Indirizzi (3)


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online (descrizione)


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
330 36..... Mostra numero

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Via Palermo 636, Catania
Nuovo Ospedale Garibaldi - Nesima (Azienda Ospedaliera Garibaldi)


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti
Carta di credito, Carta di debito, Assegno, + 1 Altro
329 316..... Mostra numero
095 759..... Mostra numero


via Vizzini 5 , Siracusa SR Italia, Siracusa
Studio privato


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: bambini di qualsiasi età
Assegno, Carta di credito, Carta di debito, + 1 Altro
0931 196..... Mostra numero
331 919..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Sono specializzato in Chirurgia Pediatrica ed in Chirurgia Generale. Il mio interesse principale sono il trattamento delle malformazioni congenite del...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Calcolosi Renale
  • Testicolo ritenuto
  • Reflusso vescico-ureterale
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Catania (Laurea in Medicina e Chirurgia 1985)
  • Università degli Studi di Catania (specializzazione in Chirurgia Generale 1991)
  • Università degli Studi di Catania (specializzazione in Chirurgia Pediatrica 1996)

Specializzazioni

  • Chirurgia Pediatrica
  • Urologia Pediatrica
  • Chirurgia Generale


Video


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite

Consulenza online


Consulenza online

La consulenza avverrà nelle ore (pomeridiane) stabilite previa telefonata allo 330367289, a titolo gratuito


Prima visita di chirurgia pediatrica


via Vizzini 5 , Siracusa SR Italia, Siracusa

da 180 €

Studio privato


Visita di Chirurgia Pediatrica


Via Palermo 636, Catania

Scopri di più

Nuovo Ospedale Garibaldi - Nesima (Azienda Ospedaliera Garibaldi)


via Vizzini 5 , Siracusa SR Italia, Siracusa

Scopri di più

Studio privato

Altre prestazioni

Visita di controllo di chirurgia pediatrica


via Vizzini 5 , Siracusa SR Italia, Siracusa

da 90 €

Studio privato

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
6 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
B
Presso: Studio privato Altro

Sono la madre di una ragazzina che ha avuto bisogno per due volte e per due patologie diverse dell'intervento del dott. Cacciaguerra, quattro anni fa per problematiche inerenti a un doppio distretto renale e doppio uretere, e quest'anno per un angioma al labbro, in entrambi i casi gli interventi sono stati risolutivi e il decorso post operatorio seguito nel migliori dei modi dal dottor Cacciaguerra e dal suo staff con la massima disponibilità e cortesia, sempre chiaro e cordiale nelle delucidazioni e molto empatico con genitori e con mia figlia. Riconfermo la fiducia e la stima ripostagli.

Dr. Sebastiano Cacciaguerra

Cara signora, tante grazie per le belle parole, da parte mia e di tutti i miei collaboratori


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Consulenza online consulenza online

Cordiale gentilissimo e disponibile. È stato molto chiaro nello spiegare il tutto. Un vero professionista


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato prima visita di chirurgia pediatrica

La visita è abbastanza veloce, questo non significa che sia superficiale, sicuramente la sua professionalità lo fa essere sicuro di sé, manca però la comunicazione, spiegazioni dettagliate che il paziente cerca se si rivolge ad un professionista di cui ha fiducia,dal quale cerca risposte. Basterebbero 5 min in più per soddisfare e rassicurare il paziente.


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Centro Studi Olos prima visita di chirurgia pediatrica

Dottore preparato e molto disponibile.
Ci siamo trovati a nostro agio ed abbiamo ricevuto tutte le informazioni necessarie.


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato visita di controllo di chirurgia pediatrica

Sempre disponibile... professionale... E pronto ad ascoltare i nostri dubbi e perplessità.... Siamo contenti che il nostro bimbo sia in cura da lui..


