Indirizzi (2)

V. Villa Della Regina, 19, Torino
Clinica Santa Caterina Da Siena


Presso questo indirizzo visito: adulti
Assegno, Carta di debito, Contanti
011 819.....

Visita Specialistica • 185 €


Strada San Mauro, 97, Torino
Poliambulatorio Le Vele


Carta di debito, Contanti, Assegno
011 297.....
011 223.....

Visita Specialistica • 185 €


Esperienze

Su di me

Roberto Giobbe, dottore dal 1981 con laurea in Medicina e chirurgia ottenuta a Torino. È iscritto all'albo Provinciale dei Medici Chirurghi di TORINO ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • carcinoma polmonare

Specializzazioni

  • Chirurgia Toracica
  • Chirurgia Generale

Competenze linguistiche

Inglese, Francese, Italiano

Prestazioni e prezzi

Visita Specialistica


V. Villa Della Regina, 19, Torino

185 €

Clinica Santa Caterina Da Siena


Strada San Mauro, 97, Torino

185 €

Poliambulatorio Le Vele

Recensioni

Hai avuto una visita con Dr. Roberto Giobbe?

Scrivi una recensione, parla della tua esperienza. Centinaia di pazienti ti saranno grati!

Scrivi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 22 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Timoma

    Sono stato operato nel 2014 e per recidiva nel 2019 di timoma e ora vi e stata una nuova recidiva a causa delle vecchie ferite mi e stato detto che non sono più operabile e la chemio non attuabile per vicinanza organi sensibili avete consigli grazie

    Buongiorno,
    i dati che Lei fornisce non sono utili per poter dare un consiglio ragionato. Bisognerebbe poter vedere Lei e la sua documentazione completa per decidere un'eventuale strategia.

    Dr. Roberto Giobbe

  • Buongiorno a tutti i medici del sito,
    Ho una domanda e spero mi possiate aiutare!
    5 giorni fa, esattamente di mattina iniziai a sentire dei pizzichii alla gola, sapendo già da subito che sarebbe arrivata l influenza!andai dal medico, che mi prescrisse subito Antibiotico e tachipirina per la febbre troppo alta! L antibiotico mi é stato dato quasi sempre quando sto male perché essendo fumatore e avendo sofferto nel 2012 di bronchite asmatica, si é pensato subito a un influenza batterica anziché virale... Nei giorni seguenti ho preso tutto, inserendo anche il bentlan consigliato dal medico 3 giorni dopo la visita e fino a ieri mattina diciamo non cé stato miglioramento! La febbre si alzava a 39 e per farla scendere prendevo la tachipirina.... Ieri stufo di questi sbalzi di temperatura (ieri e l altro ieri, mattina e pomeriggio avevo 37.5/37,9 e la sera 39/39,3) sono andato dal medico nuovamente prima che chiudesse e mi ha chiesto di fare una RX al torace
    Questa mattina ho fatto quello che dovevo fare e il risultato che é uscito é questo. TENUE IPODIAFANIA IN SEDE BASALE PARACARDIACA SINISTRA RIFERIBILE A PROCESSO BRONCOPNEUMONICO PARCELLARE. NORMALE ASPETTO E REGOLARE DIMENSIONE DELLE FORMAZIONI ILARI. OMBRA CARDIOVASCOLARE REGOLARE.
    Avendo fatto leggere questo al mio medico, subito mi ha detto di iniziare le punture di penicillina..... Dunque sta qui il problema: io capisco che facendo queste punture guarirei, ma possibile diamine che nel 2020 non ci sia un altro metodo per poter curare ció he ho? Ho brutti ricordi in mente delle punture, duvute al fatto che da piccolo sia per le convulsioni febbrili ed altri problemi sono rimasto completamente scosso e traumatizzato da ció! Se continuassi con antibiotico 2 volte al di(augmentin) e bentlan 2 volte al di e casomai anche aerosol messo in conto sempre dal dottore ieri(mi sono scordato di aggiungerlo) potrei guarire lo stesso? Non é questione di tempo io aspetterei anche altri 15 giorni per curarmi se questo fosse il modo piuttosto che farmi bucare le "chiappe" ripeto só che guarirei prima.... Ma vorrei delle speranze che il mio medico ha completamente ignorato.... Grazie mille, scusate la storia un pò lunga ma devo dire che ho riassunto più che potevo.........

    Buongiorno,
    il problema non sta nel guarire prima ma nel guarire: la polmonite può avere complicazioni assai importanti che spesso chiamano in causa il chirurgo toracico.
    Segua il buon consiglio del suo medico, eventualmente sostituendo l'augmentin con altro farmaco più efficace in questi casi.

    Dr. Roberto Giobbe

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Roberto Giobbe, dottore dal 1981 con laurea in Medicina e chirurgia ottenuta a Torino. È iscritto all'albo Provinciale dei Medici Chirurghi di TORINO ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • carcinoma polmonare

Specializzazioni

  • Chirurgia Toracica
  • Chirurgia Generale

Competenze linguistiche

Inglese, Francese, Italiano

Ricerche correlate