123 visualizzazioni profilo negli ultimi 30 gg.

Indirizzi (2)


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 70 €


Metodi di pagamento: Bonifico

Bonifico bancario

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


Consulenza telefonica:
Consulenza telefonica al numero ***/*******
Strumento personale per videochiamata (Skype, WhatsApp...):
Skype/WhatsApp. Ci si accorderà insieme preventivamente per l'utilizzo del metodo utilizzabile.* Parte delle informazioni è nascosta per garantire la protezione dei dati. Potrai accedere a queste informazioni dopo aver effettuato la prenotazione.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Via degli abeti 12, Pesaro
Studio Privato


Pazienti senza assicurazione sanitaria


0721 169..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Mi chiamo Alessandro Crescentini, di professione psicoterapeuta ad orientamento psicoanalitico. Dopo quasi venti anni di lavoro clinico e di formazion...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Problemi di coppia
  • Ansia
  • Stress
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università di Urbino
  • Scuola di Formazione in Psicoterapia a Indirizzo Dinamico/psicoanalitico Roma
  • Psiconcologia Bologna (Fondazione A.N.T.)

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicoanalisi
  • Psiconcologia
Visualizza altre informazioni


Competenze linguistiche

Francese, Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite

Consulenza online


70 €

Consulenza Online


Psicoterapia


Via degli abeti 12, Pesaro

70 €

Studio Privato

Altre prestazioni

Colloquio di coppia


Via degli abeti 12, Pesaro

95 €

Studio Privato


Colloquio psicologico


Via degli abeti 12, Pesaro

70 €

Studio Privato

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
8 recensioni

M
Presso: Studio Privato psicoterapia

Recensire. Verbo sin troppo masticato, familiare a tutti. Ecco, l'analisi non è per tutti. Non si tratta di scegliere tra una pasta o una pizza. L'analisi non si consuma al ristorante e non si conclude con uno scontrino. L'analisi è vita. È la tovaglia sporca a quel ristorante, è la cameriera antipatica e la sua amica bella. È non guardarsi allo specchio..e poi riguardarsi. Volersi bene. Darsi una carezza. Ecco cosa un buon psicoterapeuta dovrebbe trasmettere. Andare in analisi è volersi bene, un atto di intima rivoluzione.

Dr. Alessandro Crescentini

Non ho nulla da aggiungere...una definizione più bella, piena, lucida e informativa di ciò che è l’analisi non si poteva scrivere....questa bellissima recensione mi commuove.
Grazie
e un abbraccio sentito..


E
Presso: Studio Privato Altro

Sono arrivata ad Alessandro grazie al consiglio di un caro amico.
Non è facile andare in analisi.
Non è facile riconoscere di aver bisogno di aiuto.
Ci vuole coraggio,tanto coraggio.
Non è facile affidarsi e non è nemmeno facile accettare il famoso "bastone e carota".
Non è facile riconoscere le proprie resistenze e lavorarci.
Non è facile riuscire ad accettare determinate critiche perché in certe occasioni tutto appare offuscato dalle emozioni della seduta e a volte ti senti ferita.
Non è facile tenere duro e lavorare su se stessi.
Non è facile ma nemmeno impossibile.
Grazie Ale per aiutarmi ad uscire da questo famoso tunnel che va avanti da 10 anni. Grazie per la pazienza che hai nei miei momenti di rabbia. Grazie perché inizio a sentirmi LIBERA dopo tanto tempo.

Dr. Alessandro Crescentini

Eleonora grazie per le parole che hai usato, so che le hai scelte con cura e non a caso...e nemmeno per compiacenza!;)
Insomma, siamo un’ottima squadra!
Un caro abbraccio, e continua così...


M
Presso: Studio Privato Altro

Il Dottor Crescentini è un professionista della salute estremamente valido. Mi sono trovato fin dal primo colloquio telefonico a mio agio; grazie alla sua polivalenza riesce a dare spiegazioni e chiarificazioni da molti punti di vista differenti, pertanto, oltre che un professionista serio, è anche una persona molto acculturata e attenta alla propria formazione umana.
Consigliatissimo.

Dr. Alessandro Crescentini

Grazie di cuore, le sue parole mi lusingano e mi spronano nel proseguo appassionato e nell’approfondimento attento di quella materia meravigliosa che è la psicoanalisi....
Un caro abbraccio


A
Paziente verificato
Presso: Studio Privato psicoterapia

Nonostante sia stata e sono tutt'ora una paziente che fa molta fatica nell'aprirsi, nel raccontare ed esprimere i miei sentimenti. Il dottor Alessandro Crescentini ha sempre avuto molta pazienza. E sottolineo molta. Mi ha aiutato e mi sta aiutando nel tirare fuori il meglio di me. E lo ringrazio moltissimo perché mi permette di crescere insieme alla mia famiglia....

