A Castellanza in provincia di Varese la Casa Di Cura Mater Domini e' una struttura privata accreditata con il Sistema Sanitario Nazionale. Risponde ai requisiti della struttura, la tecnonogia e dell'o... Altro

Chi siamo

Indirizzo

Casa Di Cura Mater Domini

Via Gerenzano 2

21053 , Castellanza , VA

Mostra contatti
Pazienti senza assicurazione sanitaria

Chi siamo

A Castellanza in provincia di Varese la Casa Di Cura Mater Domini e' una struttura privata accreditata con il Sistema Sanitario Nazionale. Risponde ai requisiti della struttura, la tecnonogia e dell'organizzazione generale stabiliti dalla Regione e ha quindi stipulato un contratto con l'ASL del territorio competente per erogare servizi sanitari con i costi a carico del SSN. Solo grazie alla documentazione che attesta l'inateguatezza della struttura pubblica e' possibile ricoverarsi in questa struttura equiparata, ma senza di essa ogni cittadino si accolera' il costo.

Tipo di struttura medica

  • Casa di cura privata accreditata

Strutture più vicine

Recensioni sui dottori di questa struttura

5

Punteggio generale
9 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
  • B
    Dottore: Barbara Pirali Altro

    La dott.ssa è molto scrupolosa mi è piaciuta mi ha prescritto degli esami di approfondimento. Ci tornerò.

  • Z
    Paziente verificato
    Dottore: Tiziano Zurlo Altro

    Il miglior medico che potevo incontrare, di assoluta professionalità e competenza, disponibile sempre

  • R
    Dottore: Tiziano Zurlo Altro

    Medico molto competente, soffro di labirintite ed è l'unico che mi sta aiutando. Umanità unica. Grazie.

  • S
    Paziente verificato
    Dottore: Tiziano Zurlo Altro

    Ottimo dottore...anni che soffro e solo lui ha capito il mio vero problema...ma la cosa più importante è la sua grande umanità...

  • E
    Paziente verificato
    Dottore: Tiziano Zurlo visita otorinolaringoiatrica

    Medico professionale, con un umanità unica, ed una grande esperienza...mi sono trovato benissimo consiglio

  • G
    Paziente verificato
    Dottore: Dott.ssa Elena Corradini PROLASSO GENITALE 2° GRADO

