognitiva
  • Psiconcologia
Visualizza altre informazioni



Video


Competenze linguistiche

Italiano

Profili social


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (6)

Ricerche correlate