Indirizzi (2)

Via Giovanni Battista Trombini 16, Gallarate
Aretè


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Carta di credito, Carta di debito, Contanti
0331 167..... Mostra numero



Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 40 €


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
0331 167..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Bonifico, Bonifico istantaneo, PayPal

Il pagamento va effettuato subito dopo la prenotazione della consulenza online. Per eventuali cancellazioni o rimborsi si rimanda alla Policy di cancellazione e rimborso.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Esperienze

Su di me

Sono un Fisioterapista Specializzato in Terapia Manuale (Manipolazioni, Massaggi, Kinesiotaping, Esercizio Terapeutico, ecc.) e Riabilitazione Ortoped...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Lombalgia
  • Artrosi
  • Tendinite
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Genova
  • Università degli Studi dell’Insubria

Specializzazioni

  • Fisioterapia
  • Massofisioterapia
  • Kinesioterapia

Foto


Competenze linguistiche

Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


40 €

Consulenza Online



Via Giovanni Battista Trombini 16, Gallarate

30 €

Aretè

Altre prestazioni


Via Giovanni Battista Trombini 16, Gallarate

35 €

Aretè



Via Giovanni Battista Trombini 16, Gallarate

15 €

Aretè



Via Giovanni Battista Trombini 16, Gallarate

30 €

Aretè



Via Giovanni Battista Trombini 16, Gallarate

50 €

Aretè

Trattamento volto a pazienti con problematiche linfatiche post-operatorie e malattie dell'apparato linfatico.



Via Giovanni Battista Trombini 16, Gallarate

40 €

Aretè



Via Giovanni Battista Trombini 16, Gallarate

30 €

Aretè



Via Giovanni Battista Trombini 16, Gallarate

35 €

Aretè



Via Giovanni Battista Trombini 16, Gallarate

30 €

Aretè

Trattamento specifico per pazienti con vertigini causate da problematiche cervicali e/o apparato vestibolare.



Via Giovanni Battista Trombini 16, Gallarate

40 €

Aretè

Trattasi di tecniche avanzate e specialistiche.



Via Giovanni Battista Trombini 16, Gallarate

40 €

Aretè



Via Giovanni Battista Trombini 16, Gallarate

40 €

Aretè

Recensioni

5

Punteggio generale
58 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Aretè terapia manuale

Ottimo fisioterapista, disponibile, attento e preparato. mette subito a proprio agio! già dalle prime sedute ho sentito dei miglioramenti importanti! Consigliatissimo!!

Dott. Alessandro Spinelli

Grazie mille Manuela!


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Aretè fisioterapia

Ho portato mio figlio per una visita dopo un intervento ai piedi e posso solo esprimere un giudizio più che positivo È un medico molto cortese, spiega ogni cosa nei dettagli e risponde a qualsiasi domanda in modo esauriente La visita è stata dettagliata, non ha tralasciato nulla Ha conquistato anche Thomas che è un ragazzino molto timido! Lo consiglio senza ombra di dubbio

Dott. Alessandro Spinelli

Ti ringrazio per le bellissime parole Alessia e sono molto contento che Thomas si trovi bene!


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Aretè Prima Visita

Colloquio schietto e professionale. Richiesta di quadro clinico e domande pertinenti, non fuori luogo.

Dott. Alessandro Spinelli

Ti ringrazio!


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Aretè terapia manuale

Molto competente, sa metterti a tuo agio. Nel mio caso è riuscito a risolvere un problema al trapezio in due sedute!

Dott. Alessandro Spinelli

Grazie mille, sono contento tu stia bene.


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Aretè Prima Visita

Molto gentile e cordiale. Dopo soli 10 minuti di massaggio il dolore si è già alleviato. Consigliatissimo

Dott. Alessandro Spinelli

Grazie mille Maria!


R
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Aretè terapia manuale

Persona molto cortese e attenta nei confronti del paziente.
Spiegazioni dettagliate a tutte le domande poste.
Mi ha ridato fiducia!

Dott. Alessandro Spinelli

Grazie mille, sono molto contento per te.


V
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Aretè Prima Visita

Professionale, competente, scrupoloso. Prima visita e primo trattamento non pensavo di tornare quasi come nuova con una sola seduta! Grazie!

Dott. Alessandro Spinelli

Grazie Valentina, sono molto contento!


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Aretè fisioterapia

Disponibile in orari ed in giorno impensabile
Cortesia ed empatia nell’ascolto e nella spiegazione del mio caso
Sensibilità verso il paziente nella sua interezza

Dott. Alessandro Spinelli

Grazie Emanuela, sono contento ti trovi bene.


M
Presso: Altro Altro

È proprio bravo! Mi sta curando l’epicondilite al braccio destro. Peccato che mi mancano ancora solo due sedute di tecar.

Dott. Alessandro Spinelli

Grazie mille Marta, stai tranquilla che lavoreremo ancora se ce ne sarà bisogno.