    Mi chiamo Gaincarla Usai.
    Quì sotto vi ho incollato la mia recensione per il Mater Domini, dove sono stata assistita in maniera impareggiabile da questa "signora" D.ssa Corradini Elena. Persona straordinaria dai modi gentili e affettuosi. Preparatissima nella sua professione, disponibile a spiegare qualunque nostro dubbio di donne in maniera pulita e semplice. Sia come persona che come medico, eccezionale. Se avete dubbi, incertezze o sintomi in campo ginecologico, sappiate che può risolvervi il problema.
    GRAZIE DI ESISTERE DOTTORESSA CORRADINI.
    Con affetto Giancarla
    "Ospedale: HUMANITAS MATER DOMINI CASTELLANZA (VA)
    In data 8 gennaio ho eseguito il prericovero, una serie di esami preparatori per l'intervento di prolasso genitale di 2° grado programmato per l'indomani, 9 gennaio.
    E' surreale l'accoglienza e la professionalità con cui sono stata accolta sia da medici che dagli infermieri. Sembra di non essere in Italia. Ti mettono a tuo agio, come se ti conoscessero da tempo, e ti accompagnano come se al tuo fianco avessi un tuo amico da sempre e non degli sconosciuti.
    L'indomani mattina mi ripresento ma stavolta direttamente in reparto. Entri e pronunci il tuo nome per identificarti, e vieni accolto come se fossi nella reception di un hotel. " Si signora, venga , la sua camera è la numero tre”.
    Da lì in poi hai tutta una serie di emozioni, perché sei preoccupato per l'intervento, ma il comportamento, ribadisco, di medici e infermieri ed altri addetti esterni, fa si che non sembri neanche in ospedale. Ti metti pigiama e ciabattine e vieni preparato gradualmente all'intervento che, nel mio caso si è effettuato nel pomeriggio.
    L'ingresso della mia dottoressa Corradini, (e ripeto dottoressa, che vuol dire passione, professionalità, disponibilità e potrei aggiungere aggettivi all'infinito) mi rasserena a tal punto che sono andata in sala operatoria tranquillissima. Potrebbe far paura, e invece anche lì ti accolgono degli eccezionali operatori di qualunque grado e ordine, ridono, scherzano, ti coinvolgono. Fantastici. Qualche minuto dopo viene salutandomi , presentandosi e porgendomi la sua mano il Dr Porcelli, il primario del reparto, favolosa persona. E dopo un po’ anche la mia carissima D.ssa Elena Corradini
    Posso dire che non mi è mai capitata una cosa del genere. Io non conosco i nomi delle persone che erano li vicino a me, ma posso garantire che ogni persona che mi si è avvicinata sprizzava simpatia oltre che serenità e professionalità. E aggiungo, per me ma penso per le donne tutte, li dentro esiste una discrezione per la persona che non ho mai trovato in nessun ospedale dove io sia stata, e ne ho girati, purtroppo. Non sono mai stata scoperta, han cercato di tenermi coperta il più possibile affinché non mi sentissi a disagio, almeno sinché ero sveglia. Quindi inizio col dire ed inviare a tutte quelle persone presenti quel pomeriggio del 9 gennaio scorso, un grazie affettuosissimo di cuore.
    Finito l’intervento e dopo il risveglio vengo portata in camera, ho alla pancia 4 piccoli fori coperti da altrettanti cerotti. Nessun dolore, un po’ di nausea dovuta all’anestesia generale.
    Al mio letto vengo prontamente seguita e assistita dalle due infermiere di turno con grandissima pazienza e conforto. Nella notte altre due carissime, alle quali, poverette ho fatto fare la notte in bianco per la inarrestabile nausea e così ad altre due infermiere del mattino dopo, che hanno avuto la peggio, perché le ho sporcate per bene. Di medici in reparto ho visto solo la mia D.ssa Corradini, ma vi posso garantire che con l’assistenza che ho ricevuto dalle infermiere di turno, non ho sentito neanche la mancanza di un medico. Sembravo assistita a casa mia. Nessuna si risparmiava ad aiutarmi o assistermi in qualunque momento ne avessi necessità. Un reparto che consiglierei a chiunque, ma vi giuro che sono ancora incredula di aver tolto utero e ovaie senza dolore, senza traumi e senza, praticamente cicatrici. E ritrovarmi nell’arco di meno di 48 ore fuori dall’ospedale in grado di stare perfettamente in piedi senza nessun problema, né conseguenza.
    Ci tenevo a scrivere questa lunghissima recensione, perché non posso ignorare quanto mi è successo, e non posso con sole due righe raccontare quanto ho scritto.
    Con la presente intendo, sperando la leggano, RINGRAZIARE il Dr PORCELLI, il Dr DANIELI, la mia CARISSIMA D.ssa CORRADINI, la D.ssa Serena, gli infermieri professionali e ausiliari di turno.
    Aggiungo anche un ringraziamento a chi mi riconosce in queste righe ma io non conosco il loro nome.
    A chiunque mi abbia avuta tra le mani, GRAZIE GRAZIE E ANCORA GRAZIE.
    Persone straordinarie tutte.
    Con affetto
    Giancarla Usai
    9 Gennaio 2019"

  • V
    Paziente verificato
    Dottore: Marco Broggini Dolori difusi

    Ringrazio il Dott.re BROGGINI . Dopo 7 anni di visite sono riuscita finalmente a diagnosticare la mia malattia e dopo quasi 2 anni sono guarita. Grazie

  • M
    Paziente verificato
    Dottore: Tiziano Zurlo Deviazione setto ipertrofia turbinati

    Medico molto professionale competente e dotato di capacità di ascolto e umanità. Davvero bravissimo! !!

  • N
    Paziente verificato
    Dottore: Pietro Bono

    Ottimo medico, disponibile, professionale, Gentile e umano. Grazie per tutto quello che ha fatto per noi.

  • Si è verificato un errore, riprova