Indirizzo

Piazza del Donatore di Sangue, 3, Torino
Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Assegno, Bonifico, Carta di credito, + 2 Altro
366 431..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Dirigente medico della S.C. Chirurgia Generale Ospedale San Giovanni Bosco - Torino. Il mio ambito di interesse è nello specifico la diagnosi e tratta...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ernia
  • Ernia Inguinale
  • Laparocele
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in medicina e chirurgia c/o Università degli Studi di Torino, a.a 2011
  • Specializzazione in Chirurgia Generale c/o Università degli Studi di Torino, a.a 2017

Specializzazioni

  • Chirurgia Generale

Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Piazza del Donatore di Sangue, 3, Torino

100 €

Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino

Anamnesi, esame obiettivo, programmazione dell'iter diagnostico e terapeutico.



Piazza del Donatore di Sangue, 3, Torino

da 100 €

Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino

Anamnesi, esame obiettivo, programmazione dell'iter diagnostico e terapeutico.

Altre prestazioni


Piazza del Donatore di Sangue, 3, Torino

Scopri di più

Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino

Anamnesi, esame obiettivo, programmazione dell'iter diagnostico e terapeutico.



Piazza del Donatore di Sangue, 3, Torino

100 €

Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino

Rivalutazione successiva ad intervento chirurgico o a terapia medica.

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino chirurgia addominale

Siamo rimasti molti colpiti dalla grande professionalita', ci ha spiegato in modo chiaro e preciso l 'intervento e la visita e' stata accurata.grande professionista che ama il suo lavoro..


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino chirurgia addominale

molto professionale spiega in modo dettagliato la tipologia di intervento a cui ci si deve sottoporre


L
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino visita di chirurgia generale

Ottimo Professionista chiaro nella esposizione ,.gentile (il che non guasta mai) a mio parere Consigliatissimo


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino prima visita di chirurgia generale

Ho prenotato una visita chirurgica perchè di recente ad un esame ecografico mi è stata diagnosticata un'ernia inguinale.
Sono rimasto molto soddisfatto della visita perchè il Dottor Falcone mi ha visitato con cura, ha confermato la diagnosi e mi ha prospettato con chiarezza tempi e dettagli dell'intervento, le possibili alternative, vantaggi e svantaggi.
La visita è stata effettuata con puntualità, ed il dottore è stato molto cortese e disponibile


L
Paziente verificato
Presso: Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino prima visita di chirurgia generale

Mi avevano annullato l'intervento di colecistectomia presso un altro ospedale perchè non avevano la sala di rianimazione e io soffro di una patologia per la quale è necessario averne una a disposizione.
Ho contattato il Dott. Falcone per una visita urgente e mi ha visitata dopo soli due gg; mi ha messa in lista con priorità e ha eseguito l'intervento dopo tre settimane.
Soddisfattissima.
Mi ero ritrovata incagliata nella burocrazia della Sanità italiana e sono stata fortunata ad incontrare il dott. Falcone perchè ha compreso l'urgenza e la frustrazione in cui mi ero ritrovata.


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino prima visita di chirurgia generale

Mi sono trovato ,mi ha messo subito a mio agio e ha spiegato in modo semplice quello che è ilmio problema ,inoltre abbiamo programmato l intervento chirurgico,l unico neo ma non per colpa del medico ma per il covid non si può stabilire una data certa per l intervento.

Dr. Alessandro Falcone

La ringrazio per la fiducia riposta. Spero vivamente di poter eseguire l'intervento quanto prima. Per qualsiasi dubbio resto a sua disposizione.


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Altro Altro

Ringrazio molto il Dott. Falcone. Un medico eccezionale e soprattutto molto gentile e delicato nei confronti della mia mamma di 91 anni. Si è preso carico dei vari dettagli del caso con tanta delicatezza e professionalità.


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino prima visita di chirurgia generale

Molto soddisfatto per la cortesia, la puntualità e la disponibilità all'ascolto mostrate dal Dr. Falcone.


M
Paziente verificato
Presso: Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino prima visita di chirurgia generale

Avevo bisogno di farmi vedere da un chirurgo e l'ho cercato su Internet. Ho avuto fortuna perché il Dr. Falcone si è rivelato davvero gentile e anche puntuale.


E
Presso: Ospedale "San Giovanni Bosco" Torino prima visita di chirurgia generale

Ernia inguinale già operata anni fa e poi recidivata. Ringrazio il dr Falcone per aver risolto il problema con il suo intervento.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 18 domande da parte di pazienti di MioDottore

Domande su Ernia Inguinale

buonasera,sono stato operato di ernia inguinale dx 9 giorni fa,volevo sapere se l'autoerotismo e' possibile oppure no....grazie

Nessuna controindicazione. Anzi, si sa che le endorfine hanno un'azione analgesica.

Dr. Alessandro Falcone

Domande su Ernia Inguinale

Ho letto pareri discordanti circa i giorni di convalescenza per tornare a guidare dopo intervento di ernia inguinale ( nel mio caso a dx).
Si puo' guidare, anche se con molta cautela, dopo due tre giorni dall'intervento?
Grazie.

Io consiglio di non guidare per 10-15 giorni. Questo non perché la guida comporti uno sforzo fisico importante tale da rischiare di compromettere l'esito dell'intervento. Lo consiglio solo per una questione di sicurezza sulla strada. Immagini di dover frenare improvvisamente perché si ritrova un ostacolo/persona davanti. Crede di riuscire a farlo prontamente e in piena sicurezza con una inguinotomia di pochi giorni?

Dr. Alessandro Falcone

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Dirigente medico della S.C. Chirurgia Generale Ospedale San Giovanni Bosco - Torino. Il mio ambito di interesse è nello specifico la diagnosi e tratta...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ernia
  • Ernia Inguinale
  • Laparocele
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in medicina e chirurgia c/o Università degli Studi di Torino, a.a 2011
  • Specializzazione in Chirurgia Generale c/o Università degli Studi di Torino, a.a 2017

Specializzazioni

  • Chirurgia Generale

Tirocini

  • Medico in visita c/o Reparto di Chirurgia Generale, Viscerale e dei Trapianti del Policlinico Universitario della città di Heidelberg, Heidelberg (Germania)

Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (11)

Ricerche correlate