Prp - Informazioni, specialisti, domande frequenti.

Informazioni su Prp

La terapia PRP (Plasma Ricco di Piastrine) è una recente procedura terapeutica che ha trovato applicazioni in diverse branche della medicina. Si tratta di una delle metodiche più promettenti, più giovani e più indagate dalla comunità scientifica nel campo delle tecniche riabilitative.

Il medico pratica una iniezione di PRP per trattare una patologia muscolareSi basa sull’utilizzo dell’alto potenziale riparatore, stimolatore e rigenerativo delle piastrine del sangue, per scopi terapeutici in diversi ambiti.

La tecnica PRP prevede che venga effettuato un prelievo del sangue e che il campione venga centrifugato, per poter ricavare il plasma a elevata densità piastrinica.

Il materiale ottenuto in eccesso può essere conservato alla temperatura di -30 °C, per eventuali applicazioni future.

L’iniezione di PRP viene definita infiltrazione e si effettua con l’ausilio di specifiche siringhe all’interno del tessuto infortunato, attraverso guida radiografica o ecografica. La procedura ha una durata molto breve (pochi minuti) e si effettua in regime ambulatoriale.

Il numero di infiltrazioni di PRP all’interno di un trattamento varia a seconda della tipologia di infortunio e di specifiche utilizzate dal medico. In genere, un ciclo di PRP prevede da un minimo di 1 a un massimo di 3 infiltrazioni nell’arco di un semestre.

Le caratteristiche del PRP hanno consentito che il trattamento trovasse applicazione in vari settori della medicina:

  • Nel trattamento delle piaghe da decubito;

  • Nella cura delle ulcere diabetiche;

  • A supporto del processo di guarigione delle fratture delle ossa;

  • Per il ringiovanimento della cute e per la ricrescita dei capelli;

  • Nel trattamento di patologie muscolari e tendinee;

  • A supporto della chirurgia del menisco o dei legamenti crociati del ginocchio.

Il trattamento PRP può presentare effetti collaterali lievi in rari casi:

  • Lieve dolore localizzato nella zona dell’infiltrazione;

  • Infezione nel punto in cui è stata praticata l’infiltrazione.

Le infiltrazioni di PRP sono inoltre controindicate in alcuni casi, tra cui:

  • Infezioni in atto;

  • Pazienti che soffrono di emostasi;

  • Tumori.

Esperti in prp

Trova esperti in PRP nella tua città:
Gianluca Camillieri

Gianluca Camillieri

Ortopedico, Medico dello sport

Roma

Prenota ora
Marcello Nava

Marcello Nava

Ortopedico

Milano

Prenota ora
Francesco Salemme

Francesco Salemme

Ortopedico, Medico legale, Medico estetico

Napoli

Prenota ora
Giuseppe D'Angelo

Giuseppe D'Angelo

Ortopedico, Medico legale, Podologo

Modena

Prenota ora

Quali professionisti effettuano Prp?

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.