Dr. Alessandro Crescentini

Alessandra la ringrazio molto per il suo feedback...
Anche lei ha avuto molta pazienza, sempre, nei miei confronti e nell’impegno che ha sempre realizzato per fuoriuscire dalle sue alcove, dalle sue garanzie....per imparare ad esplorare se stessa.....
Avanti così!;)


V
Presso: Studio Privato psicoterapia

A volte nella vita si ha la fortuna di incontrare le persone giuste; se poi incontri lo psicoterapeuta “giusto”, professionale e competente come il Dott. Alessandro Crescentini, allora, indipendentemente dalla fortuna, finalmente si ricomincia a VIVERE.

Dr. Alessandro Crescentini

Grazie davvero per queste parole,
sono uno sprono prezioso per continuare a svolgere questo lavoro con la passione di sempre...
Un carissimo abbraccio


R
Presso: Studio Privato psicoterapia

Mi ha aiutata tantissimo in un momento di estrema difficoltà e mi ha sostenuta nel proseguire il mio progetto di vita. Non solo sostegno ma anche accoglienza e un’adeguata “scrollata” quando serve per tornare alla realtà. Grazie

Dr. Alessandro Crescentini

Grazie mille,
mi fa davvero piacere che il mio sostegno, la mia accoglienza e le mie scrollate :) siano state utili per proseguire il suo progetto di vita: non c’è nulla di più sacro del proteggere il proprio originale, individuale ed unico progetto di vita...


E
Paziente verificato
Presso: Studio Privato psicoterapia

Dopo anni di analisi, posso dire che Alessandro è un professionista serio. Ma soprattutto una persona dalle mille sfaccettature. Una persona che ha saputo accompagnarmi e spesso, sorreggerti, nei momenti più bui e delicati della mia vita. Con la stessa premura e naturalezza.. È riuscito a spronarmi nel conseguire i miei obbiettivi;affettivi e lavorativi.

Dr. Alessandro Crescentini

Caro Emanuele,
grazie per queste importanti parole.
Il percorso/lavoro con lei è stato sempre estremamente arricchente, pieno di emozioni e di sproni culturali...
Un carissimo abbraccio


G
Paziente verificato
Presso: Studio Privato psicoterapia

Il mio incontro con Alessandro è avvenuto durante il periodo più angosciante ed allo stesso tempo più importante della mia vita: il lutto improvviso di un genitore. Per sapere che momenti come questi siano i più terribili, non ci vuole uno scienziato.. Per capire ed accettare che siano anche i momenti più importanti, quasi fondamentali della propria esistenza, ci vogliono invece almeno due cose: tanto coraggio da parte dell'uno (in questo caso io) e un'enorme talento umano, oltre che altissime competenze da parte dell'altro (Alessandro, appunto). Nel mio percorso, ormai di tanti anni di analisi, ho imparato, grazie ad Alessandro, a conoscermi nel profondo, come non avevo mai fatto prima. E di conseguenza a conoscere intimamente anche le altre persone, apprezzandone gli aspetti più delicati, più fragili, più nascosti. Grazie a questo, la relazione con l'Altro, per me è diventata il baricentro esistenziale, da coltivare, proteggere e vivere pienamente, ogni giorno. Ho conosciuto il dolore, quello vero, che mi ha cinto il collo, togliendomi il fiato quasi a soffocare.. Per poi accoglierlo e farne un fido alleato che adesso non temo più (o quasi).. E poi il bello, la gioia, l'amore e le risa mai vissute così intensamente. Insomma, i frutti maturi e abbondanti di un lavoro serio, strutturato, reale, quasi scientifico, svolto in anni di psicoanalisi con un professionista di livello eccelso. In una parola: vita.
Auguro a tutti, incontri come questo.

