Non trascurare la tua salute

Scegli la consulenza online per iniziare o continuare una terapia, senza muoverti da casa. Se ne hai bisogno, puoi anche prenotare una visita in studio.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Indirizzo

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Assegno, Contanti, Carta di debito, + 7 Altro

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri senologi nelle vicinanze

Esperienze

Specializzazioni

  • Chirurgia Generale

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite

Visita senologica


VIA GOITO 16/A, Gioia del Colle

CLINICA POLIMEDICA PEUCEZIA S.R.L.

Altre prestazioni

Biopsia della cute e del tessuto sottocutaneo


VIA GOITO 16/A, Gioia del Colle

CLINICA POLIMEDICA PEUCEZIA S.R.L.

Recensioni

Hai avuto una visita con Dott.ssa Antonia Girardi?

Scrivi una recensione, parla della tua esperienza. Centinaia di pazienti ti saranno grati!

Scrivi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 10 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su mammografia

    Salve dottore. la contatto perché circa 20 giorni fa ho fatto la mia prima mammografia con tomosintesi + ecografia (ho 39 anni), perché all'improvviso ho avuto una scarsa secrezione al seno destro.
    le riporto il referto:

    Primo esame preventivo in paziente con riferita secrezione al capezzolo destro.
    si evidenzia scarsissima secrezione monorfiziale capezzolo destro.
    Si consiglia esame citologico della secrezione.
    l'esame mammografico non evidenzia reperti a carattere sospetto.
    Unico reperto è la presenza di un area di asimmetria ghiandolare nel QSM di destra , da controllare a scopo comparativo e precauzionale tra 6 mesi.
    A dx rare microcisti.
    Non altri reperti significativi bilateralmente.
    Cavi ascellare indenni.

    dovrei fare una mammografia monolaterale a destra tra 6 mesi.
    sono tanto preoccupata per questo, in quanto un controllo a breve distanza si fa solo in caso sospetto.
    Premetto che sin dall' adolescenza ho avuto un seno asimmetrico che si vede ad occhio nudo (Dx maggiore del Sx) , ma nonostante tutto ho paura che ci sia qualcosa di brutto dietro.
    Come mai questa asimmetria è evidente solo alla mammografia e non all ' ecografia?
    mi potrebbe dare il suo parere dottore?
    La ringrazio di cuore
    Buona serata

    Sarebbe necessaria una visita senologica per capire bene questa secrezione, e valutare l'esame citologico del secreto.
    E in base a quello poi definire gli altri esami da fare.
    Se ha bisogno mi contatti, mi trova su google.

    Dott.ssa Antonia Girardi

  • Domande su Menopausa

    Salve, ho 53 anni e tre anni fa mi sino operata di tumore al seno . Ho fatto un mese di radioterapia e sono tre anni che prendo tamoxfene.da due anni non ho più il ciclo ed ora sono tre giorni che ho della macchioline scure mi devo preoccupare?grazie in anticipo per la risposta.

    Il tamoxifene più determinare amento dello spessore dell'endometrio, per cui è necessario fare controlli ginecologici periodici oltre alla visita senologica.
    SI rivolga al ginecologo

    Dott.ssa Antonia Girardi

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Specializzazioni

  • Chirurgia Generale