S
Presso: Aretè fisioterapia

Ottimo Fisioterapista.
Capisce subito il problema e da la corretta soluzione per risolvere.
Ottima persona .

Consiglio vivamente.
Samuele

Dott. Alessandro Spinelli

Grazie mille Samuele!


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 2 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buongiorno, vorrei porre una domanda: può capitare che le gambe (polpacci) tra di loro siano diverse? Il paradosso delle mie gambe è che la gamba che misura meno è quella più flaccida e di conseguenza sembra più grossa.
    La destra misura un centimetro in più però è molto tonica, anche al tatto si presenta soda, elastica, presenta un buon tono muscolare; mentre la sinistra misura un centimetro in meno però si presenta flaccida, molla, per niente tonica, anche al tatto si percepisce perché tocco più adiposità che muscolo.
    Può essere che manca di tono muscolare? Ed è normale che anche io percepisco, toccando o guardando, questa poca tonicità?
    Ovviamente preciso che è poco percettibile (alla fine è solo un centimetro di differenza), infatti se mi fisso nel guardare noto ma se guardo velocemente no, difatti se chiedo ad amiche e familiari non notano tale "differenza". Volevo aggiungere che in questi giorni ho guardato un pò come mi muovo ed ho notato che, pur essendo mancina, utilizzo prevalentemente la destra (nel camminare, nel salire le scale, nell'accavallare le gambe, se do un calcio ad una palla ecc uso automaticamente la destra perché se dovessi farlo con la sinistra ni verrebbe male ed anche quando sto in piedi ed appoggio il peso mai sulla sinistra, solo la destra, e se dovessi farlo mi sentirei scomoda).
    Anche il fatto che passando la mano per tutta la gamba percepisco che nella destra il distacco (che io chiamo scalino) tra la fine del polpaccio e l'inizio della caviglia si sente benissimo (proprio perché sicuramente il muscolo del polpaccio, essendo tonico, è più definito) cosa che percepisco poco nella sinistra.
    Sapete dirmi se può succedere questa differenza?
    Può essere causata dall'aver tenuto per un anno il divaricatore per una displasia all'anca quando ero neonata?
    Oppure al fatto che sto prevalentemente poggiata sul destro e non sul sinistro?
    Preciso che non ho problemi venosa, varici e nessun fattore di rischio per una qualsiasi insufficienza venosa e quant'altro.. solo che ovviamente vorrei capire meglio se può succedere questa differente tonicità? Grazie per un vostro parere

    Salve,
    i suoi dubbi sono giustissimi, ma non ha alcun motivo di preoccuparsi per nessuna delle domande da lei poste.
    Nessuno di noi è perfettamente simmetrico ed una differenza di 1cm è assolutamente fisiologica.
    Il polpaccio dx può risultare più tonico rispetto al sx per i motivi da lei descritti, ovvero che utilizza/carica maggiormente l'arto inferiore dx. Inoltre non è così raro essere mancini in alcune attività prevalenti come magari scrivere e mangiare e poi essere destrorsi per altre attività secondarie/automatiche.
    Per quanto riguarda invece il discorso displasia possiamo tranquillamente escludere ogni possibile correlazione.

    Cordialmente

    Dott. Alessandro Spinelli

  • Buongiorno, in data 20 agosto in seguito ad una caduta di motorino mi sono rotto tre dita della mano sinistra (mignolo,anulare e medio) e inoltre mi hanno ricucito la falange dell’anulare che si era staccata riuscendo ad evitare la necrosi con successiva amputazione di quella parte di dito. In data 23 settembre dovrò rimuovere i cosiddetti “fili di Khrisner” posizionati rispettiva sul dito mignolo e anulare insieme ai punti rimasti sulle dita. Vorrei sapere i tempi di recupero se possibile, quando potrò tornare a guidare? Riuscire a svolgere movimenti semplici come aprire e chiudere una mano?
    In attesa della Vostra risposta
    Vi ringrazio anticipatamente!

    Buongiorno,
    per poter dare una prognosi precisa è necessario che il fisioterapista che la seguirà effettui una valutazione accurata, in quanto questa dipende da molti fattori. Idealmente, in situazione di normalità, le tempistiche si aggirano nell'ordine dei 2 mesi per poter tornare a compiere attività funzionali come quelle descritte da lei. Le consiglio in ogni caso di rivolgersi e farsi seguire da un professionista.

    Cordialmente

    Dott. Alessandro Spinelli

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono un Fisioterapista Specializzato in Terapia Manuale (Manipolazioni, Massaggi, Kinesiotaping, Esercizio Terapeutico, ecc.) e Riabilitazione Ortoped...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Lombalgia
  • Artrosi
  • Tendinite
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Genova
  • Università degli Studi dell’Insubria

Premi MioDottore


Specializzazioni

  • Fisioterapia
  • Massofisioterapia
  • Kinesioterapia

Tirocini

  • -

Certificati


Foto


Competenze linguistiche

Inglese

Premi e riconoscimenti

  • -

Account dei social media


Ricerche correlate