R
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato

Mi sono trovata molto bene con il Dottor Cacciaguerra: è molto cordiale e alla mano e lo stesso si può dire della sua segretaria. Il dottore è stato molto chiaro nella spiegazione del problema di mio figlio, rispondendo a tutte le mie domande. Uno studio organizzato che mette in primo piano le esigenze del paziente. Lo consiglierei.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 39 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • salve...cerco di sintetizzare il tutto....a mio figlio di 13 anni, il 6 febbraio con una ecografia (eseguita a seguito di dolori addominali) viene riscontrata un'appendicite....viene operato l'11 febbraio...intervento difficile che poi abbiamo saputo era peritonite! dimesso il 15 febbraio senza neppure un drenaggio perchè, a detta del chirurgo, era tutto pulito! dopo 2 giorni dalle dimissioni ha avuto febbre così con un ecografia si è visto che c'era pus....drenaggio ancora evitato per non farlo soffrire(sempre a detta del chirurgo) ....dopo due giorni il ragazzo arriva in ospedale che no si reggeva in piedi con febbre a 39.5...finalmente messo drenaggio e solo in quel momento escono 4 lt di pus!!!!drenaggio tenuto per 5 gg....quando lo hanno tolto a detta loro era pulito...al controllo hanno detto che andava tutto bene ma non hanno fatto neppure un ecografia!!!!dopo poco tempo ricominciano i mal di pancia e febbre a 37/37.5....di mia iniziativa faccio ecografia e RX addome e si vede che c'è ancora liquido nell'addome....nella radiografia non si evidenzia niente di che se non un ristagno di feci....lo porto dal chirurgo che l'ha operato e secondo lui DOPO avergli fatto ecografia e TAC non è altro che un intestino infiammato....sono sacche di liquido ma sono solo infiammazione....non c'è infezione...non gli ha dato n'è antibiotici, nè tachipirina....NEPPURE FERMENTI......se gli fa male BUSCOPAN!!! per 2/3 mesi andrà avanti così....è una normale conseguenza dell'intervento....ORA IO MI CHIEDO è corretto tutto questo?? dopo 15 gg di antibiotici pesanti è corretto non dare neppure fermenti??considerando che il ragazzo va di corpo ma non si svuota completamente!!insomma .....io voglio solo capire....la mia non è una polemica...anche perchè il dottore in questione è stato sempre scrupoloso...ma in questo caso non sono proprio convinta che abbia fatto le cose come si deve ma soprattutto sono in pena per mio figlio....è possibile che io devo stare sempre a misurare la temperatura che nel caso in cui arrivi a 38 devo precipitarmi in ospedale???

    La presenza di sacche di pus residue o la formazione di nuove raccolte intra-peritoneali sono eventi possibili in caso di interventi per appendicite con peritonite. In genere vengono affrontati con terapia antibiotica multipla, comprendente farmaci che agiscono sui germi anaerobi. In rari casi. come quello in questione, si rende necessario il drenaggio, realizzato in genere per via percutanea radio-guidata. Le varie terapie vengono prolungate, talvolta modulando i farmaci, fino a risoluzione del quadro addominale e fino a normalizzazione degli esami ematochimici

    Dr. Sebastiano Cacciaguerra

  • Buonasera volevo porre una domanda riguardo un'articolo che ho letto su un'intervento di sutura ad un paziente pediatrico con una ferita lacero-contusa. Volevo sapere se generalmente per queste situazioni che si presentano è opportuno somministrare una pomata anestetica o lidocaina sottocutanea per diminuire il dolore del paziente?
    Mi piacerebbe sapere questa cosa perché su internet non ho trovare risposte opportune. Grazie

    Certamente la somministrazione di anestetico locale è possibile e anzi desiderabile. Evita stress al bambino e rende più facile l'opera del medico

    Dr. Sebastiano Cacciaguerra

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono specializzato in Chirurgia Pediatrica ed in Chirurgia Generale. Il mio interesse principale sono il trattamento delle malformazioni congenite del...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Calcolosi Renale
  • Testicolo ritenuto
  • Reflusso vescico-ureterale
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Catania (Laurea in Medicina e Chirurgia 1985)
  • Università degli Studi di Catania (specializzazione in Chirurgia Generale 1991)
  • Università degli Studi di Catania (specializzazione in Chirurgia Pediatrica 1996)

Specializzazioni

  • Chirurgia Pediatrica
  • Urologia Pediatrica
  • Chirurgia Generale

Tirocini

  • Hospital Infantil Vall d'Hebron, Barcellona (Spagna)
  • Booth Hall Children's Hospital, Manchester (Regno Unito)
  • Royal Hospital for Sick Children, Glasgow (Regno Unito)
Visualizza altre informazioni


Video


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (9)