Indirizzo

Via XX Settembre 20, Gallarate
Studio privato

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Presso questo indirizzo visito: adulti
333 690.....


Esperienze

Su di me

Buongiorno sono Roberto Passaro, nato a Gallarate nel 1969 mi piace vivere la vita con intensità, guardando al futuro vivendo nel presente. Le mie p...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Attacco di panico
  • Depressione
  • Disturbo Ossessivo Compulsivo
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi dell’Insubria Varese
  • Specializzazione in psichiatria presso Università degli studi dell’ Insubria Varese
  • Ipnotista Associazione Medica Italiana per lo studio della Ipnosi Milano

Specializzazioni

  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Ipnoterapia

Foto


Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Psicoterapia


Via XX Settembre 20, Gallarate

Studio privato


Visita psichiatrica


Via XX Settembre 20, Gallarate

Studio privato

Altre prestazioni

Ipnosi


Via XX Settembre 20, Gallarate

Studio privato


Psicoanalisi


Via XX Settembre 20, Gallarate

Studio privato


Test psicologici


Via XX Settembre 20, Gallarate

Studio privato

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
3 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
V
Paziente verificato
Presso: Studio privato

Dottore molto competente ed empatico.
Sono arrivato alla prima visita in condizioni disastrose e adesso a distanza di un anno , sono guarito grazie alla competenza ed empatia del dottore


P
Paziente verificato
Presso: Studio privato

Non è facile scegliere di curarsi. Non è facile soprattutto quando il problema sta dentro ed è talmente radicato da faticare a distinguere che un problema esiste e va affrontato. Io sono arrivata alla terapia quando tutto mi è crollato addosso e, per la prima volta nella mia vita, ho deciso che non potevo farcela da sola e che dovevo chiedere aiuto. Fidarmi, per me che sono stata troppe volte tradita dalle persone più care, è stato il passo più difficile. Nel Dottore ho trovato l'aiuto che mi occorreva per guardare alla realtà per quello che era e porre in atto una serie di cambiamenti, che nel mio animo già c'erano, ma non avevo il coraggio di attuare completamente. La terapia per me è stata l'occasione per affacciarmi alle scelte scomode a testa alta. Il mio percorso non è concluso: sono ancora in itinere, ma ho guadagnato una consapevolezza diversa ed ho deciso di usare risorse, che a lungo avevo messo da parte. Mi piace definire la mia condizione con un'immagine: mi sento un "kintsugi", parola giapponese che indica un vaso, un vaso rotto, i cui cocci sono legati insieme da una resa cosparsa di polvere d'oro. Il vaso è aggiustato: non potrà mai tornare alla sua condizione originaria. Ciononostante, esso guadagna una nuova bellezza: quella che gli proviene dalle crepe, impreziosite dai bagliori dell'oro. Anche le mie crepe restano, ma con la terapia ho imparato a guardarvi come una risorsa: come le cicatrici di chi, nonostante tutto, è sopravvissuto alle avversità ed ai diversi naufragi della vita. Sono riconoscente al Dottore per la competenza, la fermezza e l'umanità con cui mi ha aiutato a traghettarmi verso questa nuova consapevolezza di vita.
Norma

Dr. Roberto Passaro

Grazie.