Dr. Alessandro Crescentini

Caro Giancarlo,
grazie per il feedback prezioso che mi offri.
L'incontro è sempre un miracolo, l'incontro con te in un momento così delicato della tua esistenza ha permesso ad entrambi di crescere e formarci insieme, come presupposto irrinunciabile per continuare ad esplorare e ad arricchirsi giorno dopo giorno.
Un caro saluto ed un sentito ringraziamento.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 55 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buonasera,
    È da circa quattro mesi che vivo in una situazione di costante ansia ed apatia. A fine agosto ho avuto un ritardo, il quale mi ha condotto a fare più e più test di gravidanza, tutti negativi. Nonostante ciò è come se il mio cervello non riuscisse ad assimilare o a razionalizzare il risultato negativo stampato sui quei ben nove test di gravidanza. Per carità non fraintendetemi, sono a pochi mesi dalla laurea e, essendo così giovane, non cerco assolutamente una gravidanza. Tuttavia, il pensiero non svanisce, ma rimane come un tarlo appostato sulle mie orecchie, sempre lì che mi dice di essere incinta e che i test in realtà sono tutti sbagliati. Ogni mattina mi alzo, vado in bagno per tastare un ipotetico ventre più gonfio del normale; quando riesco a dormire, alla meglio mi sveglio dopo cinque ore; se prima mangiavo molto e con piacere, adesso faccio fatica a finire un normalissimo piatto di pasta che di norma avrei divorato in poco tempo. Non ne posso più, il mio fisico non ce la fa più. È una paura assolutamente infondata, ma più ci penso e più mi sento male; per altro ho avuto anche due cicli nel corso di questi mesi, ma c'è sempre un "ma" un qualcosa che non va in questi, che mi fa pensare che forse non sia ciclo, ma un problema relativo all'embrione o altro. Riconosco che forse avrei bisogno di una visita medica per "levarmi il pensiero" ma, dati i tempi così restrittivi per certi versi, mi è impossibile farlo senza rendere partecipi i miei genitori. Di dirglielo non se ne parla affatto; questo sarebbe un incubo diventato realtà. Ho sempre avuto un rapporto di amore/odio con mia madre che, negli ultimi anni, è nettamente migliorato. Se prima non le raccontavo nulla di me, delle mie giornate, persino dei voti scolastici, adesso parliamo di più. Di conseguenza, temo che una notizia del genere possa rovinare il fragile rapporto instaurato negli ultimi anni. In più ci si mette anche la paura di poter essere in attesa, cosa che mi lascia pietrificata dinanzi alla vita di tutti i giorni. È per questo motivo che non ho più voglia di fare niente, ho abbandonato uno studio che amo e che mi gratifica tanto, non guardo nemmeno film o serie televisive, non faccio assolutamente niente se non recarmi al bagno per guardarmi allo specchio. Con questo non pretendo di ricevere consigli o altro, semplicemente volevo sfogarmi con persone che non fossero miei amici o il mio fidanzato.

    Comunica un pensiero intrusivo di maternità (massima espressione del femminile) in un momento delicato di formazione e di adultizzazione; il risultato è il ripiegamento su di sé e la stasi.
    Cominci a fare i conti con la sua precarietà emozionale, ai fini di armonizzare i suoi vissuti e collocarli in un altrettanto armonioso processo di crescita.
    Buon lavoro (elaborativo, non di sfogo però).

    Dr. Alessandro Crescentini

  • Buonasera
    Come faccio a dimenticarmi di una vecchia psicoterapeuta,
    Sono una ragazza di 36 anni inizio con il dire che sono un caso complicato senza speranze, 10 anni fa ho iniziato il mio prima rapporto terapeutico durato circa 4 anni per forze maggiori purtroppo è stato interrotto in questi anni ho cercato altre dottoresse ma niente adesso sono in terapia da 2 anni ma non vedo risultati non riesco a fidarmi la sento troppo distante fredda e autoritaria ed ho paura di persone così poi penso sempre alla vecchia dottoressa vorrei ricominciare terapia con lei ( non si può il discorso è complicato ) ho avuto un infanzia adolescenza abbastanza doloroso e complicato, soffro di dipendenza affettiva, paura dell' abbandono, ansia, paure, autostima sotto terra, sono molto chiusa ho difficoltà a lasciarmi andare non riesco a sentire le mie emozioni e non mi sento neanche, ho delle vere e proprie barriere ma quello che mi affligge di più e che non riesco a togliermi la terapeuta dalla testa non so come fare perché per me ( mi son fissata ) solo lei può aiutarmi

    Cerchi il luogo per lei più congeniale e ci lavori con impegno: laddove le tematiche da lei riportate sono tante, interessanti, importanti; e fabbisognano di un impegno continuativo ed onesto.
    Per affrontare lo stato di precarietà affettiva che percepisce e che la sballotta da un terapista all’altro...
    Coraggio dunque, e buon lavoro su di sé!

    Dr. Alessandro Crescentini

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Mi chiamo Alessandro Crescentini, di professione psicoterapeuta ad orientamento psicoanalitico. Dopo quasi venti anni di lavoro clinico e di formazion...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Problemi di coppia
  • Ansia
  • Stress
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università di Urbino
  • Scuola di Formazione in Psicoterapia a Indirizzo Dinamico/psicoanalitico Roma
  • Psiconcologia Bologna (Fondazione A.N.T.)

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicoanalisi
  • Psiconcologia
Visualizza altre informazioni

Tirocini

  • Reparti/comunità psichiatriche, area terapica e riabilitativa della schizofrenia, terapie integrate dello spettro autistico, formazione e pubblicazione di testi universitari



Competenze linguistiche

Francese, Inglese

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (1)