Pen-iconCreated with Sketch. Modifica i dati

L'Azienda Ospedaliera San Camillo - Forlanini, sita a Roma, rappresenta un punto di riferimento non solo per i cittadini della Capitale e provincia ma anche per quelli delle restanti province del Lazi... Altro

Dottori in questa clinica

Strutture più vicine

Chi siamo

Chi siamo

L'Azienda Ospedaliera San Camillo - Forlanini, sita a Roma, rappresenta un punto di riferimento non solo per i cittadini della Capitale e provincia ma anche per quelli delle restanti province del Lazio.

Equità di accesso ai servizi sanitari, appropriatezza degli interventi nei percorsi diagnostici e terapeutici e razionalizzazione dei costi sono i suoi principi ispiratori.

L'ospedale ospita anche un centro di terapia del dolore che cura pazienti sofferenti di dolore benigno e oncologico, di tipo acuto e cronico.

Tipo di struttura medica

  • Azienda Ospedaliera

Indirizzo

  • Azienda Ospedaliera San Camillo - Forlanini

    Piazza Carlo Forlanini 1

    00151, Roma, RM

    Contatti +39 06 ...

Recensioni sui dottori di questa struttura

  • Paolo Perugini

    Ginecologo, Ostetrica, Dr.

    • è stato il mio dottore in sala parto, uno dei momenti più difficili e delicati della mia vita--- non ho esitato un attimo a rivolgermi a lui anche dopo

    • Il dottor Perugini è indubbiamente, molto disponibile e cordiale ma allo stesso tempo serio e professionale. E’ riuscito, sempre a risolvere i miei problemi ginecologici e lo ringrazio di cuore. Chiaramente, lo consiglio vivamente, perché a mio avviso, è di una preparazione unica.

    Controlla tutte le recensioni (3) di questo dottore


  • Fabrizio Nesi

    Andrologo, Dr.

    • Gentilezza e competenza sono solo due delle qualità che lo contraddistinguono. Fin dalla primissima visita mi sono trovata a mio agio.


  • Giuseppe Cerasari

    Infettivologo, Pneumologo, Epatologo, Prof.

    • Sono una paziente in cura presso il dottor Cerasari dal 2009 e vorrei esprimere, con questa nota, la mia immensa gratitudine nei confronti di questo dottore dotato di rara sensibilità, non sempre riscontrabile, per tutta una serie di motivi. Essi sono, spesso, legati alla dura funzione di tale preziosa figura professionale e dei suoi collaboratori, messa a dura prova da un sistema sanitario che andrebbe difeso e non demolito.

      Il dottor Cerasari mi ha seguita sin dall'inizio della mia terapia, proprio come farebbe un angelo custode, e lungo tutto il suo percorso. Ciò ha significato non tenere conto, ad esempio, dell'orologio. Le sue visite sono sempre state estremamente soddisfacenti per la qualità ed il tempo che ha voluto dedicare al mio caso e per l'esaustività delle risposte fornite ai miei mille interrogativi. E ribadirei con quella straordinaria umiltà ed umanità che contraddistinguono un vero medico dal quale dipende spesso la vita di una persona.

      Le sue risposte ai miei quesiti sono state frutto di un costante aggiornamento professionale al quale il dottor Cerasari si sottopone. La scienza per tutte le malattie, ed in particolare per quelle dagli esiti problematici o addirittura fatali, offre, dall'oggi al domani, nuove risposte, nuove terapie. E la sfida è continua per questo grande professionista.

      Ogni paziente è per lui, al di là della sua vita vissuta e della sua condizione clinica, importante. Questo ed altri motivi succitati mi hanno consentito di riappropriarmi della propria vita.

      Lo potrei testimoniare in qualsiasi momento al di là di tale scritto. Affinché questo grande luminare possa dedicare maggior spazio alla ricerca ed alla cura dei pazienti, che gli sono sicuramente affezionati ed al quale devono la ripresa di una esistenza qualitativamente accettabile, al dottor Cerasari andrebbe affiancata una figura di supporto tecnico ed amministrativo che lo possa liberare dall'ingente, faticosa parte burocratica del suo lavoro (trascrizione ricette, protocolli terapeutici, AIFA), anzi della sua missione.

      Di fronte ad una vita salvata non possono esserci parole, frasi, riassunti, saggi che possano determinare esattamente quanta felicità e benessere abbia recuperato dopo tante prove e momenti difficili. Il mio ringraziamento a questo professionista si conclude qui. Sono certa che tali manifestazioni di stima e di affetto possano costituire il miglior carburante per chi, come il dottor Cerasari, ambisce a traguardi sempre nuovi nell'ambito della ricerca e della sconfitta di malattie terribili ed invalidanti.

    • E' davvero bravissimo specialista. E' molto competente, sempre disponibile e dettagliato. Spiega tutto in modo chiaro e facile da capire. E' una persona molto cordiale, accogliente. Semplicemente non posso fare altro che raccomandarlo a tutti. E' capace di rispondere a tutte le tue domande. Straconsigliato

    Controlla tutte le recensioni (8) di questo dottore


  • Giovanni Minardi

    Cardiologo,

    • Estremamente attento al paziente, infonde sicurezza e fiducia. Sempre disponibile a valutazioni e consigli anche fuori dalla struttura ospedaliera dove lavora. Molto stimato dagli altri cardiologi romani.

    • l meglio: A sole due settimane dalla cura prescrittami dal Prof.Minardi è stato come rinascere.La sintomatologia(affanno,dispnea,battiti irregolari, cuore in gola ecc.) tipica di chi è affetto della mia patologia è andata via via scemando laddove, invece,un altro "eminente"cardiologo mi stava facendo morire
      Potrebbe migliorare: Non c'è proprio nulla da migliorare.Il Prof.Minardi ha dimostrato con me di saper ragionare,analizzando il caso nella sua evoluzione, corregendo, dall'alto della sua indiscussa professionalità,l'intervento farmacologico più appropriato. Professor Minardi, grazie di cuore, è proprio il caso di dirlo

    Controlla tutte le recensioni (4) di questo dottore