S
Paziente verificato
Presso: Studio privato psicoterapia della depressione

I medici hanno una grande responsabilitá, perchè nella maggior parte dei casi in un certo senso hanno in mano la nostra vita.
Nel campo della psicoterapia è fondamentale trovare un valido professionista per evitare percorsi che sembrano non avere mai fine senza riuscire a raggiungere obiettivi e risultati. Ho avuto la fortuna di conoscere, nel momento peggiore della mia esistenza, quello che io definirò per sempre il miglior medico potessi incontrare. Un neuropsichiatra e terapeuta che al di là della grande preparazione ha la capacità innata di entrare in empatia con il paziente. Ho attraversato un periodo in cui purtroppo vedevo la realtá in modo distorto. Avevo azzerato me stessa al punto tale da non riuscire piú a sorridere, la mia autostima era inestistente, e vivevo giorno e notte in preda all'ansia, la disperazione e la depressione. Non vedevo soluzioni, e pensavo che non sarei mai tornata a "vivere". Mi sembrava di avere un peso perenne sul cuore e passavo da crisi isteriche ad attacchi di panico. Era diventato difficile condurre una vita normale perchè faticavo a recarmi al lavoro ed era difficilissimo occupermi dei miei bambini nella mia situazione di donna separata. Ero in una condizione pietosa la prima volta in cui sono entrata nello studio del Dottor Passaro. Fin dal primo giorno ho trovato un professionista molto deciso, in grado di trasmettermi quella sicurezza e rassicurazione di cui avevo disperato bisogno. La sua disponibilità e le sue certezze sono diventate il cardine che mi ha permesso di affidarmi a lui completamente e tornare ad essere me stessa, in modo però più consapevole. Con un percorso di medio periodo basato su una prescrizione farmacologica mirata, che gradualmente e al momento giusto è stata sospesa, e su una terapia ipnotica mi ha fortificato e mi ha riportato alla vita. Il buco nero che sentivo di avere intorno si è dissolto gradualmente e sono tornata ad avere fiducia in me stessa e a guardare ancora il mondo in tutte le sue sfumature colorate. A distanza di due anni da quel periodo posso dire che ha saputo strutturarmi al punto da non crollare nuovamente a fronte delle difficoltà della vita che giá in passato mi avevano distrutto interiormente e mi ha permesso di ritrovare un'equlibrio che avevo perso nel corso degli anni. Nei mesi in cui ho seguito la sua terapia ho scoperto non solo un medico competente e preparato ma anche una persona con una grande umanità, di un intelligenza straordinaria. Un professionista che lavora con grande passione e che trasmette la voglia di migliorare la vita dei suoi pazienti con l'obiettivo di vederli in futuro camminare da soli con serenità. Non potrò mai ripagarlo del tutto per ciò che ha fatto per me, ma sono certa che godrá per sempre della mia stima profonda come professionista e come persona. Mi fapiacere raccontare la mia storia perchè mi auguro che chiunque viva un momento di grande difficoltà possa godere del su aiuto e come è accaduto a me ritrovare finalmente se stesso.
Sabrina

Dr. Roberto Passaro

Gent.Le Sabrina le ho solo mostrato la strada per utilizzare le sue risorse.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 3 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buongiorno sono circa 3 mesi che assumo la paroxetina e dopo circa 40gg sono stato bene per una 20 di giorni adesso è una settimana che di nuovo non mi sento bene! Avreste un consiglio da darmi?

    Buongiorno ne parli con il suo psichiatra per “aggiustare” il dosaggio.

    Dr. Roberto Passaro

  • Buon pomeriggio dottore sono un ragazzo di 28 anni,mi sento troppo male per il fatto che sento di avere un nodo alla gola, tutto è cominciato quando assumevo isotretinoina per l'acne che mi ha lasciato questo disturbo. Farmaco maledetto mi ha rovinato totalmente già che sono un tipo ansioso.Sto trattando questo nodo con Maria bustine dopo che ho fatto laringoscopia a fibre ottiche.Ma è tutto inutile il problema non se ne va.2 anni fa ho trattato il problema con 18 gocce di tranquillità la mattina e 18 gocce di rivotril il pomeriggio e il problema se ne andava per diversi mesi.Adesso il rivotril l'ho sospeso perché mi sentivo troppo aggressivo.Ma io dico a parte tutto.Ma c'è un farmaco specifico contro questo nodo alla gola? O la medicina non è in grado di affrontare questo problema?Dico così perché vado dallo psichiatra e non risolvo, vado dall'otorino e non risolvo. Cosa devo fare? Penso sempre al peggio, io vivo per non vivere.Mi dica cosa devo fare.C'e' un farmaco, contro questo maledetto disturbo? Mi aiuti,non chiedo la luna.Cerco un po' di pace, quella che forse non avrò mai.Saluti

    Io le consiglio di rivolgersi ad un ipnotista per ridurre la quota ansiosa e ridurre il disturbo.

    Dr. Roberto Passaro

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Buongiorno sono Roberto Passaro, nato a Gallarate nel 1969 mi piace vivere la vita con intensità, guardando al futuro vivendo nel presente. Le mie p...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Attacco di panico
  • Depressione
  • Disturbo Ossessivo Compulsivo
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi dell’Insubria Varese
  • Specializzazione in psichiatria presso Università degli studi dell’ Insubria Varese
  • Ipnotista Associazione Medica Italiana per lo studio della Ipnosi Milano

Specializzazioni

  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Ipnoterapia

Certificati


Foto


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (8)